Xbox Game Pass: Control e The Medium tra i nuovi giochi di fine gennaio

L'esclusiva next-gen The Medium, Control per PC e la Yakuza Remastered Collection sono solamente alcune delle novità di Xbox Game Pass di gennaio 2021.

rubrica Xbox Game Pass: Control e The Medium tra i nuovi giochi di fine gennaio
Articolo a cura di

Gennaio non poteva certamente finire senza una nuova infornata di giochi per Xbox Game Pass. Per la seconda parte del mese Microsoft ha preparato altri nove giochi destinati a rimpolpare l'offerta su console, PC e Android. A guidare la selezione ci pensa The Medium, nuovo horror psicologico di Bloober Team che debutterà a fine mese su PC e in esclusiva assoluta su Xbox Series X ed S.

Buone notizie anche i fan del Drago di Dojima, che potranno vivere il prosieguo della sua storia dopo averla lasciata al termine di Yakuza Kiwami 2, e per gli abbonati su PC, che potranno finalmente scaricare e giocare Control. Prima di andare alla scoperta di tutti i nuovi giochi della seconda metà del mese vi dobbiamo però dare una notizia meno piacevole: il prossimo 29 gennaio verranno rimossi ben otto titoli dal catalogo, ossia Death Squared (Console), Death's Gambit (PC), Final Fantasy XV (Console & PC), Fishing Sim World Pro Tour (Console & PC), Gris (PC), Indivisible (Console & PC), Reigns Game of Thrones (PC) e Sea Salt (Console & PC). Portateli a termine se potete, oppure approfittate dello sconto del 20% riservato agli abbonati per acquistare le versioni complete e continuare a giocarci senza limiti.

Control (PC) - 21 gennaio

Dopo meno di due mesi dal debutto di Control in Xbox Game Pass per console, uno dei più grandi giochi mai partoriti da Remedy è stato messo a disposizione anche degli abbonati su PC. In questo action/adventure in terza persona siete chiamati ad impersonare Jesse Faden, la neo-direttrice di un'agenzia segreta invasa da una minaccia ultraterrena.

Il suo compito è quello di riprendere il "controllo" dell'edificio - la Oldest House - padroneggiando potentissime abilità sovrannaturali ed equipaggiamenti modificabili, il tutto in un ambiente di gioco che si presta all'esplorazione libera abbracciando il genere metroidvania. La versione PC di Control si distingue per un comparto tecnico di prim'ordine, seppur esigente in termini di risorse grafiche, che utilizza in maniera magistrale il Ray-Tracing e offre anche il supporto alla tecnologia DLSS 2.0 di NVIDIA. Per saperne di più sul gioco, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Control.

Desperados III (Android, Console & PC) - 21 gennaio

Desperados III è un gioco stealth tattico ambientato in uno spietato e selvaggio West, prequel del classico Desperados: Wanted Dead or Alive. La trama vede un John Cooper in cerca di redenzione fare squadra con la sposa in fuga Kate, il losco sicario Doc McCoy, il trapper gigante Hector e Isabelle, una misteriosa donna di New Orleans.

In Desperados III la libertà d'approccio è tutto: per avere successo dovete ingegnarvi, per questo motivo Cooper può scegliere di agire silenziosamente ed eliminare i propri nemici con il coltello, oppure fare fuori più bersagli contemporaneamente con le pistole. Può usare anche delle trappole per orsi, il gas stordente, delle siringhe velenose e persino delle asce, per far fuori anche gli avversari più coriacei. Le opportunità di gioco aumentano ulteriormente combinando le abilità speciali dei cinque personaggi unici. Leggete la nostra recensione di Desperados III.

Donut County (Android, Console & PC) - 21 gennaio

Donut County è un gioco rompicapo improntato sulla narrazione in cui dovete manovrare da remoto dei buchi ingurgita-spazzatura creati dai procioni, che si sono impossessati della città. Voi impersonerete BK, un procione buco-pilota che inghiotte i propri amici e le rispettive case in cambio di ricompense demenziali.

Gli oggetti che finiscono nella voragine possono essere combinati per dare vita ad effetti deliranti, oppure sputati fuori al fine di risolvere determinati enigmi. Donut County è stato creato da Ben Esposito, designer per What Remains of Edith Finch e The Unfinished Swan, due giochi completamente differenti, ed "è descritto come il risultato di sei anni di sviluppo in solitaria, dozzine di ciambelle (a scopo di ricerca) e del profetico incontro con un procione".

Outer Wilds (Android) - 21 gennaio

Outer Wilds è disponibile nel catalogo di Xbox Game Pass per console fin dal lancio avvenuto nel maggio del 2019, ma adesso è finalmente accessibile anche su dispositivi mobili Android grazie al cloud. Il titolo di Annapurna e Mobius Digital è stata una delle sorprese più piacevoli degli ultimi anni. Si tratta di un action/adventure open world fortemente basato sull'esplorazione, nel quale siete chiamati ad impersonare un astronauta intrappolato in un loop temporale, costretto a rivivere in continuazione gli ultimi 20 minuti di vita di un sistema solare, spazzato via dall'esplosione di una supernova.

Il cataclisma non rappresenta la fine della partita, poiché dopo ogni esplosione potete ripartire daccapo facendo tesoro delle conoscenze acquisite nei 20 minuti precedenti al fine impedire la distruzione del sistema. Potrete spostarvi tra i pianeti e le lune sfruttando un razzo, che funge anche da base dove ripristinare le riserve di ossigeno e la salute. Ne saprete di più leggendo la nostra recensione di Outer Wilds.

Cyber Shadow (Android, Console & PC) - 26 gennaio

Dagli autori di Shovel Knight, si appresta a debuttare sul mercato - e direttamente in Xbox Game Pass - Cyber Shadow, un action platform in stile 8-bit con sprite fatti a mano e un ninja solitario come protagonista. In un mondo soggiogato da spietate creature sintetiche, la storia si apre quando Shadow, unico sopravvissuto del suo clan, risponde a una disperata richiesta d'aiuto per scoprire l'origine di questa rovina perpetua.

Shadow, da vero ninja qual è, può correre, saltare, colpire e muoversi con agilità tra le rovine di Mekacity, oltre ad utilizzare shuriken e kunai per attaccare da lontano, eseguire la tecnica del wall slide ed evocare il potere del fuoco per rendere i suoi colpi ancor più devastanti. Sul suo cammino, che si dipana in ogni angolo della città, dalle fabbriche claustrofobiche ai paesaggi sotto il cielo notturno, fino ai laboratori di ricerca segreti e le fortificazioni del porto, Shadow incontrerà oltre 12 boss apocalittici, il tutto mentre in sottofondo pompa una colonna sonora creata da Enrique Martin.

The Medium (Xbox Series X|S e PC) - 28 gennaio

The Medium è senza ombra di dubbio il gioco più atteso di gennaio da tutti gli appassionati. Nuovo horror psicologico in terza persona dei creatori di Layers of Fear e Observer, The Medium è una novità assoluta che uscirà il 28 gennaio su PC e in esclusiva console su Xbox Series X e Series S. Trattasi, quindi, di un prodotto interamente next-gen, che gli abbonati a Game Pass potranno apprezzare fin dal giorno del lancio.

La caratteristica più interessante del titolo è rappresentata dalla possibilità di visitare due dimensioni in contemporanea: per risolvere un mistero avvolto nel buio, la medium protagonista dovrà infatti usare le sue abilità psichiche per esplorare in simultanea il mondo reale e quello degli spiriti, una capacità le permette di indagare in quei luoghi dove normalmente nessuno potrebbe arrivare. Il gameplay, che ruota attorno alla modalità dualistica, è stato ufficialmente brevettato dal team di sviluppo, e permette quindi di giocare a cavallo di due mondi che vengono visualizzati allo stesso tempo.

Il mondo degli spiriti è un oscuro riflesso della nostra realtà, un luogo inquietante e malevolo in cui le nostre azioni impunite, i nostri bisogni perversi e i nostri segreti più abietti possono assumere forma concreta. Per concepirlo, Bloober Team ha tratto ispirazione dai dipinti di Zdzislaw Beksinski, surrealista distopico originario della Polonia noto per il suo stile inconfondibile e sinistro. In attesa della recensione, vi consigliamo di leggere la nostra anteprima di The Medium per saperne di più.

Yakuza Remastered Collection (PC, Android & Console) - 28 gennaio

Dal prossimo 28 gennaio, tutti gli abbonati a Xbox Game Pass avranno finalmente l'opportunità proseguire la storia del Drago di Dojima Kazuma Kiryu, che avevano interrotto in Yakuza Kiwami 2, remake del secondo capitolo della serie. Merito di Yakuza Remastered Collection, che offrirà in un colpo solo Yakuza 3, Yakuza 4 e Yakuza 5.

Come sta ad indicare il titolo della raccolta, i tre giochi inclusi non hanno ricevuto il medesimo trattamento riservato ai loro diretti predecessori, che sono tornati sul mercato con dei veri e propri remake. La loro anima è rimasta intatta, anche se è stata abbellita per non sfigurare sui televisori moderni con un aumento della risoluzione e un framerate che si assesta a 60fps. A completare il lavoro di rimasterizzazione ci pensa la reintroduzione di una serie di contenuti tagliati dalle versioni originali e una nuova traduzione dei testi in lingua inglese.

Microsoft e SEGA hanno inoltre già confermato l'arrivo di Yakuza 6: The Song of Life in Xbox Game Pass, fissato per il prossimo 25 marzo. Da quel giorno, gli abbonati a Game Pass potranno vivere tutta la storia di Kazuma, dall'inizio alla fine.