E3 2018

Da Devil May Cry 5 a Nioh 2, tutti i nuovi giochi annunciati all'E3 2018

Sono tantissimi i nuovi giochi annunciati all'E3 di Los Angeles: da Forza Horizon 4 a Super Mario Party, passando per Nioh 2 e Just Cause 4.

speciale Da Devil May Cry 5 a Nioh 2, tutti i nuovi giochi annunciati all'E3 2018
INFORMAZIONI GIOCO
Articolo a cura di

L'E3 2018 si è concluso da pochi giorni, svelando numerosi dettagli sui giochi in arrivo nel prossimo futuro. In questo articolo vogliamo concentrarci sui nuovi annunci, raggruppando tutti i titoli inediti che sono stati svelati sul palcoscenico californiano, senza dimenticare i reveal di titoli già annunciati come Assassin's Creed Odyssey e The Division 2, passando per Cyberpunk 2077. Di seguito, la lista completa dei nuovi giochi presentati alla fiera, su Everyeye.it trovate anche sorprese e delusioni dell'E3 2018.

Babylon's Fall

Oltre a collaborare con Nintendo per la celebre serie di Bayonetta, Platinum Games è salita anche sul palco di Square Enix per presentare Babylon's Fall, nuova IP di cui ancora si ignora il genere di appartenenza (anche se il portfolio dello studio nipponico lascia pensare a un action game).

Al momento possiamo basarci solo sul trailer di annuncio mostrato a Los Angeles, nel quale è possibile ammirare alcuni artwork, la cronologia di alcuni importanti avvenimenti per il mondo di gioco e una breve cutscene con gli istanti finali di un cruento scontro tra due cavalieri in armatura.

Tales of Vesperia: Definitive Edition

Bandai Namco ha confermato i rumor sulla riedizione di Tales of Vesperia annunciando Tales of Vesperia: Definitive Edition, remaster di uno dei capitoli più apprezzati della famosa serie JRPG.

Oltre alle varie migliorie di carattere tecnico (tra cui il supporto all'alta risoluzione), la Definitive Edition includerà una versione speciale del Linear Motion Battle System della serie Tales of e personaggi, eventi e costumi mai rilasciati fuori dal Giappone. Il gioco è atteso su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, con data di uscita ancora da definire.

Gears of War 5

Confermando i rumor trapelati fino a pochi giorni prima, Microsoft è salita sul palcoscenico di Los Angeles per presentare tre nuovi giochi legati alla serie Gears of War: stiamo parlando dello spin-off strategico intitolato Gears Tactics, del simpatico Gears Pop con personaggi caricaturali in stile Funko Pop, e naturalmente di Gears of War 5.

Il nuovo capitolo della saga principale punta a ridefinire nuovi standard per il franchise, a partire dalla realizzazione tecnica e dalla grandezza del mondo di gioco (che, a detta di The Coalition, includerà alcuni aspetti tipici dei titoli open world).

Generation Zero

Oltre a lavorare su RAGE 2 (in collaborazione con id Software) e Just Cause 4, i ragazzi di Avalanche Studios hanno annunciato lo sviluppo di un terzo gioco completamente inedito: stiamo parlando di Generation Zero, nuovo shooter co-op (fino a quattro giocatori) che ci vedrà impegnati a respingere l'attacco di alcune macchine ribelli che hanno invaso la Svezia.

Il titolo impiegherà l'APEX Engine, il motore proprietario di Avalanche, includendo tra le altre cose il ciclo giorno/notte e la presenza di diverse condizioni atmosferiche in grado di alternarsi tra una partita e l'altra.

Control

Come promesso da Sam Lake, Remedy Software avrebbe tolto i veli al misterioso Project 7 durante la fiera di Los Angeles, permettendoci di conoscere il nuovo gioco in lavorazione presso gli studi della software house filnandese. Il titolo in questione si chiama Control, e si presenta come un Action Adventure cinematico dalla forte componente TPS, con enfasi sul bullet time e sui poteri come la telecinesi con cui è possibile manipolare l'ambiente.

Le somiglianze con Quantum Break sono saltate subito all'occhio, per quella che potrebbe presentarsi come un'esperienza di gioco altrettanto spettacolare e carismatica sul piano della regia e dello storytelling.

Cyberpunk 2077

A distanza di sei anni dal suo annuncio, Cyberpunk 2077 è tornato a mostrarsi con il suo primo trailer ufficiale durante la conferenza Microsoft, permettendoci di gettare un primo sguardo alla "Night City" che farà da sfondo al nuovo GDR futuristico di CD Projekt RED.

Anche se il gameplay non è stato ancora presentato al pubblico, lo studio polacco ha confermato che il gioco sarà un RPG open world in prima persona, con la possibilità di creare il proprio personaggio da zero. Un titolo particolarmente ambizioso che non vediamo l'ora di conoscere più a fondo in occasione delle prossime presentazioni.

Daemon X Machina

Tra le sorprese più gradite del Nintendo Direct E3 2018 troviamo senza dubbio Daemon X Machina, nuovo gioco di Mech in arrivo su Nintendo Switch nel 2019. Nel processo di sviluppo sarà coinvolto anche Kenichiro Tsukuda, noto per aver lavorato in passato alla serie di Armored Core, potendo contare sulla sua esperienza maturata con il genere.

I giocatori saranno in grado di creare il proprio robot, di personalizzare il proprio armamentario e di raccogliere gli strumenti dei Mech abattuti per improvvisare nuove strategie sul campo di battaglia.

Dead or Alive 6

Il sesto capitolo di Dead or Alive è stato svelato da Koei Tecmo e Team Ninja a inizio giugno, per poi mostrarlo in azione durante la fiera di Los Angeles. Stando alle parole degli sviluppatori, il nuovo titolo della serie presenterà uno Story Mode ancora più coinvolgente e stimolante, un sistema di animazioni più sofisticato e in genere un comparto tecnico più avanzato grazie all'impiego di un nuovo engine.

Tra i lottatori confermati nel roster troviamo Jann Lee, Zack, Hayate, Ryu Hayabusa e Kasumi, nell'attesa di conoscere ulteriori informazioni sul gioco prima della sua uscita fissata per i primi mesi del 2019 su PS4, Xbox One e PC.

Déraciné

Dopo averci regalato due capolavori come Dark Souls e Bloodborne, From Software e Hidetaka Miyazaki provano a debuttare nel mondo della Realtà Virtuale con Déraciné, nuova avventura pensata esclusivamente per PlayStation VR.

La storia ruota attorno alle vite e ai segreti di alcuni studenti di un isolato collegio, con il giocatore a vestire i panni di un essere incorporeo in grado di visitare le varie stanze dell'edificio. Dal momento che per navigare nello spazio dovremo teletrasportarci da un punto all'altro, e che gli enigmi ricopriranno un ruolo importante insieme all'interazione con l'ambiente, il gioco mira a presentarsi a tutti gli effetti come una classica avventura punta e clicca in salsa VR.

Devil May Cry 5

Dopo settimane di rumor e speculazioni, alla fine Devil May Cry 5 è stato annunciato ufficialmente all'E3 2018 di Los Angeles, mostrandosi con un trailer sopra le righe durante la conferenza Microsoft. Come confermato dagli sviluppatori, il gioco vedrà il ritorno in scena di Nero e Dante, con la promessa di un comparto tecnico al passo con i tempi che mira ai 60fps fissi e ai 4K sulle console mid-gen.

Dal momento che Capcom ha valuto mantenere il massimo riserbo sulla storia e sui personaggi, per saperne di più sulle premesse di Devil May Cry 5 sarà necessario attendere ulteriori dettagli dal publisher.

DOOM Eternal

Lo sparatutto in prima persona per eccellenza è tornato sul palco di Bethesda con DOOM Eternal, sequel dell'apprezzatissimo reboot uscito nel 2016. Il gioco si è presentato con un breve teaser trailer dalla atmosfere infernali, senza fornire particolare dettagli sul nuovo capitolo della serie.

Stando alle parole del publisher, però, sappiamo che DOOM Guy sarà ancora più potente del solito, che le tipologie di demoni da affrontare saranno il doppio (a tutto beneficio della varietà) e che come sempre il ritmo di gioco sarà frenetico e brutale. Ulteriori dettagli su DOOM Eternal verranno diffusi ad agosto, durante la prossima edizione del QuakeCon.

Dying Light 2

Uno dei migliori giochi a tema zombie degli ultimi anni si prepara a tornare con un sequel molto promettente. Dying Light 2 proporrà una mappa quattro volte più grande rispetto a quella del primo capitolo, importanti novità per il ciclo giorno/notte e un sistema di progressione ancora più profondo.

Considerando che il titolo verrà sviluppato in collaborazione con il celebre Chris Avellone, senza dimenticare il contributo di alcuni writer che hanno lavorato a The Witcher 3, ci sono ottime premesse anche per la qualità della scrittura e per il peso specifico affidato alle scelte del giocatore.

Forza Horizon 4

Con un parco auto di oltre 450 vetture e l'introduzione delle stagioni dinamiche, Forza Horizon 4 si propone come il capitolo più ambizioso della serie, puntando a rivoluzione il genere dei racing game arcade. Questa volta si corre in Gran Bretagna, tra i panorami lussureggianti delle campagne inglesi, adattando il proprio stile di guida ai vari cambiamenti climatici che interesseranno il mondo di gioco tra una gara e l'altra.

Ottime notizie anche per i possessori di Xbox One X: sulla console premium saranno presenti due modalità grafiche, con la possibilità di giocare a 60fps oppure a 4K nativi a 30fps. Il debutto del gioco è fissato per il 2 ottobre su Xbox One e PC Windows 10.

Super Mario Party

Considerando le caratteristiche di Nintendo Switch e la sua predisposizione al multiplayer locale, l'annuncio di Super Mario Party è stato accolto con un certo entusiasmo da tutti i fan della grande N.

Oltre alla classica raccolta di mini-giochi pensati per giocare in compagnia di amici (sfruttando le funzionalità dei Joy-Con), il titolo includerà anche un comparto online completo di classifiche, sistema di ranking, ricompense e minigame dedicati. Il debutto del gioco è fissato per il prossimo 5 ottobre in esclusiva per la console ibrida.

Assassin's Creed Odyssey

Dopo il primo teaser trailer arrivato a fine maggio, Ubisoft ha deciso di sfruttare il palco della propria conferenza per mostrare in azione Assassin's Creed Odyssey, svelando tutte le caratteristiche del nuovo capitolo della serie.

L'avventura sarà ambientata nell'Antica Grecia, durante la Guerra del Peloponneso, 400 anni prima degli eventi raccontati in Assassin's Creed Origins, concedendo questa volta un grado di libertà ancora più ampio anche nei dialoghi. Gli utenti potranno influenzare gli eventi del gioco con le proprie scelte, padroneggiando per l'occasione un sistema di combattimento ancora più ricco di variabili e di abilità da acquisire.

Le Fantastiche Avventure di Captain Spirit

A sorpresa, Square Enix e Dontnod hanno annunciato Le Fantastiche Avventure di Captain Spirit, una piccola avventura composta da un singolo episodio gratuito in arrivo il 26 giugno su PS4, Xbox one e PC. Il gioco ci vedrà vestire i panni di Chris, un bambino di 10 anni che ama immaginarsi un superoe.

La storia è ambientata tre anni dopo gli eventi di Life Is Strange a Beaver Creek, in Oregon, dove Chris vive insieme al padre dopo la prematura scomparsa della madre. Il titolo includerà una serie di riferimenti a Life is Strange 2, permettendoci di cogliere qualche anticipazioni sul prossimo capitolo della serie.

Battletoads

Battletoads, uno dei primi giochi di successo sviluppati da Rare all'inizio degli anni ‘90, si prepara a tornare su Xbox One e PC con un reboot sviluppato in collaborazione con DlaLa Studios.

Anche se al momento non è stato mostrato nulla di concreto, sappiamo che il titolo si presenterà con una veste grafica 2.5D e il supporto alla co-op, con tanto di supporto ai 4K su Xbox One X. Come tutte le esclusive Microsoft, inoltre, il nuovo Battletoads verrà incluso nella lineup di Xbox Game Pass a partire dal lancio.

Halo Infinite

La conferenza Microsoft è partita in sesta con il reveal di Halo Infinite, il nuovo capitolo della celebre serie FPS creata da Bungie e portata avanti da 343 Industries. Al momento le informazioni sul gioco sono poche, a parte il fatto che vedremo il ritorno di Master Chief sul campo di battaglia.

Sappiamo inoltre che il teaser trailer era basato su una demo dello Splipspace Engine, con l'obiettivo di dimostrare le potenzialità del nuovo motore grafico e la direzione intrapresa dagli sviluppatori. Per saperne di più sul gioco, però, bisognerà attendere ulteriori novità dallo studio.

Hitman 2

Annunciato da Warner Bros. Interactive Entertainment e IO Interactive alle porte dell'E3 2018, Hitman 2 si prepara a debuttare il 13 novembre su PS4, Xbox One e PC, abbandonando la forma episodica del predecessore per presentarsi da subito nella sua versione completa.

Il gioco metterà a disposizione sei ambientazioni sandbox ricche di dettagli e libertà di azione, concedendo come al solito la possibilità di risolvere i vari incarichi con diverse tipologie di approccio. Presente anche la modalità Sniper Assassin pensata per mettere alla prova le nostre abilità di cecchini.

Just Cause 4

Confermando i rumor che ne avevano preannunciato il reveal, Just Cause 4 si è presentato all'E3 2018 di Los Angeles come il classico sequel "bigger and better", con l'obiettivo di ampliare e migliorare gli ottimi spunti dei precedenti titoli della serie.

La mappa di gioco sarà grande quanto quella di Just Cause 3, anche se promette di essere molto più densa a livello di contenuti e attività disponibili. Nel gioco torneremo a vestire i panni di Rico Rodriguez, dovendo fare i conti questa volta anche con le condizioni climatiche avverse come tornado, bufere di neve e tempeste di sabbia.

The Elder Scrolls VI

La conferenza Bethesda si è conclusa con l'annuncio più atteso da moltissimi fan, ma che solo in pochi speravano di vedere già quest'anno. Naturalmente stiamo parlando di The Elder Scrolls VI, il nuovo capitolo della celebre serie GDR a tema fantasy.

Al momento, tuttavia, dobbiamo accontenarci solo di un breve teaser trailer che si limita a mostrare il logo del gioco, senza dare nessun indizio sulla regione in cui sarà ambientato. Il publisher ha colto l'occasione per annunciare anche The Elder Scrolls: Blade, nuovo spin-off della saga pensato per i dispositivi iOS e Android (ma previsto anche su PC e Console in un secondo momento).

FIFA 19

Come da tradizione, durante la conferenza Electronic Arts non potevano mancare gli annunci legati ai prossimi capitoli delle varie serie sportive. La nostra attenzione non può essere che rivolta a FIFA 19, nuova iterazione del calcistico EA Sports che si prepara a riaccogliere la licenza ufficiale UEFA Champions.

Confermata anche la terza stagione de "Il Viaggio", consentendoci di proseguire la carriera di Alex Hunter con la possibilità di giocare nella massima competizione europea per Club. Restando in tema con gli sportivi, il publisher ha approfittato del palco di Los Angeles per presentare anche NBA Live 19 e Madden NFL 19.

Fire Emblem: Three Houses

La Casa di Kyoto ha approfittato del Nintendo Direct E3 2018 per svelare Fire Emblem: Three Houses, nuovo capitolo della serie in arrivo su Nintendo Switch verso la primavera del 2019. Il gioco si presenta sempre come un JRPG tattico a turni, con l'introduzione di nuove opzioni strategiche come la possibilità di formare diverse truppe in grado di aiutare le unità individuali sul campo di battaglia.

Nel corso dell'avventura potremo fare la conoscenza di Edelgard, Dimitri e Claude, i tre protagonisti chiamati a ricoprire un ruolo fondamentale nelle vicende narrate.

Jump Force

Dopo l'ottimo lavoro svolto con Dragon Ball FighterZ, Arc System Works continua a esplorare l'universo dei manga e degli anime giapponesi con Jump Force, nuovo picchiaduro crossover che punta a unire gli universi e i personaggi di serie come Dragon Ball, Naruto e One Piece.

Al momento non è chiaro quanto sarà grande il roster dei lottatori giocabili, ma con ogni probabilità saremo in grado di controllare diversi dei personaggi più popolari provenienti dall'immaginario dei fumetti e dei cartoni nipponici. Il debutto del gioco è atteso entro il 2019 su PS4, Xbox One e PC.

Metal Wolf Chaos XD

Devolver Digital ha approfittato del palco di Los Angeles per annunciare ufficialmente Metal Wolf Chaos XD, remaster dell'omonimo Action Game di From Software pubblicato su Xbox nel 2004 esclusivamente in Giappone.

Date le sue premesse fuori dalle righe (i giocatori controllano il presidente degli Stati Uniti in armatura, con l'obiettivo di sventare un colpo di stato), il titolo è diventato presto un cult game, ma grazie al publisher potremo godercelo nella sua versione migliore anche in Occidente su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Nioh 2

Dopo il successo di critica e pubblico riscosso dal primo capitolo, Koei Tecmo e Team Ninja hanno svelato Nioh 2 durante la conferenza PlayStation, mostrando con l'occasione un breve teaser trailer.

Anche se al momento non conosciamo molte informazioni sul gioco, il director Yasuda ha confermato che il nuovo capitolo punterà a migliorare tutti gli aspetti del predecessore, perfezionando in particolar modo il bilanciamento delle fasi RPG. Anche la storia sarà legata a quella del primo episodio, inoltre, è stato precisato che le vicende saranno comprensibili anche per i nuovi giocatori.

Sekiro Shadows Die Twice

A lungo vociferato, il nuovo progetto di From Software si è presentato ufficialmente all'E3 2018 di Los Angeles svelando la sua identità: stiamo parlando di Sekiro Shadows Die Twice, gioco che vede la collaborazione di Activision e l'immancabile figura di Hidetaka Miyazaki in qualità di game director.

Il titolo si propone come un Action RPG ambientato nel Giappone medievale, combinando luoghi reali ed elementi fantastici per un gioco d'azione che ammicca ad approcci stealth, abilità sovrannaturali e nemici giganteschi. Il titolo è previsto nel 2019 su PS4, Xbox One e PC.

Starfield

Come nel caso di The Elder Scrolls VI, Starfield è stato presentato durante la conferenza Bethesda con un breve teaser di annuncio, senza svelare particolari dettagli sulla produzione.

Questa volta, però, stiamo parlando di una IP completamente nuova di zecca, per quello che si preannuncia un nuovo GDR a tema spaziale che odora tanto di next gen. Per saperne di più, però, non possiamo che aspettare ulteriori informazioni dal publisher e dagli sviluppatori.

Star Wars Jedi Fallen Order

Da Respawn Entertainment ci si aspettava l'annuncio di Titanfall 3, ma alla fine la software house ha rivelato di essere al lavoro su Star Wars: Jedi Fallen Order, nuovo progetto legato all'universo di Guerre Stellari.

Come confermato dagli sviluppatori, nel gioco si vestiranno i panni di uno Jedi durante "i tempi oscuri" che intercorrono tra l'Episodio III e IV, vale a dire il periodo in cui l'Impero, ed in particolar modo Darth Vader, sono a caccia dell'Ordine Jedi. Restiamo in attesa di ulteriori chiarimenti sul genere di appartenenza e sulla finestra di lancio.

Tetris Effect

Annunciato a sorpresa durante il countdown E3 di PlayStation, Tetris Effect si presenta come un punto d'incontro tra il celebre puzzle game russo e la visione creativa di Tetsuya Mizuguchi, andando a celebrare un matrimonio che si era già intravisto ai tempi di Lumines.

Confermato anche il supporto alla Realtà Virtuale e la compatibilità con PlayStation VR, per quello che si preannuncia un modo completamente inedito di rigiocare a Tetris, riscoprendo un classico immortale dei rompicapo da una prospettiva totalmente diversa.

The Division 2

Anche se The Division 2 era stato annunciato da Ubisoft lo scorso marzo, il gioco è stato presentato nella sua interezza solo all'E3 2018 di Los Angeles, permettendoci di dare uno primo sguardo al gameplay e alle caratteristiche del gioco. Confermato il setting di Washington D.C.,

senza dimenticare la presenza dei Raid per otto giocatori e i nuovi strumenti messi a disposizione degli utenti. Gli sviluppatori hanno promesso un supporto post-lancio più ricco di contenuti e un endgame più stimolante, con l'obiettivo di mantenere vivo l'interesse della community a lungo termine.

Trials Rising

Dopo il successo riscosso da Trials Fusion e il mezzo passo falso dello spin-off ambientato nel mondo di Blood Dragon, RedLynx è salita sul palco di Ubisoft per annunciare Trials Rising, sulla carta il capitolo più ambizioso e ricco di contenuti della serie.

Tra le novità più interessanti segnaliamo la presenza di Tandem, una nuova modalità co-op che consentirà a due giocatori di controllare la stessa moto, con tutte le implicazioni deliranti del caso. Il debutto del gioco è atteso entro il 2018 su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

The Quiet Man

Spazio alle nuove IP anche per Square Enix con l'annuncio di The Quiet Man, nuova avventura che sembra unire fasi di gioco e sequenza in live-action senza soluzione di continuità.

Per il momento non sappiamo molto del gioco, anche se il primo traile e il titolo stesso del gioco sembrano suggerire che indosseremo i panni di un ragazzo sordomuto. Le piattaforme di riferimento sono Playstation 4 e PC, nell'attesa di conoscere ulteriori dettagli sulle meccaniche e sulle premesse narrative del titolo (a detta degli sviluppatori ne sapremo di più ad agosto).

Resident Evil 2 Remake

A distanza di tre anni dall'annuncio ufficiale del progetto, Capcom ha mostrato per la prima volta il remake di Resident Evil 2 in azione durante la conferenza PlayStation, pubblicando un nuovo trailer a cui sono seguiti diversi video di gioco.

Gli sviluppatori manterranno fede a molti elementi dell'originale, integrandoli con la visione di un gioco più moderno e al passo con i tempi: la visuale sarà posizionata dietro le spalle del personaggio, in modo da offrire un gameplay più dinamico, senza dimenticare gli enigmi ambientali e l'anima da survival horror che contraddistingue la serie.

Sea of Thieves: Cursed Sails e the Forsaken Shores

Considerando che Microsoft e Rare si considerano molto soddisfatti dai risultati di Sea of Thieves, non sorprende che le due compagnie abbiano deciso di sfruttare il palco di Los Angeles per annunciare Cursed Sails e The Forsaken Shores, le due nuove espansioni dedicate al gioco piratesco dello studio inglese.

I due DLC debutteranno rispettivamente a luglio e a settembre, con l'obiettivo di ampliare l'offerta del gioco introducendo nuove attività, nuove ricompense e nuovi stimoli in grado di mantenere vivo l'interesse della community.

Twin Mirror

Durante il countdown E3 di PlayStation è arrivato anche l'annuncio di Twin Mirror, nuova avventura di Dontnod Entertainment realizzata in collaborazione con Bandai Namco. I giocatori vestiranno i panni di Samuel, un giornalista investigativo di 33 anni che sta cercando disperatamente di uscire da una dura separazione, facendo ritorno a casa per il funerale di un vecchio amico.

Quando una mattina ci sveglieremo con la camicia sporca di sangue senza nessun ricordo di ciò che è successo, saremo chiamati a indagare e a compiere scelte difficili per cercare di risalire alla verità.

Wolfenstein: Youngblood + Wolfenstein Cyber Pilot

Doppie novità anche per Wolfenstein: Bethesda è salita sul palco per annunciare Wolfenstein Youngblood e Wolfenstein Cyberpilot, due spinoff della serie dedicati rispettivamente alla modalità co-op e alla Realtà Virtuale.

Se nel primo caso saremo chiamati a le figlie di B.J. Blazkowicz, 19 anni dopo la seconda rivoluzione americana scatenata da B.J. Blazkowicz in Wolfenstein 2: The New Colossus, in Cyberpilot dovremo hackerare e pilotare le diaboliche macchine dei Nazisti per usarle a nostro vantaggio sul campo di battaglia.

Giochi Indipendenti

L'E3 2018 di Los Angeles non ha ospitato solo annunci di giochi tripla A e grandi produzioni, riservando diverse novità interessanti anche per il panorama dei titoli indipendenti. Tra queste troviamo il nuovo DLC di Cuphead intitolato The Delicious Last Course, espansione che include una nuova isola da esplorare, nuovi boss, nuove armi e il nuovo personaggio giocabile Ms. Chalice.

Riflettori puntati anche su Devolver Digital, che con l'annuncio di My Friend Pedro ha proposto un nuovo sparatutto a scorrimento laterale dalle premesse come al solito esilaranti (basti pensare che riceveremo istruzioni da una banana senziente), senza dimenticare il survival game multiplayer SCUM in arrivo su Steam in Accesso Anticipato.
Molto interessante il supporto alla scena indie di Electronic Arts, che dopo Unravel 2 (già disponibile su PS4, Xbox One e PC) ha presentato sul palco Sea of Solitude, nuovo titolo EA Originals nato dalla collaborazione con Jo-Mei Games, per quella che si preannuncia un'avventura meravigliosa e terrificante allo stesso tempo.

Impossibile non menzionare Tunic, nuova avventura isometrica ispirata ai classici capitoli di The Legend of Zelda che ha sorpreso tutti con il suo annuncio ospitato durante il PC Gaming Show. Tra le altre novità ricordiamo anche Session, nuovo gioco di Skate in sviluppo presso Crea-ture Studio, senza dimenticare The Messenger, Overcooked 2, Killer Queen Black, Ghost Giant, Children of Morta, Trevor Saves the Universe e Sable. Presto in arrivo sulle pagine di Everyeye.it un corposo approfondimento su tutti i giochi indie dell'E3 2018.