Everyeye Live: le clip più divertenti dell'ultima settimana di febbraio

Una nuova settimana di live raccontata con una raccolta di clip, tra momenti divertenti, disagio e autentica follia...

speciale Everyeye Live: le clip più divertenti dell'ultima settimana di febbraio
Articolo a cura di

Nuova settimana, nuova infornata di clip ad alto livello di disagio. Moralmente vincolati alla promessa di offrirvi, a ritmi serrati, nuovi motivi per immortalare il nostro malessere in live, anche quest'oggi abbiamo per voi un quintetto di video che rappresenta, piuttosto fedelmente, il degrado psicologico raggiunto in diretta negli ultimi sette giorni. Tra horror, caccia e retrogaming, abbiamo composto per voi un pacchetto gustoso e altamente risibile, adatto a tutti i palati.
Aspettatevi di ricevere per posta il conto dello psicoterapeuta.

Tempismo perfetto

Nel mezzo di un brillante scambio di battute tra Alessandro Bruni e Francesco Fossetti, il redattore barbuto viene colto da un improvviso malore cerebrale che lo costringe a tornare a forme di comunicazione più arcaiche, quasi preistoriche. Si tratta apparentemente di un male trasmissibile via etere, dato che, solo pochi secondi dopo, lo squilibrio neurologico colpisce anche il buon Fossetti. Misteri della medicina.


Bullismo videoludico

Di nuovo alle prese con Monster Hunter World, Francesco Fossetti viene spinto sull'orlo del ragequit a causa di una campagna di bullismo videoludico messa in atto dalle frange estremiste della community di Everyeye. Dal canto suo, Alessandro Bruni non può fare a meno di supportare il collega con un lamento disperato, solo all'apparenza simile a una risata sguaiata.


Candele birichine

Immerso nelle atmosfere oscure dell'avventura horror The Beast Inside, Alessandro dà grande prova di coraggio reagendo con somma freddezza ad un'improvvisa esplosione sonora, apparentemente causata dall'accensione di una candela dotata di mistici poteri. Il richiamo al divino è solo un modo per raccogliere le forze e affrontare al meglio le sfide future.

Ti raseò l'aiuola

Nel cuore di una live interamente dedicata al mitico NEO GEO, Fabio Kenobit Bortolotti reinterpreta in chiave "retrogamer" un passaggio cardine della discografia di Gianluca Grignani. Ogni riferimento a sezioni anatomiche più o meno interessanti è, sia chiaro, assolutamente casuale.

Le regole dell'orrore

Nuovamente immerso nell'orrore di The Beast Inside, Alessandro espone con grande garbo e rilassatezza le sue teorie sulla condotta da tenere nei giochi di genere. Un discorso che si rivela profetico quando il mostro si palesa all'orizzonte, accolto con grande tranquillità e forza d'animo dal redattore, affatto preoccupato per le sorti della sua biancheria intima.

E anche per questa settimana è tutto. Come al solito, vi invitiamo a seguirci su Twitch e YouTube, e a clippare senza ritegno i momenti più imbarazzanti. Per assicurarvi di essere sempre aggiornati sulla programmazione settimanale di Everyeye Live, vi invitiamo inoltre a iscrivervi ai nostri canali.
Alla prossima live!