Most Wanted 2021: le esclusive Microsoft e Xbox più attese dell'anno

Da Halo Infinite a The Medium, una carrellata sulle esclusive per Xbox One e Xbox Series X/S più attese del prossimo anno.

Esclusive Xbox 2021
Speciale: Xbox Series X
Articolo a cura di

Come accade ormai da alcuni anni, il concetto di "esclusiva Xbox" è piuttosto sfumato, e segue un approccio ben diverso da quello adottato da Sony. Dal momento che la casa di Redmond ha optato per una visione più onnicomprensiva, che include l'intero ecosistema delle piattaforme dell'azienda americana, sarebbe dunque più opportuno parlare di "esclusive console Microsoft". In questo articolo abbiamo selezionato pertanto i prodotti più attesi che arriveranno su PC e Xbox (One, Series X e Series S) durante il prossimo anno: come avvenuto per i Most Wanted PS4 e PS5, anche in questo caso sono presenti nell'elenco giochi che potrebbero non esordire nel 2021, ma la cui presenza scandirà quasi certamente la campagna comunicativa del team guidato da Phil Spencer. Assenti invece quei titoli già noti ma che mancheranno sicuramente l'appuntamento con il 2021, pensiamo ad esempio a Avowed di Obsidian, Fable di Playground Games o il neo annunciato Perfect Dark di The Initiative. Ora, al solito, la parola passa a voi: diteci nei commenti quali sono i vostri personalissimi Most Wanted a marchio Microsoft!

The Medium - 28 gennaio

The Medium racconterà la storia di Marianne, una medium capace di spostarsi tra il mondo reale e una dimensione degli spiriti. Bloober Team ha tratto ispirazione da celebri giochi horror, tra cui Silent Hill 2: la voglia di far rivivere l'eredità del gioco di Konami è messa in chiaro soprattutto dall'assunzione di Akira Yamaoka, compositore della serie Silent Hill che in The Medium collaborerà con Arkadiusz Reikowski, musicista di Bloober.

Possiamo quindi aspettarci un gioco che toccherà le corde della nostalgia e, allo stesso tempo, una produzione che potrebbe vedere finalmente maturate le abilità dei team polacco. Per saperne di più vi rimandiamo alla nostra anteprima di The Medium.

STALKER 2

Annunciato nel 2018, STALKER 2 punta a offrire al pubblico un'esperienza in grado di combinare caratteristiche da FPS, atmosfere horror e dinamiche tipiche degli immersive sim, il tutto calato in quello che il team di sviluppo definisce come uno degli "open-world più grandi di sempre". Le vicende narrate in STALKER 2 porranno il giocatore di fronte a molteplici scelte che andranno a influire sull'evolvere dell'avventura. Il sentiero intrapreso avrà conseguenze sia nel breve periodo sia sulla destinazione conclusiva del proprio percorso, con il gioco che offrirà molteplici finali possibili.

Nel titolo, si vestiranno i panni di uno "Stalker", ovvero un cacciatore di taglie in cerca di tesori e ricompense all'interno di The Zone, area che circonda l'impianto nucleare di Chernobyl. Popolata di mutanti e percorsa da radiazioni e anomalie, l'area nasconde anche ricchi bottini e misteri. STALKER 2 approderà in contemporanea su PC e Xbox Series X ed entrerà nel catalogo Xbox Game Pass sin dal giorno del lancio.

Everwild

Everwild è un nuovo, ambizioso progetto di Rare, curato in esclusiva per le piattaforme di casa Microsoft, tra cui Xbox Series X, da un secondo team all'interno di Rare, differente da quello che si sta occupando di Sea of Thieves. Del gameplay sappiamo veramente poco, ma i trailer pubblicati fino ad oggi ci hanno preparato ad un evocativo mondo fantasy permeato dalla magia e popolato da creature fantastiche.

Le dichiarazione di Rare hanno delineato i connotati di un mondo condiviso composto da differenti biomi, in cui i giocatori, nei panni degli Eterni, dovranno collaborare per combattere una piaga che sta mettendo a repentaglio il destino di tutti gli esseri viventi.

The Artful Escape

The Artful Escape è una produzione indipendente che racconta la storia di Francis Vendetti, giovane musicista alla ricerca della propria identità artistica, in un viaggio psichedelico e colorato che unisce elementi da action, da avventura grafica e da rhythm game.

Nel ruolo di publisher del progetto troviamo, ancora una volta, Annapurna Interactive, che pare avere ottimo fiuto per le opere più originali e interessanti del panorama indipendente.

Forza Motorsport

Abbandonati i vincoli imposti dalla necessità di pubblicare un nuovo capitolo ogni due anni, i ragazzi di Turn 10 si sono gettati anima e corpo nella rifondazione del franchise.

Scevro della numerazione, Forza Motorsport promette di traghettare la serie in una nuova era facendo affidamento sugli hardware più moderni. In attesa di informazioni più precise, si parla del supporto alla risoluzione 4K a 60fps, l'implementazione del meteo dinamico e un parco auto meno affollato e al tempo stesso più curato. La data d'uscita è ancora avvolta nel mistero, ma il 2021 potrebbe essere l'anno buono per il ritorno sulle scene di uno dei simboli di Xbox.

Scorn

Nato da una campagna Kickstarter, Scorn è un horror ispirato all'angosciante immaginario di H. R. Giger, che conduce i giocatori in un mondo grottesco e alieno. È qui che si affronteranno creature orripilanti, realizzate con uno stile viscerale al pari delle armi, dei veri e propri organismi da usare per la propria difesa.

Forte di uno stile unico, Scorn ha già attirato molte attenzioni, ma il team dietro il progetto ha rinviato l'uscita, dapprima fissata per il 2019. Il 2021 potrebbe essere finalmente l'anno in cui Scorn verrà pubblicato.

12 Minutes

Descritto dagli autori come un ibrido tra thriller interattivo e avventura punta&clicca, 12 Minutes avvolge il giocatore tra le spire di un inquietante loop temporale. Con visuale dall'alto, ci ritroveremo a seguire la drammatica metamorfosi di una serata romantica, destinata a tramutarsi in un incubo. Un agente di polizia fa irruzione nell'abitazione del protagonista, sottoponendolo a un pestaggio e accusandone la moglie di omicidio.

La sequenza si ripeterà ogni dodici minuti, sino al momento in cui l'esperienza acquisita non consentirà al giocatore di cambiare progressivamente la sorte dei personaggi. La scelta di regolare il flusso della narrazione tramite un sistema di minutaggio in tempo reale promette di rendere 12 Minutes un'esperienza particolarmente immersiva. Con un cast notevole che include Daisy Ridley, Willem Dafoe e James McAvoy, il titolo punta a ricreare le atmosfere di Shining, La finestra sul cortile e Memento. Il debutto è atteso nel 2021 in esclusiva PC, Xbox One e Xbox Series X.

CrossFireX

Nato dalle fondamenta di CrossFire, uno sparatutto simile a Counter Strike pubblicato su PC nel 2007, CrossfireX presenterà una modalità battle royale e una campagna single player realizzata con la collaborazione di Remedy Entertainment, lo studio a cui dobbiamo giochi come Control, Max Payne e Alan Wake.

Il titolo farà il suo debutto in esclusiva su Xbox One, Serie X e Serie S nel corso del 2021: la modalità multigiocatore verrà distribuita con modello free-to-play, mentre la campagna sarà a pagamento.

Halo Infinite - autunno 2021

Atteso inizialmente per il lancio di Xbox Series X/S, Halo Infinite è stato rimandato lo scorso mese di agosto, con la promessa di un lancio alla fine del 2021.

343 Industries e Microsoft hanno confermato che il nuovo tassello dell'universo di Halo arriverà nell'autunno del prossimo anno, gli sviluppatori sfrutteranno il tempo extra per migliorare alcuni aspetti del comparto tecnico (come i modelli e gli assets grafici) e consegnare ai giocatori una nuova avventura di Master Chief capace di non deludere le (altissime) aspettative della community Xbox. Se volete approfondire, ecco le ultime novità su Halo Infinite, dal multiplayer alla grafica.

Senua's Saga Hellblade 2

Presentato a sorpresa in occasione dell'edizione 2019 dei The Game Awards, Senua's Saga Hellblade 2 è il primo progetto firmato da Ninja Theory dopo l'acquisizione del team da parte di Microsoft. La software house riporta sulla scena il carismatico personaggio di Senua, per un'avventura ancora avvolta nel mistero.

Al momento, di Senua's Saga Hellblade 2 sappiamo infatti ben poco. Le ambientazioni dipinte nel titolo si ispireranno agli scenari islandesi, mentre la produzione sarà plasmata tramite il nuovo Unreal Engine 5. Ad ora priva di una finestra di uscita, ci auguriamo che la creatura Ninja Theory possa mostrare tutto il potenziale di Xbox Series X nel corso del 2021.

Tunic

Originariamente presentato nel corso del 2017, Tunic è nato come progetto figlio di un unico autore, il canadese Andrew "Dicey" Shouldice. In seguito alla grande attenzione generata dall'action RPG durante la conferenza Microsoft dell'E3 2018, le ambizioni della produzione sono però cresciute, così come le risorse in esso investite. Sull'onda dell'interesse dimostrato dal pubblico, Tunic si è trasformata in un'esclusiva di casa Microsoft, mentre il publisher Finji ha supportato l'autore originale nella creazione di un piccolo team.

La variazione nella scala e nella portata della suggestiva produzione à la The Legend of Zelda ha determinato un posticipo nel completamento dei lavori, con l'avventura isometrica della piccola volpe che al momento è ancora priva di una precisa data di uscita. La speranza comune è che il gioco possa riuscire a raggiungere il mercato videoludico nel corso del 2021, con il suo esordio atteso su PC e console Xbox.

The Gunk - autunno 2021

I creatori del franchise di SteamWorld tornano sul mercato videoludico con una nuova IP. In The Gunk, i giocatori seguono le vicende di un duo di trasportatori spaziali, avidi e insoddisfatti della propria esistenza. L'improvvisa scoperta di un pianeta lussureggiante e ricco di risorse preziose sembra poter segnare una svolta, ma ben presto gli esploratori realizzeranno di trovarsi in grande pericolo.

Sul corpo celeste prospera infatti un pericolo parassita in forma viscosa, in grado di corrompere l'essenza del pianeta. Per scongiurare la catastrofe, il giocatore si ritroverà coinvolto in un processo di scoperta delle origini di una misteriosa civiltà, mentre la fiducia nei confronti del proprio compagno di viaggio inizierà pericolosamente a venire meno. Action Aventure in terza persona, l'esclusiva Microsoft è attesa su PC e console nell'autunno del prossimo anno.

Second Extinction

Già disponibile in Accesso Anticipato su Steam, Second Extinction è uno sparatutto online votato all'azione di squadra a 3 giocatori. Orde di dinosauri mutanti hanno riconquistato il pianeta Terra, con la popolazione umana costretta a fronteggiare un'inaudita minaccia. Per sopravvivere, sarà necessario condannare i giganteschi rettili ad una seconda estinzione.

Al momento, la vasta mappa di Second Extinction conta 4 eroi, 10 armi e 6 missioni principali, con ulteriori contenuti in arrivo in occasione della pubblicazione della versione definitiva del gioco. Particolarmente interessante la funzionalità Sforzo Bellico, che identifica un livello di allerta specifico per ogni area. Legato al numero di dinosauri attivi nella zona, quest'ultimo valuta l'operato dei team, che si ritroveranno coinvolti in un evento speciale particolarmente arduo in caso di eccessiva diffusione dei rettili.

Exomecha

Gli appassionati di sparatutto in prima persona possono prepararsi a imbracciare le armi per addentrarsi tra le lande di Omecha, pianeta inesplorato dalle esotiche atmosfere. Questa è infatti l'ambientazione di Exomecha, shooter competitivo online distribuito come free-to-play in esclusiva su piattaforme Microsoft.

Tra esoscheletri, gadget e molteplici abilità speciali, il gioco propone boss fight, scontri a squadre su larga scala, una modalità battle royale e un'opzione di fruizione basata sul raggiungimento di specifici obiettivi. Dopo una fase di Beta, Exomecha si prepara al lancio, atteso nel corso del 2021.

The Ascent

Un'agghiacciante distopia prende forma tra le pieghe di The Ascent, action RPG ambientato nel mondo cyberpunk di Veles. Qui, le multinazionali si contendono il controllo di denaro, risorse, quartieri e - letteralmente - persone. Un assetto che prende vita nella metropoli nella quale risiede il protagonista, lavoratore di proprietà della compagnia The Ascent, destino che condivide con ogni altro abitante del suo distretto. La multinazionale, tuttavia, è destinata a chiudere improvvisamente i battenti per ragioni sconosciute, gettando nel caos l'intera area. La zona diviene così preda di colossi industriali rivali, oltre che di agguerriti gruppi criminali.

Tra bassifondi e quartieri lussuosi, il nostro protagonista potrà contare su innesti cibernetici sempre più potenti per farsi strada in una pericolosa missione che lo porterà a scoprire i segreti di The Ascent.

Avventura intrigante plasmata da un ambizioso team di soli 11 sviluppatori, l'action RPG potrà essere giocato in solitaria oppure in cooperativa online e in locale sino a 4 giocatori. Le atmosfere cyberpunk di The Ascent si faranno strada su console Xbox nel 2021, con il titolo che sarà incluso nel catalogo Xbox Game Pass sin dal giorno del lancio.