ATPE-Series

Next Gen ATP E-Series 2021: verso il gran finale di stagione!

Nel weekend si è disputata la quarta tappa delle Next Gen ATP E-Series 2021. Ancora un unico dominatore incontrastato!

Next Gen ATP E-Series 2021: verso il gran finale di stagione!
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Sabato si è rinnovato l'appuntamento con il Next Gen ATP e-Series, torneo che mette a confronto i maghi della racchetta virtuale. L'affluenza di giocatori è sempre più alta per quello che ormai può essere considerato un must per tutti gli appassionati di tennis, digitale e non. Il campionato, lo ricordiamo, è organizzato da Mkers in collaborazione con Federazione Italiana Tennis e ATP. Per tutte le informazioni vi invitiamo a leggere il nostro speciale sul torneo Next-Gen ATP eSeries 2021. Noi, ancora una volta abbiamo avuto il piacere di tornare a commentare live e affiancare nel commento tecnico Luca Fiorino, telecronista di SupertennisTV e una delle voci più autorevoli del tennis nazionale. Ora, alla fine della quarta tappa, la classifica è ormai ricca di talenti e sempre più definita. Vediamo com'è andata!

    Quanto manca? Tutte le informazioni sul torneo

    Ancora una volta, la quarta consecutiva in altrettanti appuntamenti, a dominare è stato Isniper, sempre più dominatore incontrastato di questa prima edizione delle Next Gen ATP e-Series 2021 . Lorenzo "Isniper" Cioffi, già campione italiano di categoria, sino a questo momento si è aggiudicato ogni singola finale disputata.

    Agli avversari, comunque da lodare per la loro costanza, non rimane altro da fare che rincorrere. Geppetto, IdusMartias, Siscotime sono infatti tutti quasi appaiati nelle posizioni di rincalzo, comunque ben proiettati verso la fase che si giocherà dal vivo, come vi diremo tra breve.

    Al vincitore di ogni tappa, come abbiamo già ricordato in altre occasioni, va il punteggio tondo (1000 punti), mentre agli altri viene assegnato un quantitativo progressivamente inferiore, a seconda della posizione conquistata: 800 al secondo, 650 al terzo e al quarto, 400 al quinto e così via. Questi, infine, concorrono alla formazione della classifica generale che porterà i migliori otto a passare alla fase finale del torneo. Al momento mancano ancora due tappe e, nonostante Isniper possa sentirsi piuttosto al sicuro al vertice, la matematica non condanna ancora nessuno dei partecipanti. Anzi, tutti coloro che volessero partecipare avranno altri due appuntamenti (il quinto, il 2 ottobre e il sesto, il 23 dello stesso mese) per provarci.

    Gli highlights della quarta tappa

    Pare che a tutti i tennisti virtuali la pausa estiva abbia fatto bene. Non solo ad Isniper, che non ha certo tirato i remi in barca - disattendendo giustamente le nostre previsioni sul rientrare in tranquillità - anzi, si è presentato ancor più affamato di quando ci siamo lasciati. E così hanno fatto gli altri contendenti di giornata: gli inossidabili IdusMartias, Siscotime e Geppetto.

    Da sottolineare, comunque, che per questa quarta tappa c'è stata un'affluenza molto alta - complice anche forse il fatto che Tennis World Tour 2 (se non ci avete mai giocato, ecco la recensione di Tennis World Tour 2 del tennistico targato Nacon) è rientrato nei giochi gratis del PS Plus di agosto - e anche se non si sono guadagnati il passaggio del turno alcuni nuovi giocatori hanno ottimamente figurato e hanno dato del filo da torcere ai campionissimi.

    Il livello è sicuramente cresciuto e nuovi contendenti si stanno affacciando all'orizzonte. Siamo davvero curiosi di vedere come crescerà la scena nel prossimo futuro. Ad ogni modo, come dicevamo poco fa, i magnifici quattro si sono sostanzialmente riconfermati. Le due semifinali di giornata hanno visto la riproposizione di un match ormai consueto; una sorta di finale...prima della finale: IdusMartias e Isniper. Nella seconda semifinale invece Siscotime - autore l'ultima volta di una prestazione maiuscola e indimenticabile - ha affrontato Geppetto.

    Isniper, con il suo "Long John" Isner non ci ha messo molto a regolare i conti con il suo ormai storico rivale IdusMartias che, per l'occasione ha scelto di contrastare il lungagnone statunitense con il sempreverde Medvedev (peraltro quest'ultimo fresco fresco di una storica vittoria contro Novak Djokovic agli US Open). Isniper, rifilando un doppio 3 a 0 senza grosse storie, si è guadagnato la quarta finale consecutiva: un percorso netto, il suo, che non lascia troppo adito a dubbi su chi è il vero padrone di questi Next Gen ATP e-Series 2021.

    Siscotime, nella seconda semifinale di giornata, ha invece avuto qualche difficoltà di troppo a gestire Geppetto e infatti è stato proprio quest'ultimo a guadagnarsi l'accesso alla partita conclusiva, tornando dunque ad affrontare - dopo la scorsa tappa (ricordiamo che i due si erano scontrati in semifinale a luglio) - la nemesi Isniper. Sicuro delle proprie capacità e senza alcun timore reverenziale nei confronti dell'avversario, Geppetto si è giocato tutte le sue carte concedendo il primo set, strappando strappando con tenacia il secondo e trascinando Isniper alla terza e decisiva frazione. Ovviamente sapete tutti come è andata a finire. Isniper si è messo in saccoccia altri 1000 punti, mentre Geppetto 800. Ora la classifica vede oltre agli impressionanti 4000 punti del leader, un interessante testa a testa nelle posizioni di rincalzo: in seconda e terza posizione appaiati a 2900 punti troviamo infatti IdusMartias e Geppetto98022 mentre Siscotime vola a quota 2350 punti.

    ...E ora?

    I due appuntamenti di ottobre li abbiamo già citati: saranno il 2 e il 23, per la precisione. Invece, dopo la conclusione della stagione regolare, si terranno due imperdibili eventi dal vivo. Dal 9 al 13 novembre si terrà infatti il Final Event a Milano ristretto ai migliori otto giocatori del campionato. Al vincitore, lo ricordiamo nuovamente, andrà non solo il titolo di primo campione del Next Gen ATP E-Series 2021 ma anche una PlayStation 5 e avrà anche la possibilità di incontrare un giocatore ATP.

    Infine, a Torino, ci sarà un evento celebrativo che durerà dal 15 al 21 Novembre. In quell'occasione si susseguiranno exhibition e show match in compagnia di tennisti professionisti, influencer e i giocatori che hanno partecipato al campionato. Appuntamento a sabato 2 ottobre!

    Che voto dai a: Tennis World Tour 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 14
    6.2
    nd