PlayStation Now: 5 giochi horror PS4 per Halloween

Da Dead Nation a Bloodborne, passando per Until Dawn: cinque giochi horror PS4 da recuperare per la notte di Halloween.

speciale PlayStation Now: 5 giochi horror PS4 per Halloween
Articolo a cura di

Si avvicina la notte di Halloween e quale miglior occasione per sedersi sul divano (o in poltrona) e passare la serata con un gioco horror? In questo senso, la selezione di titoli per PlayStation 4 è sterminata e anche l'offerta su PlayStation Now è decisamente vasta, considerando che permette di attingere anche al catalogo PlayStation 3 e PS2: abbiamo scelto cinque giochi horror da (ri)scoprire assolutamente, ecco i nostri consigli per una notte spettrale!

Dead Nation Apocalypse Edition

Nonostante non sia recentissimo (il lancio risale al 2014) Dead Nation è uno dei più iconici titoli della prima "ondata" di esperimenti digitali targati Sony: sviluppato da Housemarque (team autore tra gli altri di Resogun e Alienation) il gioco è un Twin Stick Shooter a base di zombie che vi porterà ad affrontare vari livelli con un solo obiettivo: farsi strada tra orde di puzzolenti non morti usando fucili e granate per aprirsi il cammino e salvare la pelle.

Dead Nation incarna alla perfezione il fascino degli arcade shooter di stampo retrò grazie anche alla visuale isometrica, il tutto arricchito da una (appena accennata) componente tattica che vi vedrà chiamati a potenziare armi e armatura raccogliendo denaro per i vari livelli.

Recensione Dead Nation Apocalypse Edition

Until Dawn

Il "classico" Teen Horror Movie delle sere di Halloween in salsa videoludica: la prima IP originale degli autori di Man of Medan è un gioco d'avventura dalle tinte oscure che vi mette nei panni di un gruppo di ragazzi desiderosi di passare un weekend in una baita nel bel mezzo di una montagna.

Ma le cose non andranno esattamente per il verso giusto e alcuni di loro inizieranno a sparire nel nulla senza lasciare spiegazioni... cosa si cela dietro a queste misteriose sparizioni? Toccherà a voi scoprirlo... ma attenzione perchè nel mondo di Until Dawn niente è come sembra!

Recensione Until Dawn

SOMA

Gli autori di Amnesia The Dark Descent presentano uno dei giochi horror più acclamati degli ultimi anni: SOMA è una storia basata sulla coscienza personale, sull'identità e sul significato dell'essere umano.

Imprigionati nel sottomarino Pathos-II saremo chiamati a prendere decisioni drastiche per sopravvivere all'interno di una struttura che presenta ben più di un pericolo tra creatura mutanti, umani assetati di sangue e robot assassini: due le opzioni, fuggire disperatamente oppure battere i rivali con l'astuzia, in assenza di armi a bordo.

Recensione SOMA

Bloodborne

Un titolo che non ha bisogno di presentazioni, una delle prime vere hit della lineup PS4: Hidetaka Miyazaki (autore di Demon's Souls e Dark Souls, e in seguito Sekiro Shadows Die Twice) d vita ad un mondo malato popolato da creature mostruose che popoleranno i vostri incubi per mesi, forse anni, insieme ad un livello di difficoltà degno dei suoi predecessori.

La versione disponibile su PlayStation Now non include purtroppo il DLC The Old Hunters, che include un arco narrativo inedito dedicato ai "Vecchi Cacciatori" di Yarnham.

Recensione Bloodborne

Forbidden Siren

Conosciuto semplicemente come Siren in Giappone e Nord America, Forbidden Siren è il primo progetto di Keiichiro Toyama (mentre dietro al successo di Silent Hill) dopo l'addio a Konami avvenuto nel 1999. Keiichiro impiega oltre tre anni per perfezionare il concept di una sua idea a sfondo horror che vede il giocatore lottare per la sopravvivenza contro gli Shibito che infestano il villaggio sperduto che fa da sfondo alle vicende narrate nel gioco.

Un titolo non per tutti e tecnicamente datato (il lancio originale risale al 2002 su PlayStation 2) ma capace di regalare grandi soddisfazioni a coloro che decideranno di non andare oltre il primo contatto.