Black Friday

PlayStation VR offerte: i migliori giochi in sconto sul PlayStation Store

Grazie ai saldi del Black Friday è possibile acquistare a prezzo scontato diversi giochi PlayStation VR, tra cui Astro Bot Rescue Mission e Blood & Truth.

speciale PlayStation VR offerte: i migliori giochi in sconto sul PlayStation Store
Articolo a cura di

Gli sconti del Black Friday sul PlayStation Store non potevano non coinvolgere anche i giochi per PlayStation VR, da tempo uno dei punti cardine dell'intero ecosistema di intrattenimento di casa Sony. Da Astro Bot Rescue Mission, divenuto rapidamente uno dei simboli di PS VR, all'esperienza cinematografica di Blood & Truth, passando per The Inpatient e Firewall Zero Hour, ecco a voi cinque giochi in Realtà Virtuale che vi consigliamo di non perdervi assolutamente durante questi saldi del Black Friday 2019.

Astro Bot Rescue Mission (14,99 euro)

Astro Bot Rescue Mission è un platform 3D che riprende la formula dei grandi classici del genere adattandola con successo alla Realtà Virtuale. Nei panni di un adorabile robottino siete chiamati a recuperare i suoi compagni dispersi in seguito del danneggiamento della navicella spaziale sulla quale viaggiavano, provocata da un dispettoso alieno di colore verde.

Il protagonista, inquadrato da una telecamera in terza persona, è libero di muoversi nei 26 livelli che compongono l'avventura, ricchi di segreti, nemici da eliminare, oggetti da raccogliere e boss da sconfiggere, nella miglior tradizione dei giochi di piattaforme. Il valore aggiunto è rappresentato dalla Realtà Virtuale, che in questo caso non incarna un semplice orpello visivo, bensì un elemento legato a doppio filo con il gameplay. Osservare con attenzione le ambientazioni e sbirciare dietro gli angoli sono azioni essenziali per scovare i compagni perduti. Adesso potete recuperare questo classico del catalogo PlayStation VR a soli 14,99 euro, con il 62% di sconto rispetto al prezzo di listino. Non lasciatevelo sfuggire, per saperne di più ecco la recensione di Astro Bot Rescue Mission.

Blood & Truth (19,99 euro)

Blood & Truth è stato descritto dai più come un "blockbuster hollywoodiano interattivo": una definizione che gli calza a pennello. Nei panni del soldato delle Forze speciali Ryan Marks dovrete salvare la sua famiglia dalle grinfie di una spietata organizzazione criminale londinese. L'avventura punta fortemente sulla varietà, mettendo in scena sparatorie furiose, inseguimenti ad alta velocità e intensi scontri in elicottero, valorizzati da un comparto tecnico di prim'ordine.

L'altro grande pregio dell'esclusiva London Studios è rappresentato dal sistema di shooting, senz'altro uno dei migliori mai proposti in un titolo del genere per PlayStation VR. Tutte queste qualità fanno di Blood & Truth un gioco imprescindibile per ogni possessore del visore di casa Sony, specialmente adesso che può essere acquistato in sconto a soli 19,99 euro. Non siete ancora convinti? Scoprite cosa ne pensa Alessandro Bruni nella sua recensione di Blood & Truth.

Firewall Zero Hour (12,99 euro)

Firewall Zero Hour è stato il primo vero sparatutto tattico ad arrivare su PlayStation VR. La riuscita esclusiva di First Contact Entertainment è una sorta di Rainbow Six Siege declinato in chiave futuristica e calato nell'avvolgente mondo della Realtà Virtuale, con tanto di visuale a 360° e piana libertà di movimento.

Nonostante includa una modalità che permette ai giocatori, da soli o in compagnia, di compete contro l'intelligenza artificiale, il cuore pulsante della produzione restano gli scontri online 4vs4 con permadeath: da un lato ci sono gli attaccanti, il cui compito è quello di hackerare uno dei due firewall posti nei livelli e caricare le informazioni su un terminale per conseguire la vittoria; dall'altro troviamo i difensori, che invece devono fare di tutto per impedirglielo. Ad aiutare entrambi gli schieramenti ci pensa un nutrito campionario di armi, gadget e abilità speciali.

Acquistare ora Firewall Zero Hour significa trovarsi tra le mani un prodotto rodato e rifinito, che nei mesi successivi al lancio è stato ulteriormente perfezionato, grazie a un nuovo sistema di progressione, e persino espanso, con nuove modalità e mappe. Il titolo è inoltre pienamente compatibile con il PlayStation VR Aim Controller, periferica che qui più che mai è in grado di elevare l'esperienza di gioco ai massimi livelli. Ulteriori dettagli li trovate nella nostra recensione di Firewall Zero Hour.

The Inpatient (9,99 euro)

The Inpatient è ambientato 60 anni prima degli eventi di Until Dawn, horror sviluppato in esclusiva PlayStation 4 dai ragazzi di Supermassive Games. Impersonerete il paziente del sanatorio di Blackwood Pines che al suo risveglio si rende conto d'aver perso la memoria.

In The Inpatient siete liberi di muovervi all'interno delle circoscritte e tetre ambientazioni del sanatorio, e di interagire con gli altri personaggi che lo popolano. Le vostre decisioni ricoprono inoltre un ruolo fondamentale, dal momento che possono influenzare il finale. Nel tentativo di aumentare l'immedesimazione, inoltre, la produzione sfrutta un audio 3D avvolgente e un sistema di riconoscimento vocale, che vi permette di rispondere recitando il testo a schermo. The Inpatient non è un titolo perfetto, ma al prezzo al quale viene proposto in occasione del Black Friday potrebbe ugualmente risultare interessante ai fan del franchise Until Dawn e agli appassionati di giochi horror. Come di consueto, su Everyeye.it trovate la recensione di The Inpatient per avere un parere più approfondito sul gioco.

L.A. Noire The VR Case Files (21,99 euro)

L.A. Noire The VR Case Files, declinazione in chiave VR del gioco pubblicato da Team Bondi e Rockstar Games nel 2011, ci rimette nei panni del detective Cole Phelps per farci risolvere sette casi appositamente rielaborati per la Realtà Virtuale, tutti ispirati crimini reali compiuti nella Los Angeles del 1947, uno dei periodi più violenti e bui della storia della città.

Non trattandosi di una ri-edizione completa in VR, bensì di una sorta di riassunto dell'opera originale, il senso di coesione della sceneggiatura viene un po' a mancare. Nonostante ciò, lungo le sue cinque ore di durata l'esperienza di L.A. Noire The VR Case Files riesce ugualmente a risultare piacevole e a restituire un senso di completezza.

Il vero punto forte della produzione risiede però nell'immersività che è in grado di trasmettere: il coinvolgimento visivo e sensoriale è ai massimi livelli, merito di una cura maniacale per i dettagli, anche i più piccoli, e di una tecnologia di riproduzione dei volti ancora oggi stupefacente. Leggete la recensione di L.A. Noire The VR Case Files per saperne di più.