Dragon Ball FighterZ: arriva Super Baby 2, il villain di DB GT

Il picchiaduro di Arc System Works e Bandai Namco guarda al futuro: Dragon Ball FighterZ si espande con l'arrivo di Super Baby 2 da DB GT.

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • La season 3 di di Dragon Ball FighterZ sta ormai giungendo al termine. Con una mossa a sorpresa, Bandai Namco decide di omaggiare la serie GT con le ultime uscite (se volete approfondire la saga, vi invitiamo a leggere lo speciale Dragon Ball GT: storia di una serie ambiziosa ma poco concreta). I due lottatori finali del pacchetto saranno infatti, seguendo il solito schema villain/eroe, Super Baby 2 e Gogeta SSJ4, quest'ultimo non ancora disponibile. Come sappiamo, Dragon Ball GT non è una saga canonica, e non è sempre apprezzata da una buona fetta di fan, ma dal punto di vista prettamente (video)ludico offre notevoli spunti, con personaggi ben caratterizzati. Del resto, Super Baby 2 può vantare un gameplay decisamente unico e lontano da ogni altro guerriero del roster, proponendo un design in netta rottura con i cast delle popolari saghe Super e Z.

    La fine di un lungo viaggio?

    Non può che far piacere, quindi, la scelta di virare su una lore per certi versi oscura e dimenticata della mitica saga di Toriyama. Ci troviamo probabilmente alle battute finali di un bellissimo viaggio durato tre anni (FighterZ è uscito il 26 Gennaio 2018) che ha portato il picchiaduro di Arc System alle vette del genere fighting game, spazzando via il leggendario Marvel vs Capcom (potete leggere qui la recensione di Marvel vs Capcom: Infinite) con una IP del tutto nuova. A parere di chi scrive, il velocissimo picchiaduro made in Japan ha ancora molto da dire, e sarebbe davvero un peccato non vedere evoluzioni di questo fortunatissimo esperimento.

    Molteplici gli scenari possibili alla fine di questa ricca stagione di contenuti: lo sviluppatore del Sol Levante potrebbe decidere di optare per una quarta season, pescando a piene mani dalla ricchissima lore del manga di Toriyama, o attuare un completo restauro delle meccaniche di gioco, creando di fatto una seconda "rev." come già successo spesso con la serie gemella Guilty Gear.

    Sarebbe persino concepibile un capitolo interamente nuovo della serie "FighterZ" dedicata ad altri celebri anime come One Piece, Naruto o JoJo, di cui Bandai Namco ha già realizzato molteplici adattamenti videoludici in ambito beat 'em up, come Jump Force (a questo link, troverete la recensione di Jump Force). Qualunque sia il futuro del franchise, una cosa è certa: Dragon Ball FighterZ è stato finora uno dei picchiaduro più influenti di questa generazione, grazie all'incredibile cura riposta dal team di sviluppo nello sviluppo e nella realizzazione tecnica dei personaggi.

    Un lottatore fuori dagli schemi

    Per chi è a digiuno di lore "dragonballiana", Baby è una creatura aliena in grado di impossessarsi dei corpi dei propri nemici per accrescere il suo potenziale combattivo. La versione rappresentata in Dragon Ball FighterZ è Super Baby 2, ovvero il guerriero nato in seguito alla possessione di Vegeta.

    Non è quindi una sorpresa che parte del moveset di Baby sia "preso in prestito" dal principe dei Saiyan, ma l'ultimo DLC in casa Arc System è, di fatto, un personaggio completamente diverso, dotato di meccaniche uniche e particolari. La cosa che salta immediatamente all'occhio è la possibilità, tramite la pressione del tasto Special, di creare dei proiettili di energia che torneranno indietro qualora non colpissero il proprio bersaglio. Data l'efficacia di tali proiettili, la vera abilità del giocatore consisterà nel mandare a vuoto di proposito tali colpi, in modo da sfruttare l'imprevedibile "effetto boomerang" che si verrà a creare. Gli strani proiettili spirituali saranno quindi estremamente versatili in ogni fase del combattimento: saranno utilissimi per tenere l'avversario a distanza e costringerlo ad avventati "Super Dash" che si scontreranno puntualmente contro il ginocchio della potente creatura aliena; potranno inoltre essere usati in combo per evitare di sprecare assist, poiché Baby sarà in grado di far rimbalzare i propri avversari senza l'utilizzo di aiuti esterni. Infine, saranno un ottimo mezzo per tenere sotto pressione l'avversario, dal momento che l'alieno polimorfo sarà capace di muoversi liberamente dopo averli lanciati, mentre l'avversario sarà costretto a pararli.

    Un'altra caratteristica unica è la strana interazione di Super Baby 2 con i "cadaveri" dei personaggi sconfitti durante la partita. Coerentemente con la lore dell'anime, potrà infatti "possedere" i combattenti avversari e utilizzarli come fossero propri assist, abilità che richiederà una conoscenza dell'intero roster per poter essere sfruttata al meglio. Inoltre, l'alieno potenzierà notevolmente la propria forma Oozaru quando uno dei suoi compagni di team verrà eliminato, causando ingenti danni attraverso una colossale "Galick Gun" eseguita dopo essersi trasformato in un enorme scimmione.

    Dal punto di vista estetico, le due Mosse Finali del lottatore sono tra le più belle mai realizzate, ed un ennesimo plauso va fatto ad Arc System Works per aver ancora una volta elevato il livello della propria produzione. Ogni fase della trasformazione in Oozaru è curata nei minimi dettagli e risulta persino più impressionante dell'anime a cui si ispira. Il lottatore dispone inoltre di una terza mossa finale durante la quale lancerà un'enorme sfera di energia oscura, meno appariscente ma sicuramente più versatile.

    Uno dei personaggi più creativi

    Gli assist dello Tsufuru risultano abbastanza validi: tra tutti spicca sicuramente l'assist B, un colpo in picchiata dotato di un'ottima angolazione e un di un altrettanto solido tracciamento, che riesce a bloccare facilmente gli avversari in ogni parte dello schermo. A livello di gameplay, si tratta di uno dei personaggi più creativi mai realizzati per Dragon Ball FighterZ.

    Come raramente avviene, i giocatori di alto livello hanno trovato "combo route" completamente diverse, e pertanto diventa piuttosto facile personalizzare lo stile in base alla propria abilità manuale e conoscenza del gioco: Super Baby 2 può essere un personaggio estremamente basilare o estremamente complicato, a seconda dei gusti e delle preferenze dell'utilizzatore. La strategia di gioco risulta molto semplice: basterà tenere a distanza l'avversario riempiendo lo schermo di proiettili ed essere pronti ad eventuali Super Dash o passi falsi del contendente. Una volta portato il nemico all'angolo, basterà aiutarsi con gli assist usando in particolare il proiettile avanti+special, che tornerà indietro e renderà le nostre sequenze offensive particolarmente fastidiose e difficili da bloccare.

    Il potente alieno è molto versatile e utilizzabile in qualsiasi posizione all'interno del team. Come point character (primo) sarà possibile sfruttare i suoi innumerevoli proiettili per tenere a bada ogni tipo di avversario; come secondo permetterà ai suoi alleati di utilizzare il suo assist B, mentre come anchor (terzo) sarà in grado di resuscitare gli assist del proprio nemico per avere un grosso vantaggio negli scontri 1 contro 1.

    Molti tra i giocatori più forti del continente asiatico si sono innamorati del personaggio a tal punto da organizzare tornei speciali in cui ogni partecipante è costretto ad avere un Super Baby 2 nel team: è stato piacevole, a tal proposito, osservare ogni squadra dare una sfumatura e un "colore" diverso al nuovo arrivato in casa FighterZ. Ancora una volta Bandai Namco e Arc System hanno dunque fatto centro, creando un guerriero che stimola la creatività di principianti ed esperti, incontrando il favore della maggior parte della playerbase.

    Dragon Ball FighterZ Che siate principianti, giocatori di livello intermedio o veterani forgiati da mille battaglie, Super Baby 2 è il personaggio che fa per voi: con una varietà di combo e approcci senza precedenti in Dragon Ball FighterZ, il villain della serie GT saprà assicurarvi ore di divertimento e training intensivo. Grazie ai suoi molteplici approcci al gameplay, si tratta di un'ottima aggiunta a ogni tipo di team: se siete indecisi e manca un ultimo tassello al vostro terzetto di super lottatori, acquistatelo senza remore.

    Che voto dai a: Dragon Ball FighterZ

    Media Voto Utenti
    Voti: 164
    8.2
    nd