PSPLUS

PS Plus giochi gratis: a settembre arrivano Street Fighter 5 e PUBG

Da martedì 1 settembre gli abbonati a PlayStation Plus potranno scaricare Street Fighter V e il fenomeno battle royale PlayerUnknown's Battlegrounds.

PlayStation Plus Settembre 2020
Speciale: PlayStation 4
Articolo a cura di

Dopo uno sfavillante mese di agosto che ha portato a tutti gli abbonati a PlayStation Plus il nuovo fenomeno videoludico Fall Guys, oltre alla campagna rimasterizzata di Call of Duty Modern Warfare 2, l'Instant Game Collection si appresta a dare il benvenuto a due nuovi giochi di successo, Street Fighter V e PlayerUnknown's Battlegrounds (per gli amici PUBG). Un'accoppiata d'eccezione, un picchiaduro e un multiplayer battle royale, che non s'era mai vista prima d'ora nel servizio premium di casa Sony, e che quindi è in grado di soddisfare una platea nuova di videogiocatori.

Entrambi i giochi saranno disponibili al download a partire da martedì primo settembre, ma prima di andare, come di consueto, alla loro scoperta, ci teniamo a fare qualche comunicazione di servizio. Innanzitutto, ricordiamo che avete tempo fino all'ultimo del mese per scaricare i sopracitati giochi PlayStation Plus gratis di agosto: aggiungeteli alla raccolta prima che sia troppo tardi! Inoltre, vi consigliamo di dare un'occhiata agli Sconti Esclusivi per gli abbonati a PlayStation Plus, che rimarranno attivi sul PlayStation Store fino al prossimo 3 settembre, consentendo agli abbonati di risparmiare qualche spicciolo aggiuntivo su giochi come Bulletstorm: Full Clip Edition, WRC 8, Homefront The Revolution e tanti altri.

Street Fighter V

Ad oltre quattro anni dall'uscita, Street Fighter V è ancora sulla cresta dell'onda, dove è seriamente intenzionato a rimanere anche negli anni a venire. In tutto questo tempo il picchiaduro di Takayuki Nakayama e Yoshinori Ono si è evoluto costantemente, non solo accogliendo nuovi contenuti, modalità aggiuntive e lottatori inediti (l'ampio roster attuale ospita la bellezza di quaranta lottatori), ma anche affinamenti che hanno contribuito a perfezionare la componente multigiocatore e, soprattutto, le meccaniche di gioco e il sistema di combattimento, ora più maturi che mai.

All'inizio di quest'anno Street Fighter V ha ricevuto una nuova edizione onnicomprensiva, la Champion Edition, che offre lo sblocco immediato di tutti i contenuti delle prime quattro stagioni. Ma non temete: l'edizione Standard che si appresta ad arrivare su PlayStation Plus, innanzitutto, include tutte le patch di bilanciamento e le novità di gameplay, compresa la seconda V-Skill, che in combinazione con la prima e i due V-Trigger rende i lottatori ancora più sfaccettati e profondi. Inoltre, tutti gli elementi di personalizzazione e i lottatori aggiuntivi possono essere sbloccati semplicemente giocando (tanto) e guadagnando la valuta in-game, i Fight Money (FM), oltre che con i soldi reali.

Nel 2020 Street Fighter V ha i connotati di un picchiaduro a 360 gradi, ricco di modalità sia single player (Storia, Arcade, Sfide, Allenamento) che multigiocatore (online e locale). Nei prossimi mesi darà il benvenuto ai lottatori della Stagione 5, ovvero Dan Hibiki (inverno 2020), Rose (primavera 2021), Oro (estate 2021) e Akira Kazama (estate 2021).

PlayerUnkown's Battlegrounds - PUBG

PlayerUnknown's Battlegrounds è, molto semplicemente, il padre di tutti i battle royale moderni. Sono passati più di tre anni da quando è stato lanciato in Accesso Anticipato su Steam, dando il via ad un vero e proprio fenomeno, e oggi è disponibile nella sua forma completa (ma in continua evoluzione) anche su console.

Siamo sicuri che l'obiettivo finale di ogni partita di PUBG, come di qualsiasi altro battle royale, lo conoscete fin troppo bene ormai: eliminare tutti gli avversari per rimanere l'ultimo sopravvissuto e vincere la partita... Winner winner chicken dinner! Contrariamente a molti dei suoi illustri congeneri, Fortnite su tutti, PUBG ha sempre rifiutato il modello free-to-play, scegliendo la strada della vendita tradizionale affiancata dalla possibilità di effettuare acquisti in-game opzionali, tra i quali è compreso anche l'immancabile pass stagionale.

Contrariamente a Fortnite, inoltre, PUBG offre un approccio più realistico al combattimento e mappe multiple di differente morfologia e dimensione: al campo di addestramento (2x2 Km), vanno ad affiancarsi la tropicale Sanhok (4,4 Km), l'innevata Vikendi (6x6 Km), la desertica Miramar (8x8 Km), la verdeggiante Erangel (8x8 Km) e la più recente Karakin (2x2 Km), la prima mappa distruttibile e dinamica. Con il recente avvio della Stagione 8, inoltre, Sanhok è stata rielaborata per apparire più bella e offrire un un gameplay più bilanciato.

Le versioni console sono munite del supporto al cross-play: ciò significa che i giocatori PlayStation 4 e Xbox One vengono abbinati nello stesso pool di matchmaking e possono giocare gli uni con gli altri e, volendo, creare delle squadre miste. Il cross-play con il PC, al momento, non è contemplato.