Esport

FIFA FUT Champions Weekend League: Penultimo appuntamento

La corsa alla qualificazione verso la eWorld Cup 2018 continua senza sosta. Riusciranno primi 64 giocatori del mondo a conquistare le ultime 80 partite?

FIFA FUT Champions Weekend League: Penultimo appuntamento
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Xbox 360
  • PS3
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Il terzo appuntamento con la FUT Champions Weekend League è arrivato. L'ultima tre giorni disputatasi dal 17 al 19 febbraio ha portato qualche novità e qualche conferma, restituendo al nostro paese i campioni che parevano aver perso la lucidità posseduta.
    C'è però da fare una premessa, prima di prendere in esame i risultati. Le classifiche che vi racconteremo saranno molto probabilmente soggette a cambiamenti nel corso delle prossime giornate, a causa di cheater che stanno sempre di più minando l'esperienza di gioco e la serietà della competizione. Siamo certi che EA sia al lavoro per impedire la reiterazione di questi avvenimenti incresciosi ma, nonostante l'impegno della software house statunitense, la situazione al momento sembra purtroppo ben lontana dalla conclusione.
    Al netto di queste considerazioni, torniamo al "calcio giocato": ecco dunque com'è andata questa terza FUT Champions Weekend League!

    Leaderboard PS4

    Sull'ammiraglia di Sony nicolas99fc sta dando una dimostrazione di forza davvero importante, riuscendo nell'impresa di essere l'unico a punteggio pieno dopo 3 Weekend League. È bene ricordare che il ragazzo, pur essendo molto giovane, non è esattamente un novizio. Nella propria bacheca vanta già una vittoria al FUT Championship Cup del 2017 e un ottimo posizionamento nella top 7 dei migliori giocatori del mondo nella eWorld Cup del 2017. Mica male.

    Dietro di lui infuria la battaglia, con 24 player racchiusi in appena 3 vittorie di scarto. Al secondo posto con appena una sconfitta si piazza FCUtrecht_DH, seguito a propria volta da Cihad_official, il discusso professionista che nell'estate del 2017 è passato dallo Schalke 04 al Lipsia. Tra gli inseguitori arrivati al vertice troviamo iTimox e th1ago99, mentre perde qualche posizione II_M4RV__II, che avevamo lasciato imbattuto e che ritroviamo invece questa settimana con tre sconfitte sul proprio score.
    È MaestroSquad che guida il manipolo di giocatori che seguono, con 117 vittorie all'attivo. In questo gruppo, tra gli altri, troviamo BenediktSalzer, 4 volte campione di Germania e primo giocatore a essere stato messo sotto contratto della società calcistica del Wolfsburg, assieme a xShelzz e Raphinhooo.

    Leaderboard Xbox One

    La classifica Xbox vede invece due giocatori ancora imbattuti, ovvero DHoudek e AeroFIFA. WayneGretzky94 segue al terzo posto con una sola sconfitta, a pari merito con Hashtag Ryannn, FUTWIZ Pricey e Reborn Redinho.

    Perdono terreno invece FaZe Tass, Hashtag Harry, S04 Tim Latka e il campionissimo Gorilla, scivolato in un Weekend storto in cui ha saputo soltanto limitare i danni, ottenendo una 17esima posizione distante 3 vittorie dall'ultimo piazzamento disponibile per strappare un pass per il FUT Champions Cup, la 64esima, al momento occupata da Reborn Giuliano con 114 vittorie e 6 sconfitte.

    E i nostri italiani?

    Dopo un inizio molto stentato, il Prinsipe torna ad essere Re, lottando e sgomitando fino a compiere percorso netto: 40 - 0. Un risultato che dimostra, ancora una volta, come nelle difficoltà il vero campione sia in grado di ritrovare le proprie certezze. I dati recitano 169 gol fatti e appena 33 subiti, che tradotto significa una media di circa 4.2 gol a partita e appena 0.82 gol subiti.

    La difesa non è ancora quella granitica dell'anno scorso, ma in compenso la fase offensiva ha permesso a Daniele di ricoprire letteralmente gli avversari di gol. Speriamo che qualcosa sia sistemato e che il giocatore romano abbia finalmente trovato la quadratura del cerchio.
    Grazie a questo grande exploit la 64 posizione, al momento occupata da Joksan--, dista una sola vittoria. Facendo tutti gli scongiuri del caso però, questa vittoria di distanza lo mette nella condizione di dover sperare in qualche errore dei propri avversari, perché anche 40 vittorie potrebbero non bastare. Ovviamente tutto è ancora in ballo, ma a Daniele rimane solo una cosa da fare: vincere. Vincere ogni partita delle 40 che lo attendono.
    Anche Fabio Denuzzo sente un po' il fiato sul collo degli avversari. Il player tarantino, grazie al punteggio di 38 - 2, si trova al momento in 54esima posizione, con lo stesso numero di vittorie di Reborn Giuliano che, lo ricordiamo, occupa la 64 posizione. Fabio ha comunque il valore di skill dalla propria parte, più alto della maggior parte dei suoi avversari diretti di classifica. È chiaro però che sperare nel valore di skill per passare il turno è tanto rischioso quanto snervante. Perciò Fabio, così come Daniele, è chiamato all'ennesima super prestazione in un circuito che, con il passare del tempo, sta diventando sempre più competitivo e spietato.

    Ancora un pizzico di sfortuna per Gabry che, tra cheater e disconnessioni, ha ottenuto due sconfitte che proprio non ci volevano. Ora il parziale recita 113 - 7 e, così come Daniele, si trova costretto a rincorrere con l'obbligo di non poter più permettersi neanche una sconfitta.
    Ovviamente non sappiamo se questo avrà influito o meno, ma è notizia di oggi la decisione comunicata tramite Twitter di Gabry di allontanarsi dal team Empoli Esport, società che l'ha visto nascere e crescere nel mondo professionistico di FIFA.
    La società toscana perde dunque la punta di diamante del proprio team Esport legato a FIFA. Sarà già pronto un sostituto?

    Che voto dai a: FIFA 18 Ultimate Team

    Media Voto Utenti
    Voti: 41
    7.1
    nd