NieR Replicant: il tributo di Andrea Guardino al gioco di Yoko Taro

Inauguriamo un nuova iniziativa dedicata a NieR Replicant con l'illustrazione di Andrea Guardino dedicata al gioco Square Enix.

NieR Replicant: l'omaggio di Andrea Guardino
Speciale: Multi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Inauguriamo oggi con la splendida illustrazione del talentuosissimo Andrea Guardino, ormai assiduo frequentatore delle nostre pagine, un'iniziativa legata a NieR Replicant, l'ottimo action RPG firmato Square-Enix (potete leggere le nostre opinioni sul gioco nella recensione di NieR Replicant). L'obiettivo, da ora in avanti, è quello di proporvi, una volta o due a settimana, un'opera realizzata da un diverso artista e ispirata all'avventura del giovane NieR, di Emil e di Kainé: otto lavori caratterizzati da stili e approcci differenti, volti ad omaggiare - a modo loro - l'immaginario di Yoko Taro.

    Un NieR combattivo

    Non potevamo esordire in modo migliore se non con il disegno di Andrea: una cover impeccabile sul piano della composizione, che si allontana in parte dallo stile originale del gioco ma lo rielabora con un tratto dinamico e tagliente. Per la realizzazione, Guardino si è concentrato su due fattori specifici: da un lato il dinamismo dell'azione, dall'altro l'uso della palette cromatica. Lo scopo dell'autore era quello di mettere in risalto l'agilità di NieR, "immortalato" durante un salto, in netta contrapposizione con la stabilità del boss Jack of Hearts: il protagonista si trova quasi in volo, sospeso e intento a schivare le sfere di energia, mentre il nemico alle sue spalle cerca di ghermirlo.

    Al suo fianco, immancabile, il Grimoire Weiss. Infine, il settaggio dei valori tonali, l'uso dei colori e in generale il piglio cromatico rispettano l'atmosfera del titolo originale, soprattutto nella composizione dello sfondo, che conserva il tono bianco/grigiastro di quel cielo senza luce che incornicia il viaggio di NieR.

    Chi è Andrea Guardino

    Classe 1988, Andrea Guardino è un Freelance Illustrator/cover artist, membro dello studio creativo "Mana Project Studio" fin dalla sua fondazione e main artist dell'ambientazione per quinta Ed. di D&D, Journey To Ragnarok. Tratta principalmente il genere fantasy utilizzando una tecnica in full digital con uno stile illustrativo prettamente figurativo con influenze americane/europee.

    Dal 2015 lavora principalmente nel settore del Gioco di Ruolo ed ha collaborato con diverse case editrici principalmente in Italia e recentemente negli USA come illustratore e copertinista. Ha avuto anche esperienze come Cover artist per realtà del fumetto, principalmente in Italia e Europa. Seguite Andrea Guardino su Facebook, Instagram e ArtStation per essere sempre aggiornati su tutti i suoi lavori.

    Che voto dai a: NieR Replicant

    Media Voto Utenti
    Voti: 36
    8.2
    nd