Esport

Clash Royale eSport: introduzione alla LVP Superliga Orange

Il 2017 esportivo si è chiuso in positivo per Clash Royale e gli eventi dedicati si stanno moltiplicando. Diamo uno sguardo alla Liga Orange.

speciale Clash Royale eSport: introduzione alla LVP Superliga Orange
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Il 2017 è stato senza alcun dubbio l'anno della consacrazione di Clash Royale nell'universo degli esport, dimostrando che anche il mobile gaming può avere un ruolo da protagonista sul palcoscenico competitivo internazionale. Gran parte del merito va direttamente a Supercell, l'azienda finlandese produttrice di Clash Royale. Con competizioni come il Crown Championship, Supercell ha consolidato la presenza del proprio prodotto all'interno dei circuiti esportivi, organizzando eventi spettacolari seguiti da un pubblico sempre più ampio.
    Non è un caso, dunque, che la Liga de Videojuegos Profesional (LVP) abbia deciso di affiancare il nome di Clash Royale a quello di titoli di gran lunga più maturi e popolari dal punto di vista esportivo, come League of Legends e Counter Strike: Global Offensive. Per chi non la conoscesse, la LVP è una competizione di matrice spagnola che prende ispirazione dai classici campionati sportivi, con l'obiettivo di trasmettere valori come la disciplina, l'agonismo e il fair play anche nel mondo videulico. Il progetto, avviato nel 2011, è stato in grado di attirare l'attenzione di squadre e organizzazioni esportive conosciute a livello mondiale, garantendosi un'audience che, numeri alla mano, possiamo definire di tutto rispetto.

    Regolamento

    Proprio in questo contesto si inserisce la Superliga Orange dedicata a Clash Royale, un campionato a 10 squadre che, esattamente come un normale campionato sportivo, prevede un girone d'andata e un girone di ritorno. Tutte le partite vengono trasmesse in diretta ogni domenica sul canale Twitch ufficiale della LVP e bisogna ammettere che la regia e l'organizzazione delle trasmissioni sono tra le migliori viste fino a questo momento per quanto riguarda Clash Royale. La "regular season", iniziata lo scorso 4 Febbraio, si concluderà con le Finali della Superliga Orange, che si disputeranno dal 22 al 24 Giugno presso l'Institución Ferial de Madrid, in occasione del Gamergy. Inoltre, per fare in modo che la competizione rimanga viva anche nelle zone basse della classifica, la Superliga prevede un meccanismo di retrocessione. Infatti le due squadre che si posizionano al fondo della classifica al termine della "regular season" dovranno affrontarsi in un'ulteriore partita. La squadra perdente sarà quindi chiamata a difendere il proprio posto sfidando un team emergente, vincitore delle qualifiche per entrare in Superliga.

    Squadre partecipanti

    Dopo questa breve introduzione sul funzionamento della competizione, passiamo ora in rassegna le 10 squadre che stanno disputando la stagione attuale:

    Arctic InnJoo

    Coach: Rcarras.
    Giocatori: Mikel04, Regue, Dark Soldier, Peke, Alecs, Loupanji.

    ASUS ROG Army
    Coach: Cristiano.
    Giocatori: Berin, Miguelinho, Kanariooo, Naginata, Beniju, Asasins.

    Giants
    Coach: Karlitoss.
    Giocatori: Zteemper, Yeray, Matt_01, Juanka, Destru, Xsombraa.

    Team Heretics
    Coach: Sir Diego.
    Giocatori: Malcaide, Maxlamenace, Suaareez, Shir, Cuest, Astroo.

    KIYF
    Coach: Lightning.
    Giocatori: Javi14, Davidlux6hd, Donkey Kong, DWP7, Adriandp98.

    Movistar Riders
    Coach: KY.
    Giocatori: Dartas, Destructor, Kingofwar, Jordik, Azilys, Karnage.

    NeverBack Gaming
    Coach: Josevts.
    Giocatori: Feii, Mcasc_cort, Pablo98, Thesusoo69, Gonchis, Guanek.

    Penguins
    Coach: Eduard9.
    Giocatori: Darkoh, Pasturias, The Joker, Pedre, Inttox.

    Team Queso
    Coach: Termisfa.
    Giocatori: Soking, Cuchi Cuu, Surgical Goblin, Pou Legion, Jipi Matavaros, iSlaw.

    Valencia CF eSports
    Coach: Kaok.
    Giocatori: Juanxx, Ferchu, Rouber, Joselc, Fernando725.

    Come detto in precedenza, se non siete nuovi del panorama esportivo mondiale, avrete sicuramente già sentito nominare gran parte delle squadre sopra elencate. Se seguite il mondo del calcio, inoltre, avrete notato la presenza di un team targato Valencia CF, segno evidente che sempre più realtà del mondo sportivo stanno investendo tempo e denaro negli eSport. Per quanto riguarda i giocatori, oltre ad una solida maggioranza di giovani promesse spagnole, non mancano grandi nomi appartenenti alla scena competitiva internazionale di Clash Royale: tra questi possiamo distinguere Surgical Goblin, Soking e iSlaw nel Team Queso, Loupanji nella squadra degli Arctic InnJoo e Berin e Beniju nella ASUS ROG Army. Non mancano, infine, due importanti elementi della nazionale italiana di Clash Royale: stiamo parlando di Matt_01, che gioca per i Giants, e di Guanek, membro dei NeverBack Gaming.

    Classifica provvisoria

    La classifica dopo le prime 5 giornate, riportata di seguito e consultabile a questo link, vede tre squadre in testa a 12 punti. Si tratta dei Valencia CF eSports, dei Movistar Riders e dei Giants.
    Proprio nel corso dell'ultima giornata, i Giants sono riusciti a fermare la serie di vittorie collezionata dai Movistar Riders, raggiungendoli in cima alla classifica. Da sottolineare, la grande prestazione dell'italiano Matt_01, che ha trainato i Giants vincendo tutti i match in cui è stato chiamato in causa. Pur essendo molto presto per commentare l'andamento in classifica (ricordando che la "regular season" si concluderà dopo 18 giornate), possiamo evidenziare l'inizio non brillante del Team Queso, che, dopo aver perso le prime tre partite della stagione, sembra finalmente aver trovato la giusta continuità.

    La LVP Superliga Orange costituisce senza dubbio un passo avanti nell'organizzazione di eventi e competizioni legati al mondo di Clash Royale. Grazie alle fondamenta edificate con titoli come League of Legends e Counter Strike: Global Offensive, la LVP può contare su un pubblico decisamente ampio, che può rappresentare una vera e propria rampa di lancio per la scena competitiva di Clash Royale. Aspettando dunque l'annuncio di competizioni ufficiali targate Supercell (promesse in un recente Q&A), non ci resta che goderci lo spettacolo offerto dalla Superliga Orange, in diretta ogni domenica su Twitch.

    Che voto dai a: Clash Royale

    Media Voto Utenti
    Voti: 39
    6.9
    nd