Oggi alle ore 17:00
MediEvil
Oggi alle ore 17:00
Celebriamo il ritorno di Sir Daniel con una live esplosiva!

Ultime news dal mondo dei videogames, tutte le novità della settimana per tutte le console

Nuovi dettagli su Quantum Break, Bloodborne: The Old Hunters e i rumor su The Division sono alcune delle notizie più importanti della settimana. Scoprite tutte le novità su Videogame News!

rubrica Ultime News sui Videogiochi - Tutte le novità della settimana 29/11/2015
Articolo a cura di

Videogame News ritorna come ogni domenica per raccontarvi le novità più importanti della settimana appena trascorsa. In questi giorni Sam Lake di Remedy ha avuto l'occasione di svelare alcuni dettagli su Quantum Break, promettente e attesissima esclusiva Xbox One in arrivo il 5 aprile dell'anno prossimo. Sul fronte Sony, gli utenti PlayStation 4 festeggiano sia l'arrivo di The Old Hunters, eccellente espansione di Bloodborne, sia gli ottimi risultati di vendita della console che proprio di recente ha superato la soglia delle 30 milioni di unità vendute in poco più di due anni. Per quanto riguarda gli sviluppatori di Terze Parti, invece, scopriamo che Ubisoft mostrerà finalmente il suo Far Cry Primal nel corso dei Game Awards di Dicembre, mentre circolano ancora insistenti rumor negativi su Tom Clancy's The Division, accusato dall'insider Tidux di scarse prestazioni soprattutto sul fronte console.

Le novità della settimana

In un recente podcast di Game Informer il direttore creativo di Remedy Entertainment ha svelato nuove informazioni su Quantum Break, attesissimo Action in terza persona che uscirà in esclusiva su Xbox One il prossimo 5 Aprile. Sam Lake ha spiegato che nonostante i giocatori dovrano prendere importanti decisioni nel corso dell'avventura, queste scelte non influiranno sull'unico finale scritto per il gioco maa soltanto sui personaggi che potranno morire o sopravvivere. Oltre a confermare l'assenza di finali multipli, lo sviluppatore ha dichiarato che i poteri di manipolazione del tempo non saranno sufficienti a farci sconfiggere qualsiasi tipologia di nemico, e di conseguenza i giocatori dovranno essere in grado di sfruttare a proprio vantaggio anche l'ambientazione circostante.

Dopo i rumor circolati nei giorni scorsi, Konami ha confermato ufficialmente l'esistenza di una versione Free to Play di Pro Evolution Soccer 2016, disponibile esclusivamente su PlayStation 4 e PlayStation 3 dal prossimo 8 dicembre. Come facilmente intuibile, il download del gioco sarà gratuito ma vedrà diverse limitazioni rispetto alla versione completa. Nello specifico, infatti, sarà possibile giocare in modalità Esibizione con sette Squadre (tra le quali troviamo Juventus, Roma e Francia), e saranno attivate anche le modalità Allenamento e MyClub con la possibilità di costruire da zero la propria squadra. Il publisher nipponico ha rivelato infine che il titolo riceverà tutti gli aggiornamenti della versione standard, compresi anche i recenti update delle rose.

In base alle ultime dichiarazioni dell'insider Tidux, l'interessante Tom Clancy's The Division soffrirebbe di vari problemti tecnici in particolar modo su console, piattaforme dove il gioco girerebbe piuttosto male. La fonte in questione cita anche la presenza di pochi contenuti, e parla in generale di un titolo non troppo divertente sul fronte del gameplay. L'insider stesso spera addirittura che Ubisoft decida di rinviare nuovamente l'uscita del gioco per poter risolvere tuttii problemi che affliggono la produzione, anche se non è stata comunicata alcuna novità in tal senso da parte del publisher francese. Premettendo che queste notizie devono essere lette come semplici rumor, vi ricordiamo che la beta di The Division arriverà nel mese di Dicembre su Xbox One, per approdare anche su PC e PlayStation 4 nei primi mesi dell'anno prossimo. Il gioco completo, invece, sarà disponibile nei negozi a partire dall'8 marzo.

Passiamo a Microsoft: nelle scorse ore, un utente di Twitter conosciuto come Tim Dog ha pubblicato un'immagine promozionale dedicata alla line-up Xbox One, e tra i giochi in uscita nel 2016 viene citato anche Forza Horizon 3, racing game mai annunciato ufficialmente da parte della casa di Redmond. L'immagine è stata retwittata anche da Major Nelson ed Aaron Greenbarg, lasciando presupporre quindi una certa attendibilità per la notizia. Restiamo in attesa di eventuali annunci ufficiali riguardo l'esistenza del progetto, che potrebbe essere svelato nel corso della prossima edizione dei Game Awards.

E rimanendo in tema di Game Awards, il giornalista Geoff Keighley ha rivelato che una delle dieci World Premiere che saranno mostrate all'evento statunitense sarà Far Cry Primal, l'ultimo capitolo del franchise di FPS annunciato da Ubisoft il mese scorso. Keighley ha spiegato sul proprio profilo Twitter che durante la serata del 3 dicembre verrà finalmente trasmesso il primo video di gameplay del gioco, che questa volta non conterà su una location moderna ma sarà ambientato poco dopo l'era glaciale, facendoci vivere quindi un mondo primitivo e largamente dominato dagli animali selvaggi.

Nei giorni scorsi sono trapelate in rete alcuni dettagli relativi ad una versione preliminare di Mass Effect Andromeda. Stando a quanto affermato dagli autori del leak, il protagonista del gioco sarà chiamato Pathfinder e potrà contare su un'intera sezione della nave spaziale a lui dedicata, e il suo obiettivo principale sarà la ricerca di una nuova casa per l'umanità e per tutte le altre razze aliene. Sembra inoltre confermata la presenza di un nuovo metodo di spostamento che prevede la guida manuale dell'astronave, mentre per quanto riguarda i nemici ci ritroveremo ad affrontare avversari simili ai Collettori e ad i Vorcha, già visti nei precedenti capitoli del franchise. Buone notizie anche sul fronte grafico, dove maggiore cura è stata riposta nei modelli poligonali e facciali dei personaggi che appaiono fin da ora molto ricchi. Ovviamente questi dettagli sono da intendere come rumor fino alla conferma o alla smentita da parte di Bioware o Electronic Arts, e in attesa di ulteriori chiarimenti vi ricordiamo che il gioco è atteso per la fine del 2016 su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Top & Flop News

Il Top di questa settimana non possiamo che assegnarlo a Sony Computer Entertainment: il colosso nipponico ha annunciato qualche giorno fa che PlayStation 4 ha raggiunto la quota di 30.2 milioni di console vendute dal lancio, un dato aggiornato al 22 novembre di quest'anno. Andrew House, presidente e CEO della compagnia, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo grande successo, che sarà sicuramente destinato ad aumentare nel 2016 grazie all'arrivo di esclusive molto attese, tra le quali figurano Uncharted 4: Fine di un Ladro ed Horizon: Zero Dawn.

Il Flop odierno spetta invece a Torn Banner Studios: il team di sviluppo ha confermato qualche giorno fa che Chivalry: Medieval Warfare girerà alla risoluzione di 1080p su PS4 ed Xbox One, ma che solo sull'ultima console Sony supporterà i 60 frames per secondo, mentre la piattaforma Microsoft dovrà accontentarsi di 30FPS. Questa scelta, secondo la compagnia, è stata necessaria per far in modo che il prodotto finale risultasse fluido su entrambe le console, sneza intaccare l'integrità del gameplay. Ricordiamo infine che il gioco sarà disponibile per l'acquisto dal primo dicembre su Xbox One e dal giorno dopo su PS4.

Gli articoli della settimana

La settimana appena trascorsa ha visto l'uscita della versione PlayStation 4 di Beyond: Due Anime, titolo di Quantic Dream pubblicato su PS3 esattamente due anni fa. Vi proponiamo la nostra recensione grazie alla quale potrete scoprire le differenze rispetto al titolo originale nonché ulteriori informazioni sull'ultimo lavoro di David Cage in attesa del prossimo Detroit. Passando invece a titoli multipiattaforma, a questo link link troverete la review di Minecraft Story Mode: The Last Place You Look, terzo episodio della serie di Telltale Games che riesce a sopperire a molte delle mancanze registrate nel capitolo precedente. In questi giorni abbiamo avuto anche l'occasione di provare il nuovo Controller Wireless Elite per Xbox One, trovandoci di fronte ad un prodotto davvero eccezionale sia per qualità di costruzione che per la grande ricchezza di funzioni e personalizzazioni. Infine vi abbiamo anticipato in precedenza l'arrivo di Bloodborne: The Old Hunters, e nella nostra recensione vi descriviamo da cima a fondo tutte le caratteristiche dell'ottima espansione sviluppata da From Software.