Fotografando Marvel's Spider-Man: da icona pop a opera d'arte

Cristiano Bonora torna sulle pagine di Everyeye.it con un nuovo set fotografico dedicato a Marvel's Spider-Man.

speciale Fotografando Marvel's Spider-Man: da icona pop a opera d'arte
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • PS4 Pro
  • Nel mio precedente articolo ho voluto celebrare Spider-Man, la sua città e le sue gesta acrobatiche. Con gli scatti di oggi intendo mostrarvi come la Virtual Photography possa dar vita a qualcosa di non previsto da un gioco, fino a creare quadri con un'estetica tutta loro. Ci eravamo lasciati con una bossfight, quella contro Fisk, che avevo infine condensato nella sola immagine del pugno di Spider-Man sul faccione del criminale. Metabolizzata la battaglia contro Rhino, ho pensato fosse emblematico riassumerla in una sfida a chi avesse la testa più dura. Problema: a differenza dei cazzotti a Fisk, qui il gameplay non prevede testate. Ho allora sfruttato la torsione di Rhino quando incassa un pugno e appiattito la prospettiva per far apparire Spider-Man più vicino di quanto non sia. Il risultato ha quel feeling da locandina cinematografica che cercavo...

    L'arte dell'apparenza

    The Harder Head - City Birds - Spider Jam

    Parlando di DLC, ho adorato quello conclusivo: Silver Lining. Spettacolari gli inseguimenti con Silver Sable a bordo del suo jet personale; mi hanno ricordato le scene con il Bat-Wing nel film Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno. Volevo assolutamente restituirne l'adrenalina, rappresentando la rivalità tra Spider-man e Sable con l'eroe che sfreccia tra i palazzi evitando il fuoco del jet. Tuttavia, durante il gameplay è Spider-man a inseguire Sable. Inoltre, la sequenza si snoda lungo un itinerario urbano interamente all'ombra, tranne che per un brevissimo tratto rischiarato dal tramonto. Lì avrei avuto la mia occasione. Ho usato tutte le mie skill da Tarzan metropolitano per raggiungere e superare il jet in quel punto. Molti tentativi più tardi, ho ottenuto il risultato che vedete.

    Con l'ultimo scatto del trio, volevo dare spazio all'anima più burlona di Peter Parker. Ho pensato che i suoi poteri sarebbero molto utili nel basket, e che fosse divertente vedergli fare canestro da appollaiato su un tabellone. Non restava che cercare una partita in corso e attendere da posizione strategica. Per dare più forza alla messinscena, ho lanciato una ragnatela all'arrivo del pallone, così da riciclarmi il gesto della mano. Il costume da Spider-clan ha reso tutto più simpatico. Nessuno dei tre scatti raffigura un evento che abbia davvero luogo nel gioco. Ma penso che tutti siano veritieri in ciò che comunicano. La magia della fotografia è anche questo.

    Quella sagoma dell'Uomo-Ragno

    Silhouette e movenze di Spider-man sono un invito a nozze per chi ami divertirsi con i controluce. Nel prossimo trio mi sono sbizzarrito con un neon pubblicitario, un'insegna luminosa e il sole al tramonto. Time Square con le sue mille luci è il luogo simbolo della New York commerciale. Davanti ai cartelloni luminosi ho immaginato che la foto di una modella prendesse vita al passaggio dell'Uomo-Ragno. Individuata una ragazza in posa idonea, il difficile è stato combinare modella, sfondo e personaggio mentre sfilavano sul display ciascuno a velocità diversa.

    The Neon Demon - Follow the Arrow - Be Greater

    Follow the Arrow è stato lo scatto più semplice della mia intera produzione su Marvel's Spider-Man, e forse anche il più apprezzato. L'idea mi è balenata di notte davanti all'edificio Avengers. La freccia inscritta nella ‘A' era un assist imperdibile. Altezza e posizione della sagoma sono uscite perfette al primo tentativo di corsa sulla parete.

    Il concept della terza foto mi è rimbalzato in testa per giorni prima di assumere una forma precisa. Quando completo un titolo, vado sempre alla ricerca di un singolo scatto che ne riassuma lo spirito. In questo caso, il tema era quel Be Greater ("Essere Migliore") che fa da claim al gioco. Volevo dare una rappresentazione visiva alla capacità dell'eroe di vegliare sulla sua città, elevandosi al di sopra delle difficoltà e della meschinità dei suoi avversari. Dopo qualche giorno, ho individuato in un'acrobazia aerea una posa funzionale al messaggio. Il dubbio era dove collocarla. Ho infine optato per uno scorcio che incorporasse il tramonto e una cornice di palazzi, sovrapponendo personaggio, raggi e linee cinetiche. Mentre il sole cala, sopra New York sorge imperioso il suo angelo custode.

    La bellezza è nell'occhio di chi guarda

    L'ultima serie raccoglie i miei tre scatti più personali, che ho selezionato per diventare i miei quadri su Marvel's Spider-Man, stampando i primi due su tela e il terzo su vetro acrilico.

    Windows Bug - Peter's Other Side - Yin and Yang

    Windows Bug nasce come puro gioco compositivo. Pochi sanno come la fotografia professionale adotti strategie per dirigere l'osservatore. Proprio così: i movimenti oculari sono prevedibili e controllabili mediante un uso consapevole di soggetti, colore e contrasto. Osservando per la prima volta questo scatto, l'effetto è di divertita sorpresa. Il trucco è stato nascondere in bella vista Spider-Man, della cui presenza ci si avvede con un istante di ritardo rispetto al motivo geometrico delle finestre, da cui l'occhio è prima di tutto attratto. Infine, ho decentrato la composizione verso l'alto, per trasmettere una distanza da terra e comunicare un grattacielo senza di fatto mostrarne contorni e dimensioni.

    Perter's Other Side declina un tema classico della narrativa supereroistica: l'essere umano dietro la maschera, e insieme lo straordinario che può celarsi in ciascuno di noi. Come sapete dai miei ritratti di God of War, adoro indagare l'essenza di un personaggio. Per disvelare il Peter Parker segreto, ho ribaltato tutto l'immaginario associato a Spider-man: via i grattacieli, via i colori sgargianti, via il costume, invertita la gravità. Per riuscirci, ho sfruttato un breve frangente di gameplay in cui Peter indossa abiti borghesi conservando le mosse di Uomo-Ragno. Per stabilire un rapporto di confessione con l'osservatore, ho simulato lo sguardo in camera. Facilissimo nella realtà, ostico nel virtuale, dove non c'è collaborazione del soggetto e la magia richiede un allineamento impeccabile.

    Considero Yin&Yang il mio lavoro ultimo su questo gioco, benché di fatto mi capiti ancora di tornarci sopra. Tutto nasce dal costume bianco e nero rilasciato gratuitamente con la patch 1.14. Ne ho subito percepito il potenziale stiloso, ma non volevo bruciarlo con uno scatto banale solo per arrivare primo sui social. Vedevo che funzionava meglio al chiuso, ma solo con molta illuminazione. Dopo giorni di esperimenti, mi sono ricordato dello stanzone di Fisk: arioso, elegante e luminosissimo per via delle pareti in vetro. Lo spunto compositivo me l'ha fornito una schivata perfetta, che proietta l'Uomo-Ragno all'indietro sparando ragnatele al nemico. Inizialmente, l'occhio è attratto dal corpo nero di Fisk, perché centrale e molto contrastato. Da lì lo sguardo scende, ripercorrendo lo scatto indietro di Spider-Man, che così conserva il suo movimento nell'immagine statica. Giunto alla schiena, l'occhio rimbalza in alto lungo le braccia tese, che portano a scoprire la ragnatela ancora in volo. Le ombre dei serramenti enfatizzano la direzione della luce e il dinamismo verticale nell'immagine, mentre l'inclinazione aggiunge velocità. Lo sguardo resta così ipnotizzato, e continua a rimbalzare su e giù come durante una partita di tennis. Conferire una regia a un fotogramma è per me una sfida di grande fascino. Così come amo fotografare le bossfight e creare composizioni marcatamente grafiche. Per la concomitanza di queste tre cose, mi piace indicare questo scatto come la tappa conclusiva del mio viaggio in Marvel's Spider-Man.

    L'Autore: Cristiano Bonora

    Cristiano Bonora è un fotografo virtuale. Utilizza Photo Mode e composizioni di screenshot per realizzare gallerie fotografiche e quadri di Game Art in diversi materiali. Potete seguirlo su Instagram e Facebook. Per maggiori informazioni su quadri ed esposizioni, potete contattarlo direttamente sui social.

    Che voto dai a: Marvel's Spider-Man

    Media Voto Utenti
    Voti: 322
    8.3
    nd