eSport

League of Legends: da SoloMid ai Cloud9, il mercato NA LCS si fa infuocato

Il mercato giocatori del campionato americano di LoL è ormai alle battute finali e tutte le squadre stanno per definire il proprio roster.

speciale League of Legends: da SoloMid ai Cloud9, il mercato NA LCS si fa infuocato
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc

Dopo tanti rumor e voci di mercato la situazione sembra essersi ben delineata in Nord America. I principali team hanno già presentato ufficialmente le loro squadre, forse intimorite dalla potenza economica delle nuove società arrivate dallo sport professionistico americano (NBA, principalmente) che sembrano però ancora indecise su quali giocatori prendere. Le squadre veterane, al contrario, sanno bene come migliorarsi ma non sono mancati colpi di scena e addii improvvisi.
Ad oggi, soltanto tre squadre non hanno ancora rivelato il loro roster, ma le voci sono sempre più insistenti e manca solo l'ufficialità. Andiamo dunque ad analizzare gli spostamenti di tutti i team che animeranno il prossimo campionato NA LCS 2018.

Team SoloMid

Hauntzer;
MikeYeung;
Bjergsen;
Zven;
Mithy
.
Importanti cambiamenti in casa Team Solomid per il prossimo Spring Split 2018. I campioni in carica, dopo due anni al top in Nord America (ma deludenti ai mondiali) hanno deciso di rivoluzionare la propria squadra. Come rivelato da Reginald (Owner del Team SoloMid), la sinergia tra Svenskeren e Biofrost non è mai sbocciata, portando i TSM a non raggiungere quei risultati importanti che sulla carta erano abbordabili.
Arriva dunque la scelta di portare 3 nuovi giocatori: MikeYeung, vincitore del Rookie of the Split 2017 (miglior esordiente), è sicuramente una scelta saggia, vista la necessità di prendere un Jungler americano e di talento. Il vero colpo di mercato è però nella corsia inferiore, dove arriva la coppia formata da Zven e Mithy, ormai ex G2 Esports.
Indubbiamente è un miglioramento notevole quello dei TSM, che vogliono difendere il titolo in Nord America, ma sono determinati a raggiungere un risultato importante per i Worlds 2018.

Cloud9

Licorice;
Svenskeren;
Jensen;
Sneaky;
Smoothie
.
I Cloud9 cambiano soltanto due posizioni, la Toplane e la Jungle. Sebbene nella finestra di mercato abbiano acquistato ben quattro giocatori (tra cui Wiggily e Selfie), solo due saranno i titolari il Jungler Svenskeren ed il Toplaner Licorice. Nella corsia superiore troviamo un giocatore giovane e talentuoso ovvero Licorice, dovrà ripagare la fiducia riversa su di lui, dividendo il posto con Ray.
In Jungle arriva dai TSM il giocatore danese Svenskeren, una mossa decisamente inaspettata vista la solidità di Contratz nei recenti Split, ma forzata in seguito alla decisione di quest'ultimo di lasciare i Cloud9.
Svenskeren è però una scelta strategicamente corretta, considerando il suo feeling con l'altro giocatore danese, Jensen.

Counter Logic Gaming

Darshan;
Reignover;
Huhi;
Stixxay;
Biofrost
.
Interessanti mosse di mercato anche in casa Counter Logic Gaming, che dopo ben 5 anni insieme si separa dal support Aphromoo che ha già trovato un altro team. I nuovi arrivi sono due giocatori molto conosciuti ed amati in Nord America, il jungler Reignover, che prenderà il posto di OmarGod ed il talentuoso support canadese Biofrost.
Due ottime scelte per i CLG che si rinforzano notevolmente, senza però andare a pescare giocatori dall'estero. Biofrost in ottica futura può dare sicuramente molto, senza far rimpiangere troppo i fan di Aphromoo, mentre Reignover è un giocatore che aveva da tempo bisogno di cambiare aria.

Team Liquid

Impact;
Xmithie;
Pobelter;
Doublelift;
Olleh
.
Importanti mosse in casa Team Liquid, grazie a operazioni di mercato dalla portata faraonica quelle intraprese da Steve (Owner del Team Liquid). Dopo aver rilasciato quasi tutti i 12 giocatori presenti nel team la scorsa stagione, i Liquid hanno messo su un team stellare, composto da ragazzi di qualità.
La prima grande mossa è stata quella di acquistare i tre giocatori dagli Immortals (in seguito all'esclusione dal franchising) quali: Xmithie (Jungle), Pobelter (Midlane) e Olleh (Support).
A loro si aggiunge Doublelift uno dei tiratori più forti e amati nella scena americana e mondiale, grazie ai suoi trascorsi con CLG e TSM. L'ultimo ma non per importanza è Impact, uno dei giocatori più forti della corsia superiore, che grazie ad abili giocate ha conquistato il pubblico americano. Per lui si parla di un contratto a sei zeri, circa 1.000.000 di dollari annui.

Echo Fox

Huni (rumor);
Dardoch (rumor);
FeniX;
Altec (rumor);
Adrian (rumor).
Gli Echo Fox non hanno ancora brillato da quando hanno debuttato nelle NA LCS, questa finestra di mercato è fondamentale per loro, per dimostrare quanto valgono e soprattutto iniziare a vincere anche in League of Legends.
Al momento hanno annunciato la rescissione del contratto dell'intero team, prendendo soltanto FeniX nella corsia centrale (ex Team Liquid). Ci sono voci sull'acquisto di Dardoch (Jungle), Altec (AD) e Adrian (Support), che seppur veritiere, necessitato come sempre dell'annuncio ufficiale da parte dell'organizzazione.
Rumors insistenti parlando di Huni nella corsia superiore, ma questo trasferimento è sicuramente difficile da fare, visto l'elevato stipendio del giocatore (oltre gli 800.000 dollari annuali).

FlyQuest

Flame;
AnDa;
Fly;
WildTurtle;
Stunt.

L'ottimo esordio per i FlyQuest nello scorso Split ha dato molte speranze ai fan, che hanno iniziato a sognare in grande. Il team però era ancora acerbo ed era evidente il fatto di non avere ancora i mezzi adeguati per puntare alla parte alta della classifica. Per queste ed altre ragioni il team ha deciso di tenere soltanto WildTurtle nella corsia inferiore, rilasciando tutti gli altri.
I nuovi giocatori dei FlyQuest saranno dunque: Flame (Toplane), Fly (Midlane), AnDa (Jungle) e Stunt (Support).
Davvero un interessante formazione quella dei FlyQuest che si rinnovano e fanno un enorme passo avanti, grazie a scelte come Flame e Fly, senza dimenticare i giovanissimi AnDa e Stunt.

OpTic Gaming

zig (rumor);
Akkadian (rumor);
PowerOfEvil (rumor);
Arrow (rumor);
LemonNation (rumor).
Gli OpTic Gaming sono indubbiamente una delle organizzazione che punta a diventare una testa di serie, grazie al suo enorme potere economico, ma ad oggi non hanno ancora fatto annunci ufficiali. Sebbene ci siano fonti attendibili, come già dimostrato in altre situazioni, finché non c'è una presentazione ufficiale, nessun acquisto è certo.
Da quello che sappiamo però, quasi sicuramente punteranno su PowerOfEvil ed Arrow, due giocatori che possono spostare gli equilibri delle partite. Nomi come LemonNation, Akkadian e zig sono invece gli unici rumor usciti intorno agli OpTic Gaming.

Golden Guardians

Lourlo (rumor);
Contractz (rumor);
Hai (rumor);
Deftly (rumor);
Matt.
I Golden Guardians, così come altre squadre provenienti dalla NBA, non si sono ancora mosse ufficialmente. Le uniche prove certe che abbiamo sono quelle dei video recentemente rilasciati dal Team Liquid, in particolare quello sul Support Matt, dove si vede chiaramente il cappellino dei Golden Guardians.
Dunque oltre a Matt, sappiamo che voci molto attendibili parlano di questa line up: Lourlo (Toplane), Contractz (Jungle), Hai (Midlane) e Deftly (AD).
Un team davvero interessante considerando il fatto che sono tutti giocatori Americani, dunque senza giocatori provenienti dalla Corea o dall'Europa.

Clutch Gaming

Solo;
LirA;
Febiven;
Apollo;
Hakuho.

I Clutch Gaming si sono mossi solo nei ultimi giorni, annunciando tutto il team in un unico colpo. La presenza di Febiven e LirA è molto interessante, vista la bravura dei due giocatori di rovesciare le sorti della partita. Resta il fatto che il team non è sicuramente al top, vista la line up debole e dipendente dai due giocatori sopracitati, che dovranno fare tutto il lavoro.
Per un campionato nuovo e acerbo come quello che andremo a seguire tra meno di un mese, può ancora essere sensata la scelta di testare questo roster, ma non ci sono sicuramente grosse aspettative.

100 Thieves

Ssumday;
Meteos;
Ryu;
Cody Sun; (rumor)
Aphromoo.
Il team proveniente dalla NBA che per primo ha preso l'iniziativa. Grazie ad una mossa fulminea, i 100 Thieves si sono portati a casa tre giocatori, a partire dai due ex Phoenix1, Meteos e Ryu, che insieme a fenomenale Toplaner coreano Ssumday sono andati a formare la prima parte del team.
Solo recentemente è stato presentato il Support, ovvero Aphromoo, dopo settimane di voci e rumors che lo vedevano ormai già preso. Essendo occupati gli slot per i giocatori fuori dal Nord America, la scelta per il ruolo del AD potrebbe ricadere su Cody Sun, attualmente sotto contratto con il Team Liquid, ma in cerca di nuove opportunità.

Questi sono i dieci team che andranno a lottare nel prossimo campionato nordamericano di League of Legends nel 2018. In attesa di conoscere le formazioni dei team che ancora non hanno dato l'ufficialità, siamo tutti curiosi di capire se l'anno prossimo, sarà finalmente l'anno in cui il Nord America avrà la meglio su l'Europa, oppure viceversa.

Che voto dai a: League of Legends

Media Voto Utenti
Voti: 67
7
nd