FIFA 23: come gira su PC?

FIFA 23 su PC porta con sé i vantaggi delle versioni per console current gen, quindi non avremmo potuto non provarlo con attenzione: ecco cosa ne pensiamo.

FIFA 23: come gira su PC?
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Per alcuni anni l'utenza PC è stata costretta a giocare a delle incarnazioni di FIFA basate sulle versioni old gen della serie calcistica ma finalmente le cose sono cambiate, e per il meglio. Al contrario di quanto accaduto col titolo dell'anno scorso, FIFA 23 per PC è paragonabile in tutto e per tutto alle controparti PS5 e Xbox Series X/S (qui la nostra recensione di FIFA 23) ed è proprio per questo che lo abbiamo giocato per circa una decina d'ore. Volevamo testare a fondo le varie impostazioni grafiche e cercare di pesare gli sforzi profusi dagli addetti ai lavori nella realizzazione di questa specifica iterazione. E ora scendiamo in campo, senza indugiare oltre.

    I vantaggi della next-gen

    Partiamo dal primo e innegabile lato positivo: dopo anni di immobilismo con piccole modifiche e miglioramenti fra un capitolo e il successivo, il salto fra le versioni PC di FIFA 22 e FIFA 23 è stato notevole. "Ovvio" direte voi, perché c'è una generazione di distanza tra i due giochi, e avete assolutamente ragione.

    Chi però lo scorso anno non ha potuto giocare FIFA 22 su console next-gen, troverà in questa nuova iterazione uno dei balzi evolutivi più avvertibili da molti anni a questa parte. L'impatto di Hypermotion e della nuova intelligenza artificiale è prorompente, sia in termini visivi che di gameplay, un miglioramento che si nota soprattutto tornando su FIFA 22, che di colpo appare molto più legnoso. La completa corrispondenza di questa versione a quelle PS5 e Xbox series X/S ha poi permesso la piena integrazione del cross play, feature decisamente apprezzabile dato che la maggior parte dell'utenza di FIFA storicamente si trova su console, e non era raro in passato trovare a fatica i giocatori nelle modalità meno gettonate su PC, specie dopo qualche mese dall'uscita. Insomma, la possibilità di giocare assieme a chiunque abbia una copia next gen di FIFA 23 dovrebbe garantire un matchmaking rapido e solido in qualsiasi modalità, e per tutto il ciclo vitale del calcistico.

    La presentazione visiva

    Anche il comparto grafico ha subito delle migliorie evidenti pur senza far gridare al miracolo. L'engine resta sempre il Frostbite: la parte del leone la fa senza dubbio lo sconfinato comparto animazioni basato sul già citato Hypermotion 2.0, che dona alle fasi giocate, ai contrasti e a tutti i piccoli movimenti degli atleti, un realismo mai visto prima ai match disputati.

    Passando però alla modellazione poligonale e al comparto texture ci troviamo davanti a un lavoro più che buono, sia per quanto concerne la realizzazione degli stadi, sia in materia di volti degli atleti, tra calciatori riprodotti in ogni minimo particolare e altri caratterizzati da vistose semplificazioni (che si notano soprattutto nei primi piani, durante i replay). Ottima invece l'illuminazione, che riesce a donare alle partite una palpabile atmosfera televisiva. Insomma il comparto grafico è assolutamente promosso, e pur non discostandosi dalle versioni console può raggiungere vette importanti su PC, sia in termini di risoluzione che di frame rate.

    Ottimizzazione e scalabilità

    Purtroppo, la versione PC di FIFA 23 ci ha lasciato delle perplessità proprio sul fronte di ottimizzazione e scalabilità. La serie di EA non si è mai distinta per un ventaglio di opzioni grafiche sterminato. Spesso il piccolo menù esterno al gioco permetteva di regolare pochi parametri che andavano dalla qualità del rendering generale a quella del filtro antialiasing, il minimo sindacale insomma.

    Con FIFA 23 però il team ha abbandonato lo storico menù pre-avvio in favore di una misera schermata interna alle opzioni di gioco. Tolti i tre imprescindibili settaggi riguardanti risoluzione, scelta fra schermo intero o finestra, e limite agli fps, le uniche impostazioni grafiche presenti comprendono la qualità delle animazioni delle ciocche dei capelli e un generico "qualità di rendering", valore che ingloba tutti quei parametri che sarebbe assolutamente lecito voler settare singolarmente. Tra l'altro, il passaggio da "Ultra" a "Basso" su questo fronte non produce delle differenze visive importanti e, di conseguenza, anche in termini di frame rate i guadagni sono minimi. Abbiamo provato FIFA 23 su una macchina dotata di una RTX 2070 Super, un Ryzen 7 2700X, 32 giga di RAM a 3200 MHz e un SSD NVME di ultima generazione. Una configurazione buona ma non più considerabile top di gamma, che ci ha però garantito un'ottima fluidità durante le partite, oscillante fra i 100 e i 120 fps, con dettagli al massimo e una risoluzione di 2560x1440p. I problemi si avvertono durante i replay e i filmati di inizio e fine gara, quando il motore si trova a gestire non più solamente i giocatori sul manto erboso, ma inquadrature di stadi gremiti di fan.

    Durante queste fasi il framerate crolla pesantemente arrivando anche a 40 fps, mentre l'uso della scheda video schizza al 100%, un problema aggravato dal fatto che si presenta con qualsiasi impostazione grafica, sia con dettagli massimo che al minimo. Certo, i 60 fotogrammi al secondo non sono necessari durante i replay, ma le oscillazioni continue, condite da fenomeni di stuttering, si fanno sentire non poco.

    FIFA 23 Non è facile valutare la versione PC di FIFA 23. Da un lato abbiamo uno dei balzi evolutivi più importanti degli ultimi anni, sia da un punto di vista grafico che di gameplay. Dall'altro però, EA ha sfornato un port un po' pigro sul piano delle opzioni grafiche, a cui si affianca sì una buona ottimizzazione durante la gara, ma con qualche cedimento di troppo durante i replay e le cinematiche. Resta in ogni caso un'esperienza alla pari di quelle offerte dalle console current gen in termini qualitativi, capace sicuramente di fare la felicità degli appassionati di calcio che giocano soltanto su PC.

    Che voto dai a: FIFA 23

    Media Voto Utenti
    Voti: 27
    6.9
    nd