Top Decennio

I 10 migliori giochi del decennio per Cydonia

Anche Cydonia si aggiunge alla lista di special guest per svelarci i dieci videogiochi che secondo lui hanno caratterizzato il decennio.

I videogiochi del decennio di Cydonia
Speciale: Multi
Articolo a cura di

Francesco Cilurzo, in arte Cydonia, è un giocatore completo, che ama profondamente il medium videoludico e spazia tra i generi come fa un vero professionista del settore. Sebbene il suo nome sia legato principalmente al brand dei Pokémon e all'universo Nintendo in generale, la sua passione esula dai confini della piattaforma di Kyoto per abbracciare una varietà di titoli indubbiamente sostanziosa. Oltre ad essere un grande esperto dei mostriciattoli della Grande N, Francesco è anche una penna piuttosto raffinata, come ci dimostra la sua recensione di Pokémon Spada e Scudo. Torna ora sulle nostre pagine per raccontarci quali sono stati per lui i titoli più belli del decennio, affiancando così le sue preferenze ai 10 migliori giochi secondo Sabaku e alla top 10 realizzata dalla redazione di Everyeye.it. La lista di Cydonia non è una classifica, bensì un semplice elenco: le descrizioni dei singoli prodotti sono molto neutre, pertanto se desiderate conoscere maggiori dettagli sulle motivazioni che hanno spinto Francesco a compiere questa selezione, potete chiedergli ulteriori delucidazioni sul suo canale YouTube Pokémon Millennium e sui suoi profili Facebook o su Instagram.

Nei prossimi giorni, inoltre, altri ospiti speciali ci riveleranno la loro preferenze: restate sulle nostre pagine!

Grand Theft Auto V

Assoluto campione di vendite, Grand Theft Auto V rappresenta di certo uno dei pezzi da novanta del curriculum di Rockstar Games. Vasto e ricco come non mai, GTA V introduce per la prima volta nella serie la presenza di ben tre personaggi giocabili, ossia i criminali Franklin, Michael e Trevor, che possono essere selezionati a piacimento durante le fasi di free roaming.

Acclamato da critica e pubblico, l'ultimo capitolo della saga è giunto sul mercato in due versioni, sia per la scorsa che per l'attuale generazione: a un'offerta in single player davvero molto densa di contenuti si aggiunge anche la presenza di GTA Online, una modalità multiplayer estremamente sostanziosa e in continuo aggiornamento.

Recensione GTA V

Hotline Miami

Devolver Digital, da qualche anno a questa parte, non sbaglia un colpo: un publisher con un fiuto speciale per i progetti di qualità, quelli capaci distinguersi tra i congeneri per stile e originalità.

Uscito nel 2012, Hotline Miami è stato sicuramente uno dei più grandi centri di Devolver Digital: un action shooter con visuale dall'alto, pieno di brutalità, adrenalina e carattere, supportato poi da una colonna sonora eccellente, in grado di seguire perfettamente l'azione a schermo, in un concentrato di esaltazione e violenza. Un gioco, insomma, che ha fatto scuola, generando tanti emuli più o meno riusciti.

Recensione Hotline Miami

Red Dead Redemption 2

Uno dei giochi più ambiziosi e discussi di questa generazione, Red Dead Redemption 2 restituisce in formato videoludico la vera essenza dell'epica western. La storia di Arthur Morgan e della banda di Dutch Van Der Linde, nell'epoca del tramonto della frontiera, saprà intrattenervi per un numero smodato di ore, seguendo ritmi piuttosto lenti, riflessivi e contemplativi, sempre al servizio della narrazione.

Nonostante sia lontano dalla scanzonata vivacità di GTA, Red Dead Redemption 2 dona comunque totale libertà al giocatore, che può esplorare ogni angolo dei suoi sconfinati panorami, sia in singolo - con una campagna lunghissima e piena di colpi di scena - sia in multiplayer, grazie alla presenza della modalità Red Dead Online.

Recensione Red Dead Redemption 2

Resident Evil 2: Remake

Capcom riporta sotto i riflettori uno dei più grandi classici del mondo videoludico: Resident Evil 2 è stata una vera pietra miliare del genere, e il suo remake, giunto sugli scaffali all'inizio del 2019, ha saputo rendere pienamente giustizia all'opera originale: un gioco che recupera le atmosfere dell'horror del 1998 e le modernizza con classe, riscrivendo in gran parte le dinamiche di gameplay e restituendo all'avventura di Leon e Claire un nuovo spessore narrativo.

Un esempio di come andrebbero realizzati i remake, capace di far tremare di paura esattamente come vent'anni fa.

Recensione Resident Evil 2 Remake

Persona 5

Considerato da pubblico e critica come uno dei più grandi JRPG della passata e dell'attuale generazione, Persona 5 rappresenta il culmine della serie firmata Atlus: un'avventura incredibilmente longeva, che segue la doppia vita dei Phantom Thieves. Di giorno sono semplici studenti alle prese con la quotidianità, mentre di notte affrontano con coraggio la corruzione e i desideri più perversi dell'animo umano.

Una direzione artistica eccellente e un solidissimo gameplay compongono insomma il quadro di un gioco di ruolo tra i più completi e complessi mai realizzati. A marzo del 2020 arriverà poi anche in Italia l'edizione Royale di Persona 5, versione riveduta e corretta dell'opera originale, che conterrà anche frammenti inediti di storia e nuove meccaniche ludiche.

Recensione Persona 5

Super Mario Galaxy 2

Uno dei capisaldi delle librerie di Wii, Super Mario Galaxy 2 è una naturale evoluzione del primo capitolo. Un gioco in grado di recuperare le regole del platform 3D per modellarle a proprio piacimento, in una altalena di divertimento e trovate di game design sempre vivaci e sfaccettate.

Super Mario Galaxy 2 è anche la dimostrazione lampante di come l'idraulico di Nintendo sappia rinnovarsi costantemente, dettando di volta in volta standard sempre più alti per il suo genere d'appartenenza.

Super Smash Bros. Ultimate

Il nuovo capitolo della serie Super Smash Bros. ne rappresenta anche la quintessenza. L'ultima opera di Sakurai e del suo team si pone in perfetto equilibrio tra accessibilità e complessità, proponendo un vastissimo roster di personaggi estrapolati sia dall'universo Nintendo, sia dal mondo del gaming a 360 gradi.

Tecnico e divertente allo stesso tempo, Super Smash Bros. Ultimate possiede un'offerta contenutistica molto sostanziosa, resa ancora più solida da un supporto post lancio che introduce attentamente nuovi combattenti, così da mantenere sempre ben sveglia l'attenzione dei videogiocatori.

Recensione Super Smash Bros Ultimate

Undertale

Undertale è un vero e proprio "one man show": realizzato da un unico sviluppatore, ossia il geniale Toby Fox, questo atipico gioco di ruolo è una continua sorpresa, capace di trascinare il giocatore all'interno di un'avventura dai temi incredibilmente maturi e molto più intensa di quello che la sua componente grafica lascia presagire di primo impatto.

Lo stile visivo volutamente rétro contribuisce a creare un'atmosfera da favola oscura, che pone sulla scena un cast di personaggi in grado di lasciare il segno.

Recensione Undertale

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Giunta a cavallo tra due generazioni, in contemporanea per la sfortunata Wii U e per Nintendo Switch, l'ultima avventura di Link è senza dubbio uno degli open world più acclamati degli ultimi anni, che dona ampio respiro alla formula ludica della serie Zelda e lascia il giocatore libero di sperimentare a piacimento con il suo incredibile motore fisico.

Breath of the Wild è un gioco gigantesco e ricchissimo di contenuti, ulteriormente ampliati, sia dal punto di vista ludico che narrativo, da una coppia di espansioni giunta qualche mese dopo il lancio. All'E3 2019, inoltre, è stato annunciato che Nintendo ha iniziato lo sviluppo del sequel diretto di Breath of the Wild.

Recensione The Legend of Zelda Breath of the Wild

Zero Escape: Virtue's Last Reward

Giunto su PSVita e Nintendo 3DS nel 2012, Zero Escape Virtue's Last Reward è il seguito del gioco Nine Hours, Nine Persons, Nine Doors, e si presenta come un ibrido tra visual novel e avventura: accanto alla storia, longeva e decisamente ben scritta, si fanno largo sessioni dedicate agli enigmi, che seguono il modello dei classici escape room.

Fondamentale sarà il rapporto instaurato con i propri compagni: potremo allearci oppure tradirli, compiendo delle scelte che, ovviamente, influenzeranno in maniera significativa lo svolgersi degli eventi.

Recensione Zero Escape Virtue's Last Reward