PlayStation Days of Play, sconti e offerte: giochi PS4 e PS5 da non perdere

I Days of Play rappresentano un'occasione imperdibile per recuperare alcuni dei migliori giochi della passata generazione. Ecco i nostri consigli!

PlayStation Days of Play, sconti e offerte: giochi PS4 e PS5 da non perdere
Articolo a cura di

Puntuali come ogni anno sono tornati i saldi Days of Play sul PlayStation Store e presso i rivenditori aderenti, un'iniziativa promozionale ricchissima di sconti sui migliori giochi della passata e dell'attuale generazione. Un'occasione imperdibile per recuperare tutti quei titoli che per un motivo o per l'altro, complice l'incredibile numero di uscite degli ultimi anni, avete dovuto lasciare sullo scaffale. Il PlayStation Store, in particolare, offre un'ampia selezione di giochi in offerta, che abbraccia sia il parco esclusive che il vasto assortimento di prodotti terze parti. Abbiamo quindi ben pensato di selezionare cinque titoli che, a nostro parere, devono assolutamente entrare a far parte della vostra collezione digitale.

The Last of Us Part 2 (30,09 euro)

Non possiamo non cominciare con uno dei migliori giochi della ludoteca di PlayStation 4, che recentemente ha anche ricevuto una patch per PS5 che ha abilitato il framerate (granitico) a 60fps. Stiamo parlando ovviamente di The Last of Us Part 2, il più recente capolavoro di Naughty Dog, oltre che detentore del record assoluto di premi GOTY ricevuti: più di 300, mai nessun gioco era arrivato a tanto!

Della storia di The Last of Us Part 2 non vi diciamo nulla, poiché merita di essere assaporata e metabolizzata attimo dopo attimo e senza alcuna anticipazione. Vi basta sapere che è strettamente legata a quella del suo predecessore, per la quale rappresenta la naturale e inevitabile prosecuzione. Il racconto si prende i suoi tempi, talvolta li dilata a dismisura, ma ogni singola parola e scena è stata pesata in maniera certosina con l'obiettivo di creare un racconto potente e straziante, che vi lascerà completamente spiazzati e annichiliti dopo i titoli di coda.

The Last of Us Part 2 è anche e soprattutto una meraviglia da giocare, merito di un gameplay stratificato e intenso come pochi, sorretto da un level design che si presta a molteplici approcci differenti. Scoprite come ha fatto a meritarsi un 10 leggendo la nostra recensione di The Last of Us Part 2.

Red Dead Redemption 2 (24,59 euro)

Dopo the Last of Us Part 2, vi proponiamo un altro 10 in pagella. Ci è già capitato di consigliarvelo in passato, ma il prezzo continua a scendere e non possiamo non portare nuovamente alla vostra attenzione Red Dead Redemption 2, un'opera mastodontica tra le meglio valutate e le più vendute della recente storia videoludica, un capolavoro dalla potenza emotiva dirompente con una delle storie più belle mai narrate - e non solo in ambito videoludico.

Siamo nel 1899, qualche anno prima degli eventi dell'altrettanto eccellente primo capitolo. Il fuorilegge Arthur Morgan e il resto della banda di Dutch Van der Linde sono costretti alla fuga dopo un colpo andato male. Da quel momento in avanti, dovranno fronteggiare gli inevitabili conflitti interni e sopravvivere in un'America che si prepara a salutare l'era del Selvaggio West.

Il mondo di Red Dead Redemption 2 lascia esterrefatti per densità, varietà e bellezza, mentre la già eccellente longevità della campagna per giocatore singolo, capace di intrattenere per almeno 40 ore, viene ulteriormente incrementata da una modalità multigiocatore in continua espansione e virtualmente infinita, Red Dead Online. Leggete la nostra recensione di Red Dead Redemption 2 per scoprire come ha fatto a meritarsi il perfect score.

Dying Light (11,99 euro)

Siete rimasti folgorati dal gameplay reveal di Dying Light 2 e vi è venuta voglia di parkour e zombie? Questa è un'ottima occasione per recuperare il primo, immortale primo capitolo, e staccare un biglietto per l'assolata città di Harran, messa in quarantena dopo che un'epidemia virale ha trasformato gran parte degli abitanti in zombie. Il protagonista è Kyle Crane, un agente dell'associazione umanitaria GRE, la cui missione è quella di infiltrarsi tra i sopravvissuti, rintracciare il criminale Rais e sottrargli delle informazioni vitali per la creazione di una cura.

Il più grande pregio di Dying Light è rappresentato dalla riuscita commistione di due filoni, quello dei free-roaming e quello dei giochi a tema di zombie, entrambi spinti oltre i propri limiti fisiologici grazie ad un sistema di combattimento viscerale, una progressione ruolistica perfettamente inquadrata e delle fasi parkour impegnative e appaganti. Nella ricetta del zombie-game perfetto ci sono anche il riuscito comparto multiplayer, che consente a quattro giocatori di fare squadra per affrontare gli orrori di Harran, e l'inesauribile supporto di cui il gioco sta ancora godendo.

Dragon Quest XI S Echi di un'Era Perduta - Edizione definitiva (25,99 euro)

Nei giorni in cui Square Enix ha deciso di svelare al mondo Dragon Quest 12: The Flames of Fate, noi vi consigliamo caldamente di giocare il capitolo immediatamente precedente nella sua versione più completa in assoluto, Dragon Quest 11 S: Echi di un'era perduta - Edizione definitiva, un capolavoro del genere JRPG plasmato dal trittico delle meraviglie composto da Yuji Horii, Akira Toriyama e Koichi Sugiyama.

Echi di un'era perduta presenta un canovaccio narrativo classico, ma allo stesso tempo originale e avvincente, ricco di eventi incredibili destinati a lasciare il segno nel cuore dei videogiocatori. L'eccellente comparto tecnico/artistico si avvale di un character design di prim'ordine, come sempre accade nei lavori curati dal papà di Dragon Ball, mentre il gameplay e il combat system sanno appagare anche i veterani del genere.

Rispetto all'edizione originaria, Dragon Quest XI S: Echi di un'era perduta - Edizione definitiva offre scenari extra specifici per i personaggi, la possibilità di scegliere tra la colonna sonora originale e una versione orchestrale delle musiche, un'opzione di alternare le modalità grafiche 2D e 3D, un selettore per il doppiaggio in giapponese e molto altro. Se non siete ancora convinti, allora qui vi spieghiamo per bene perché Dragon Quest XI S Definitive Edition è un capolavoro irrinunciabile.

Ghost of Tsushima (39,89 euro)

Alla fine del tredicesimo secolo, l'isola di Tsushima è tutto ciò che separa il Giappone dall'invasione dell'Impero Mongolo, che con una campagna bellica senza precedenti ha devastato intere nazioni dell'Oriente. Mentre l'isola viene avvolta dalle fiamme, Jin Sakai decide che farà tutto il possibile per proteggere il suo popolo e strappare la sua patria.

Con Ghost of Tsushima i talentuosi ragazzi di Sucker Punch hanno chiuso con il botto la grande stagione delle esclusive per PlayStation 4, consegnando nelle mani dei videogiocatori un action/adventure dal comparto artistico sopraffino, un open-world vasto e ammaliante, e un sistema di combattimento che si presta a molteplici approcci, scegliendo con coraggio di fare a meno del lock-on. Per fare piazza pulita degli invasori, Jin ha a disposizione sia le abilità tipiche dei Samurai, sia quelle dello Spettro, di conseguenza può scegliere in ogni momento come approcciarsi alla battaglia, agendo di soppiatto, attaccando dalla distanza con l'arco o sguainando la spada con onore.

Per maggiori dettagli sul gioco potete leggere la nostra recensione di Ghost of Tsushima. Nel pacchetto è inclusa anche l'espansione multigiocatore Legends, un'esperienza cooperativa che contiene sia una storia pensata per 2 giocatori, sia una serie di missioni survival per 4 guerrieri. I possessori della console next-gen di Sony saranno inoltre felici di sapere che Ghost of Tsushima supporta i 60fps su PS5!

Bonus: gli sconti del PlayStation Gear Store

A questo giro i Days of Play offrono anche uno sconto del 20% su alcuni prodotti selezionati del PlayStation Gear Store, che quest'anno ha riaperto i battenti in Italia offrendo anche ai giocatori del Bel Paese un vasto assortimento di accessori e articoli di merchandising e abbigliamento a tema PlayStation.