Genshin Impact 2.4: arrivano Shenhe e la nuova area Enkanomiya

Tutte le novità dell'aggiornamento 2.4 di Genshin Impact, il quale ha introdotto Shenhe e la zona Enkanomiya, oltre a tanti altri contenuti.

Genshin Impact 2.4: arrivano Shenhe e la nuova area Enkanomiya
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Switch
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Dopo un update 2.3 che non ha sconvolto gli equilibri al netto dell'aggiunta dell'isola di Tsurumi e del possente eroe Geo Arataki Itto, arriva l'aggiornamento che porta Genshin Impact alla versione 2.4, ricco di novità e di piccoli accorgimenti di cui molti giocatori del free to play sentivano la necessità da mesi. Andiamo quindi alla scoperta di ogni singola modifica apportata da quella che potremmo definire la patch più generosa di sempre dell'ormai conosciutissimo gioco gratis per PC, PlayStation e dispositivi mobile, molto più di quella dell'anniversario che ha deluso la maggior parte dei giocatori per via dello scarso numero di ricompense gratis.

    L'imbarazzo della scelta

    A meno che in passato non abbiate avuto degli incredibili colpi di fortuna o abbiate speso cifre da capogiro nel negozio, questo aggiornamento non potrà che farvi gola con i suoi innumerevoli banner. Sembra ormai che la direzione intrapresa da miHoYo sia quella dei doppi banner, così da poter aumentare il numero delle rerun senza però andare ad intaccare il pity dei giocatori, i quali sembrano essere particolarmente felici di questo sistema. Ad aprire le danze è infatti il doppio banner che affianca a Chongyun, Ningguang (e Yun Jin, l'unico nuovo personaggio 4 Stelle) sia l'attesissimo ritorno di Xiao che la splendida Shenhe.

    La nuova guerriera armata di lancia e zia di Chongyun si presenta come un ottimo personaggio per chiunque voglia puntare a dare un buff a personaggi Cryo come Ayaka e Ganyu, dal momento che le sue abilità potenziano in maniera sensibile gli attacchi appartenenti a questo elemento e in modo più lieve gli auto-attacchi e le abilità di qualsiasi tipo.

    Bisogna ancora comprendere quali siano le reali potenzialità di questo personaggio tramite attenti calcoli, ma è evidente che chi utilizza un DPS Cryo nel team potrebbe trarre grossi benefici dalla presenza di Shenhe, soprattutto se accoppiata con la Calamity Queller, la sua lancia 5 Stelle disponibile nel banner delle armi che è in grado di aumentare l'attacco di qualsiasi elemento del party. L'altra arma attualmente disponibile nel banner è quella di Xiao, ovvero la Primordial Jade Winged-Spear, una delle più ricercate insieme alla Staff of Homa che abbiamo visto qualche settimana fa con la rerun di Hu Tao.

    Se questa prima parte dell'update è molto corposa, non possiamo certo trascurare l'altra metà, che vedrà ben due rerun particolarmente richieste dai giocatori del free to play: Zhongli e Ganyu.

    In questo caso i personaggi 4 Stelle con il rate-up saranno Xingqiu, Xinyan e Yanfei, mentre le armi dell'apposito banner saranno l'utilissimo Amos Bow di Ganyu e la lancia di Zhongli, la Vortex Vanquisher. Si tratta insomma di un'ondata di personaggi che, in un modo o nell'altro, potrebbero fare molto bene soprattutto ai giocatori che hanno iniziato il loro viaggio in quel di Teyvat da pochi mesi e che per ovvie ragioni non hanno a disposizione personaggi utili come Zhongli, i cui scudi permettono di sopravvivere anche nei momenti più difficili, o Ganyu e Xiao, due dei DPS più forti del gioco.

    In fondo al mar

    Se potete ritenervi già soddisfatti dai banner, sappiate che la versione 2.4 di Genshin Impact non delude nemmeno per quello che riguarda i contenuti. La principale novità di questo aggiornamento consiste nell'introduzione di Enkanomiya, un'area accessibile gettandosi nell'enorme vortice al centro di Watatsumi Island e che è quindi completamente sommersa.

    In termini di dimensioni, questa particolare porzione di Inazuma non è particolarmente estesa e svolge un ruolo simile a quello che ha avuto Dragonspine per Monstadt (e che, probabilmente, avrà Chasm per Liyue). Questa serie di isole rocciose fluttuanti e caratterizzate da una vegetazione blu come quella di Seirai Island propone una serie di nuovi enigmi, una meccanica legata ad alcuni speciali sigilli ed un nuovo boss i cui drop saranno fondamentali per chiunque voglia potenziare Shenhe.

    Il vero punto forte dell'update in questione è però rappresentato dagli eventi e, come potete facilmente immaginare, dai loro aggiornamenti gratuiti. Tra qualche settimana avrà ufficialmente il via Lantern Rite, l'evento legato al Capodanno Cinese che porterà una valanga di ricompense completamente gratuite per tutti i giocatori.

    Tra queste troviamo la skin di Ningguang "Orchid's Evening Gown" (quella di Keqing, "Opulent Splendor", andrà necessariamente acquistata) e la possibilità di sbloccare senza costi aggiuntivi un qualsiasi personaggio tra Xiangling, Beidou, Xingqiu, Ningguang, Chongyun, Xinyan, Yanfei e Yun Jin. Questo significa che qualsiasi utente può aggiungere alla propria collezione l'ultima arrivata Yun Jin, a meno che non decida di sfruttare questa opportunità per ottenere una costellazione di personaggi preziosi come Xiangling o Xingqiu. A far parte di Lantern Rite troviamo anche due diversi eventi che permettono di ricevere Intertwined Fates (13 in totale) e materiali per il potenziamento di armi e personaggi semplicemente effettuando l'accesso ai server ogni giorno, senza contare le Primogems che verranno distribuite con il completamento delle attività. A tal proposito, oltre a Lantern Rite potremo anche sbizzarrirci con le avventure di un buffo tanuki e partecipare ad un nuovo evento di combattimento in cui i modificatori sono rappresentati da pozioni.

    Quality of life

    A differenza di quanto accade solitamente, questa volta ci troviamo anche a parlare di una serie di piccole modifiche che gli sviluppatori hanno apportato a svariati aspetti del gioco e che, di fatto, rendono più agevoli alcune azioni. Basti pensare ad esempio all'interfaccia rinnovata della schermata legata al crafting, la quale consente ora di raggiungere molto più velocemente le icone dei materiali che si vogliono creare.

    Non meno importante è la possibilità di spostare il cursore sulla mappa tra una regione e l'altra con la semplice pressione di un tasto, evitando quelle lunghe attese durante le quali ci si muoveva con il puntatore nel vasto oceano che separa le due macro-aree attualmente presenti nel gioco. Anche la ruota dei comandi rapidi (quella richiamabile tenendo premuto il tasto R1 su PlayStation, per intenderci), può ora essere personalizzata e, ad esempio, permette di inserire un collegamento rapido alla posta o al menu per far trascorrere rapidamente il tempo.

    Persino l'Abyss ha ricevuto qualche piccola attenzione e ora non solo dà ai giocatori la possibilità di vedere più agilmente quelli che sono i nemici di ogni piano, ma durante il combattimento rende perfettamente comprensibile quando è trascorso abbastanza tempo da impedire l'ottenimento delle tre stelle.

    Si tratta di tanti cambiamenti, sebbene siano ancora tante le modifiche che miHoYo potrebbe apportare per rendere l'esperienza ancora più piacevole. Pensiamo ad esempio alla possibilità di creare dei set di artefatti per passare agilmente da una build all'altra o, più banalmente, ad un sistema che permetta almeno su console di ultima generazione e su PC di modificare istantaneamente il team ed evitare inutili attese quando serve un personaggio fuori dal party per la risoluzione di un puzzle. In ogni caso sembra che la direzione intrapresa sia quella giusta e che gli sviluppatori stiano seguendo con una certa attenzione i feedback dell'utenza.

    Che voto dai a: Genshin Impact

    Media Voto Utenti
    Voti: 144
    7.6
    nd