Fortnite Stagione 9: le novità in arrivo, cosa possiamo aspettarci?

L'evento Fortnite Unvaulting ha posto le basi per la Stagione 9: facciamo il punto della situazione e discutiamo del futuro del Battle Royale.

speciale Fortnite Stagione 9: le novità in arrivo, cosa possiamo aspettarci?
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Mancano ormai meno di 72 ore all'inizio della Stagione 9 di Fortnite. Milioni di giocatori sono in attesa di mettere le mani sui nuovi contenuti del battle royale per eccellenza, che ad un anno e mezzo dalla sua esplosione non sembra mostrare alcun segno di cedimento. Qualcuno, in realtà, ci ha anche provato a mettere in discussione il suo trono. Stiamo parlando di Apex Legends, che ha fatto tremare non poco i vertici di Epic Games. La creatura di Respawn Entertainment sembrava avere tutte le carte in regola per fare breccia nel cuore dei videogiocatori, molti dei quali, per un breve periodo, hanno persino abbandonato Fortnite in suo favore.

    La magia, tuttavia, è durata poco, poiché i ragazzi californiani si son ritrovati un gigante tra le mani, senza saperlo controllare a dovere. Apex Legends è ancora povero di contenuti, mentre molti bug continuano a funestare l'esperienza di gioco. Nel giro di qualche settimana Fortnite è tornato a prosperare, forte di un supporto incessante da parte dei suoi creatori, ed oggi, per la nona volta, siamo qui a chiederci cosa ci riserva il futuro. Scaldate i motori: la Stagione 9 di Fortnite prenderà il via nella mattinata di giovedì 9 maggio.

    Dove eravamo rimasti?

    La Stagione 8 di Fortnite si è aperta con un bel po' di stravolgimenti. La zona nord ovest della mappa ha cambiato completamente faccia con la comparsa di nuove location e, soprattutto, di un gigantesco vulcano, che sta giocando un ruolo importantissimo nell'evoluzione dell'isola. Nuovi oggetti, come i Cannoni Pirata e i Condotti Vulcanici, hanno introdotto inedite meccaniche di gameplay, inducendo i giocatori ad adattarsi e a cambiare ancora una volta il proprio approccio alle partite.

    Sono stati inseriti anche le Girosfere, una nuova folle tipologia di veicolo, e i Furgoni di Riavvio, un funzionalità presa di peso da Apex Legends che consente ai giocatori eliminati di tornare in partita. A quanto pare, anche se domini il mercato, puoi sempre imparare dai nuovi arrivati. Fortnite ha poi consolidato ulteriormente il proprio posto d'onore della cultura pop contemporanea apparendo in Avengers: Endgame e dando il via ad un evento interamente dedicato ai Vendicatori, che sta appassionando la comunità mentre la Stagione 8 si avvia sul viale del tramonto.

    Non tutto, in ogni caso, è andato per il verso giusto. Le già menzionate Girosfere hanno causato un bel po' di problemi al bilanciamento, mentre alcune patch infelici hanno indispettito pro player come Ninja e CouRage e alterato i delicati equilibri del competitivo. Nonostante siano stati effettuati alcuni interventi correttivi, il malcontento continua a serpeggiare. Un segnale per nulla positivo, specialmente perché ci stiamo avvicinando all'evento più importante della storia del gioco, la Fortnite World Cup 2019.

    Le qualificazioni online andranno avanti, weekend dopo weekend, fino al 16 giugno, mentre le finali prenderanno il via il prossimo 26 luglio. Ci auguriamo che durante la Stagione 9 Epic Games lavori duramente per risolvere i vari bug che alterano l'esperienza di gioco e per ripristinare gli equilibri del competitivo.

    Mettendo da parte il discorso eSport e ritornando al mondo condiviso, i continui stravolgimenti all'isola, unitamente alla comparsa di numerosi indizi sulla mappa, hanno infine portato all'avvenimento clou della Stagione 8, verificatosi pochi giorni fa e ribattezzato Fortnite Unvaulting. Il bunker di Sponde del Saccheggio si è aperto accogliendo nelle sue profondità i giocatori, che sono stati chiamati a prendere una decisione.

    A suon di picconate, hanno avuto l'opportunità scegliere un oggetto da riportare in gioco, tra i tanti che in passato sono stati riposti nel deposito per un motivo o per l'altro. A vincere, battendo con grande margine anche gli aeroplani X-4 Stormwing, è stata la Pistola a tamburo, una potente arma da sempre molto apprezzata dalla comunità. Per Fortuna, Epic Games ha deciso saggiamente di escluderla dal recente round di qualificazioni per la Coppa del Mondo. Meglio accertarsi del suo impatto sul meta, prima di rigettarla nella mischia.

    Cosa possiamo aspettarci dalla Stagione 9?

    Stavolta Epic Games ha lasciato molto meno spazio alle speculazioni, poiché ha agito d'anticipo e ha dato il via ad un evento di grandi proporzioni ancor prima dell'inizio della nuova stagione.

    Alcuni grandi cambiamenti sono quindi già avvenuti: Pinnacoli Pendenti, la location più amata e odiata della storia del gioco, data per spacciata innumerevoli volte durante l'ultimo anno e mezzo, è stata rasa al suolo. È così venuto meno uno dei punti di riferimento della mappa, da sempre teatro di scontri all'ultimo respiro. Stesso discorso per Corso Commercio, presente in Fortnite sin dalla prima iterazione della mappa della Battaglia Reale.

    Dove un tempo sorgevano queste location, ora ci sono dei grossi crateri con dei pozzi di lava al loro interno. Qualche edificio è ancora in piedi a dire il vero, ma la loro conformazione è ormai completamente stravolta. Nel mondo di Fortnite, in ogni caso, sono ormai abituati ai lavori di ricostruzione. Siamo sicuri che ben presto verranno aperti dei cantieri ed eretti nuovi edifici. Molto probabilmente, le due zone si evolveranno nel corso di tutta la Stagione 9, cambiando volto con i futuri aggiornamenti. Un po' come è capitato al Magazzino Muffito, poi divenuto Sprofondo Stantio, che nei mesi scorsi è andato spesso incontro a dei rimaneggiamenti.

    L'indizio più importante sul futuro dell'isola, tuttavia, può essere rinvenuto a Picco Polare. L'eruzione vulcanica ha infatti provocato una grossa crepa sulla parete ghiacciata del luogo, un dettaglio che non lascia adito a dubbi: il prossimo grande stravolgimento avverrà sicuramente qui. Il ghiacciaio potrebbe rompersi definitivamente permettendo al castello, ancora parzialmente sommerso, di vedere nuovamente la luce.

    Non escludiamo, inoltre, che tutto ciò possa rappresentare il preludio allo scioglimento dei ghiacci (di cui s'è già speculato in passato) e all'arrivo della stagione estiva. Dopotutto, considerato il periodo dell'anno in cui ci troviamo, non sarebbe affatto strano.

    Che voto dai a: Fortnite

    Media Voto Utenti
    Voti: 825
    7.9
    nd