Fortnite Stagione 4: Guerra per il Nexus, arrivano i supereroi Marvel

Scopriamo insieme tutte le novità della Stagione 4 di Fortnite Capitolo 2, interamente a tema Marvel e intitolata Guerra per il Nexus.

speciale Fortnite Stagione 4: Guerra per il Nexus, arrivano i supereroi Marvel
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • È ormai da anni che va avanti la collaborazione tra Marvel ed Epic Games, partnership grazie alla quale abbiamo visto costumi ed eventi a tempo limitato (ricordiamo la LTM con Thanos pubblicata in occasione del lancio di Infinity War ed Endgame) in Fortnite Battaglia Reale. Questa volta, però, la Casa delle Idee ha deciso di provare l'all-in consentendo ai creatori del battle royale di dedicare un'intera stagione ad alcuni dei propri personaggi, i quali sono gli unici e soli protagonisti del nuovo Battle Pass. Scopriamo insieme tutte le novità di questa stagione, che prende il nome di Guerra per il Nexus.

    Un team inarrestabile

    Partiamo dal presupposto che questa nuova collaborazione non consiste nell'inserimento casuale di skin all'interno del gioco, ma in una storia che va ad incastrarsi più o meno bene nell'universo creato da Epic Games. Pare infatti che il temibile Galactus, il Divoratore di Mondi, abbia individuato nella mappa di Fortnite un mondo il cui assorbimento potrebbe fornirgli un potere smisurato: spetta quindi al super gruppo formato da tutti i più celebri personaggi di Fortnite e dagli eroi Marvel come Iron Man, She-Hulk e Thor fermare questa nuova minaccia.

    La base delle operazioni del team è l'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D., l'enorme mezzo corazzato in grado di volare e muoversi sott'acqua che possiamo non solo vedere nei menu ma anche esplorare negli istanti che precedono l'inizio di una partita, dal momento che va a sostituire la vecchia isola.

    Tra X-Men, Avengers e Guardiani della Galassia

    Protagonista assoluto della Stagione 4 di Fortnite Capitolo 2 è senza ombra di dubbio il Pass Battaglia, che per qualsiasi fan Marvel è un vero e proprio piacere da scalare. Che si tratti di schermate di caricamento, skin, spray o picconi, tutte e 100 le ricompense sono a tema supereroistico.

    Ecco tutti i personaggi sbloccabili attraverso il pass stagionale:

    • Thor Odinson - Livello 1
    • Jennifer Walters - Livello 22 (l'emote integrata per trasformarsi in She-Hulk si ottiene al Livello 29)
    • Groot - Livello 38 (al Livello 46 si sblocca la possibilità di portare Groot in spalla)
    • Storm - Livello 53
    • Doctor Doom - Livello 67
    • Mystique - Livello 80 (al Livello 86 si sblocca l'emote integrata per assumere l'aspetto dell'ultimo nemico eliminato)
    • Tony Stark - Livello 93 (al Livello 100 di sblocca l'emote integrata per trasformarsi in Iron Man)

    Come potete leggere nell'elenco, ognuno dei personaggi dispone di un gesto che, una volta attivato in partita, sblocca una versione alternativa del personaggio o permette di abilitarne la trasformazione, come nel caso di Iron Man o di She-Hulk.

    Gli sviluppatori hanno quindi deciso di optare per un cambio di aspetto in game e non per il classico stile aggiuntivo, sebbene siano presenti delle sfide ancora nascoste che consentiranno nelle prossime settimane di alterare l'aspetto dei supereroi. A rientrare in questo discorso è anche Wolverine, l'X-Men che funge da skin segreta del Battle Pass e che potrà essere sbloccato insieme ai suoi artigli (sfoderabili grazie alla sua emote integrata) tramite il completamento di una serie di sfide proposte settimanalmente.

    Anche a questo giro tutte le ricompense sono dedicate esclusivamente agli utenti "Premium", ovvero coloro che decidono di acquistare il pass nella sua versione Standard, al prezzo di 950 V-Buck, oppure nella Deluxe, la quale al costo di poco meno di 3.000 V-Buck consente di partire dal livello 25.

    Chiunque decida di non procedere all'acquisto del pass può comunque sbloccare qualche centinaio di gettoni e alcune ricompense, ma nessuna delle skin.

    Punti d'interesse e Quinjet

    Dal punto di vista puramente estetico, la mappa di Fortnite non ha subito enormi stravolgimenti con il debutto della Stagione 4 ed è probabile che il team di sviluppo abbia ancora qualche asso nella manica da giocare nel corso delle prossime settimane.

    L'unica "nuova" area consiste infatti nel Dominio di Doom, il quale altro non è che una versione leggermente modificata dell'ormai noto Parco Pacifico; in questo luogo sono presenti adesso un edificio che funge da base per il villain, nuovo boss, ed un'enorme statua a lui dedicata. Il punto d'interesse più bello dell'attuale mappa per chiunque abbia a cuore gli X-Men è invece il Cimitero di Sentinel, situato tra Lago Languido e Foresta Frignante: qui è possibile vedere una serie di sentinelle caccia-mutanti ormai distrutte e al cui interno si può trovare del loot.

    A proposito di bottino, Epic Games ha deciso di introdurre un modo aggiuntivo per procurarsi delle armi: i punti d'atterraggio dei Quinjet. Sparsi in giro per la mappa troverete dei Quinjet protetti da robot della Stark Industries, la cui eliminazione fornisce il nuovo fucile ad energia. Quest'arma non è l'unico pezzo d'equipaggiamento da raccogliere, dal momento che all'interno del velivolo si trova una cassa piena zeppa di strumenti di morte e oggetti curativi, senza contare i droni Stark che sorvolano l'area e che possono essere distrutti per recuperare altro loot. Ai giocatori in difficoltà è consentito anche manomettere questi robot, i quali si trasformano così in utili alleati.

    Ritorno alle vecchie abitudini

    Purtroppo l'unica novità in termini di bocche da fuoco è il Fucile ad Energia delle Stark Industries, ma ciò non significa che il loot pool non abbia subito delle importanti modifiche. In giro per la mappa e nei forzieri possiamo ora trovare dei vecchi oggetti come la Mitraglietta Tattica, il Fucile Pesante da Combattimento, il Fucile d'Assalto con Mirino e il caro vecchio Shotgun.

    Anche i gadget hanno subito qualche rinnovamento grazie alla reintroduzione di trappole infuocate e piattaforme rimbalzanti, le quali permettono di spostarsi più velocemente ed evitare di subire danni da caduta, sebbene il loro utilizzo impedisca lo schieramento del deltaplano.

    Come al solito non troviamo solo oggetti che ritornano ma anche oggetti che se ne vanno dritti nel vault. A sparire dal loot sono il Fucile da Caccia (nella variante epica e leggendaria), la Minigun, l'SMG non silenziata (rara, epica e leggendaria), la Pistola (solo quella epica e leggendaria) e lo Shotgun Tattico. Non sono più presenti nel gioco anche le piattaforme da lancio, le bombe puzzolenti e le granate esca.

    Abilità Eroe

    In un contesto del genere sarebbe stato impossibile integrare dei superpoteri nelle skin, dal momento che una scelta simile avrebbe distrutto qualsiasi tipo di bilanciamento. Per questo motivo, Epic Games ha pensato bene di non rinunciare a quest'opportunità inserendo nel gioco le Abilità Eroe, ovvero super poteri che possono essere raccolti ed utilizzati come un qualsiasi gadget.

    I droni di Stark, ad esempio, lasciano spesso cadere la tavola di Silver Surfer, la quale permette di schizzare in aria per poi planare a bordo dell'iconico mezzo. Anche il Doctor Doom ha due poteri dedicati, uno dei quali permette di creare una potentissima sfera d'energia in grado di distruggere nemici e strutture ma che richiede un lungo tempo d'attesa tra un utilizzo e l'altro. Questi sono solo alcuni dei poteri della Stagione 4, dal momento che i dataminer hanno già scovato alcune interessanti novità che dovrebbero arrivare prossimamente.

    Il solito, vecchio Salva il Mondo

    Se siete tra gli ormai pochi giocatori di Fortnite Salva il Mondo, la modalità cooperativa del titolo Epic Games, abbiamo ancora una volta delle brutte notizie per voi. Sembra infatti che l'update di oggi non abbia introdotto nulla di nuovo nel comparto PvE, che continua a proporre le solite quest e gli eventi presenti ormai da mesi. In ogni caso è improbabile che il team di sviluppo decida di includere una questline a tema Marvel nel gioco e bisognerà attendere le prossime settimane per comprendere meglio la situazione i questo prodotto, che continua a versare in uno stato d'abbandono e ad essere incompleto nonostante l'uscita dall'Early Access.

    Che voto dai a: Fortnite 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 303
    7.8
    nd