Xbox Game Pass: i giochi gratis Xbox One della prima metà di ottobre 2019

Tra i giochi di Xbox Game Pass di ottobre 2019 figurano Dishonored 2, Fallout New Vegas, World War Z e Yooka-Layle.

rubrica Xbox Game Pass: i giochi gratis Xbox One della prima metà di ottobre 2019
Articolo a cura di

Nemmeno il tempo di decidere cosa scaricare tra DiRT Rally 2.0, Saints Row 4 e gli altri giochi di Xbox Game Pass di settembre, che subito si apprestano ad aggiungersene altri. Microsoft ha annunciato l'arrivo di ben sei nuovi titoli per Xbox One all'interno del catalogo del suo apprezzato servizio: si comincia subito forte con Dishonored 2, che si unisce oggi 2 ottobre. Il giorno 10 verrà invece il turno di World War Z e Yooka-Laylee, mentre il 17 toccherà a Felix the Reaper e due titoli del programma di retrocompatibilità, Fallout New Vegas e Panzer Dragoon Orta.

L'offerta di Microsoft, come sempre, è adatta ai palati di tutti i videogiocatori, che iscrivendosi a Xbox Game Pass hanno letteralmente l'imbarazzo della scelta. A mancare, probabilmente, è solo il tempo per giocare tutti i titoli di proprio interesse! Come se non bastasse, la casa di Redmond ci ha anche ricordato di un arrivo illustre: The Outer Worlds di Obsidian verrà inserito in Xbox Game Pass subito al debutto, fissato per il 25 ottobre!

Dishonored 2 - Xbox One X Enhanced (3 ottobre)

Dishonored 2 recupera in toto la formula del capostipite, ma allo stesso tempo la perfeziona e la espande a dismisura, permettendogli di raggiungere vette raramente toccate da altre produzioni. Ambientato 15 anni dopo i fatti narrati nel precedente capitolo, Dishonored 2 si apre con un vero e proprio colpo di stato, a cui fa subito seguito la scelta del personaggio con il quale affrontare l'intera avventura: il protettore reale Corvo Attano, protagonista dell'episodio precedente, oppure l'ormai cresciuta imperatrice Emily Kaldwin.

Nei loro panni è possibile vivere la medesima avventura da due differenti punti di vista, un fattore che, unitamente alla libertà di scelta che influenza il mondo circostante, e alle enormi differenze tra i poteri, contribuisce ad incentivare la rigiocabilità.

Dopo la prima missione, la plumbea Dunwall lascia il posto a Karnaca, l'assolata capitale dell'isola di Serkonos. Nel creare "il gioiello del sud", gli artisti di Arkane Studios si sono chiaramente ispirati alle atmosfere e alle architetture mediterranee, ispirandosi alla tradizione italiana, spagnola e greca. Ciò che davvero stupisce in Dishonored 2, oltre all'affascinante e curato background narrativo, è il magistrale design dei livelli, che traboccano di dettagli e che lasciano completa libertà d'approccio. Il nostro Francesco Fossetti ne ha parlato con toni entusiastici nella sua recensione di Dishonored 2.

World War Z (10 ottobre)

Wolrd War Z, ispirato alla pellicola cinematografica con protagonista Brad Pitt, è uno sparatutto cooperativo in terza persona per un massimo di quattro giocatori. L'obiettivo, manco a dirlo, è quello di affrontare orde di zombie assetati di sangue, scegliendo tra seri differenti classi di personaggi potenziabili, ovvero Pistolero, Devastatore, Macellaio, Medico, Meccanico e Sterminatore.

Anche le armi, come i sopravvissuti, possono essere migliorate lungo la progressione del gioco, che si esplica attraverso il completamento di diverse campagne cooperative basate sulla storia. Ad arricchire l'offerta ludica ci pensa anche una modalità PvPvE, che mette i giocatori gli uni contro gli altri mentre, al contempo, devono vedersela anche con gli zombie. Ne saprete di più leggendo la recensione di World War Z che trovate tra le nostre pagine.

Yooka-Layle (10 ottobre)

Yooka-Layle è un gioco di piattaforme 3D, definito da molti come l'erede spirituale di Banjo-Kazooie di Rare. Playtonic, team responsabile del titolo, è infatti composto per grande maggioranza da veterani dello studio inglese. I due simpatici protagonisti - il camaleonte Yooka e la pipistrella Layle - s'imbarcano in un viaggio per fermare il perfido magnate Capital B, intenzionato ad impossessarsi di tutti i libri del mondo per convertirli in denaro.

Come in ogni platform che si rispetti, anche in Yooka-Layle l'esplorazione riveste un ruolo fondamentale. I mondi di gioco - che spaziano di paesaggi verdeggianti a lande ricoperte di neve, passando per paludi melmose - sono ricchi di segreti da scoprire e personaggi bizzarri da incontrare. Durante l'avanzamento i due protagonisti possono far affidamento sulle loro singolari abilità, oltre che su quelle acquistabili da Trowzer, il serpente affarista. Potete approfondire l'argomento leggendo la recensione di Yooka-Layle, inoltre ne approfittiamo per ricordarvi che a breve verrà pubblicato Yooka-Layle and the Impossible Liar, che invece sìispira a Donkey Kong Country.

Fallout New Vegas (17 ottobre)

Fallout: New Vegas, ancora oggi, è ricordato come uno dei migliori esponenti della serie. Nonostante condivida con il terzo episodio l'impostazione ludica e il motore grafico, il titolo sviluppato dai rinomati ragazzi di Obsidian Entertainment brilla per la qualità della narrazione, delle quest e del mondo di gioco, brulicante di attività da affrontare.

L'azione si sposta dalla Zona Contaminata di Washington D.C. all'area di Las Vegas, rinominata New Vegas dopo l'apocalisse nucleare che ha sconvolto il mondo intero. Il protagonista, un corriere, viene assalito, derubato e ridotto in fin di vita da un misterioso uomo con una giacca a scacchi. Salvato da un robot Securitron e curato a Goodspings dal dottor Mitchell, comincia un viaggio alla ricerca del suo assalitore. Fallout: New Vegas può essere apprezzato anche su Xbox One grazie al programma di retrocompatibilità. Se volete fare un salto nel passato, potete leggere la recensione di Fallout: New Vegas datata 2010.

Felix the Reaper - Day One Premiere (17 ottobre)

Felix the Reaper si unirà al catalogo di Xbox Game Pass il giorno stesso in cui debutterà sul mercato. Sviluppato da Korg Orange e prodotto da Daedalic Entertainment, è descritto come una commedia romantica sulla vita e la morte. Felix lavora al Ministero della Morte ed è innamorato di Betty la Fanciulla, del Ministero della Vita. Spera che lavorando nel mondo degli umani come tristo mietitore riuscirà un giorno a incontrarla. Il suo compito è presto detto: deve assicurarsi che la gente... muoia!

Ludicamente parlando, Felix the Reaper è un puzzle 3D basato sulla manipolazione delle ombre. Il protagonista deve infatti stare molto attento a dove mette i piedi, poiché può muoversi - a ritmo di musica - solamente al loro interno. Per fortuna, in qualità di mietitore, ha l'abilità di ruotare il Sole! Per la realizzazione del mondo di gioco, gli sviluppatori affermano di essersi ispirati alla serie The Twilight Zone, a pittori medievali come Bruegel e Bosch, e ai personaggi di Adventure Time e Hayao Miyazaki. Hanno inoltre ingaggiato dei ballerini per creare le stupende mosse di danza di Felix!

Panzer Dragoon Orta (17 ottobre)

Ultimo capitolo della storica serie di SEGA ad essere arrivato sul mercato - in attesa di Panzer Dragoon Remake per Nintendo Switch - Panzer Dragoon Orta è approdato per la prima volta su Xbox in Giappone sul finire del 2002. I giocatori occidentali, invece, dovettero attendere diversi mesi prima di vivere la storia di Orta, un'adolescente che viene salvata dalla prigionia da un misterioso drago.

Come gli altri capitoli della serie, anche Panzer Dragoon Orta si configura come uno sparatutto su binari, che vi lascia il compito di controllare alcuni movimenti del drago. Potete modificare la sua posizione a schermo, aumentare la velocità oppure abbassarla, ma non vi viene fornito il controllo sul percorso da seguire. La bestia alata può sparare dei laser ed assumere tre differenti forme, mentre la ragazza ha a disposizione una pistola ad alta cadenza di fuoco. Il titolo può essere apprezzato su Xbox One grazie al programma di retrocompatibilità.