PSPLUS

PlayStation Plus: da SOMA a Onrush, le novità di dicembre 2018

SOMA e Onrush per PlayStation 4 sono i principali giochi di dicembre su PlayStation Plus, seguiti da Steins Gate, Iconoclasts e Papers Please.

PlayStation Plus: SOMA e Onrush tra i giochi gratis di dicembre
Speciale: Multi
Articolo a cura di

Poche ore dopo l'annuncio dei Games With Gold, Sony coglie l'occasione per rivelare i giochi che arriveranno a dicembre su PlayStation Plus. La Line-up di titoli PS4 vede come protagonista l'horror game SOMA e il recente OnRush, mentre su PlayStation 3 giungeranno Steredenn e l'apprezzata visual novel Steins;Gate. L'elenco si chiude con PlayStation Vita: la console portatile di Sony accoglierà Papers, Please e Iconoclasts, quest'ultimo scaricabile in Cross Buy anche su PlayStation 4.

PlayStation 4

Dicembre su PlayStation Plus si apre con SOMA, eccezionale survival horror sviluppato da Frictional Games e uscito originariamente nel 2015. Nel gioco ci ritroveremo ad esplorare il complesso di strutture sottomarine noto come Pathos-II, che ha improvvisamente avviato le procedure di isolamento. Durante il viaggio nelle profondità oceaniche affronteremo le terribili creature in agguato, cercando allo stesso tempo gli ultimi sopravvissuti e prendendo attivamente parte agli eventi che decideranno il destino della stazione. Il pericolo, tuttavia, sarà sempre dietro l'angolo, nascosto in ogni anfratto: fra uomini contaminati da uno strano morbo, macchine che si credono esseri umani e un'intelligenza artificiale fuori controllo, le minacce non mancheranno di certo. In SOMA però non saremo in grado di combattere i nemici, e di conseguenza potremo soltanto batterli in astuzia, oppure fuggire e nasconderci dagli orrori che ci attendono.

Sviluppato dai creatori di Driveclub OnRush è un racing game arcade piuttosto originale, dove i giocatori saranno chiamati a sfidare le leggi di gravità a bordo di potenti veicoli su due e quattro ruote. Durante le gare, infatti, potremo eseguire salti, cimentarci in spettacolari acrobazie in aria, e dar vita a scontri l'uno contro l'altro per conquistare il primo posto sul podio e portare la nostra squadra alla vittoria. Se per qualche motivo dovessimo finire fuori pista o allontanarci troppo dagli altri utenti, OnRush ci catapulterà direttamente nel bel mezzo dell'azione, in modo tale da permetterci un recupero in extremis. Molta cura è stata riservata infine alla colonna sonora: l'audio è programmato per reagire e cambiare a seconda del proprio stile di gioco. Le canzoni renderanno quindi la corsa ancora più coinvolgente, spingendoci ad ottenere risultati e performance sempre migliori.

PlayStation 3

PlayStation 3 accoglie Steredenn, un mix tra uno sparatutto e un roguelike con ambientazione fantascientifica, pieno di nemici da affrontare e pericolosi boss da abbattere. Contraddistinto da un comparto tecnico in pixel art, Steredenn ci chiederà di salire a bordo di un'astronave con cui fronteggiare temibili pirati spaziali in una lotta senza confine per la sopravvivenza. Grande importanza è rivestita sia dall'arsenale a nostra disposizione sia, soprattutto, dall'estrema rigiocabilità dell'avventura, grazie alla generazione quasi del tutto casuale delle ambientazioni. Sconfiggendo sempre più boss acquisiremo i punti necessari per potenziare il nostro veicolo, un'operazione indispensabile per vender cara la pelle dinanzi all'assalto dei bucanieri galattici.

Steins;Gate è una visual novel che coinvolge il giocatore in una complessa ed appassionante storia di viaggi nel tempo, che ha inizio quando alcuni giovani scienziati scoprono il modo di inviare messaggi nel passato, scatenando inavvertitamente una serie di eventi che altereranno il continuum spazio-temporale. L'esperimento prenderà però una piega alquanto pericolosa non appena i protagonisti si imbatteranno sia nella cospirazione del SERN, subdola organizzazione responsabile di alcuni test falliti sui viaggi nel tempo, sia in John Titor, un personaggio che afferma di provenire da un futuro distopico. Il compito dell'utente sarà quello di scoprire la verità che si cela dietro questi misteri: nel corso dell'esperienza dovremo insomma compiere numerose scelte che modificheranno gli snodi della trama. In base alle nostre decisioni, infatti, apriremo svariati percorsi che ci condurranno verso uno dei molteplici finali alternativi.

PlayStation Vita

Su PlayStation 4 e PlayStation Vita a dicembre sarà possibile scaricare Iconoclasts, metroidvania 2D realizzato dallo sviluppatore indipendente Joakim Sandberg. Il gioco racconta la storia di Robin, una ragazza minacciata dalla setta religiosa conosciuta come "One Concern" e guidata dalla sinistra figura della "Madre". Il sogno di Robin è quello di svolgere la professione di meccanico seguendo le orme paterne, ma la stessa "One Concern" è l'unica autorità a poter concedere la licenza per svolgere un lavoro di questo tipo. La protagonista dovrà fuggire dalle grinfie del gruppo religioso, esplorando dieci aree piene di puzzle ed ostacoli, così da scoprire la verità che si cela dietro l'improvvisa carenza di carburante che sta sconvolgendo il mondo intero.

L'ultimo gioco per PlayStation Vita è Papers, Please: ambientato nel fittizio stato comunista di Arstotzka, il titolo ci farà vestire i panni di un ispettore con il compito di controllare il flusso degli immigrati dalla vicina Kolechia alla città di Grestin. Nel marasma di persone in cerca di lavoro e fortuna, però, si nascondono anche contrabbandieri, spie, terroristi e assassini. Il giocatore avrà a disposizione soltanto i documenti forniti dai viaggiatori ed alcuni primitivi sistemi di ispezione, strumenti con i quali dovrà decidere chi potrà entrare ad Arstotzka e chi verrà invece respinto o arrestato: ovviamente, ogni nostra scelta avrà le sue conseguenze e le sue ripercussioni.