Xbox Game Pass: giochi di ottobre, arrivano Back 4 Blood e The Good Life

Anche a ottobre il catalogo Xbox Game Pass si arricchisce con tanti nuovi giochi, tra i quali anche Back 4 Blood, l'erede spirituale di Left 4 Dead.

Xbox Game Pass: giochi di ottobre, arrivano Back 4 Blood e The Good Life
Articolo a cura di

La ricetta non cambia: ad attendere tutti gli abbonati ad Xbox Game Pass c'è il solito e apprezzatissimo mix di giochi al day-one, titoli di richiamo e produzioni indipendenti adatto a tutti i palati. Il fiore all'occhiello è indubbiamente Back 4 Blood, atteso sparatutto cooperativo sviluppato dei ragazzi di Turtle Rock Studios, che con la saga di Left 4 Dead hanno dimostrato di saperci fare con il genere. Le altre novità assolute sono The Riftbreaker e The Good Life, mentre i giocatori PC possono gioire grazie all'arrivo di Oltre la Luce, espansione premium di Destiny 2 che funge da antipasto perfetto in vista de La Regina dei Sussurri. Prima di andare alla scoperta degli 8 nuovi giochi di ottobre per Xbox Game Pass, ci teniamo ad avvisarvi che a metà mese verranno rimossi dal catalogo Scourge Bringer, Heave Ho,Tales of Vesperia: Definitive Edition, Katana Zero, The Swords of Ditto: Mormo's Course e Gonner 2.

I giochi disponibili in Xbox Game Pass fin dal day-one

Il gioco più atteso del mese è indubbiamente Back 4 Blood (Cloud, Console e PC), in arrivo al day-one martedì 12 ottobre. Si tratta di un sparatutto cooperativo in prima persona che vi catapulta al centro di una guerra contro gli Infestati, ossia degli esseri umani trasformati in creature terrificanti da un letale parassita. Il fiore all'occhiello della produzione è rappresentato da una campagna cooperativa per quattro giocatori, in cui dovete vestire i panni di uno degli otto superstiti immuni e collaborare con gli alleati per sopravvivere a missioni sempre più ardue.

Back 4 Blood è dotato anche di un'anima competitiva, sotto forma di una modalità PvP asimmetrica, chiamata Sciame, nella quale si scontrano due squadre di quattro giocatori che si alternano nei panni degli Sterminatori (Umani) e degli Infestati (Mostri). I primi devono sopravvivere il più a lungo possibile, mentre i feroci avversari devono cercare di ammazzarli rapidamente. Qualsiasi sia la modalità scelta, lo sparatutto di Turtle Rock richiede ai propri giocatori delle spiccate doti comunicative e organizzative: leggete la nostra prova di Back 4 Blood.

The Riftbreaker (Cloud, PC e Xbox Series X|S), in arrivo il 14 ottobre, è un survival con elementi GDR e d'azione che verte sulla creazione di basi. Nei panni di una scienziata al comando di un'avanzata mech-armatura capace di compiere salti nelle fratture dello spazio, siete chiamati a fare a fette gli innumerevoli nemici, stabilire accampamenti, raccogliere campioni e sfruttare nuove invenzioni per sopravvivere. La campagna vi accompagna su Galatea 37, una pianeta ricco di differenti biomi generati proceduralmente nei quali stabilire basi fisse e studiare nuove sostanza e forme di vita.

Come il mondo di gioco, anche le missioni sono generate in maniera casuale. Il 15 ottobre arriva invece il turno di The Good Life (Cloud, Console e PC), avventura in tre dimensioni con protagonista Naomi Hayward, una giornalista sommersa dai debiti che accetta un lavoro a Rainy Woods, una piccola cittadina inglese ben lontana dalla sua New York.

Macchina fotografica alla mano, Naomi scopre l'esistenza di un fenomeno inspiegabile che ogni notte trasforma gli abitanti di Rainy Woods in cani e gatti. Come se non bastasse, la tranquilla cittadina viene scossa da un omicidio... Nei panni della giornalista dovete esplorare la campagna inglese, soddisfare le richieste dei cittadini, fare fotografie per guadagnare follower e infine risolvere il mistero. Durante l'avventura, anche la stessa Naomi imparerà a trasformarsi in cane o gatto!

Gli altri giochi

Totally Accurate Battle Simulator (Cloud, Console e PC), già disponibile nel catalogo, è finalmente uscito dalla fase Game Preview per presentarsi nella sua versione definitiva per console. TABS è un gioco di combattimento dotato di una simulazione della fisica ragdoll che più traballante non si può... in parole più semplici, si tratta di un vero e proprio spasso! Il vostro scopo è quello di schierare degli eserciti virtuali per simulare delle guerre tra civiltà estremamente lontane tra loro, sia dal punto di vista geografico che cronologico. Curiosi di scoprire come se la cava una ciurma di pirati contro un manipolo di vichinghi? Scaricate Totally Accurate Battle Simulator.

Ieri 7 ottobre è toccato a Visage (Cloud, Console e PC), un gioco horror psicologico in prima persona ambientato in un casa in costante mutamento e testimone di innumerevoli atrocità, e The Procession to Calvary (Cloud, Console e PC), una pittoresca avventura punta e clicca di stampo rinascimentale nella quale i dipinti di Rembrandt, Botticelli e Michelangelo prendono letteralmente vita.

Dal 12 ottobre, anche gli abbonati su PC potranno finalmente accedere a Oltre la Luce, l'ultima grande espansione di Destiny 2. Un'occasione imperdibile per rimettersi al passo con la ricca narrativa imbastita da Bungie in vista del lancio de La Regina dei Sussurri, previsto a febbraio del prossimo anno.

Sebbene Europa sia una destinazione presente anche nella versione free-to-play del gioco, Oltre la Luce offre l'accesso all'intera campagna con protagonista l'Ignota Exo (sì, proprio quella che abbiamo conosciuto nel primo capitolo della serie), ad armi, equipaggiamenti ed equipaggiamenti esclusivi, e soprattutto al raid Cripta di Pietrafonda, per il quale vi consigliamo di mettere su una squadra di alto livello.

Oltre la Luce fornisce inoltre l'accesso alla Stasi, il primo (e finora unico) potere extra dell'intero franchise. Grazie ad esso, i Guardiani possono rallentare i nemici o immobilizzali per poi distruggerli. Ogni sottoclasse lo sfrutta in modo diverso: lo Stregone "Vincolatore dell'ombra" evoca un potente bastone di stasi e congela i nemici, mentre il Cacciatore "Revenant" concentra i frammenti di stasi per formare due kama. Il Titano "Behemoth", infine, abbatte i nemici con un possente guanto di stasi.

Ad accompagnare The Riftbreaker il giorno 14 ottobre ci sarà Ring of Pain (Cloud, Console e PC), un roguelike card crawler a turni che si svolge in sotterranei ad anello generati casualmente, dove sono gli avversari a cercare il giocatore. Saccheggio dopo saccheggio, combattimento dopo combattimento, l'anello reagisce alle scelte degli avventurieri, che modificheranno per sempre l'esito del viaggio.