PSVR

PlayStation VR: nuovi giochi e tutte le uscite di gennaio 2020

A gennaio i possessori PlayStation VR potranno divertirsi con giochi come Eclipse Edge of Light, Shadow Legend e Separation.

rubrica PlayStation VR: nuovi giochi e tutte le uscite di gennaio 2020
Articolo a cura di

Avete ricevuto in regalo PlayStation VR durante le festività natalizie? Buon per voi! Il visore per la Realtà Virtuale di Sony è in giro da diversi anni ormai, e può contare su una ludoteca davvero vasta che abbraccia tutti i generi videoludici. Il catalogo, inoltre, continua ad espandersi mese dopo mese ad un ritmo davvero elevato, e anche a gennaio darà il benvenuto ad un nutrito parco di titoli.

Prima di andare alla scoperta dei giochi per PlayStation VR in uscita a gennaio 2020, ci teniamo a farvi sapere che molti titoli in Realtà Virtuale si trovano attualmente in sconto nell'ambito dei Saldi di gennaio del PlayStation Store: tra i tanti segnaliamo Astro Bot Rescue Mission (17,99 euro), Blood & Truth (19,99 euro, 10% di sconto aggiuntivo per gli abbonati Plus), Doctor Who: The Edge of Time (19,99 euro) e Batman Arkham VR (9,99 euro)

Creed Rise to Glory Edizione Retail (17 gennaio)

Creed: Rise to Glory è disponibile in edizione digitale sul PlayStation Store dal settembre del 2018, ma il prossimo 17 gennaio verrà finalmente pubblicato in edizione fisica anche in Europa al prezzo consigliato di 24,99 euro.

Basato sulla pellicola cinematografica con protagonisti Michael B. Jordan e Sylvester Stallone, Creed: Rise to Glory è un gioco di pugilato che vi mette nei panni di Adonis Creed in incontri di box 1 contro 1. Tra un match della carriera e l'altro, inoltre, potrete farvi allenare da Rocky Balboa in persona, che v'insegnerà tutti i trucchi del mestiere per attaccare e difendere. Se volete saperne di più, vi invitiamo a leggere la recensione di Creed: Rise to Glory.

Shadow Legend (21 gennaio)

Shadow Legend è un gioco di ruolo esplorativo fortemente basato sulla narrativa, progettato appositamente per la Realtà Virtuale. Il titolo di Vitruvius vi immergerà nel regno medievale di Anaria, dove nei panni del Gran Maestro dei Cavalieri Templari sarete chiamati a partecipare ad una Crociata combattendo contro abili nemici e potenti boss con l'ausilio di archi, spade, asce e armi magiche.

Grazie ad un sistema di riconoscimento vocale, potrete interagire con i personaggi non giocanti utilizzando la vostra voce. Il titolo utilizza inoltre un sistema di gestione realistico dell'inventario, grazie al quale potrete gestire gli oggetti nel forziere personale muovendoli con l'ausilio delle vostre stesse mani.

Budget Cuts (gennaio)

Budget Cuts vi calerà nei panni di un impiegato della multinazionale TransCorp, che passa le giornate timbrando scartoffie e archiviando documenti. Il suo lavoro, tuttavia, è in pericolo: si dà il caso che la compagnia per la quale lavora è specializzata nella costruzione di robot, che ben presto rimpiazzeranno tutti gli umani!

Ludicamente parlando, Budget Cuts si configura come un gioco stealth nel quale sarete chiamati ad intrufolarvi in stanze popolate da robot e, all'occorrenza, sfoderare le abilità da ninja aziendale del protagonista in combattimenti corpo a corpo contro le macchine che hanno messo in pericolo il suo posto di lavoro.

Eclipse Edge of Light (gennaio)

Nato su Google Daydream, Eclipse: Edge of Light si appresta finalmente ad arrivare su altre piattaforme, PlayStation VR compreso. Si tratta di un gioco d'esplorazione sci-fi, caratterizzato da un'atmosfera unica e controlli ben calibrati, che permettono ai giocatori di spostarsi liberamente nelle ambientazioni senza dover ricorrere al teletrasporto da un punto e l'altro. Ad aumentare la libertà di movimento ci pensa anche un comodo jetpack in dotazione del protagonista.

Eclipse: Edge of Light vi catapulterà su un pianeta senziente, pieno di meraviglie aliene e di resti di una civiltà perduta. Una volta entrati in possesso del Manufatto, potrete interagire con le antiche tecnologie e scoprire lo sconvolgente passato del pianeta, messo in ginocchio da un cataclisma.

Agent Emerson (gennaio)

Agent Emerson non è un vero e proprio gioco, bensì un'esperienza cinematografica ad alto tasso d'azione. In parole povere, si tratta di un film vissuto da una visuale in prima persona.

L'opera di Serein vi mette nei panni di David Emerson, un agente operativo della CIA che al risveglio si ritrova invischiato in un programma sperimentale e con il suo corpo sotto il controllo remoto del Generale, interpretato da Tony Denison (The Closer). Con l'aiuto di Alexandra, un'agente in fuga interpretata da Lyndsy Fonseca (Nikita, How I Met Your Mother), Emerson dovrà riottenere il controllo delle proprie azioni infiltrandosi in una base altamente sorvegliata.