Gran Turismo 7: la strada verso l'esperienza di guida definitiva

Gran Turismo 7 è un ottimo gioco di corse ma presenta alcune criticità che gli sviluppatori potrebbero limare con interventi mirati...

Gran Turismo 7: la strada verso l'esperienza di guida definitiva
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Tra le unicità che caratterizzano lo scheletro ludico - di cui abbiamo parlato nello speciale sui punti di forza di Gran Turismo 7 - la cura per il dettaglio e un modello di guida di qualità eccezionale, l'ultima iterazione della storica IP di Polyphony Digital è la terra promessa per qualsiasi giocatore appassionato d'automobili ma non è esente da criticità.

    Per questa ragione abbiamo deciso di soffermarci su quelle che, in futuro, potrebbero essere realisticamente limate o addirittura eliminate (non parleremo quindi di migliorie grafiche o ai danni estetici) così da permettere al settimo capitolo di regalare ai fan l'esperienza definitiva di Gran Turismo. Dall'introduzione di nuove competizioni, anche in multiplayer, fino alle gare Hot Chili, alla progressione in GT Cafè e a un discorso sulle microtransazioni, c'è davvero tanto da dire, quindi bando alle ciance: si torna in pista.

    Le rifiniture alle modalità, alla progressione e alle microtransazioni

    Nella nostra recensione di Gran Turismo 7 abbiamo parlato di come GT Café sia stato confezionato per raggiungere due obiettivi chiave: far avvicinare i giocatori alla cultura dell'automobile e, al contempo, permettere loro di scoprire progressivamente l'intera offerta ludica.

    Di base però la modalità è la campagna di GT7 e chiama i piloti a completare specifici Menù senza alcuna possibilità di scelta. Si tratta pur sempre di un elemento di secondaria importanza ma sarebbe bello se in futuro la diventasse meno "costrittiva", permettendo ad esempio di selezionare a piacimento i Menù di categoria similare a cui dare la priorità. D'ora in avanti chiaramente ci concentreremo su questioni di importanza ben maggiore, a partire dalla doverosa espansione della modalità Sport. Il fulcro della componente multiplayer del titolo di Polyphony appare, ancora oggi, piuttosto spoglio, con competizioni giornaliere basate, sempre o quasi, sui limiti di Punti Prestazione. Il problema è che bolidi dalle prestazioni molto differenti tra loro possono raggiungere una determinata soglia di PP con interventi di varia natura, il che spinge molti a selezionare sempre le stesse vetture in determinate configurazioni, per avere un vantaggio in pista anche contro avversari più esperti ma alla guida di auto non appartenenti alla cerchia delle più indicate. Per dare una maggior libertà di scelta a tutti, insomma, Sport dovrebbe ospitare più eventi con divieto di messa a punto, anche perché al momento non si sono praticamente mai visti.

    Partendo dal multigiocatore per poi tornare ai lidi del single player, vogliamo ora parlare del sistema di ricompense in crediti, che per noi continua a essere - al netto della patch day one - assolutamente rivedibile. Le gare in Sport, anche quelle da dieci giri con rifornimenti, continuano a elargire premi in crediti assolutamente ridotti rispetto alle reward degli eventi in Circuiti Mondiali.

    Staremo a vedere se le cose cambieranno con l'arrivo dei Campionati ma ciò non toglie che la situazione al momento sia difficile da accettare. Purtroppo, senza girarci intorno, sia le competizioni legate al GT Café che quelle di fine Campagna, offrono ricompense tarate verso il basso, il che costringe i piloti a sudare sette camicie per accaparrarsi le vetture più prestigiose.

    Creare corse personalizzate, da ore di durata, danni meccanici, usura gomme e altro, non riesce in ogni caso a migliorare le cose, mentre - almeno rispetto ai giorni del lancio - la maratona giornaliera con le sue ruote della fortuna ha cominciato a regalarci qualche auto e premi in denaro più generosi.

    Sia chiaro: Gran Turismo 7 vuole far sì che mettersi alla guida di ciascuno degli oltre 420 veicoli disponibili in GT7 sia una vera esperienza e non qualcosa di banale o da dare per scontato. Non vogliamo insomma che le ricompense si allineino a quelle di altri corsistici, soprattutto se appartenenti alla sfera arcade, ma Polyphony potrebbe in ogni caso aggiungere nuove gare con premi più consistenti (a breve ne parleremo) o rivedere quelli degli eventi già esistenti. Sempre in relazione alla possibilità di acquisire nuove auto, giungiamo infine al discorso sulle microtransazioni, che stavolta sono state implementate sin dal day one in GT7.

    Ebbene, la realtà è che con circa 20 euro si possono acquistare 2 milioni di crediti, una cifra che permette di accaparrarsi un paio di macchine di fascia "bassa" nell'insieme delle più prestigiose. D'altra parte, molti bolidi leggendari - dalla Porsche 911 GT1 alla Ferrari F50 - superano i 3 milioni di crediti di valore, per non parlare del costo delle vetture più preziose del gioco, che varca abbondantemente la soglia dei 10 milioni. In sostanza basta fare i calcoli per capire che i prezzi delle microtransazioni dovrebbero subire un ribasso, così da permettere agli appassionati di lasciarsi passare qualche sfizio senza spendere un patrimonio. Per amor di verità, accaparrarsi auto dei Gruppi 3 e 4 resta fattibile senza penare troppo, visti i costi che si aggirano tra i 350.000 e i 450.000 crediti, però al contempo è normale che dopo aver speso decine di ore nel gioco si arrivino a desiderare i "pezzi da 90" del parco macchine.

    Il sogno di Gran Turismo Sophy e le gare Hot Chili

    In futuro Gran Turismo 7 verrà impreziosito con novità non da poco, capaci - potenzialmente - di stravolgere l'esperienza ludica. Non parliamo solo di tante nuove auto ma di un'avanzata IA creata da Polyphony Digital e Sony IA: Gran Turismo Sophy (ecco come funziona l'IA Gran Turismo Sophy).

    Purtroppo al momento Yamauchi & Co. non si sono sbottonati in merito a una possibile data per il debutto di Sophy, che per quanto ci riguarda potrebbe verificarsi solo in una parte avanzata del ciclo vitale del gioco. Quando arriverà, questa dovrebbe offrire un livello di sfida del tutto nuovo ai piloti, che avranno l'occasione di imparare a guidare dall'IA o di scendere in pista con avversari CPU degni dei migliori piloti Gran Turismo del mondo.

    A quanto pare gli addetti ai lavori stanno lavorando alla possibilità di rendere Sophy a prova di neofiti, mediante l'inserimento di versioni più acerbe dell'intelligenza artificiale o - in alternativa - con lo stratagemma di farla gareggiare con vetture meno performanti rispetto a quelle del giocatore. Tutto ciò è davvero interessante, lo ripetiamo, ma a questo punto viene da porsi una domanda: che cosa ci si potrebbe aspettare dal futuro prossimo di Gran Turismo 7 in attesa di "conoscere" questa IA avveniristica?La risposta a nostro avviso potrebbe essere legata all'introduzione di nuove gare Hot Chili, e cioè quelle competizioni "coi peperoncini" che vantano una CPU più avanzata e reattiva rispetto alle controparti standard.

    Gli sviluppatori a tal proposito dovrebbero prendere più piccioni con una fava, sia perché tali gare potrebbero garantire ricompense più alte, sia perché avrebbero l'occasione di riparare ad alcune mancanze dell'offerta contenutistica. Ad oggi infatti Gran Turismo 7 non ha eventi dedicati alle monoposto, alle supercar degli anni ‘80-'90 o - per fare un altro esempio - alle auto di Le Mans storiche, per non parlare di una gara da 24 ore pensata effettivamente dal team di sviluppo. Se competizioni del genere giungessero poi in forma Hot Chili, i piloti esperti avrebbero più pane per i loro denti e potrebbero accumulare crediti potendo scegliere tra una maggior varietà di corse.

    Se i ragazzi di Polyphony Digital riuscissero a intervenire su di una gran parte di questi punti chiave, GT7 potrebbe sfruttare il suo pieno potenziale e offrire un'esperienza assolutamente irrinunciabile agli amanti dei corsistici. A questo punto la parola spetta a voi: che cosa sognate per il futuro del gioco e su quali elementi vorreste che gli sviluppatori agissero per renderlo ancora migliore? Fatecelo sapere nei commenti.

    Che voto dai a: Gran Turismo 7

    Media Voto Utenti
    Voti: 41
    7.3
    nd