ATPE-Series

Next Gen ATP E-Series 2021: il campionato al giro di boa

Terzo appuntamento con il campionato Next Gen ATP e-Series 2021: un solo dominatore ma tante, tante sorprese per gli appassionati della racchetta virtuale!

Next Gen ATP E-Series 2021: il campionato al giro di boa
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Sabato è andata in scena la terza tappa del Next Gen ATP e-Series 2021, il campionato tennistico organizzato da Mkers in collaborazione con Federazione Italiana Tennis e ATP. Abbiamo avuto il piacere di tornare live e affiancare nel commento tecnico Luca Fiorino, telecronista di SupertennisTV e una delle voci più autorevoli del tennis nazionale. Ora, alla fine della terza tappa, la classifica si sta definendo con maggior precisione. Vediamo com'è andata e chi, ormai, può esser considerato senza mezzi termini il vero padrone di questa prima parte di campionato!

    Ricapitolando...

    Come vi abbiamo anticipato, si sono giocate sino a questo momento tre tappe. In tutte e tre è emerso vincitore un unico giocatore, sempre più solo in testa al ranking: Isniper. Il campione italiano di categoria, infatti, si è aggiudicato ogni singola finale disputata, mettendo in fila i pur abili avversari: Geppetto, prima, e Idusmartias poi. Il mago della racchetta virtuale, quindi, dopo questo terzo appuntamento ha racimolato un interessantissimo gruzzoletto di ben 3000 punti.

    Vi ricordiamo che al vincitore di ogni tappa va il punteggio tondo (1000 punti), mentre agli altri va un quantitativo progressivamente inferiore di punti validi per la classifica generale: 800 al secondo, 650 al terzo e al quarto, 400 al quinto e così via.

    Sembra, a veder la classifica, che non ce ne sia per nessuno. Però, vi ricordiamo (recuperate il nostro precedente approfondimento per saperne di più sul format del campionato) che saranno ben otto i giocatori a passare alla fase finale del torneo. Dunque, la matematica non condanna ancora nessuno dei partecipanti. Anzi, tutti coloro che volessero tentare la sorte a partire dal 3 agosto avranno una motivazione in più per provarci.

    Tennis World Tour 2 (qui la nostra recensione di Tennis World Tour 2del tennistico di Nacon) per PS4 e PS5, titolo su cui si disputa la Next Gen ATP e-Series 2021, dovrebbe (manca solo l'ufficialità) essere uno dei giochi gratis PlayStation Plus di agosto 2021. Diverrà dunque gratuito per gli abbonati, che lo potranno riscattare e allenarsi in vista della tappa di settembre e chissà, battere Isniper.

    Isniper, padrone indiscusso, le sorprese

    Il terzo stage è stato indubbiamente quello più bello e spettacolare delle tappe finora disputate. Abbiamo infatti assistito non solo alla riconferma di grandi giocatori, ma anche a incredibili sorprese. Non solo: si è giocata anche la partita probabilmente più lunga di sempre, la semifinale tra un Idusmartias tenace e volitivo e un Siscotime che, dopo l'exploit della precedente frazione, si è confermato essere un giocatore monumentale. In un'ora e quindici di match è successo di tutto: abbiamo visto per la prima volta doppi falli, ace, tie break, l'intervento dell'Occhio di Falco e scambi infiniti.

    Nessuno dei due giocatori ha mollato di un millimetro e ogni singolo set si è combattuto per ogni singolo punto, per ogni fettuccia di campo disponibile. Eclettica anche la scelta dei tennisti virtuali: da una parte Medvedev, mentre Siscotime ha provato a sorprendere l'avversario con il mastodontico (letteralmente, con i suoi oltre due metri di statura) Isner. E, in qualche modo ci è riuscito: addirittura arrivando a un soffio dal portarsi a casa il match.

    Complici qualche problema tecnico che ha interrotto lo spettacolo sul più bello e gli errori decisivi sotto rete della nuova promessa del tennis virtuale che non ha capitalizzato il vantaggio nel rush finale, la partita è finita nuovamente nelle mani di Idusmartias che, nell'ultimo match della giornata ha incontrato il mattatore del torneo Isniper. Quest'ultimo, nella prima semifinale ha infatti chiuso abbastanza velocemente la pratica Geppetto98022 (ancora sfortunato a trovarsi davanti in semifinale proprio il giocatore che può tranquillamente esser considerato ormai la sua nemesi) e si è potuto godere la seconda partita con una certa tranquillità.

    L'ennesimo scontro al vertice tra Idusmartias (sfinito, dopo la partita estenuante giocata sino a pochi minuti prima) e Isniper si è aperta all'insegna della novità, a partire dalla scelta dei tennisti: Del Potro per Idusmartias e Thiem per Isniper, due atleti che ancora non avevano mai calcato il campo delle Next Gen ATP di Milano. La partita non ha regalato troppe emozioni, con un Isniper sugli scudi, in grado di vincere entrambi i set con un doppio, secco 3-0. Isniper ora come dicevamo vola a 3000 punti tondi tondi, mentre a inseguire ci sono proprio IdusMartias, Geppetto, Siscotime e Alexnmm9.

    La pausa estiva, i prossimi appuntamenti

    I tennisti virtuali, dopo le fatiche del weekend appena conclusosi avranno ora qualche settimana per ricaricare le batterie, per ripartire con maggior slancio per la seconda parte del campionato. Altre tre tappe, infatti, si stagliano all'orizzonte. La prima, dopo le vacanze, sarà l'11 settembre. Isniper (protagonista assoluto della prima tappa del torneo Next-Gen ATP E-Series 2021)si presenterà quindi come testa di serie incontrastata e potrebbe anche tirare un po' i proverbiali remi in barca anche se, considerando come si è comportato sinora, non crediamo che mollerà la presa su una leadership che sembra sempre più affar suo.

    Forse a settembre assisteremo all'ascesa di un altro campione. Comunque, dopo il quarto stage, ci saranno altre possibilità per entrare nei magnifici otto. Il 2 Ottobre si terrà il quinto evento mentre, il 23 dello stesso mese ci sarà il sesto e ultimo torneo giocato online.

    Due imperdibili eventi dal vivo, infine, suggelleranno una grandiosa stagione tennistica virtuale. Dal 9 al 13 novembre si terrà infatti il Final Event a Milano ristretto, come abbiamo già detto, ai migliori otto giocatori del campionato. Al vincitore, lo ricordiamo nuovamente, andrà non solo il titolo di primo campione del Next Gen ATP E-Series 2021 ma anche una PlayStation 5 e avrà anche la possibilità di incontrare un giocatore ATP.

    Infine, a Torino, ci sarà un evento celebrativo che durerà dal 15 al 21 Novembre. In quell'occasione si susseguiranno exhibition e show match in compagnia di tennisti professionisti, influencer e i giocatori che hanno partecipato al campionato.

    Che voto dai a: Tennis World Tour 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 9
    6.7
    nd