DOOM Eternal: i nuovi migliori mostri dell'FPS id Software

Celebriamo il bestiario di DOOM Eternal selezionando le migliori aggiunte tra le file demoniache che il Doom Slayer si troverà costretto ad affrontare.

speciale DOOM Eternal: i nuovi migliori mostri dell'FPS id Software
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • A poco più di un mese dal suo esordio sugli scaffali, la nuova ordalia del Doom Slayer si è ormai guadagnata un posto d'onore tra i migliori shooter di questa generazione. DOOM Eternal è una lettera d'amore al nobile passato di una saga leggendaria, che travolge i giocatori con un carosello di delizie sanguinare e furiosa esaltazione. Tra i punti di forza della formula di id Software è impossibile non citare un bestiario composto per garantire al pubblico un costante invito al massacro, tra vecchie conoscenze e nuove oscenità poligonali. Proprio per celebrare le nuove leve dell'esercito demoniaco, abbiamo deciso di mettere assieme una lista con le migliori aggiunte alla mitologia mefistofelica del brand: una carrellata di mostri che non mancherà di riportarvi alla mente ricordi felici, probabilmente accompagnati da una pletora di improperi post-traumatici.

    Flagellante

    L'elenco delle mostruosità partorite dagli ingegneri dell'UAC comprende anche la Flagellante, un'abominazione serpentina dotata di fruste affilate ed emettitori di energia Argent. Stando alle dichiarazioni del team di sviluppo, si tratta inoltre dell'unico demone donna di DOOM Eternal, presumibilmente ispirato alle fattezze viperine delle lamie greche. A differenza delle sue progenitrici mitologiche, però, la Flagellante è una tra le creature più repellenti tra quelle che compongono le truppe infernali, nonché una delle più pericolose.

    Questo obbrobrio strisciante è infatti solito sfruttare i propri talenti per aggredire lo Slayer ai fianchi, muovendosi rapidamente rasoterra per evitare attenzioni indesiderate e raggiungere una posizione di vantaggio, per poi colpire il protagonista con una selva di sferzate. Ottime ragioni per trattare questo mostro come un bersaglio prioritario, utilizzando il vostro arsenale per limitarne la mobilità e procedere all'eliminazione. Preferibilmente nel modo più cruento possibile.

    Carcassa

    Prendete un corpo in avanzato stato di decomposizione, aggiungete una buona quantità di ingegneria biomeccanica, stampategli in faccia un sorriso arcigno e inquietante, ed ecco che avrete quel concentrato di miseria e molestia noto ai più col nome di Carcassa. Questo ennesimo parto da incubo dei laboratori UAC è particolarmente abile nel fornire supporto alle truppe infernali, disponendo sul campo di battaglia barriere energetiche capaci di assorbire quantità piuttosto importanti di pallottole.

    Sorprendentemente agile, il demone Carcassa tende ad evitare lo scontro diretto, pur essendo dotato di un efficace cannone sonico e di diversi attacchi corpo a corpo, che spesso utilizza per sfuggire alle brutali attenzioni dello Slayer. Un altro mostro da annientare nel minor tempo possibile, preferibilmente sovraccaricando i suoi scudi con una lunga raffica di proiettili energetici, con conseguenze esplosive.

    Cavaliere del terrore

    Questo orrore biomeccanico è il frutto dei blasfemi esperimenti portati avanti dai cultisti dell'UAC, con l'obiettivo di rendere i Cavalieri infernali ancor più violenti e implacabili.

    Come se la versione base non fosse già sufficientemente molesta. La gamma delle modifiche apportate alla fisiologia demoniaca di questa creatura comprende un esoscheletro corazzato, due letali lame energetiche, e un sistema di alterazione biochimica progettato per alimentare uno stato di furia costante. Una serie di regolatori meccanizzati provvedono a nutrire la rabbia del Cavaliere con un flusso ininterrotto di epinefrina, mentre ogni uccisione viene premiata con una dose abbondante di dopamina, tale da scatenare una vera e propria dipendenza dallo sterminio, che è l'unico con cui l'abominio riesce a placare la sua sofferenza. Una ragione in più per considerare la dissezione di questo demone come un atto di pietà, nel caso in cui abbiate bisogno di un incentivo al massacro. Sì, probabilmente non vi servirà.

    Tyrant

    Oltre le mura di Nekravol, la città dei dannati, i Tyrant servono i signori dell'inferno come guardie d'elite per il pozzo delle anime, il luogo dove l'essenza dei viventi viene trasformata in energia Argent. Non si tratta in effetti di un nemico totalmente nuovo, visto che il Tyrant è la diretta evoluzione del Cyberdemon del precedente DOOM, ed eredita le fattezze che questa pericolosa genia di abomini mostrava nei capitoli classici della serie.

    Vista la portata della revisione, sia in termini estetici che battaglieri, il mostro merita comunque un posto d'onore tra le creature di questa lista, a maggior ragione prendendo in considerazione la sua indomabile virulenza. Questi colossali ammassi di carne, acciaio e crudeltà possono contare su un cannone protesico in grado di travolgere gli avversari con una raffica di colpi al plasma, su una lama fiammeggiante per gli attacchi a distanza ravvicinata, e su una batteria di raggi laser con un ampio raggio d'azione. Strumenti che il Tyrant non esiterà a sfruttare per dare filo da torcere al nostro amabile Slayer, comportandosi come una postazione d'artiglieria semovente.

    Doom Hunter

    Durante l'Empia Crociata, uno dei conflitti più sanguinosi nella storia di Argent D'Nur, le Sentinelle della Notte dovettero incrociare le lame con un nuovo nemico, creato appositamente per distruggere i condottieri guidati dal Doom Slayer. I Cacciatori di Agaddon erano demoni tanto imponenti quanto feroci, strappati al reame di Telos con l'unico obiettivo di sterminare l'esercito di Taras Nabad.

    Creduti estinti dopo l'ultima battaglia contro le Sentinelle, questi mostruosi esseri furono sottoposti per anni agli esperimenti dei seguaci delle tenebre sotto la supervisione del malvagio Deag Ranak, uno dei tre sacerdoti al servizio della Khan Maykr . Trasformati in un terribile agglomerato di tecnologia e perversione, i nuovi Doom Hunter divennero la guardia privata di Ranak, la sua arma più potente contro la minaccia dello Slayer. I motivi di questa scelta sono orribilmente chiari: protetti da uno scudo energetico sorprendentemente coriaceo, gli Hunter possono contare su un ricco arsenale di strumenti letali, tra missili guidati, mitragliatrici, cannoni energetici e lame pronte a straziare la carne degli avversari. Smantellare questi carri armati tecnorganici richiede impegno e abilità, nonché un utilizzo sapiente delle bocche da fuoco in dotazione al campione dell'umanità. Uno sforzo che apre la strada a un'iniezione di puro appagamento, quando questo antico orrore sarà infine ridotto a un ammasso di rottami insanguinati.

    Razziatore

    Un tempo fieri combattenti al servizio di Argent D'Nur, i Razziatori sono ciò che rimane delle Sentinelle della Notte corrotte dalla tetra influenza dei sacerdoti infernali e della Khan Maykr. Forgiati dal fuoco della battaglia e sottratti alla morte grazie alle "divine" macchine di Urdak, questi possenti guerrieri sono ora l'elite delle schiere demoniache: creature sospinte da un furore implacabile, riflesso distorto della brutale determinazione che anima il Doom Slayer.

    La loro apparizione sul campo di battaglia segna l'inizio di alcuni tra i momenti più intensi di DOOM Eternal, sulle note rabbiose di un concerto di bordate balistiche e profanità assortite. Un rosario di maledizioni giustificato dalla straordinaria resilienza di questi potenti avversari, dotati di uno scudo in grado di assorbire tutti gli attacchi del protagonista, che può danneggiarli solo sfruttando una precisa finestra di opportunità, quando il sinistro bagliore dei loro occhi arriva ad anticipare l'esecuzione di un fendente a medio raggio. Per questo motivo, affrontare un razziatore a difficoltà Incubo vuol dire consegnare la propria anima alle fiamme dell'abisso, tanto nel gioco quanto nella vita vera. Per la gioia di conviventi e vicini di casa.

    Che voto dai a: DOOM Eternal

    Media Voto Utenti
    Voti: 60
    8.1
    nd