Xbox Game Pass: nuova ondata di giochi a gennaio, c'è anche Mass Effect

Mass Effect Legendary Edition è il pezzo forte del primo aggiornamento di Xbox Game Pass del nuovo anno: scopriamo assieme tutti i nuovi giochi.

Xbox Game Pass: nuova ondata di giochi a gennaio, c'è anche Mass Effect
Articolo a cura di

Microsoft inaugura il 2022 di Xbox Game Pass con un aggiornamento meno corposo di quello che ha chiuso l'anno passato, ma non per questo da sottovalutare. Sono ben otto i giochi in arrivo nel catalogo nel corso della prima metà di gennaio: tra di essi spiccano Mass Effect Legendary Edition (raccolta contenente i tre episodi della trilogia originale in versione rimasterizzata), Outer Wilds (perla indipendente che rientra nel catalogo dopo qualche mese di assenza) e The Anacrusis (sparatutto cooperativo in prima persona al suo debutto assoluto). Scopriamo assieme tutti i nuovi giochi per Xbox Game Pass!

Già disponibili
Gorogoa (Cloud, Xbox e PC)
Olija (Cloud, Xbox e PC)
The Pedestrian (Cloud, Xbox e PC)

6 gennaio
Mass Effect Legendary Edition (Xbox e PC) - EA Play
Outer Wilds (Cloud, Xbox e PC)
Embr (Cloud, Xbox e PC)

13 gennaio
Spelunky 2 (Xbox e PC)
The Anacrusis Game Preview (Xbox e PC)

I giochi già aggiunti nel catalogo

Il mese di gennaio si apre con un trittico di produzioni indipendenti estremamente originali. Gorogoa (Cloud, Xbox e PC), innanzitutto, è un elegante puzzle game che racconta una storia attraverso migliaia di tavole meticolosamente illustrate a mano da Jason Roberts. Si tratta di una vera e propria opera d'arte che si dipana attraverso la risoluzione dei rompicapi: per risolvere gli enigmi bisogna affidarsi alla propria fantasia e combinare delle illustrazioni attraverso un sistema "di una semplicità impeccabile, eppure di una complessità travolgente".

Olija (Cloud, Xbox e PC), dal canto suo, è un gioco d'azione e avventura in pixel art incentrato sulle avventure di Faraday, un naufrago intrappolato nel misterioso paese di Terraphage, un luogo ispirato alle leggende dei marinai e alla fantasia asiatica. Armato di un leggendario arpione, dovrà trovare la via di casa superando piattaforme, rompicapi e ardui combattimenti. Sul suo cammino troverà i misteriosi abitanti del luogo, tra i quali spicca Olija, una donna enigmatica alla quale Faraday si legherà indissolubilmente. The Pedestrian (Cloud, Xbox e PC) è invece un puzzle platform a scorrimento laterale 2.5D ambientato in una metropoli ricca di puzzle impegnativi. Si gioca riorganizzando e ricollegando i cartelli pubblici, le insegne dei negozi e i pezzi di carta appiccicati su muri e bacheche, al fine di esplorare e avanzare in ogni ambiente. Quando il piccolo avatar si sposta da una targa piatta e l'altra, la telecamera si svincola per qualche secondo offrendo uno spaccato di una metropoli priva di uomini in carne ed ossa, eppure insolitamente vivace e ricca di colori e dettagli curiosi. Leggete la nostra recensione di The Pedestrian.

In arrivo il 6 gennaio: il giorno di Mass Effect

La befana porterà con sé quello che probabilmente è il regalo più gradito di questa prima parte del mese, ossia Mass Effect Legendary Edition (Xbox e PC), raccolta contenente i tre capitoli della trilogia originale in versione rimasterizzata con una grafica migliorata, un gameplay rivisitato in alcune delle sue meccaniche e tutti i contenuti scaricabili originariamente pubblicati a pagamento.

Grazie ad essa è possibile rivivere l'intera storia del Capitano Shepard e dell'equipaggio della Normandy in una versione fedele all'originale eppure attuale, che presenta efficacemente alle nuove generazioni uno degli universi più affascinanti e meglio caratterizzati della storia dei videogiochi. Del titolo ne abbiamo parlato in maniera esaustiva nella nostra recensione di Mass Effect Legendary Edition, segnaliamo inoltre che, pur non essendo disponibile una versione creata ad hoc per Series X, sulla console Xbox più potente la collection può spingersi fino a 4K/60fps oppure a 1440p/120fps..

Siamo davvero lieti di rivedere Outer Wilds (Cloud, Xbox e PC), gioco di Annapurna e Mobius che ha fatto a lungo parte del catalogo di Game Pass prima di essere rimosso nel corso della scorsa estate. Presto anche coloro che se lo sono fatti sfuggire la prima volta potranno recuperare uno dei migliori indie degli ultimi anni ed esplorare un sistema solare intrappolato in un loop temporale che esita sempre nello stesso modo: la distruzione totale provocata dall'esplosione di una supernova.

Costretti a rivivere continuamente gli ultimi 20 minuti di vita del sistema, dovrete esplorare e fare tesoro dell'esperienza acquisita in ogni playthrough al fine di interrompere il loop e fermare definitivamente il cataclisma (leggete la recensione di Outer Wilds). A chiudere la giornata dell'Epifania ci penserà Embr (Cloud, Xbox e PC), un frenetico gioco multiplayer cooperativo in cui, nei panni di un pompiere, sarete chiamati a fare squadra con altri tre giocatori con l'obiettivo di domare incendi, salvare persone in pericolo, recuperare merci e guadagnare un bel gruzzoletto da spendere nell'acquisto di strumenti iper tecnologici e potenziamenti avanzati.

In arrivo il 13 gennaio: il day one di The Anacrusis

Dopo una settimana di pausa toccherà ad altri due giochi, a partire dalla novità The Anacrusis (Xbox e PC), che approderà al day one in Xbox Game Pass in formato Game Preview. Sviluppato da Stray Bombay e curato da Chet Faliszek, un veterano di Left 4 Dead, The Anacrusis è uno sparatutto in prima persona cooperativo per quattro giocatori ambientato a bordo di un'enorme nave spaziale bloccata ai confini dello spazio esplorato. Assieme ai vostri amici, sarete chiamati a rigiocare all'infinito contro orde di alieni generate proceduralmente dall'IA e sbloccare ricompense e armi fantascientifiche come la granata da stasi e la granata scudo.

Il tutto sarà impreziosito da un sistema narrativo che si rinnoverà su base stagionale: la prima stagione di The Anacrusis narrerà la storia di quattro improbabili sopravvissuti - Nessa, Guion, Liu e Lance - che si troveranno contro la loro volontà a combattere per difendere l'umanità dalla minaccia aliena.

L'ondata di novità si chiude con Spelunky 2 (Xbox e PC), platform roguelike ambientato sulla Luna che invita ad esplorare caverne piene di segreti, sorprese e pericoli d'ogni sorta. Il già esteso impianto di gioco dell'originale, basato sulla generazione di sfide casuali, è qui espanso con un maggior numero di aree, personaggi, trappole, oggetti e modi di interagire con essi. Le ramificazioni e i livelli multi-strato aggiungono la terza dimensione al classico platform 2D, mentre gli animali addomesticabili e la fisica dinamica dei fluidi rendono il mondo ancora più vivo e reattivo. Ne saprete di più leggendo la nostra entusiastica recensione di Spelunky 2.

I giochi in uscita dal catalogo

Anche questo mese dovete prepararvi a salutare una serie di giochi. Il 15 gennaio verranno rimossi dal catalogo sei titoli, ossia Desperados III (Cloud, Xbox e PC), Ghost of a Tale (PC), Kingdom Hearts III (Xbox), Mount & Blade: Warband (Cloud, Xbox e PC), Pandemic (Xbox e PC) e Yiik: A Postmodern RPG (PC). Portateli a termine finché siete in tempo, oppure approfittate dello sconto del 20% riservato agli abbonati per acquistarli e aggiungerli permanentemente alla vostra raccolta.

Il 10 gennaio verrà rimosso dalla selezione anche PUBG: Battlegrounds, ma in questo caso non si tratterà di una grave perdita. Il battle royale diventerà infatti free-to-play a partire dal 12 gennaio.