Far Cry 6: le migliori armi del popolo e della rivoluzione

Analizziamo le armi e i Supremi più forti tra quelli a disposizione dei giocatori nel corso della campagna di Far Cry 6.

Far Cry 6: le migliori armi del popolo e della rivoluzione
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Una rivoluzione non può certo essere vinta grazie all'ausilio di pietre e forconi, soprattutto se dall'altra parte si trova un esercito ben organizzato e armato fino ai denti come quello di Anton Castillo. È proprio per questo motivo che Ubisoft ha inserito nel suo Far Cry 6 un arsenale di tutto rispetto grazie al quale Dani Rojas può sfoltire le fila dell'armata del dittatore. Se l'incredibile ventaglio di bocche da fuoco presenti nello sparatutto in prima persona vi sta disorientando e vorreste sapere quali sono gli strumenti di morte più adatti ad ogni scopo, allora siete proprio nel posto giusto. Scopriamo insieme tutti i segreti delle armi di Far Cry 6. Se volete invece approfondire i dettagli sulla trama e non temete spoiler, vi suggeriamo di dare un'occhiata al nostro speciale dedicato a Anton Castillo il villain di Far Cry 6.

    E non dimenticate che sul profilo Instagram di Everyeye.it potete votare la miglior arma fai da te di Far Cry 6, fateci sapere qual è la vostra preferita!

    Fucili

    Per combattere una guerra non c'è niente di meglio del caro vecchio fucile d'assalto, tipologia di arma che anche nel sesto capitolo della serie Ubisoft propone diversi modelli le cui caratteristiche si adattano a tutte le situazioni. Se non avete esigenze particolari e il vostro obiettivo è semplicemente quello di massacrare quanti più nemici possibili, una delle armi che potrebbero fare proprio al caso vostro è Fanculo Anton (non è un errore di battitura, l'arma si chiama così).

    Questo fucile automatico dai colori sgargianti e dalla scritta "Fuck Anton" ben visibile sulla sua struttura principale, si distingue per la sua capacità di sparare proiettili velenosi, di infliggere danno aumentato mentre si mira e di velocizzare i movimenti del protagonista mentre sta puntando il bersaglio. Dal momento che in Far Cry 6 le munizioni velenose stordiscono il nemico, si tratta di un'ottima arma con cui prendere d'assalto gli avamposti, magari alternandola con un'altra bocca da fuoco per finire i soldati ancora sotto l'effetto del veleno.

    Se colpire di precisione non è il vostro forte, la vostra attenzione dovrebbe essere tutta sul fucile che prende il nome di Hi-Fi. Quest'arma, il cui corpo giallo presenta dettagli in rosso, arancione e nero, non vanta caratteristiche estetiche peculiari e tutte le sue doti sono legate alle mod.

    Oltre al doppio mirino intercambiabile, che ne aumenta la versatilità, l'Hi-Fi è dotato di un capiente caricatore contenente 40 proiettili esplosivi, i quali infliggono danni maggiori quando vengono diretti al corpo del bersaglio e non alla testa. La nostra ultima scelta per i fucili ricade quasi inevitabilmente sul Zona 51, per un duplice motivo: il primo è sicuramente la presenza di colpi incendiari con i quali mandare in fiamme i nemici, il secondo è l'abilità passiva che consente, tramite l'animazione di ricarica, di ripristinare i proiettili nel caricatore di ogni singola arma nell'inventario. Occupare uno slot dello zaino con lo Zona 51 potrebbe quindi avere uno scopo tattico, soprattutto se si vuole impugnare un'arma dalla ricarica particolarmente lenta.

    Fucili di precisione

    Non tutti amano partire subito all'assalto e vogliono prima sfoltire le fila nemiche dalla distanza. In questi casi è quasi d'obbligo l'impiego di un letale fucile di precisione e, ovviamente, in Far Cry 6 ce ne sono per tutti i gusti. Uno dei fucili unici più stravaganti di questa tipologia è il Transustanziatore, il quale si distingue da tutti gli altri per la presenza nella struttura di una sorta di enorme siringa contenente del liquido verde, lo stesso colore del grilletto e delle incisioni sul massiccio caricatore.

    A dispetto dell'estetica, i proiettili di quest'arma di precisione non sono velenosi: si tratta di uno strumento il cui piccolo mirino consente di sparare anche da gittata media e i cui proiettili infliggono danno aumentato ai bersagli sprovvisti di una corazza protettiva. Le mod, invece, velocizzano l'animazione di ricarica e attivano la probabilità di curare il protagonista infliggendo danno.

    Se dovete prendervela con qualche furbetto dotato di armatura, allora fareste meglio a dirottare la vostra attenzione su El Tirano, altro splendido pezzo di ferraglia che si ispira al Barret e propone una lunga canna di colore rosso e un corpo verde foglia sul quale è presente il nome dell'arma in stile graffiti. Una bocca da fuoco diametralmente opposta alla precedente, poiché è adatta ai massacri su lunghe distanze e infligge danni extra a tutti i nemici che sono coperti da un elmo o da una corazza. Oltre a disporre di un ottimo mirino e di un gadget che ne riduce sensibilmente in rinculo, El Tirano è dotato di generosi caricatori (parliamo di sei colpi, più che sufficienti a ripulire un'area da piccole pattuglie) e di una mod che aumenta il primo colpo dopo ciascuna ricarica.

    Mitra

    Non avrà il potere d'arresto di un fucile d'assalto, ma il mitra è e resta una buona arma per chi cerca un approccio furioso alla battaglia e vuole combattere a corto raggio. Un'ottima scelta è sicuramente il Mitrissimo, un'elegante versione modificata del classico MP7 sulla quale sono presenti diversi ornamenti in oro massiccio.

    Dotata di silenziatore, questa mitraglietta non si distingue per l'elevato quantitativo di danno inflitto ma per i suoi proiettili incendiari che permettono di dare fuoco al bersaglio senza dare nell'occhio e continuare a danneggiarlo nel tempo. Come se non bastasse, proprio come il fucile Zona 51 questo mitra ricarica tutte le armi nell'inventario ogni volta che viene riempito il suo caricatore, rendendolo un elemento perfetto se accompagnato ad armi pesanti. Se la vostra intenzione è quella di utilizzare un mitra anche a medio raggio, magari contro soldati ben protetti, allora dovreste provare Locomassacro, un MP34 alternativo con canna in oro e corpo blu, giallo e rosso. I proiettili sparati da questo SMG penetrano i materiali di cui sono fatte le corazze e gli accessori consentono di ridurre il rinculo e aumentare la maneggevolezza. A rendere il Locomassacro perfetto per la media distanza sono il mirino 2x e le mod che aumentano il danno dei primi proiettili del caricatore e del fuoco quando si spara da una posizione superiore rispetto a quella del bersaglio. Insomma, è l'arma perfetta per gli agguati.

    Mitragliatrici leggere

    Le mitragliatrici leggere o LMG (acronimo di Light Machine Gun) sono spesso bistrattate dai giocatori degli sparatutto per via delle loro caratteristiche difficilmente adattabili alla frenesia degli scontri. Queste armi dal caricatore tendente all'infinito hanno però il loro perché in Far Cry 6, e in situazioni specifiche potrebbero tirarvi fuori dai guai meglio di un qualsiasi altro fucile d'assalto. La miglior mitragliatrice leggera unica del titolo Ubisoft è senza alcun dubbio Rombo di Tuono, splendida variante dell'MG21 dal corpo rosso con dettagli in oro che ricorda i vecchi carrelli dei venditori di pop-corn, disegnati in quantità sul possente caricatore da 80 proiettili.

    La possibilità di sparare senza sosta colpi esplosivi rende questo LMG una forza della natura tanto contro i veicoli quanto contro gli scudi, senza contare la possibilità di ricaricare velocemente e recuperare la carica del Supremo con i colpi alla testa, grazie alle due utilissime mod.

    Chi vuol fare un uso più classico dell'arma e vuole quindi concentrarsi sull'eliminazione dei soldati può optare per il Caccia-vite, in questo caso una versione modificata dell'MG42 il cui aspetto ricorda proprio quello di un attrezzo da lavoro. Con 100 proiettili nel caricatore in grado di penetrare le corazze ed infliggere danni maggiorati colpendo il corpo, il Caccia-vite può sostenere conflitti a fuoco degni di un film con protagonista John Rambo.

    Fucili a pompa

    In ogni sparatutto che si rispetti deve esserci una generosa selezione di fucili a pompa per annientare i nemici nei modi più brutali possibili. Fra tutti quelli sui quali Dani Rojas può mettere le mani, ce ne sono due che meritano una certa attenzione.

    Il primo è sicuramente il Sovraccaricatore, all'apparenza un banale SPAS di colore blu con un silenziatore che nasconde però dietro la mancanza di tratti estetici peculiari una forza senza eguali. Le cartucce sparate da questo fucile hanno una rosa molto ampia e lo rendono letale se utilizzato a breve distanza, ma a differenza dei suoi amici può dire la sua anche se utilizzato a qualche metro dal bersaglio. Oltre a disporre di un silenziatore di alta qualità, questo fucile gode di una ricarica molto rapida che permette di sparare quasi senza fermarsi mai. L'altro fucile a pompa degno di nota è il bizzarro Com-Pu-Tiè, la cui skin rimanda chiaramente al vecchio logo del Commodore 64. Non stiamo però citando questo fucile per nostalgia, ma perché la sua dotazione è di tutto rispetto. A differenza del Sovraccaricatore, i colpi sparati da Com-Pu-Tiè hanno una rosa incredibilmente ristretta che richiede quindi una maggiore precisione per colpire il nemico. Ciò viene compensato dalla presenza di un mirino laser e da un potere d'arresto elevatissimo, che può far volare via qualsiasi minaccia vi si pari davanti.

    Lanciatori

    Seminare un po' di caos in giro per Yara aiuta a ridurre lo stress e non c'è niente di meglio di un lanciatore per fare baldoria. Suggerirvi un lanciarazzi per tale scopo sarebbe banale, poiché da un'arma del genere sapete già cosa aspettarvi. Se volete invece dare il via ad un massacro creativo, potete imbracciare un devastante lanciagranate come El Caballero, il cui design nero e oro ricorda quello di un elegante strumento musicale.

    Con ben sei granate incendiarie nel caricatore, quest'arma unica può mettere a ferro e fuoco un'intera area della mappa e aiutarvi ad uscire anche dalle situazioni più complicate, quando magari un intero convoglio di veicoli vi sta circondando negandovi la via d'uscita. A rendere ancora più allettante questo lanciatore è la sua mod che, come per la mitraglietta Mitrissimo e il fucile Zona 51, permette la ricarica di tutte le armi equipaggiate rifornendo il caricatore con nuove granate.

    Pistole e Pistole automatiche

    Solitamente le pistole vengono utilizzate di rado dai giocatori di sparatutto in prima persona e solo in momenti di difficoltà, quando le armi primarie sono scariche o si vogliono conservare i proiettili per uno scontro successivo.

    La presenza delle mod, però, rende le pistole di Far Cry 6 molto utili, poiché potrebbero compensare con le loro peculiarità le carenze degli altri fucili equipaggiati. Tra queste troviamo El General, una pistola automatica il cui aspetto ricco di dettagli in oro ricorda molto quello del Mitrissimo. Ma perché scegliere questa minuscola mitraglietta? La risposta è molto semplice: perché tra proiettili esplosivi e danni aumentati, si tratta di una bestia in miniatura che può essere sfruttata quando si devono far esplodere i veicoli o far saltare via gli scudi. Da non sottovalutare è anche il Sanguinaccio, una bellissima pistola dal corpo rosso sangue e dall'impugnatura dorata che potrebbe tornarvi utile quando la salute è prossima allo zero. Infliggere danno con i suoi proiettili incendiari non serve solo a far bruciare il bersaglio, ma ha anche una buona probabilità di ripristinare la barra della vita, evitando di esporsi al fuoco nemico durante l'animazione di cura.

    Armi Fai-da-te e Archi

    Tra le armi più belle e particolari di Far Cry 6 troviamo sicuramente quelle Fai-da-te, le quali sono state costruite con oggetti di scarto e parti di veicoli. Sebbene siano difficili da ottenere per l'elevato costo in risorse, alcuni strumenti possono semplificare sensibilmente la vita di Dani Rojas. Uno di questi è El Pequeno, una enorme e grezza mini-gun a tre canne non particolarmente precisa, ma con una cadenza di fuoco e una potenza tale da poter abbattere persino un carro armato senza esitazione.

    Si tratta dell'arma perfetta per movimentare un po' la situazione e sfoltire le fila nemiche quando c'è troppa folla. Se amate agire nell'ombra, non potete in alcun modo rinunciare ad El Sussurro, una sparachiodi realizzata anch'essa con oggetti di scarto che, sebbene non sembri tanto letale, assicura eliminazioni precise e silenziose con l'obiettivo di evitare di attirare l'attenzione del nemico. Se non volete fare troppo affidamento sui silenziatori, questa è proprio l'arma adatta a voi. In alternativa potreste utilizzare un altro strumento silenzioso per natura, ovvero l'arco. Nello specifico, potreste puntare su Centro Pieno, un'arma dalle estremità fucsia e dalla parte centrale del corpo di colore blu. Tutte le caratteristiche di questo arco lo rendono perfetto per l'azione furtiva, dal momento che gode di una gittata superiore a tutte le armi della sua stessa categoria e di un bonus ai danni quando si colpisce un nemico da una posizione sopraelevata.

    Supremo

    I Supremo ricoprono un ruolo fondamentale nell'equipaggiamento del protagonista di Far Cry 6. Questi zaini progettati dall'intraprendente Juan Cortez sono dispositivi artigianali proprio come le armi Fai-da-te e permettono di utilizzare abilità uniche quando si carica l'apposito indicatore.

    Il primo Supremo con cui si entra in contatto è l'Exterminador, il cui aspetto permette di intuire subito di cosa si tratta: questo zaino non è altro che un contenitore di razzi dalle dimensioni molto generose che, all'attivazione, vengono sparati verso i nemici per generare poderose esplosioni dalle quali è difficile uscirne in piedi. Fantasma è uno zaino subdolo, poiché presenta una tanica di veleno collegata ad una sorta di diffusore che consente al protagonista di confondere chiunque venga raggiunto dalla nube tossica. Tutti i nemici che respirano il gas inizieranno a spararsi tra di loro, permettendo così al giocatore di liberare un'area senza alzare un dito.

    Di natura furtiva è invece lo zaino Volta, il cui nome deriva dalla sua abilità di emettere un impulso elettromagnetico dalla turbina in bella vista. L'effetto dell'abilità di questo Supremo fa sì che tutti i dispositivi elettronici (inclusi i sistemi di sicurezza e i veicoli) vengano disabilitati, semplificando il lavoro di chi vuole intrufolarsi in una base nemica. Il Furioso, un agglomerato di bombole contenenti gas altamente infiammabili, è uno dei migliori Supremi del gioco.

    Oltre ad attivare uno scatto che incendia qualsiasi cosa si trovi nei paraggi, presenta una seconda abilità che non è legata ad alcun tipo di cooldown: quando Dani indossa il Furioso, può eseguire uno scatto premendo due volte il tasto adibito al salto, così da rendere molto più semplici le fasi di platforming o la fuga nei momenti di pericolo. Ideato principalmente per la modalità cooperativa online, il Medico è uno zaino contenente ogni strumento per la cura del giocatore e del suo alleato. Gladiador è adatto invece a chi vuole scatenarsi in battaglia, dal momento che questo zaino può potenziare temporaneamente il nostro alter ego digitale, consentendogli di muoversi rapidamente e disporre di un quantitativo di salute aumentato. Il tutto mentre falcia qualsiasi nemico con l'ausilio di un'affilatissima coppia di machete.

    Pensavate per caso che avessimo dimenticato di citare l'arma più forte di Far Cry 6? Per tirare in ballo La Varita, una delle armi Fai-da-te, stavamo solo aspettando di parlare del suo compagno perfetto: il Supremo Triador. Lo spaventoso zaino con il teschio animale (l'unico a non essere stato costruito da Juan) e il fucile con varie incisioni tribali sul suo corpo in legno si ottengono in contemporanea alla fine di una lunga caccia al tesoro.

    Il Supremo in questione dispone di un'abilità che all'attivazione marchia e rende visibili tutti i nemici nell'area, consentendo la loro individuazione anche oltre gli ostacoli. Ed è qui che entra in gioco il letale La Varita, poiché è l'unica arma da fuoco i cui proiettili possono eliminare i bersagli marchiati dal Triador oltrepassando le pareti. Si tratta quindi di una combinazione letale che rende il giocatore davvero inarrestabile.

    Che voto dai a: Far Cry 6

    Media Voto Utenti
    Voti: 48
    7.3
    nd