PSVR

PlayStation VR: 10 giochi da recuperare durante il Black Friday

Il Black Friday è finalmente arrivato: ecco i nostri consigli per acquistare i migliori giochi PlayStation VR a prezzo scontato.

speciale PlayStation VR: 10 giochi da recuperare durante il Black Friday
Articolo a cura di

Proseguono i nostri consigli per approfittare dei saldi proposti sul PlayStation Store in occasione del Black Friday. Dopo avervi indicato 10 titoli per PlayStation 4, in questo articolo vi suggeriremo 10 giochi da recuperare in sconto per PlayStation VR, tra cui due produzioni di alto profilo come Gran Turismo Sport e Tekken 7, dotate entrambe di due modalità di gioco pensate per la realtà virtuale.

Gran Turismo Sport

Pur con tutti i suoi limiti, la modalità VR di Gran Turismo Sport rimane una delle esperienze di guida in realtà virtuale più immersive in assoluto. Con il visore in testa sarà possibile effettuare al massimo due giri in pista, potendo selezionare solo una manciata di tracciati e vetture, ma in compenso si potrà contare sulla quasi totale assenza degli effetti collaterali legati al motion sickness.
Se dopo Driveclub VR avete deciso di gettare la spugna con i racing game in realtà virtuale, potreste concedervi una seconda opportunità con il nuovo corsistico di Polyphony Digital.

Un'altra chicca riservata a PlayStation VR rimane senz'altro lo showroom, una modalità in cui potrete osservare le vetture del gioco da ogni angolatura, proprio come se foste lì davanti. Naturalmente, la modalità VR di Gran Turismo Sport va intesa come una piccola aggiunta al gioco completo, e non come una motivazione fondante su cui basare l'acquisto del titolo.
A tal proposito, ci teniamo a ricordare che il nuovo racing game di Polyphony pone gran parte del proprio focus sulle competizioni online e sulle gare contro gli altri giocatori, anche se a dicembre arriverà la modalità carriera tramite un nuovo aggiornamento. Se volete approfittare dei saldi del Black Friday, Gran Turismo Sport può essere acquistato nella sua edizione Standard a 29,99 euro (con uno sconto pari al 50%) e nella Digital Deluxe Edition a 41,99 euro anziché 69,99 euro (questa versione include 12 vetture aggiuntive, un pacchetto adesivi livrea, un casco da gara cromato e 2.000.000 di crediti).

Tekken 7

Il nuovo picchiaduro di Bandai Namco si presenta con due modalità aggiuntive pensate per la realtà virtuale: Battaglia VR, in cui si potrà combattere contro un altro personaggio controllato dalla CPU nell'arena Infinite Azure, e Visualizzatore VR, una sorta di vetrina che vi permetterà di guardare da vicino i modelli poligonali dei lottatori.
Come abbiamo visto con Gran Turismo Sport, le funzionalità riservate a PlayStation VR si rivelano una piccola aggiunta all'offerta complessiva, con il semplice obiettivo di mostrare le potenzialità del gioco in realtà virtuale (in questo caso la profondità dell'arena e la possibilità di avvicinare lo sguardo verso i personaggi nel corso del combattimento).

Nulla, chiaramente, che possa giustificare da solo l'acquisto del gioco. Ma dato che ci troviamo di fronte a uno dei migliori picchiaduro dell'anno, il consiglio di recuperarlo durante il Black Friday va esteso a tutti i possessori di PlayStation 4 (se poi avete anche il visore Sony, tanto di guadagnato).
Approfittando dei saldi disponibili sul PlayStation Store, Tekken 7 può essere acquistato nella sua edizione Standard a 34,99 euro (con uno sconto pari al 50% sul prezzo di listino) o nella Deluxe Edition a 56,99 euro anziché 94,99 euro (questa edizione include due personaggi giocabili in più, una nuova modalità e centinaia di costumi aggiuntivi). In alternativa, se siete già in possesso del gioco, potreste rimediare il Season Pass a 17,49 euro con un risparmio del 30%.

Batman Arkham VR

Prendete la fase investigativa della serie Arkham, spostate il punto di vista sulla visuale in prima persona, indossate il PlayStation VR, aprite gli occhi e guardatevi attorno. D'un tratto vi ritroverete a Gotham City, nei panni del Cavaliere Oscuro, intenti a risolvere casi e misteri con l'aiuto dei leggendari gadget dell'Uomo Pipistrello.
Batman Arkham VR si presenta come una delle migliori avventure in realtà virtuale attualmente disponibili, vuoi per l'attenzione riservata ai dettagli, vuoi per il ritmo di gioco indovinato, vuoi per alcune trovate di gameplay che riescono a valorizzare le caratteristiche della VR e i controlli di movimento.

Senza dimenticare alcuni momenti di assoluto impatto, come la prima volta che indosserete il costume di Batman, oppure quando rivivrete la drammatica perdita dei genitori nei panni del piccolo Bruce Wayne. Considerando anche il colpo d'occhio solido e avvolgente, nonostante i limiti tecnici del visore Sony, Batman Arkham VR rimane tra le migliori porte d'accesso alla realtà virtuale su PlayStation 4.
Se qualche dubbio poteva scaturire dalla breve durata dell'avventura, l'occasione di acquistare il gioco in saldo può far chiudere un occhio sulla longevità. Approfittando degli sconti del Black Friday, Batman Arkham VR può essere acquistato sul PlayStation Store al prezzo 11,99, con un risparmio pari al 40% sul prezzo di listino.

PlayStation VR Worlds

Se volete farvi un'idea complessiva sulle potenzialità del visore Sony, al momento non esiste pacchetto più completo di PlayStation VR Worlds.
Stiamo infatti parlando di una raccolta di 5 giochi, ognuno caratterizzato da meccaniche e atmosfere particolari: Ocean Descent, una breve avventura spettatoriale in cui si viene calati nelle profondità dell'oceano, fino a vedersela faccia a faccia con uno squalo; VR Luge, un'esperienza di gioco spericolata in cui si percorre una strada in discesa a bordo di uno slittino, cercando di evitare gli ostacoli; Danger Ball, una sorta di sport futuristico dal sapore arcade, con chiari riferimenti alle battaglie coi dischi di Tron; London Heist, un gioco d'azione in prima persona ambientato nel sottobosco criminale di Londra, in costante bilico tra inseguimenti e sparatorie; Scavenger's Odyssey, avventura fantascientifica in cui si vestono i panni di un alieno a bordo di un mech tetrapode, impegnato nella ricerca di un misterioso manufatto.

I giochi inclusi nel pacchetto sono interessanti, talvolta caratterizzati da ottime intuizioni e buone idee di gameplay, ma pagano il prezzo della breve durata (a tratti sembra quasi di giocare con una raccolta di demo). Ad ogni modo, con la possibilità di recuperarlo 14,99 euro (anziché 29,99 euro) potreste dedicargli un pensiero durante i saldi del Black Friday, soprattutto se volete farvi un'idea sulle possibilità offerte da PlayStation VR in termini di meccaniche e immersione.

Eagle Flight

Quello di volare, si sa, è il desiderio più antico dell'uomo. Dovevano saperlo bene anche gli sviluppatori di Eagle Flight, nel momento in cui hanno pensato di far vestire al giocatore i panni di un'aquila. Come se non bastasse, a rendere ancora più suggestivo il concept c'è una location come Parigi sullo sfondo.
Ma non la capitale francese a cui siamo abituati a pensare: la Parigi di Eagle Flight, infatti, è ambientata a cinquanta anni di distanza dalla scomparsa dell'uomo, in un ipotetico futuro in cui la vegetazione ha reclamato gli spazi della città.

La caratteristica più sorprendente di Eagle Flight, al netto del suo ritmo sostenuto e delle continue discese in picchiata, rimane la quasi totale assenza del motion sickness. L'esperienza di gioco è molto gradevole sia in termini di sensazioni restituite che a livello di meccaniche, con l'unico vero limite rappresentato dalla quantità dei contenuti e dalla longevità.
Da un lato troviamo lo Story Mode, suddiviso in diverse abilità di prova indipendenti (come percorsi a checkpoint, esplorazione di aree alla ricerca di piume nascoste), e dall'altro una modalità multiplayer che propone una variante di cattura la bandiera.
Se invece avrete voglia di sorvolare Parigi per il semplice gusto di farlo, oppure per raccogliere gli ultimi collezionabili, potrete dedicarvi al Volo Libero. Considerando la possibilità di risparmiare qualche euro, in definitiva, l'acquisto di Eagle Flight si rende piuttosto interessante: durante i saldi del Black Friday, il titolo viene proposto in offerta sul PlayStation Store al prezzo di 19,99 euro anziché 39,99 euro.

Sports Bar VR

A prima vista, anche Sports Bar VR potrebbe considerarsi un'altra raccolta di mini-giochi. In effetti, al suo interno sarà possibile giocare a biliardo, a freccette, a skeet ball e ad air hockey, ma non è questo il motivo principale per cui andrebbe preso in considerazione.
Prima di tutto, infatti, Sports Bar VR è un luogo di ritrovo, uno spazio virtuale in cui incontrare nuovi giocatori e vecchi amici. Come si può evincere dal titolo stesso, il gioco ricrea le atmosfere di un pub in stile americano, permettendo ai suoi visitatori di usare i controlli di movimento per interagire con i quattro giochi presenti in sala. A dirla tutta, biliardo e freccette includono a loro volta diverse varianti, con la possibilità di sfruttare i tavoli verdi per giocare al classico pool piuttosto che a palla 9.

Per ricreare al meglio l'atmosfera, all'interno del pub saranno presenti anche alcuni NPC che parleranno sottovoce, dando l'impressione di trovarsi in un luogo vivo e frequentato.
Naturalmente, come vi abbiamo anticipato, il bello di Sports Bar VR sarà proprio la possibilità di incontrare altri giocatori online (la sala potrà essere visitata al massimo da sette giocatori contemporaneamente), con cui fare eventualmente conoscenza tra una sfida a freccette e una partita a skeet ball. Se l'idea alla base del gioco può intrigarvi, durante i saldi del Black Friday potreste recuperarlo a 7,19 euro con un risparmio del 60%.

Star Trek: Bridge Crew

Per rimanere sul tema della VR sociale, senza rinunciare a una bella strizzatina d'occhio agli amanti della fantascienza, è impossibile non spendere qualche parola di elogio per Star Trek: Bridge Crew.
Guardando la celebre serie televisiva sci-fi, chi non ha mai sognato di trovarsi a bordo della Enterprise, magari ai pannelli di controllo della nave in compagnia dei propri amici? Questo è il concept alla base del gioco, un'idea molto affascinante che riesce a funzionare senza intoppi, concedendosi tra le altre cose una longevità e un replay value molto interessanti (grazie alle diverse variabili che possono caratterizzare le varie tipologie di missioni).

Considerando il supporto al cross-play con le versioni Oculus e HTC Vive, inoltre, avrete la possibilità di giocare insieme agli utenti che hanno acquistato il titolo su PC (ottima cosa se qualcuno dei vostri amici gioca su Personal Computer).
Anche in questo caso, immersione e senso di presenza saranno in grado di avvolgervi senza gli effetti collaterali del motion sickness, permettendovi di vivere in prima persona un'esperienza di gioco gradevole e abbastanza confortevole. Se avevate intenzione di recuperare Star Trek: Bridge Crew, magari risparmiando qualche soldo sul prezzo di listino, potreste acquistarlo durante i saldi del Black Friday al costo di 24,99 euro (anziché 49,99 euro).

Battlezone

La versione moderna di Battlezone, storico sparatutto in grafica vettoriale uscito nel pieno degli anni ottanta, è stato uno dei titoli di lancio di PlayStation VR, un primo esperimento abbastanza convincente sul piano tecnico che tuttavia peccava in termini di contenuti e profondità.
Il titolo, infatti, si presenta a tutti gli effetti con una sola modalità di gioco, una campagna principale in cui bisognerà affrontare una serie di sfide tutto sommato prevedibili e nemmeno troppo variegate.
Spostarsi a bordo del proprio carro armato, massacrare le unità nemiche, sparare e schivare i colpi degli avversari, tuttavia, sarà gesti in grado di restituire discrete soddisfazioni anche nella semplice esecuzione degli stessi, facendovi provare l'ebrezza di guidare un carro armato dall'interno dell'abitacolo.

Data la possibilità di giocare in co-op, inoltre, avrete l'opportunità di unirvi ai vostri amici, qualora voleste creare situazioni di gioco leggermente più varie rispetto a quelle proposte dalla campagna single player.
Considerando la buona realizzazione tecnica di Battlezone e la sua capacità di regalare qualche momento ispirato mentre si indossa il caschetto Sony, vi suggeriamo comunque di tenerlo d'occhio durante i saldi del Black Friday: il titolo potrà essere acquistato sul PlayStation Store al costo di 11,99 euro, con un risparmio complessivo pari al 70% sul prezzo di listino.

I Expect You To Die

Se siete alla ricerca di un gioco che sfrutti con intelligenza le peculiarità della realtà virtuale, soprattutto in termini di interazione, non dovreste lasciarvi sfuggire l'occasione di recuperare I Expect You To Die. Stiamo parlando di un rompicapo ad alto tasso di mortalità, in cui si vestiranno i panni di un agente segreto degli anni sessanta alle prese con alcune missioni estremamente pericolose.
Sfruttando i controlli di movimento e il grado di interazione con lo scenario, il giocatore dovrà affrontare una serie di problemi che coinvolgeranno l'intuito, la capacità di adattamento, la reattività e la materia grigia.

Come suggerisce il titolo del gioco, del resto, ci si aspetta che il giocatore perda più volte la partita per ricominciare da capo e ritentare: questa, in fondo, è la regola alla base del trial & error, paradigma a cui I Expect You To Die si accosta senza mai inciampare nella frustrazione.
Purtroppo, anche in questo caso bisogna scontrarsi con i limiti della longevità, vista la presenza di sole quattro missioni (tutte quante ispirate e ricche di sorprese). Data la possibilità di risparmiare qualche euro, tuttavia, il nostro consiglio è di dare al gioco una chance, in particolare se volete provare un'esperienza VR diversa dalle altre. I Expect You to Die potrà essere acquistato in saldo a 14,99 euro con uno sconto pari al 40% sul prezzo di listino.

Werewolves Within

Chiudiamo la lista con Werewolves Within, una perla assoluta per quanto riguarda gli esponenti della VR sociale. Come visto in Sports Bar VR, il gioco diventa un pretesto per riunire in un luogo virtuale diversi giocatori sparsi tutto il mondo, in questo caso attorno a un fuoco di un villaggio medievale, e con le premesse di un gioco di società (avete presente Lupus in Fabula? Qualcosa di molto simile).
Scopo della partita sarà quello di indovinare chi, tra i giocatori, sia il lupo mannaro, e per farlo bisognerà dialogare, discutere, trarre eventualmente in inganno, disorientare.

Il gioco si limiterà a fornirvi i ruoli da interpretare e le regole da seguire, lasciando ai partecipanti il compito di sviluppare le complesse trame di ogni partita. Dal momento che la maggior parte dei giocatori parlerà in inglese, vi raccomandiamo di valutare l'acquisto del gioco in base alla vostra conoscenza della lingua d'albione, visto e considerato che incontrare utenti italiani non sarà molto semplice (a meno di non organizzarsi con amici e conoscenti).
Parlando della community, però, si potrà contare sul supporto al cross play con le versioni HTC Vive e Oculus Rift, con il relativo aumento del bacino di utenza. In occasione dei saldi del Black Friday, Werewolves Within potrà essere acquistato sul PlayStation Store al prezzo di 11,99 euro anziché 29,99.