Summer Games

Tutti i giochi dell'evento Xbox: Starfield, Redfall, Forza e Hideo Kojima

Abbiamo riassunto tutte le novità dell'Xbox & Bethesda Games Showcase, tra l'annuncio di Starfield e la partnership tra Microsoft e Hideo Kojima.

Xbox Bethesda Games Showcase 2022
Speciale: Xbox Series X
Articolo a cura di

Xbox & Bethesda Games Showcase ha portato con sé alcuni game reveal di spicco, annunci di grande importanza - come la nascita della collaborazione tra gli Xbox Game Studios e Kojima Productions - e ovviamente l'attesissimo gameplay di Starfield, l'action GDR di Bethesda a tema spaziale. Tra un ritmo altalenante e momenti inattesi, abbiamo riassunto l'intero appuntamento, gioco dopo gioco.

Redfall, Forza Motorsport e Game Pass

Lo show si è aperto col gameplay di debutto di Redfall, il titolo di Arkane New Austin che ci chiamerà a vestire i panni di un affiatato gruppo di cacciatori di vampiri. Esplorando una chiesa piena di pozze di sangue, una giovane cacciatrice ha dato inizio a uno scontro spettacolare, che in seguito ha lasciato spazio a una battaglia senza quartiere.

Tra l'uso di abilità speciali e il supporto di un robot, il combat system sembra davvero interessante, complice un sistema di shooting molto solido - almeno all'apparenza - e una buona varietà di nemici. La lotta ai mostri succhiasangue e ai cultisti che li idolatrano potrà avvenire in solitaria o in cooperativa, quando Redfall approderà sulle piattaforme su PC, Xbox e Game Pass nel 2023.

Dopo aver dato un nuovo sguardo ai combattimenti dai ritmi frenetici di Hollow Knight Silksong, uno dei titoli indie più attesi del momento - che peraltro arriverà anche su Xbox Game Pass - è arrivato il momento di conoscere High On Life, che al lancio sarà un'esclusiva console Xbox. Il titolo partorito dalla folle mente di Justin Roiland ci chiamerà a usare armi parlanti, sadiche e fan del dark humor, nel corso dell'esplorazione di pianeti variopinti e pieni di strambe creature. Sin dal lancio in ottobre 2022, High On Life arriverà su Game Pass, oltre che su console Xbox e PC.

Finito l'intervento di Sarah Bond di Microsoft Gaming, è arrivata una grande notizia per gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate e PC Game Pass. A partire dal prossimo inverno infatti potranno giocare a League of Legends, League of Legends Wild Rift, Legends of Runeterra, Teamfight Tactics e Valorant. Le buone notizie non finiscono qui, dal momento che avranno accesso anche a dei ghiotti bonus in ognuno dei titoli di Riot Games menzionati.

In seguito, ci è stato permesso di dare uno sguardo più approfondito ad A Plague Tale Requiem, il sequel dell'apprezzata avventura di Asobo Studio. Stavolta la giovane Amicia de Rune sarà costretta dalla durezza degli eventi ad assassinare coloro che si pareranno sul suo cammino, e lo stesso farà il piccolo Hugo, con il controllo diretto dei ratti. Il titolo uscirà nel 2022, anche su Xbox Game Pass.

Uno dei giochi più attesi dello showcase è il nuovo Forza Motorsport e infatti Turn 10 non ha deluso i tanti fan del corsistico. Tramite un gameplay lungo e approfondito, lo studio ha messo in luce un'operazione titanica, che ha permesso al nuovo capitolo di fare un vero salto generazionale.

Dal meteo dinamico in qualsiasi location al Ray Tracing durante le gare, sfrecciare per il Maple Valley Raceway e all'interno degli altri tracciati - che avranno un livello di dettaglio encomiabile - sarà a dir poco avvolgente. Se a ciò aggiungiamo i danni realistici e l'elaborazione avanzata delle auto, ci troviamo di fronte a un'esperienza da attendere con ansia, che vedrà la luce su Xbox Series X/S e PC nella primavera del 2023.

Per festeggiare il quarantesimo anniversario della serie, i cieli di Microsoft Flight Simulator si espandono, accogliendo un'edizione estesa dell'apprezzato simulatore di volo, con elicotteri, alianti e perfino una speciale esperienza Halo scaricabile gratuitamente da oggi. L'update vero e proprio arriverà nel corso dell'inverno, anche su Game Pass.

Inoltre, l'attesissimo Overwatch 2 di Blizzard Entertainment è tornato a mostrarsi e adesso conosciamo la data che segnerà l'inizio dell'early access: il 4 ottobre 2022. Blizzard ha inoltre presentato Junker Queen, il nuovo Tank che si appresta a unirsi al roster dello sparatutto assieme alla già nota Sojourn.
Dopo il nuovo gioco di strategia a turni di stampo storico, Ara: History Untold, abbiamo ricevuto aggiornamenti sull'espansione di The Elder Scrolls Online, High Isle e su The Pitt, legata invece a Fallout 76.

Sempre in tema di espansioni, è stato il turno del DLC dedicato alle Hot Wheels di Forza Horizon 5, che arriverà il 19 luglio su PC e Xbox. ARK 2, il nuovo episodio dello Studio Wildcard, è tornato sotto ai riflettori con un cinematic trailer conclusosi con l'apparizione di Vin Diesel, pronto come non mai a dare la caccia ai dinosauri. Il gioco in Unreal Engine 5 arriverà nel 2023 anche su Game Pass, mentre Scorn, il labirintico titolo ispirato all'arte di H.R. Giger, arriverà sul servizio e su console Xbox a partire dal prossimo 21 ottobre 2022.

Flintlock: The Siege of Dawn invece arriverà nel 2023 su console, PC e Xbox Game Pass, e ci permetterà di vestire i panni di una giovane soldatessa intenzionata a eliminare gli dèi che infestano il suo mondo. Per farlo, chiederà il supporto di una creatura oscura dotata di grandi poteri.

Dopo l'annuncio di Minecraft Legends, il nuovo strategy game ambientato nel colorato mondo della famosissima serie, è stato il momento di Lightyear Frontier, un farming simulator "in stile No Man's Sky" a base di esplorazione di pianeti, che arriverà nel 2023 su Game Pass. In seguito alle colorate sparatorie co-op di Gunfire Reborn, The Last Case of Benedict Fox ci chiamerà a esplorare ambienti molto evocativi e realizzati con uno stile grafico davvero sopraffino. Approderà nel 2023 su Xbox Game Pass, console e PC.

A proposito di stili grafici particolari, As Dusk Falls offrirà un'emozionante avventura narrativa, ormai in dirittura d'arrivo con un'uscita prevista per il 19 luglio. Forte di una modalità campagna, Naraka Bladepoint arriverà sui lidi in verde il prossimo 23 giugno, mentre il prossimo novembre ospiterà Pentiment, un nuovo peculiare titolo di Obsidian Entertainment. Il vivace mondo illustrato ispirato ai manoscritti miniati e alle stampe xilografiche non è stato l'unico gioco Obsidian mostrato. L'edizione completa di Grounded infatti arriverà nel settembre del 2022.

L'annuncio dell'action/stealth Ereban: Shadow Legacy ha preceduto la nuova incredibile apparizione di Diablo 4, con un mondo aperto a tinte fosche con le carte in regola per far innamorare i milioni di appassionati. Dalla presenza di una personalizzazione profonda del personaggio, fino all'inserimento del Necromancer, la nuova classe disponibile, i giocatori potranno tuffarsi in uno dei moltissimi dungeon disponibili e battagliare senza sosta.

Il tutto nel 2023. Passata la simpatica canzone piratesca tesa a illustrare le novità della settima stagione di Sea of Thieves, e a seguito dell'apparizione di Ravenlok, un action adventure a base di mostri inquietanti, rimandi ad Alice nel Paese delle Meraviglie e svolte steampunk, è arrivato un segmento nipponico ricco di sorprese.

Xbox tra Starfield e Hideo Kojima

Phil Spencer ha annunciato che i giocatori Xbox potranno finalmente vivere le avventure di Persona 3 Portable, Persona 4 Golden e Persona 5 Royal, anche su Xbox Games Pass e tuffarsi in intensi scontri nel Wo Long Fallen Dynasty di Ninja Theory.

A seguito di numerose voci di corridoio, è stata confermata la partnership tra Xbox Game Studios e Kojima Productions, con un messaggio da parte del leggendario game designer. Kojima ha promesso di realizzare un'esperienza mai vista prima grazie alla potenza del cloud gaming di Microsoft, ma al momento null'altro sappiamo sul titolo in questione.

Lo show si è chiuso con l'atteso Starfield di Bethesda, che ci chiamerà a esplorare un'incredibile quantità di pianeti, tra città cyberpunk e lande desolate.

Con una nave spaziale e un protagonista completamente personalizzabili, e non solo sul fronte estetico, l'action GDR sembra davvero immenso, soprattutto se pensiamo anche alla presenza di una componente di crafting molto avanzata e al vasto numero di NPC e organizzazioni che incontreremo sul nostro cammino. Al netto di alcune incertezze prestazionali e di un comparto grafico di qualità altalenante, Starfield potrebbe rendere grande il 2023 di Microsoft Gaming e di Xbox Game Pass.