Annapurna Showcase riassunto: da Blade Runner a Stray, annunci e giochi

Da Blade Runner 2033 all'arrivo di Stray su console Xbox, l'Annapurna Interactive Showcase ha portato con sé tante sorprese: ecco il riassunto!

Annapurna Showcase riassunto: da Blade Runner a Stray, annunci e giochi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Si è ufficialmente concluso l'Annapurna Interactive Showcase di giugno, con l'appuntamento estivo che ha portato con sé un notevole volume di novità per il mondo dello sviluppo indipendente. Dal reveal di Blade Runner 2033: Labyrinth - primo videogioco sviluppato internamente dal publisher - all'arrivo di Stray su hardware Microsoft, le sorprese non sono affatto mancate. Presenti ovviamente all'appello anche tanti aggiornamenti su produzioni già note al pubblico e in arrivo nei prossimi mesi, come l'attesissimo Cocoon oppure Lorelei and the Laser Eyes e Flock. La trasmissione del nuovo Annapurna Interactive Showcase ha inoltre confermato il sussistere di una speciale partneship tra il publisher e il colosso di Redmond, con molti degli Indie mostrati all'evento destinati ad approdare nel catalogo di Xbox Game Pass.

    Dopo aver portato su PC e console produzioni del calibro di Neon White, Solar Ash, The Artful Escape of Francis Vendetti, The Pathless, Journey, Outer Wilds e tantissimi altri, Annapurna non sembra affatto intenzionata a rallentare la sua ascesa nel panorama Indie. Senza ulteriori indugi, ecco dunque il riassunto completo di tutti gli annunci condivisi dal publisher nel corso dello showcase del 29 giugno 2023.

    Blade Runner è tornato!

    Non possiamo che partire dalla grande sorpresa della serata: l'annuncio di Blade Runner 2033 Labyrinth. Totalmente inaspettato, il reveal è arrivato al termine della diretta, con un trailer stuzzicante che ha confermato il ritorno dell'IP, dopo ben venticinque anni di assenza dal mondo dei videogiochi. Purtroppo, il filmato non ci ha offerto dettagli concreti su quelle che saranno le caratteristiche di gameplay della produzione, ma ha posto solamente le basi per la presentazione di atmosfere e tematiche.

    Blade Runner 2033: Labyrinth andrà a collocarsi esattamente tra l'originale Blade Runner (a sua volta liberamente ispirato al romanzo sci-fi Il cacciatore di androidi, di Philip K. Dick) e Blade Runner 2049, la pellicola diretta da Denis Villeneuve e approdata nelle sale di tutto il mondo nel 2017. La stessa Alcon Entertainment Group, produttrice del lungometraggio, collaborerà allo sviluppo del nuovo videogioco. Quest'ultimo sarà affidato alla stessa Annapurna, che per il suo primo titolo realizzato internamente ha deciso di affidarsi a Chelsea Ash. Dopo aver contribuito alla realizzazione di titoli quali Solar Ash e What Remains of Edith Finch, l'autrice rivestirà il ruolo di game director per Blade Runner 2033: Labyrinth. Ambientata in una Los Angeles distopica, l'avventura sci-fi esordirà su PC e console in un futuro non meglio precisato: non vediamo l'ora di saperne di più.

    Biciclette fantasma e fotorealismo: i nuovi annunci

    Lasciando momentaneamente da parte i Replicanti di Blade Runner, passiamo in esame le altre produzioni inedite che hanno trovato spazio sul palco dell'Annapurna Interactive Showcase. Dalla California, è arrivato il reveal di Ghost Bike, nuovo titolo di Messhof (Nidhogg, Nidhogg II, Flywrench). Con una colonna sonora firmata da Italians Do It Better, l'avventura si svolge a cavallo tra regno dei vivi e aldilà.

    Nei panni di un ragazzino originario di Freehub City, dovremo cercare di riportare in vita l'ultimo dei Ghost Bike, speciali corrieri incaricati di muoversi tra le due dimensioni dell'esistenza. Tra improbabili sfide di velocità con fantasmi e una delicata estetica cartoon, il titolo esordirà nel 2024 su PC, console Sony e Microsoft. Confermato anche l'esordio al day one su Xbox Game Pass.

    E dal surreale passiamo al più profondo realismo, con l'annuncio di Lushfoil Photography Sim. Sviluppato da Matt Newell, il titolo si presenta come un simulatore di fotografia. Con visuale in prima persona, i giocatori si muoveranno tra ambientazioni - appunto - fotorealistiche, alla ricerca delle inquadrature più suggestive, in scenari che riproducono il mondo reale, tra templi giapponesi e grandi pianure.

    A supporto della camera in-game, gli appassionati troveranno le più diffuse feature di una DSLR professionale. Tramite la regolazione del focus - automatico o manuale -, di esposizione, flash, contrasto e tanti altri parametri, si potrà vivere una avanzata esperienza di fotografia virtuale. Lushfoil Photography Sim arriverà su PC e console.

    Anticipato lo scorso anno dall'annuncio di una partnership tra Annapurna e Keita Takashi, giunge ora anche il reveal ufficiale di to a T, nuovo titolo firmato dal creatore di Katamari Damacy. Svelato con un trailer dal sapore di musical, il gioco vedrà protagonista Teen, un teenager la cui unica postura possibile ricorda - appunto - la lettera T. Accompagnato da un fedele quattro zampe e una madre amorevole, il personaggio principale della nuova IP di Uvula Team porta in scena una storia di "vita ordinaria", ambientata in una piccola cittadina costiera. to a T non dispone di una data di lancio, ma arriverà su PC e console Microsoft, con tanto di esordio su Xbox Game Pass, nella forma di un'avventura a episodi.

    Date di uscita: Cocoon arriva prestissimo!

    Come prevedibile, la maggior parte dell'Annapurna Interactive Showcase ha ospitato aggiornamenti relativi al debutto di titoli già mostrati al pubblico negli ultimi anni. Tra le novità che siamo più lieti di confermare, spicca l'annuncio della data di lancio di Cocoon. La promettente produzione di Geometric Interactive, firmata dal lead gameplay designer di Limbo e Inside, raggiungerà PC, PS5, Xbox Series X|S, Nintendo Switch, Xbox One e PS4 il prossimo 29 settembre 2023. Sin dal day one, sarà possibile esplorare questo mondo inquietante su Xbox Game Pass. Vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye potete trovare la nostra recente prova di Cocoon.

    Stesse modalità di debutto anche per Thirsty Suitors, che esordirà il successivo 2 novembre 2023. Come abbiamo già avuto modo di raccontarvi nella nostra prova di Thirsty Suitors, la produzione di Outerloop Games mette i giocatori nei panni di Jala, una ragazza adolescente che dopo una lunga assenza da casa decide di fare i conti con il suo passato. Con sgargiante ironia, l'Indie racconta la riconciliazione della giovane con una bizzarra rassegna di ex, e i suoi tentativi di stringere un nuovo rapporto con la madre e la sorella maggiore.

    Tanti nuovi trailer

    Niente data di uscita, ma nuovo trailer - a dir poco suggestivo - per Lorelei and the Laser Eyes.

    Inquietante avventura non lineare firmata dagli autori di Simogo (Sayonara Wild Heart, Year Walk), il puzzle game ci condurrà nell'Europa centrale, in un viaggio attraverso più epoche. Mentre una donna vaga in cerca di risposte, un museo, una residenza barocca e un hotel sono il teatro di un macabro complotto, che i giocatori potranno risolvere presto su PC e Nintendo Switch. Torna a farsi vivo anche il team di Hollow Ponds e Richard Hogg, che dopo un primo reveal delle caratteristiche di Flock ci offrono finalmente aggiornamenti su questa promettente avventura. In una sessione di gameplay in co-op, i creatori di I Am Dead e Hohokum ci accompagnano alla scoperta di un mondo dalle tinte pastello, popolato di balene che fluttuano nei cieli, greggi di pecore volanti e stormi di creature variopinte. Flock arriverà su PC, ecosistema PlayStation e Xbox, con esordio nel catalogo Xbox Game Pass.

    Posticipo in vista per Bounty Star, in arrivo su PC, PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e Xbox Game Pass. Originariamente atteso per il 2023, l'action game 3D che fonde combattimenti a bordo di mech, coltivazioni ed elementi gestionali esordirà infatti nei primi mesi del 2024. Sviluppato da DINOGOD, il titolo è ambientato in una declinazione post-post-apocalittica del sud-est degli USA e mette i giocatori nei panni della giovane pilota di mech ed ex soldatessa Clementine McKinney.

    Porting e rilanci: Stray arriva su Xbox!

    Lo show Annapurna ha riportato all'attenzione del pubblico uno degli Indie più amati dalla community nel 2022. Dopo una lunga serie di rumor, un divertente trailer ha confermato l'arrivo di Stray su Xbox One e Xbox Series X|S. L'avventura cyber-felina esordirà su hardware Microsoft il prossimo 10 agosto 2023.

    Per il momento, nessuna conferma su di un eventuale ingresso del gioco nel servizio Xbox Game Pass.

    Interessanti novità anche per Storyteller, deliziosa avventura che sfida i giocatori a comporre nuove storie, possibilmente strampalate! Già disponibile su PC e Nintendo Switch, il puzzle game si appresta ad accogliere un ricco aggiornamento gratuito.

    A partire dal 26 settembre 2023, l'opera di Daniel Benmergui potrà contare su scenari, personaggi e soluzioni narrative aggiuntive su tutte le piattaforme. Nella medesima data, Storyteller si aggiungerà al catalogo di Netflix Games, e potrà dunque essere giocato su dispositivi mobile da tutti gli abbonati al servizio streaming. Nessuna attesa invece per Mundaun, con l'inquietante horror ambientato tra le Alpi che entra a far parte della scuderia di Annapurna. Confezionato in uno stile che ricorda le illustrazioni a matita e sviluppato da Hidden Fields, il gioco è ora disponibile a sorpresa su Xbox Series X|S e PS5, con risoluzione in 4K e frame rate a 60 fps. Un update con l'aggiunta di nuove lingue e molteplici fix si fa inoltre strada su PC e Nintendo Switch, dove Mundaun è disponibile già da tempo.

    Dagli USA al Giappone: nuove partnership

    Come da tradizione per gli Annapurna Showcase, anche questa volta sono arrivati annunci legati alle nuove partnership strette dal publisher. L'evento ha infatti confermato che il prossimo - misterioso - gioco di Marumittu Games, software house giapponese, sarà edito da Annapurna. Con sede a Kyoto, il team è formato da Hiroco Shiino e Akira Mitsuhashi, che oltre che colleghi sono anche marito e moglie.

    Dal Sol Levante ci si sposta negli USA, con Annapurna che dà il benvenuto anche a Glass Revolver, team fondato da Jacob Williams, già autore di Itta (potete riscoprire il gioco nella nostra recensione di Itta). Il suo prossimo progetto è un'avventura da affrontare in solitaria o in cooperativa: il primo trailer di We Kill Monsters è stato pubblicato solo al termine dell'evento.

    Annapurna Interactive L'annuncio di Blade Runner 2033: Labyrinth è stato indubbiamente la grande sorpresa dell'Annapurna Interactive Showcase. Purtroppo i dettagli relativi al progetto sono a ora pochissimi. Per consolare il pubblico, il publisher ha però avuto modo di svelare la data di uscita del promettente Cocoon e di confermare l'arrivo di Stray su console Microsoft. Proprio il rapporto con il colosso di Redmond è stato tra gli indiretti protagonisti dell'evento, con una mole notevole di titoli che esordiranno al day one nel catalogo Xbox Game Pass, tra Thirsty Suitors, Ghost Bike, to a T, Flock, Bounty Star e lo stesso Cocoon. Con questo appuntamento, Annapurna Interactive si conferma essere uno dei più interessanti publisher attivi sulla scena videoludica indipendente, anche al netto di produzioni già annunciate ma che non si sono palesate allo showcase, come Silent Hill: Townfall, The Lost Wild o Forever Ago.

    Quanto attendi: Annapurna Interactive

    Hype
    Hype totali: 10
    80%
    nd