PSPLUS

PlayStation Plus: tre nuovi giochi gratis per PS4 e PS5 a gennaio 2022

Nani galattici, auto da rally e mazzate in stile musou: inizia alla grande il nuovo anno per tutti gli abbonati a PlayStation Plus.

PlayStation Plus: giochi gratis gennaio 2022
Speciale: PlayStation 5
Articolo a cura di

Dopo un 2021 di assoluto spessore, il 2022 di PlayStation Plus comincia alla grande con un trittico di giochi di grande qualità in grado di appagare i palati e i polpastrelli di un'ampia varietà dei videogiocatori. Gli amanti dei titoli di matrice giapponese troveranno pane per i loro denti con Persona 5 Strikers, mentre gli appassionati dei giochi di guida potranno sporcarsi nel fango virtuale di DiRT 5. L'ottimo Deep Rock Galactic si rivelerà invece una gradita sorpresa per tutti coloro che stanno cercando un'esperienza da affrontare in compagnia dei propri amici online. I nuovi giochi verranno messi a disposizione di tutti gli abbonati martedì 4 gennaio, ciò significa che c'è tempo fino al lunedì 3 gennaio per aggiungere alla propria raccolta i giochi PlayStation Plus gratis di dicembre (Godfall: Challenger Edition, Lego DC Super Villains e Mortal Shell) e i 3 giochi PlayStation VR bonus di novembre (The Persistence, The Walking Dead Saints & Sinners e Until You Fall).

Persona 5 Strikers (PS4)

Sviluppato da Omega Force, Persona 5 Strikers è un action RPG musou che supera agevolmente congeneri come Dynasty Warriors e Fire Emblem Warriors grazie ad una formula ludo-narrativa ereditata da quel capolavoro che risponde al nome di Persona 5.

Quattro mesi dopo gli eventi narrati in Persona 5, il protagonista e Morgana tornano a Tokyo per ricongiungersi agli altri Ladri Fantasma e intraprendere assieme a loro un viaggio in auto attraverso il Giappone. La vacanza estiva prende tuttavia una svolta imprevista quando la realtà distorta spinge il gruppetto a tornare in azione e combattere le corruzione che dilaga tra le città.

Dalla serie principale, Persona 5 Strikers ha ereditato le dinamiche di combattimento basate sui party, le affinità elementali, gli incantesimi e l'inconfondibile stile artistico, travalicando i limiti del musou (al punto che i puristi del genere potrebbero trovarlo indigesto) e avvicinandosi ai canoni tipici di un action RPG. Mancano le meccaniche legate alle sfera sociale, in compenso ci sono un maggior dinamismo e combattimenti esplosivi ricchi di azione, calati in una storia memorabile capace di intrattenere per 35 ore. Leggete la nostra recensione di Persona 5 Strikers.

DiRT 5 (PS4 e PS5)

Nel pieno rispetto della serie di appartenenza, DiRT 5 offre un'esperienza rallystica a cavallo tra simulazione e arcade, con una chiara propensione per la seconda. Sebbene abbia accompagnato il lancio di PlayStation 5, DiRT 5 è un gioco cross-gen, pertanto a gennaio potranno goderselo gli abbonati su entrambe le console di casa Sony.

Al gioco di Codemasters la varietà non manca affatto. I 70 tracciati inclusi sono sparsi in 10 differenti regioni del mondo, che spaziano dalle acque ghiacciate dell'East River di New York alle strade che circondano il Cristo Redentore in Brasile, fino alla Norvegia illuminata dall'aurora boreale. La selezione delle vetture è estremamente eclettica e adatta a tutte le tipologie di fondi stradali e condizioni atmosferiche in continuo mutamento. Ci sono le classiche auto da rally e i veicoli da sprint con 900 cavalli, così come Rallycross, GT, truck, buggy e muscle car.

Graficamente, DiRT 5 dà il meglio di sé su PlayStation 5, dove oltre ad una risoluzione maggiorata e un dettaglio grafico superiore, è in grado di offrire anche una modalità a 120fps e la piena compatibilità con il DualSense. Completa il quadro il supporto al cross-play con le altre piattaforme di gioco. Leggete la nostra recensione di DiRT 5.

Deep Rock Galactic (PS4 e PS5)

Assolutamente da non sottovalutare, Deep Rock Galactic è uno sparatutto in prima persona cooperativo sci-fi con tostissimi nani spaziali, ambienti completamente distruttibili, grotte generate proceduralmente e orde infinite di mostri alieni.

Il pianeta Hoxxes IV presenta un'elevata concentrazione di minerali, e gli unici in grado di estrarli e sopravvivere alle creature ostili sono i nani. Nei loro panni, siete chiamati a collaborare con altri tre amici per scavare, esplorare e farvi largo in un sistema di enormi grotte infestate da orde di nemici mortali e risorse preziose. Per quest'impresa potete scegliere tra quattro differenti classi: l'Artigliere (esperto in armi), l'Esploratore (illumina ed esplora le grotte), il Trivellatore (apre varchi nelle rocce più resistenti) e l'Ingegnere (aiuta la squadra costruendo strutture difensive e torrette). Non aspettatevi un comparto tecnico allo stato dell'arte, ma il divertimento è assicurato.