Everyeye Awards: vota i migliori giochi del 2019

È il momento di eleggere i migliori videogiochi dell'anno in chiusura, suddivisi in varie categorie: i sondaggi sono aperti.

speciale Everyeye Awards: vota i migliori giochi del 2019
Articolo a cura di

Il sipario sta per spalancarsi, videogiocatori e videogiocatrici: stanno per iniziare gli allestimenti della nuova, imperdibile edizione degli Everyeye Awards, che come ogni anno si terranno nell'immensa cornice dell'Everyeye Theater. È su questo palcoscenico che sfileranno i più grandi videogiochi di questa annata, che sancisce anche la fine di dieci anni ricchissimi di produzioni indimenticabili, come potete leggere nella nostra personale classifica dei 10 migliori giochi del decennio. E mentre gli Umpa Lumpa della redazione lavorano alacremente per comporre la scenografia, selezionare gli ospiti da invitare e gli abiti da indossare, ora tocca a voi dare il vostro contributo: come sempre, e non ci stancheremo mai di ripeterlo, voi lettori siete indispensabili per permetterci di dar vita a uno show coi fiocchi. Ecco perché vi invitiamo a esprimere le vostre preferenze nelle categorie che abbiamo accuratamente selezionato! Non siate timidi, poiché il voto non è affatto segreto, e potete confrontare tranquillamente le vostre opinioni per decretare le più meritevoli opere videoludiche del 2019.

Gioco dell'anno

Cominciamo con i fuochi d'artificio: come lo scorso anno, la lista per il Miglior Gioco dell'Anno presenta un numero smodato di candidati, appartenenti ai generi più disparati. Si parte dal mondo ostile di Death Stranding fino al Giappone di Sekiro: Shadows Die Twice, passando per viaggi spaziali, hotel infestati, città invase da zombie e spettacolari panorami norreni. C'è insomma soltanto l'imbarazzo della scelta: motivate la vostra decisione nella pagina dedicata al sondaggio sul gioco dell'anno del 2019.

Most Wanted 2020: il gioco più atteso

Il 2020 si preannuncia un anno davvero ricchissimo di novità non solo grazie all'arrivo di giochi molto attesi come Ghost of Tsushima, Marvel's Avengers, Half-Life Alyx, DOOM Eternal, Final Fantasy VII e The Last of Us Parte 2, Resident Evil 3 Remake, Senua's Saga Hellblade 2 e ancora Halo Infinite, Dragon Ball Z Kakarot e tanti altri titoli di assoluto spessore. Ne abbiamo selezionati venti, adesso è il momento di votare! Potete motivate la decisione nella pagina dedicata al sondaggio sul gioco più atteso del 2020.

Categorie di genere

Miglior Sparatutto
Rispetto all'annata passata, la categoria sparatutto è piuttosto affollata, e garantisce una cospicua dose di varietà. Preferite tornare nei campi della guerra moderna con Call of Duty Modern Warfare, oppure fare incetta di armi nel chiassoso e frenetico Borderlands 3? O la vostra passione più grande è quella di annientare nazisti e locuste? Imbracciate le vostre armi, fate il pieno di munizioni e votate il il miglior sparatutto del 2019!


Miglior Action/Adventure
Il genere degli Action Adventure è un contenitore in cui vengono ibridati inseguimenti, scazzottate, sparatorie e fughe al cardiopalma. Non mancano anche semplici avventure a base di enigmi, o focalizzate sull'esplorazione. Insomma: un genere che al suo interno contiene elementi assai diversificati. E per questo anche la nostra lista presenta tantissime produzioni molto diverse tra di loro, dagli action puri come Devil May Cry 5 fino ai racconti più suggestivi come Control e A Plague Tale: Innocence. Fateci sapere qual è il vostro voto nel sondaggio per il miglior action adventure del 2019.


Miglior Gioco di Ruolo
I giochi di ruolo stanno vivendo una seconda giovinezza: già nel 2018 abbiamo conosciuto dei grandi campioni del genere, e quest'anno non è da meno. A scontrarsi sono dei veri titani, che a colpi di scelte e sfaccettati sotto testi narrativi si contendono la corona: tra i nominati non mancano opere difficilmente dimenticabili, come lo spassoso The Outer Worlds di Obsidian e il sorprendente Disco Elysium. Questa volta è proprio il caso di dirlo: fate la vostra scelta e motivatela nel nostro sondaggio sul miglior gioco di ruolo del 2019.


Miglior Strategico/Gestionale
Desiderate trovarvi alla guida di grandi armate? Impersonare un killer invincibile come John Wick? Addestrare cadetti e condurli in battaglia? Oppure preferite restare comodamente seduti in panchina, improvvisandovi novelli Oronzo Canà e portare la vostra squadra alla vittoria con il celeberrimo modulo a farfalla? Grazie ai titoli di quest'anno, potete essere chiunque desideriate: fate la vostra mossa e decidete il miglior strategico gestionale del 2019.


Miglior Picchiaduro
Il 2019, bisogna ammetterlo, è stato un po' avaro in termini di picchiaduro: eppure, i contendenti saliti sul ring hanno dato prova di una performance decisamente appariscente, tecnica e violenta. Basti pensare a quel concentrato di brutalità che risponde al nome di Mortal Kombat 11, all'ammaliante Dead or Alive 6, all'ottimo Samurai Showdown e allo spettacolare Kill la Kill IF. Fate le vostre scommesse, signori e signori: che abbia inizio l'incontro per eleggere il miglior picchiaduro del 2019.


Miglior Platform
Lo ripetiamo ogni anno: il platform è uno dei generi più rappresentativi dell'industria videoludica. Ecco perché anche nel 2019 non potevano certo mancare solidi esponenti di questa sempreverde tipologia di giochi. Tra labirinti impossibili in compagnia del duo Yooka-Laylee e il ritorno di Yoshi, i giocatori troveranno tantissimo pane per i loro denti. Indicateci su quale piattaforma preferite saltare scegliendo il miglior platform del 2019.


Miglior Racing Game
Che sia nelle strade sterrate, sulle piste di Formula 1 o tra i circuiti cittadini, l'importante è correre senza staccare mai il piede dall'acceleratore. La categoria dei racing game sfreccia a tutto gas anche nel 2019, donando ulteriore propellente ad un genere che non sembra voler esaurire mai la sua benzina creativa. Fate il pieno al serbatoio, stringete forte il volante e spiegateci le motivazioni che vi hanno spinto a votare il vostro il miglior gioco di corse del 2019.


Miglior Sportivo
Oltre all'eterna sfida tra PES e FIFA, che quest'anno tornano con due edizioni dense di novità, troviamo anche sport meno amati dal pubblico tricolore, ma non per questo meno degni di attenzione. In mezzo a questi colossi alla ricerca di una simulazione sempre più rigorosa, Nintendo sfodera inoltre un prodotto genuinamente arcade, che ci fa rivivere le Olimpiadi in una maniera del tutto peculiare. Chi vincerà la medaglia d'oro? Votare per eleggere il miglior videogioco sportivo del 2019!


Miglior Videogioco Indipendente
La creatività non ha bisogno sempre di un grande budget a disposizione. Il mercato indipendente è spesso una fucina creativa senza freni, in grado di sfornare ogni anno piccole perle indipendenti. Il 2019 ha conosciuto progetti dotati di un incredibile spessore artistico, ludico e concettuale, da non sottovalutare per nessuna ragione al mondo. La scelta non è affatto semplice: qual è secondo voi il miglior gioco indipendente del 2019?


Miglior Esperienza Multiplayer
Per chiunque preferisca giocare in compagnia, la categoria del miglior multiplayer non manca mai di offrire una vasta scelta, proponendo opere adatte praticamente a qualsiasi gusto. Sarà possibile fronteggiarsi all'ultimo proiettile sui campi di battaglia di Modern Warfare, oppure in un'originalissima partita a Tetris 99: tra tutti questi candidati, in ogni caso, ci sarà un solo vincitore. Eccovi i nominati al miglior gioco multiplayer del 2019. Diteci la vostra!

Nota Bene - Fortnite non rientra nella selezione non essendo stato pubblicato durante l'anno in corso, nonostante l'inizio del Capitolo 2.


Miglior Esperienza VR
La realtà virtuale, anno dopo anno, ha conosciuto una crescita esponenziale. Ormai le produzioni tripla A dedicate alla VR si fanno sempre più costanti, con un'impennata qualitativa davvero significativa, che eleva questa tecnologia dalla nicchia nella quale è stata rintanata per troppo tempo. Prodotto colossali come Asgard's Wrath e Stormland testimoniano a chiare lettere quanto possa essere importante lo sfruttamento della realtà virtuale nel mercato videoludico per creare esperienze fieramente diverse. E non dimentichiamoci che nel 2020, in esclusiva per sistemi VR, arriverà anche Half-Life: Alyx, nuovo capitolo della serie Valve dopo tantissimi anni di assenza dalle scene. Prima di tornare a City 17, tuttavia, ricordate di votare i migliori giochi VR del 2019.

Meriti Tecnici ed artistici

Miglior accompagnamento sonoro
L'accompagnamento sonoro fa parte integrante di un'esperienza videoludica: la musica racconta la storia al pari della sceneggiatura o della direzione artistica, e contribuisce ad aumentare il coinvolgimento del giocatore. I candidati del 2019 hanno proposto soundtrack degne di un Oscar, cominciando dall'enorme playlist di Death Stranding fino alle chitarre indemoniate di Valfaris. Quale sinfonia ha suscitato in voi la reazione più forte? Ditecelo nel nostro sondaggio per la miglior colonna sonora del 2019.


Miglior Direzione Artistica
Di pari passo con la soundtrack e la sceneggiatura, anche la direzione artistica è di fondamentale importanza per veicolare sia la narrazione sia le emozioni che un gioco intende trasmettere. Il 2019 ha saputo trasportarci, ad esempio, nella Francia medievale piagata dalla peste, in un mondo post apocalittico tanto vasto quanto ostile, e in un edificio governativo che mescola rimandi alla letteratura new weird e allo stile surreale di David Lynch. Quale universo videoludico è stato capace di catturarvi maggiormente? Premiate la miglior direzione artistica del 2019.


Miglior Comparto Grafico
L'evoluzione del medium videoludico passa inevitabilmente anche attraverso nuovi traguardi tecnologici, sia su PC che su console. Alcuni prodotti sono stati persino in grado di superare i limiti generazionali, dando prova di una componente visiva da capogiro, capaci di lasciarci a bocca aperta e di trarre il massimo possibile dagli hardware sui quali sono approdati.
Votate quindi per eleggere il gioco con la miglior grafica del 2019.


Miglior Sceneggiatura
La capacità dei videogiochi di raccontare storie indimenticabili e potenti deriva sempre dalla penna degli sceneggiatori. Quest'anno, in particolar modo, ci ha permesso di vivere trame straordinarie, forti non solo di un immaginario estremamente evocativo, ma anche di una scrittura sopraffina, sia all'interno di prodotti dall'alto budget come Death Stranding o Control, sia in opere dal ridotto investimento economico come Disco Elysium e A Plague Tale: Innocence, senza dimenticare poi il grande ritorno di quei geni di Obsidian con The Outer Worlds. Scrivete pure qual è il gioco più meritevole del premio per la miglior sceneggiatura del 2019.


Miglior Personaggio
Può un'oca essere più carismatica di una bella direttrice di un'agenzia paranormale o di una guerriera in lotta contro orde di Locuste? Può il fascino magnetico del cast di Death Stranding passare in secondo piano rispetto all'inquietante charme d'altri tempi del Curatore di Man of Medan? Spetta a voi dirlo, selezionando chi merita di vincere la corona per il miglior personaggio del 2019.


Miglior Remaster/Remake
Le vecchie glorie non muoiono mai, al massimo si rifanno il trucco. Da The Legend of Zelda Link's Awakening a Age of Empires 2 Definitive Edition, passando per Resident Evil 2, anche quest'anno non è mancato un buon numero di remake e remastered, che hanno svecchiato il comparto tecnico (e a volte anche quello ludico) di produzioni con qualche decennio sulle spalle, rendendole più fresche e attuali. Qual è il miglior remake o remaster di questo 2019?

Esclusive PC e Console

Miglior Esclusiva PS4
Per quanto non sia un elenco molto vasto, quello delle esclusive PS4 si compone comunque di titoli di assoluto spessore, come Days Gone, Medievil, Death Stranding (in arrivo su PC nel 2020, esclusiva console nel momento in cui scriviamo e per questo inserito nella nostra lista) e Concrete Genie, quest'ultimo compatibile anche con PlayStation VR grazie a una breve esperienza dedicata interamente al visore di Sony. Raccontateci le vostre preferenze selezionando la miglior esclusiva PlayStation 4 del 2019.

Nota Bene - Dreams di MediaMolecule non è stato inserito tra le possibili opzioni essendo ancora in fase Early Access.


Miglior Esclusiva Microsoft
Rispetto al 2018, le esclusive di Casa Microsoft sono diminuite, dal momento che Microsoft ha preferito puntare sui servizi, per la precisione sull'ampliamento del catalogo del suo strepitoso Game Pass. In attesa di un 2020 che si preannuncia più ricco sul versante dei titoli in lavorazione, fateci sapere quale tra Gears 5, Crackdown 3 e Vigor rappresenta la vostra miglior esclusiva Microsoft del 2019. In questo caso la scelta appare forse abbastanza scontata...


Miglior Esclusiva Switch
In confronto alle contendenti Sony e Microsoft, Nintendo ha presentato nel 2019 un parco di esclusive davvero enorme, non solo sul piano quantitativo ma anche su quello qualitativo, mettendo d'accordo pubblico e critica: da Super Mario Maker 2 fino ad Astral Chain, passando per Luigi's Mansion 3 e Fire Emblem Three Houses. Ma questi nomi sono solo alcuni esempi tratti da una lista è ben più corposa: qual è per voi la miglior esclusiva Nintendo Switch del 2019?


Miglior Esclusiva PC
Il catalogo PC contiene soprattutto generi che sono indissolubilmente legati alla piattaforma con mouse e tastiera, come strategici e gestionali. Ma non bisogna affatto sottovalutare la proliferazione di opere in VR, che grazie alle periferiche di Oculus e HTC donano alle librerie dei giocatori PC una serie di titoli mastodontici capaci di trarre il massimo beneficio dalle potenzialità di questa tecnologia, ormai sulla strada della totale maturazione. Bando agli indugi, esprimete il vostro voto per eleggere la miglior esclusiva PC del 2019!

Miglior Supporto post-lancio

Lo ribadiamo ormai di anno in anno: alcune tipologie di prodotti non sono destinate a essere rimosse dalla memoria dei giocatori dopo i titoli di coda. Non sono pochi gli sviluppatori che per allungare la vita dei loro giochi introducono con buona frequenza espansioni, missioni e contenuti con cui mantenere desta l'attenzione dell'utenza. Qual è secondo voi il gioco con il miglior supporto post lancio del 2019?

Miglior sistema di gioco

L'alba della next gen sta già iniziando a mostrare i suoi raggi luminosi. Con il tramonto dell'attuale generazione, è giunto il momento di tirare le somme. Scegliere tra Sony, Microsoft, Nintendo o il mondo PC non è una questione di vendite o del maggior numero di esclusive a disposizione: la scelta dipende da tanti fattori, alcuni dei quali possono essere anche estremamente personali. Preferite premiare la potenza hardware, la qualità dei giochi, i meccanismi di fruizione o il tentativo di rivoluzionare il gaming in streaming? Scegliete pure il miglior sistema di gioco del 2019.

Miglior servizio in abbonamento

Quest'anno gli Everyeye Awards si arricchiscono con una nuova categoria: molti publisher e software house si stanno spingendo verso la creazione di servizi che, previo pagamento mensile, ci permettono di accedere a un ampio catalogo di produzioni: da Sony a Ubisoft, passando per Apple, Microsoft ed Electronic Arts. Quale potrebbe essere, quindi, il miglior servizio in abbonamento del 2019?