Xbox Game Pass di luglio: da Fallout 76 a SoulCalibur 6, tutte le novità

La selezione di Xbox Game Pass per inizio luglio non è particolarmente ricca, ma vanta giochi del calibro di SoulCalibur 6 e Fallout 76.

rubrica Xbox Game Pass di luglio: da Fallout 76 a SoulCalibur 6, tutte le novità
Articolo a cura di

L'altro giorno Microsoft aveva promesso che l'annuncio dei nuovi giochi di Xbox Game Pass sarebbe arrivato molto presto, ed è stata di parola. Allo scoccare del mese ha svelato i quattro titoli destinati ad arrivare nel catalogo nel corso della prima metà di luglio: i primi due, Out of the Park Baseball 21 per PC e SoulCalibur 6 per Xbox One sono già disponibili, mentre per CrossCode per Xbox One e Fallout 76 per Xbox One & PC bisognerà attendere il 9 luglio. La selezione non è particolarmente ricca - in passato siamo stati abituati ad ondate ben più voluminose - ma con due tripla A come i lavori di Bandai Namco e Bethesda, non possiamo affatto lamentarci.

Purtroppo, dobbiamo anche prepararci a dire addio ad alcuni giochi. Il prossimo 15 luglio lasceranno il catalogo Blazing Chrome (Console & PC), Dead Rising 4 (Console & PC), Metal Gear Solid V (Console and PC), Timespinner (PC), Unavowed (PC), Undertale (PC). Affrettatevi a completarli prima che sia troppo tardi, oppure usufruite dello sconto esclusivo per l'acquisto delle versioni complete.

Out of the Park Baseball 21 (PC) - 1 luglio

Out of the Park Baseball 21 è la ventunesima edizione del manageriale di baseball e presenta numerose funzionalità e miglioramenti rispetto agli altri episodi della serie. Oltre alle licenze di MLB, MiLB e MLBPA, offre un alto grado di profondità e personalizzazione, modalità adatte sia ai principianti che ai veterani, e un elevato numero di esperienze offline e online.

Gli appassionati del baseball saranno inoltre felici di sapere che, oltre alle squadre reali e le regole aggiornate al 2020 per MLB e decine di campionati di baseball professionistici, sono incluse anche tutte le stagioni major e minor league dal 1871 al 2019, e un mucchio di funzionalità come il nuovo kit di costruzione degli stadi 3D, un sistema di scouting completamente rivisitato e la modalità multiplayer online Perfect Team.

SoulCalibur 6 (Console) - 1 luglio

SoulCalibur 6, il capitolo più recente della serie di picchiaduro all'arma bianca di Bandai Namco Entertainment, ha segnato l'inizio di una nuova era con l'introduzione di meccaniche completamente inedite, come il Taglio invertito, che permette di bloccare l'assalto dell'avversario e contrattaccare, e la Carica dell'anima, un potenziamento temporaneo in grado di ribaltare le sorti della battaglia. Il roster, oltre ad ospitare leggende di lunga data, ha anche accolto combattenti completamente nuovi come Azwel, Grøh e l'ospite speciale Geralt di Rivia.

SoulCalibur 6 si distingue da molti suoi congeneri per la cura riposta nella componente per giocatore singolo, che offre due distinte modalità di gioco. La principale, Cronache dell'Anima, reimmagina le vicende del primo episodio arricchendo la storia originale con nuove linee narrative, retroscena inediti e comparse inattese. L'altra si chiama Bilancia dell'Anima, un mix fra picchiaduro e gioco di ruolo ed evoluzione diretta dell'apprezzata Chronicles of the Sword del terzo capitolo. Di alto livello anche il comparto tecnico spinto dall'Unreal Engine 4, che garantisce animazioni fluide e un framerate a 60fps. Abbiamo parlato ampiamente del gioco nella recensione di SoulCalibur 6.

CrossCode (Console) - 9 luglio

CrossCode è un RPG d'azione 2D dal sapore classico che combina una grafica a 16 bit in stile SNES con una fisica fluida, un sistema di combattimento frenetico e rompicapi coinvolgenti, il tutto condito da una trama fantascientifica avvincente. La lunga avventura è composta da oltre cento quest, ed è capace di intrattenere dalle 30 alle 80 ore di gioco.

Il mondo di gioco presenta sette aree uniche ricolme di segreti, e popolate da oltre 120 tipi di nemici e più di 30 boss. La varietà di approccio è garantita dalla possibilità di imparare oltre 90 stili di combattimenti e un numero di abilità ancora maggiore. Durante gli scontri è essenziale usare gli strumenti trovati durante il viaggio per individuare e sfruttare a proprio vantaggio le debolezze dei nemici.

Fallout 76 (Console & PC) - 9 luglio

I primi mesi di Fallout 76 sono stati molto difficili. Il gioco non è riuscito a soddisfare le aspettative dei giocatori e l'enorme numero di bug non ha certamente aiutato. Nel tempo, tuttavia, Bethesda ha continua a supportarlo, risolvendo gran parte delle problematiche segnalate e aggiungendo numerose modalità e funzionalità richieste dai giocatori, come i personaggi non giocanti umani introdotti con l'ultima grande espansione, Wastelanders (gratis e accessibile a tutti).

Il debutto in Xbox Game Pass avviene a pochi giorni dal lancio della Prima Stagione di Fallout 76, che ha segnato l'introduzione delle Squadre Pubbliche, un meccanismo con cui creare gruppi in maniera più rapida, e l'inizio di un nuovo sistema di progressione per gli account, che rende le sfide già presenti più avvincenti e offre ai giocatori una miriade di ricompense. Vi consigliamo di leggere la nostra recensione di Fallout 76 Wastelanders, nella quale vi spieghiamo come ha fatto l'ultima espansione a salvare un progetto che si stava avviando verso il dimenticatoio.