PSPLUS

PlayStation Plus giugno 2021: i nuovi giochi gratis per PS4 e PS5

A giugno il catalogo PlayStation Plus si aggiorna con Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown, Star Wars Squadrons e Operation Tango.

PlayStation Plus giugno 2021
Speciale: PlayStation 5
Articolo a cura di

Un gioco di Star Wars, una riedizione di un picchiaduro classico e una novità assoluta per PS5. Anche questo mese, nel comporre la nuova selezione dei giochi gratis per gli abbonati PlayStation Plus, Sony ha fatto sua la parola d'ordine "varietà". Dai combattimenti spaziali di Squadrons alle mazzate rivedute ed espanse di Virtua Fighter 5 Final Showdown, fino ad arrivare allo spionaggio cooperativo next-gen di Operazione: Tango, a giugno gli abbonati non avranno di che annoiarsi. I tre giochi, di cui due al debutto assoluto sul mercato, entreranno a far parte della Instant Game Collection martedì 1° giugno, ciò significa che lunedì 30 maggio rappresenterà l'ultimo giorno utile per aggiungere alla raccolta i giochi PlayStation Plus gratis di aprile 2021, ossia Battlefield 5, Stranded Deep e Wreckfest: riscattateli prima che sia troppo tardi!

Operation Tango (PS5)

Servono due persone per salvare il mondo in Operation: Tango, un'avventura spionistica sviluppata da Clever Plays, studio indipendente già responsabile di Leap of Fate, un frenetico roguelite a tema cyberpunk. In un futuro non troppo lontano, i due partner alla pari dovranno aiutarsi l'un l'altro per portare a termine missioni ad alto rischio in quella che, sostanzialmente, si configura come un'avventura asimmetrica in prima persona vissuta da due punti di vista completamente differenti.

Per insinuarsi nei meandri di un edificio high tech e raggiungere il suo caveau, l'abile agente Angel deve affidarsi all'hacker Alistair, il cui compito è invece quello di disattivare i sistemi di sicurezza muovendosi in un mondo digitalizzato. Comunicare col proprio compagno, studiare le interfacce futuristiche e abituarsi ad agire sotto pressione senza vedere cosa sta succedendo nella partita del proprio compagno rappresentano requisiti indispensabili per portare a termine le missioni. Per questo motivo, Operazione: Tango necessita che entrambi i giocatori abbiano a disposizione un microfono funzionante

L'agente e l'hacker sono dotati di set di abilità differenti, che necessitano di essere combinati per poter superare le sfide asimmetriche di un mondo iperconnesso costruito attorno alla realtà virtuale. La produzione verrà inserita nel Plus il giorno stesso in cui debutterà sul mercato, nell'attesa potete già leggere la nostra recensione di Operation: Tango.

Star Wars Squadrons (PS4, retrocompatibile con PS5)

Ad un anno esattto dal debutto di Star Wars Battlefront 2 in PlayStation Plus, arriva un nuovo altro titolo ambientato nell'universo di Guerre Stellari. Stavolta si tratta di Star Wars Squadrons, un simulatore di combattimenti spaziali in prima persona che prende piede immediatamente dopo i fatti narrati ne Il Ritorno dello Jedi, ossia all'indomani della battaglia di Endor.

La storia della campagna per giocatore singolo viene raccontata dal punto di vista di entrambi gli schieramenti: da una parte c'è un pilota della Resistenza che lotta per assicurare il buon esito del progetto Starhawk, che si prefigge lo scopo di creare un'arma capace di annientare le armate imperiali; dall'altra c'è lo squadrone Titan, che agisce con l'obiettivo di sabotare i piani della Nuova Repubblica e gettare le basi per quello che è destinato a diventare il Primo Ordine.

La campagna per giocatore singolo intrattiene per circa 4-6 ore, ma per fortuna ad affiancarla c'è una corposa modalità multigiocatore che propone scontri 5vs5 tra le due fazioni opposte. Se siete fan della dimensione spaziale di Star Wars troverete pane per i vostri denti, dal momento che sono inclusi i caccia stellari più celebri della serie, dagli Ala-X fino ai TIE, tutti ampiamente personalizzabili. Nelle partite riveste una grande importanza anche la componente strategica, sia nella composizione della squadriglia che nella gestione dell'energia delle navi spaziali, che può essere liberamente distribuita ad armi, scudi e motori in base alle necessità. Maggiori dettagli potete trovarli nella nostra recensione di Star Wars Squadrons.

Come Operation Tango, anche Squadrons rimarrà nel Plus fino a lunedì 5 luglio, segnaliamo inoltre che può essere trovato pure nel catalogo di EA Play.

Virtua Fighter 5 Final Showdown (PS4, retrocompatibile con PS5)

A quasi quindici anni dall'uscita su PlayStation 3, SEGA ripesca Virtua Fighter 5 per presentarlo alle nuove generazioni di videogiocatori in una versione riveduta e arricchita chiamata Ultimate Showdown. Annunciata in esclusiva per PS4 e destinata ad arrivare nel Plus immediatamente al day one, la riproposizione dello storico picchiaduro conserva le fondamenta ludiche e il sistema di combattimento originali, arricchendole al contempo con un comparto tecnico all'avanguardia e funzionalità del tutto inedite.

A curare Virtua Fighter 5: Ultimate Showdown ci sono gli esperti ragazzi del Ryu Ga Gotoku Studio, che per l'occasione hanno ricostruito l'intero comparto tecnico utilizzando il potente e malleabile Dragon Engine, lo stesso motore grafico che muove le loro produzioni più recenti, tra cui Yakuza 6, Yakuza Like a Dragon e Judgment. Il tutto è inoltre stato impreziosito da una nuova colonna sonora, un'interfaccia utente riprogettata, una sequenza d'apertura inedita, un sistema di illuminazione aggiornato agli standard moderni e nuovi shader. Anche il comparto multigiocatore è stato espanso, con lobby in grado di ospitare fino a 16 partecipanti con nuove opzioni per la comunicazione, la possibilità di assistere ai match e un sistema per la partecipazione ai tornei online.

A differenza degli altri due giochi, Virtua Fighter 5: Ultimate Showdown rimarrà nella Instant Game Collection di PlayStation Plus per ben due mesi, fino al 2 agosto. Inoltre, a giugno verrà inserito anche nel catalogo di PlayStation Now.