Genshin Impact 1.4: arrivano Rosaria e il Windblume Festival

Dal Windblume Festival al ritorno del banner a tempo di Venti, ecco tutte le novità dell'ultimo aggiornamento di Genshin Impact.

Genshin Impact 1.4: arrivano Rosaria e il Windblume Festival
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Switch
  • PS4 Pro
  • Con la chiusura del banner di Hu Tao, il personaggio 5 Stelle che ha forse più scatenato i fan sin dal debutto di Genshin Impact lo scorso settembre, il free to play targato MiHoYo ha accolto un altro aggiornamento che lo porta alla versione 1.4 e introduce una serie di novità non solo a livello contenutistico ma anche di gameplay, dal momento che il team di sviluppo continua ad apportare piccole modifiche che stanno migliorando la cosiddetta "quality of life". Andiamo quindi alla scoperta di tutto quello che c'è di nuovo in Genshin Impact e diamo un'occhiata agli eventi a tempo in arrivo prossimamente.

    Un gradito ritorno

    Molti giocatori di Genshin Impact, per sfortuna o perché hanno scoperto il gioco troppo tardi, non sono riusciti ad accaparrarsi Venti nelle settimane immediatamente successive all'apertura dei server. Dal momento che l'eroe di supporto di tipo Anemo

    è uno dei più ricercati in assoluto, non possiamo che sostenere come il ritorno del personaggio in un banner (il primo a tornare dall'uscita del titolo) sia probabilmente l'evento più importante di questo aggiornamento. Per le prossime due settimane si potranno infatti spendere le centinaia di Primogems con la speranza di ottenere un Venti e le relative Costellazioni (decisamente poco utili rispetto a quelle di altri eroi) oppure uno dei personaggi 4 Stelle con maggiori probabilità di drop, ovvero Sucrose, Razor e Noelle. Non vi è invece nessuna traccia della new entry, Rosaria, che dovrebbe invece arrivare nel gioco con il secondo ed ultimo banner dell'update 1.4 che avrà come protagonista un altro gradito ritorno: Tartaglia, conosciuto anche come Childe.

    Per quello che riguarda le armi, invece, questa volta a sganciare i Primogems non saranno i possessori di eroi armati di lancia ma quelli che prediligono gli arcieri, dal momento che il nuovo arco 5 Stelle potrebbe fare gola a molti, in particolare a chi può vantare Ganyu tra le sue fila di personaggi. Elegy for the End è il nome dell'arco del nuovo banner a tempo delle armi, il quale permette di aumentare a dismisura potere d'attacco ed Elemental Mastery in seguito ad ogni colpo inflitto (un'eroina come Ganyu, ad esempio, potrebbe trarne vantaggi incredibili).

    Meno efficace ma comunque utile è Windblume Ode, arco 4 Stelle che aumenta temporaneamente l'attacco di chi lo impugna dopo aver inferto un colpo e che può essere ottenuto gratuitamente completando la quest del Windblume Festival.

    Un po' di attività fisica

    Al momento l'unica consistente novità è rappresentata dalla modalità Hangout, disponibile nella sezione eventi. Questa nuova attività trasforma il gioco in una specie di dating simulator in cui è possibile approfondire la conoscenza con quattro diversi personaggi 4 Stelle: Barbara, Noelle, Chongyun e Bennet. Ogni personaggio può essere sbloccato in questa modalità tramite l'esborso di tre chiavi, dopodiché è possibile ripetere un numero indefinito di volte la serie di incontri per scoprire tutte le diramazioni nei dialoghi e sbloccare le ricompense, tra le quali troviamo XP, Primogems

    e materiali per il potenziamento. Ed è proprio per ottenere le ricompense che in molti probabilmente giocheranno l'evento, dal momento che si tratta di una ripetitiva serie di dialoghi alternata a semplicissime missioni che tendono ad annoiare presto e sono ben lontane dal tipo di contenuto che i giocatori vorrebbero vedere. Sebbene non sia ancora attivo, possiamo dire lo stesso del Windblume Festival, che potremmo definire l'equivalente dei Giochi senza frontiere di Genshin Impact. L'evento in questione consiste in una serie di attività in cui il giocatore deve dimostrare le proprie abilità colpendo bersagli con l'arco, sorvolando i cieli con le ali e suonando strumenti musicali tramite semplici quick time event. Si tratta quindi di azioni completamente slegate dal combattimento e molto lontane da quanto visto negli scorsi aggiornamenti, i quali hanno proposto idee molto più interessanti come il Theater Mechanicus della versione 1.3.

    La speranza, quindi, è che l'arrivo nei prossimi giorni dell'Abyss Herald (ovvero il nuovo boss) possa quantomeno aggiungere un pizzico di varietà al gioco in maniera simile a quanto fatto lo scorso mese con il Primo Geovishap.

    Più Condensed Resin per tutti

    A corredare i tanti eventi che coinvolgono il gameplay troviamo anche una piccola serie di attività collaterali che, tramite il login giornaliero o l'accesso al sito ufficiale, consentono ai giocatori di accumulare ulteriori Primogems da investire nei banner a tempo (a tal proposito potete leggere la nostra guida su come ottenere 300 Primogems gratis con l'evento Outland Gastronomy).

    Da questo punto di vista, gli sviluppatori continuano ad essere particolarmente attenti e generosi nei confronti del proprio pubblico, sebbene ad oggi manchi ancora una risposta decisa a due delle richieste più insistenti da parte di qualsiasi giocatore di Genshin Impact: l'aggiunta di un sistema di sicurezza per gli account e delle modifiche importanti alla Resina, ovvero la "valuta" che permette di completare le attività endgame.

    Se sulla prima continua ad esserci il silenzio più totale, qualcosa continua a muoversi sul versante Resina: l'update 1.4 aumenta infatti il numero di Condensed Resin trasportabili a cinque, dando così la possibilità ai giocatori impossibilitati a giocare per un giorno di conservare le risorse non utilizzate. Un'altra importantissima modifica che potrebbe invogliare molti giocatori a tornare sui server del gioco consiste nella possibilità di scalare la difficoltà del World Level: d'ora in poi i giocatori possono rinunciare ai drop più rari e rendere i nemici che popolano il mondo di gioco molto più deboli. Questa semplice modifica permetterà a chiunque abbia aumentato inconsapevolmente il livello del mondo con dei personaggi non adeguatamente potenziati di ritornare ad una difficoltà più accessibile e procedere con molte meno avversità nella quest principale.

    Sembra quasi superfluo dirlo: questo update 1.4 rappresenta ancora una volta una sorta di aggiornamento "filler" con il quale gli sviluppatori stanno guadagnando tempo in attesa di stupirci nuovamente con un'ondata di contenuti che andrà ad espandere in maniera importante la mappa e a proporci nuovi boss da affrontare settimanalmente (oltre ad introdurre il tanto chiacchierato elemento Dendro). Non possiamo escludere che MiHoYo abbia ancora qualche asso nella manica da sfoderare come accaduto con Hu Tato nell'ultima "stagione", ma dando un'occhiata alle anticipazioni dei dataminer è difficile che possa accadere qualcosa di grosso da qui alla pubblicazione della prossima patch. A questo proposito, vi ricordiamo che di recente sono apparsi in rete tantissimi leak della versione 1.5 di Genshin Impact che, se dovessero rivelarsi affidabili, confermerebbero una volta per tutte che il tanto atteso aggiornamento con la nuova regione non arriverà prima dell'estate 2021.

    Che voto dai a: Genshin Impact

    Media Voto Utenti
    Voti: 106
    7.5
    nd