Apex Legends: arriva la Stagione 1, tutte le novità

La Stagione 1 di Apex Legends è finalmente arrivata, portando con sé un Pass Battaglia ricco di contenuti e una nuova leggenda, Octane!

speciale Apex Legends: arriva la Stagione 1, tutte le novità
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Nessuno si aspettava un successo di tale livello, probabilmente neppure gli stessi sviluppatori. Eppure, quando lo scorso mese Apex Legends è piombato come un fulmine a ciel sereno su Origin e le piattaforme digitali di PlayStation 4 e Xbox One, nulla è stato più lo stesso. Il free-to-play di Respawn Entertainment ha dimostrato in un colpo solo che quello dei battle royale è un fenomeno ben lungi dall'estinguersi e che anche giganti come Fortnite possono vacillare. Sono in moltissimi ad aver abbandonato la proposta di Epic Games, PlayerUnknown's Battlegrounds e Blackout in favore del nuovo arrivato, che in appena un mese ha sfondato il muro dei 50 milioni di giocatori. Lo stesso hanno fatto numerosi pro player e streamer di successo, che hanno contribuito a portare Apex Legends in cima alla classifica dei titoli più seguiti su Twitch. La scena competitiva, dal canto suo, sta cominciando a muovere i primi passi e gode del pieno supporto del team di sviluppo.

    La storia, tuttavia, parla chiaro: un'idea brillante può essere sufficiente ad attirare l'attenzione dei videogiocatori, ma non a mantenerla per lunghi periodi di tempo. Per scongiurare l'esodo dai server è necessario un supporto attento e duraturo, oltre all'iniezione costante di nuovi contenuti. Respawn Entertainment, che da un giorno all'altro si è ritrovata tra le mani una gallina dalle uova d'oro, lo ha capito abbastanza in fretta, e dopo qualche settimana di speculazioni e fughe di notizie ha finalmente dato il via alla Stagione 1 di Apex Legends, denominata Frontiera Selvaggia, ha reso disponibile il primo Pass Battaglia ed ha lanciato nella mischia una nuova leggenda, Octane!

    Cosa offrono la Stagione 1 e il Pass Battaglia?

    La formula scelta dagli sviluppatori californiani è molto simile a quella proposta da Fortnite. Da un lato prevede un sistema di progressione che garantisce contenuti gratuiti a tutti i giocatori, e dall'altro un Pass Battaglia a pagamento, decisamente più ricco. Tutti coloro che prenderanno parte alla prima stagione di Apex Legends potranno guadagnare delle ricompense gratis man mano che salgono di livello. Sono previsti un totale di 5 Pack Apex, 18 contatori a tema Frontiera Selvaggia e una skin rara per Octane, denominata Messaggero. Quest'ultima si sblocca al raggiungimento del livello 48, dopodiché non ci saranno ulteriori ricompense gratuite.

    Una selezione di oggetti senza dubbio gradita, ma che impallidisce in confronto alla mole di contenuti offerta dal Pass Battaglia a pagamento, che può essere acquistato nel negozio in-game al prezzo di 950 Monete Apex, equivalenti a 9,50 euro (stesso identico prezzo dell'analogo Pass di Fortnite Battaglia Reale). Ad attendere i giocatori che decideranno di investire la somma richiesta ci sono ben 100 livelli da scalare e altrettante ricompense di natura prettamente cosmetica, com'è ormai consuetudine per questa tipologia di prodotti. Al livello 1, ovvero nel momento esatto in cui viene comprato il Pass, vengono sbloccati tre costumi a tema Frontiera Selvaggia per Lifeline, Wraith e Mirage.

    Successivamente, accumulando punti esperienza e salendo di livello è possibile sbloccare una moltitudine di skin per armi, sfondi, badge, frasi, potenziatori per l'esperienza, un'introduzione per ognuna delle 9 leggende e ben 1.000 Monete Apex! Avete capito bene: raggiungendo il massimo grado del Pass Battaglia accumulerete un quantitativo di monete sufficienti ad acquistare per intero il pass della prossima stagione!

    La selezione di costumi ci è sembrata in ogni caso alquanto limitata, dal momento che prevede solamente i tre offerti al primo livello (Lifeline, Wraith e Mirage) e quello gratuito per tutti, sbloccabile al 48° (Octane). Ai giocatori più impazienti Respawn Entertainment offre - anche in questo caso in maniera analoga a quanto fatto da Fortnite - il Bundle Pass Battaglia, che al prezzo di 2.800 Monete Apex (28 euro) consente, oltre al pass in sé, anche lo sblocco immediato dei primi 25 livelli della Stagione 1.

    Se siete indecisi sull'acquisto del pass, non temete: la compagnia californiana ha pensato anche a voi. Se lo comprerete a stagione inoltrata, riceverete tutte le ricompense fino al livello che avete raggiunto.

    Ad esempio, se al momento dell'acquisto vi trovate al 15°, sbloccherete automaticamente tutte le ricompense dei primi 15 livelli del Pass Battaglia. Lo stesso principio si applica al Bundle: in questo caso, tuttavia, otterrete 25 gradi extra che si sommano a quello raggiunto. Quindi, se lo comprate quando siete al 15°, salterete direttamente al 40°, ricevendo tutte le ricompense previste fino a quel punto. Ricordate, in ogni caso, che gli oggetti della Stagione 1 possono essere ottenuti solo durante il suo svolgimento. Dopo il suo termine previsto nel mese di giugno non potranno più essere sbloccati.

    A stupire è la mancata introduzione di un sistema di sfide e/o imprese, che avrebbe aggiunto maggiore varietà alla progressione e fornito agli utenti ulteriori incentivi per giocare. A quanto pare, la povertà di contenuti è una scelta fortemente voluta dagli sviluppatori. In un intervento apparso sul sito ufficiale, il Lead Producer Manager Lee Horn ha spiegato che il team desidera che tutta la comunità prenda confidenza con le meccaniche base e il nuovo meta, stravolto dall'arrivo di Octane, prima di arricchire l'esperienza con un complesso sistema di quest. Non si tratta, quindi, di una chiusura definitiva: sfide e affini verranno introdotte nel corso delle prossime stagioni, ognuna delle quali presenterà innovazioni uniche. Il messaggio è chiaro: Apex Legends è qui per restare, e continuerà ad espandersi in futuro.

    Benvenuto, Octane!

    La più grande attrattiva della Stagione 1 di Apex Legends è indubbiamente rappresentata da Octane, la nona leggenda - disponibile per tutti i giocatori - che abbiamo già imparato a conoscere grazie ai numerosi leak delle scorse settimane.

    Octavio "Octane" Silva è il figlio dell'amministratore delegato della Silva Pharmaceuticals ed è cresciuto nel benessere. Un giorno, per combattere la noia, ha deciso di effettuare una corsa ad ostacoli con la quale lasciare di stucco i suoi fan in rete: il gran finale prevedeva un salto oltre il traguardo con l'ausilio di una granata! Purtroppo, è andato tutto storto: ha infatti perso le gambe, presto sostituite con due arti bionici ottenuti in maniera illecita, riparabili a piacimento. Adesso le acrobazie online non gli bastano più, ed è alla ricerca di una nuova scarica di adrenalina negli Apex Games.

    Octane, esattamente come Mirage e Caustic, può essere sbloccato investendo 12.000 Token Leggenda oppure 750 Monete Apex. La sua abilità passiva Pronta Guarigione gli ripristina gradualmente la salute quando non è sotto attacco. L'attivazione dell'abilità tattica Stimolanti garantisce un aumento della velocità del 30% per 6 secondi, al costo della salute. L'ultimate, infine, schiera un Trampolino che permette ad Octane e all'intera squadra di saltare in alto e raggiungere dei punti di vantaggio.

    Modifiche e bilanciamenti alle altre Leggende

    L'arrivo di Octane è stato accompagnato da una serie di interventi sul bilanciamento delle altre Leggende. Tanto per cominciare, sulla base dei numerosi feedback dei giocatori, Respawn ha rimaneggiato le hitbox di personaggi come Caustic, Pathfinder e Gibraltar, in modo da adattarle meglio al profilo dei loro corpi. Lo studio ha tenuto a specificare che questi cambiamenti non sono definitivi e che, se necessario, potrebbero esserne applicati degli altri.

    In aggiunta a ciò, sono state modificate le abilità di alcune Leggende. I cambiamenti più consistenti hanno interessato la Trappola Gas di Caustic, alla quale è stato ridotto il tempo di ricarica da 30 a 25 secondi, aumentato il raggio d'attivazione del 10% e rimosso il ritardo di un secondo che passava dal contatto con il fumo all'effettiva perdita di punti salute. L'abilità passiva Infiltrato di Pathfinder risulta ora più efficace poiché il numero dei trasmettitori di rilevamento nel mondo è passato da 10 a 12.

    Bangalore, invece, è stata leggermente ridimensionata: il bonus alla velocità dell'abilità passiva Doppio Tempo è passato dal 40% al 30%. Tutte queste modifiche, unitamente all'arrivo di Octane, concorreranno alla nascita di un nuovo meta, al quale la comunità di gioco dovrà necessariamente adattarsi. Si segnala, infine, la tanto attesa introduzione di un sistema di segnalazione per i giocatori scorretti. I report, effettuabili dalla modalità spettatore o dal menu, vengono inviati direttamente ad Easy Anti-Cheat, servizio che si occupa di salvaguardare l'integrità dell'esperienza di gioco.

    Che voto dai a: Apex Legends

    Media Voto Utenti
    Voti: 186
    7.6
    nd