Esport

Call of Duty CWL Atlanta: Rise Nation, che spettacolo!

Lo scorso fine settimana si è tenuto il Call of Duty CWL Open di Atlanta, evento che ha visto oltre 160 team sfidarsi senza esclusione di colpi...

speciale Call of Duty CWL Atlanta: Rise Nation, che spettacolo!
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Lo scorso weekend ha visto Call of Duty divenire nuovamente protagonista del panorama eSport globale, con il CWL Open di Atlanta. Trattandosi di un torneo "open bracket", i team iscritti erano più di 160, provenienti da tutto il mondo. Da una parte i professionisti, dunque, e dall'altra anche quei giocatori che vogliono semplicemente mettersi alla prova contro le migliori squadre del settore competitivo internazionale. Del resto i 200.000 di dollari statunitensi (USD) di premio totale valgono quantomeno il tentativo.

    Vittoria Rise Nation, ma i Red Reserve si fanno sentire

    Con il Team Kaliber - vincitore dei primi due eventi CWL- in piena crisi, sebbene i pronostici fossero a suo favore, i Rise Nation sono arrivati decisamente preparati e determinati a questa tappa della CWL Season, portandosi a casa la corona, 80.000 USD e ben 25.000 ProPoints.
    Merito anche e soprattutto dell'MVP del torneo, Methodz, che ha trascinato il suo gruppo durante tutto il weekend di competizioni, risalendo dalla Loser Bracket e battendo squadre del calibro dei Ghost Gaming, FaZe Clan, OpTic Gaming, Team Envy e Luminosity, in modo tale da approdare in Gran Final contro i Red Reserve per giocarsi il tutto per tutto.
    Ovviamente il gioco di squadra è fondamentale in Call of Duty e Methodz, insieme ai suoi compagni Loony, TJHaly e Gunless, ha saputo dimostrare il valore e le potenzialità di un grande affiatamento. l'MVP degli Open di Atlanta, unico AR puro del team, ha dato prova della sua skill attiva e passiva, prodigandosi in una serie di uccisioni impressionanti, ottenendo streaks e facendo il buono e il cattivo tempo di ogni match giocato. Si è rivelato inoltre essere il pilastro dei Rise Nation, mostrando una solida conoscenza di tutte le modalità e mappe di gioco, prevedendo quasi tutti i movimenti degli avversari e dirigendo la propria squadra in maniera ineccepibile.
    Sebbene in Gran Final i Red Reserve abbiano dato il massimo, Gunless - che si è conteso fino all'ultimo il titolo di MVP del torneo con Methodz - ha deciso di chiudere il match sul 3-1, mettendo a segno 50 kill nell'ultima mappa ed assicurando la vittoria in casa Rise Nation.
    In ogni caso i Red Reserve, unico team Europeo ad aver raggiunto un piazzamento simile ad una competizione ufficiale CWL, hanno lasciato il segno.

    La squadra inglese è stata capace di giungere in Gran Final senza mai scivolare in Loser Bracket, mostrandosi sempre concentrata verso l'obiettivo finale: la vittoria. Un ottimo secondo posto, che le è valso il premio di 45.000 USD più 15.000 Pro Points.

    Sguardo puntato allo Stage One dei CWL Playoffs

    I Rise Nation ora devono focalizzaretutta la loro attenzione verso lo Stage One dei playoff della CWL Pro League, che sarà il primo grande evento della stagione di Call of Duty WWII. Con 200.000 USD di premio per il Team Vincitore, al momento i Rise Nation sono la squadra da battere, ma il Team Kaliber, i Red Reserve, i Luminosity e tutti gli altri in cima alle rispettive Divisioni non si faranno spaventare.

    I migliori quattro di ogni divisione della CWL Pro League accederanno ai playoff, si qualificheranno automaticamente per il secondo stage della Lega e per il Call of Duty World League Championship. Il quinto e il sesto team non accederanno ai playoff, ma faranno parte del secondo stage e del Call of Duty World League Championship, mentre le squadre in coda competeranno per aggiudicarsi un posto allo Stage 2.
    I playoff dello Stage One della CWL si terranno dal 6 all'8 aprile, tutti i team hanno dunque meno di un mese per arrivare preparati a questo grandissimo evento. Alle finali mondiali manca ancora molto tempo, e mai come quest'anno si sono visti così tanti professionisti darsi battaglia allo stesso, altissimo, livello.

    Che voto dai a: Call of Duty WWII

    Media Voto Utenti
    Voti: 87
    7
    nd