Pokemon Scarlatto e Violetto: le tre vie dell'open world

Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto proporranno una struttura narrativa inedita per la saga, da scoprire attraverso un mondo Open World.

Pokemon Scarlatto e Violetto: narrativa Open World #AD
Speciale: Nintendo Switch
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Switch
  • Con Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto, il team di Game Freak mira a ridefinire l'approccio alla narrazione a all'esplorazione tipico della saga. I cambiamenti in dirittura di arrivo con la coppia di titoli sono infatti decisamente numerosi e avranno un impatto notevole sulla vita degli Allenatori e delle Allenatrici diretti alla regione di Paldea.

    Con un gameplay all'insegna della libertà, Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto proporranno tre differenti archi narrativi - Cammino dei Campioni, Sentiero Leggendario e Viale della Polvere di Stelle - tra i quali i giocatori potranno muoversi senza soluzione di continuità. Un approccio che punta ad offrire agli appassionati la possibilità di dare vita all'avventura che preferiscono, dedicandosi a esplorazione, missioni e immancabili Lotte Pokémon.

    Tra Palestre, sfide al Team Star e missioni di ricerca negli angoli più misteriosi di Paldea, le due esclusive per Nintendo Switch proveranno dunque a cambiare le carte in tavola della serie. Per scoprire esattamente come, seguiteci in questo breve viaggio, in attesa del lancio di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto il prossimo venerdì 18 novembre 2022.

    Il Cammino dei Campioni

    Recuperando le radici originarie della serie, ma senza dimenticare le variazioni che avevano caratterizzato capitoli come Pokémon Sole e Pokémon Luna, la regione di Paldea proporrà le canoniche otto Palestre della tradizione Game Freak. I giocatori più ambiziosi potranno dunque sin da subito prepararsi ad affrontare la scalata della Lega Pokémon della regione, capitanata dalla Presidentessa Alisma. La più abile tra gli Allenatori di Rango Campione è in cerca di giovani talentuosi e, neanche a dirlo, ha messo gli occhi proprio su di noi.

    Scelto il nostro Starter e formata una Squadra Pokémon, potremo dunque partire alla conquista delle Palestre di Paldea. Questa volta, però, il gioco non ci imporrà alcun vincolo: potremo scegliere liberamente l'ordine nel quale affrontare i Campioni della regione. Un approccio che rimescola le carte in tavola, aprendo la strada a innumerevoli declinazioni dell'esperienza proposta da Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto.

    Il Cammino dei Campioni, tuttavia, non metterà alla prova solamente la nostra abilità nelle Lotte Pokémon, ma anche il nostro ingegno. Prima di poter affrontare un Capopalestra, dovremo infatti guadagnarci la sua attenzione superando una prova speciale. Chiamata Esame della Palestra, quest'ultima cambierà a seconda dell'area geografica della Palestra che stiamo sfidando. Questi test, infatti, avranno l'obiettivo di raccontare al giocatore gli usi e i costumi delle diverse cittadine di Paldea.

    Una volta messe in tasca le agognate otto Medaglie, sarà tempo di dirigersi alla volta della Lega Pokémon. In questa sede, l'ancora misterioso Esame dei Campioni rappresenterà l'ultimo ostacolo per la conquista del prestigioso Rango Campione.

    Il Sentiero Leggendario

    L'Accademia della regione di Paldea non è solo un luogo in cui apprendere nozioni, ma anche il posto perfetto per farsi degli amici. Tra i suoi compagni, il giocatore troverà ad attenderlo l'intraprendente Pepe. Più grande del protagonista, quest'ultimo non è troppo ferrato con le dinamiche delle Lotte Pokémon. Nonostante ciò, ha una grande sete di avventura, legata in particolare alla sua passione per la cucina. Desideroso di raccogliere le spezie e gli ingredienti più prelibati, ci chiederà dunque di assisterlo nei suoi viaggi.

    In questa particolare declinazione dell'avventura di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto, l'esplorazione rappresenterà dunque il focus principale.

    Le Lotte Pokémon non passeranno del tutto in secondo piano, ma si presenteranno più semplici, grazie alla possibilità di fare affidamento sul supporto offerto da Pepe. Anche se il nostro amico non è un Allenatore troppo abile, un Pocket Monster in più sul campo di battaglia può infatti fare comunque comodo! Ad arricchire il percorso proposto da Sentiero Leggendario, contribuiranno inoltre i misteriosi Libri di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto. Battezzati rispettivamente Libro Scarlatto e Libro Violetto, questi volumi in-game rappresenteranno una fonte inaspettata di avventure. Tra i possedimenti più preziosi di Pepe, questi diari custodiscono disegni, immagini e annotazioni risalenti ad una spedizione attuata in tempi remoti nella regione di Paldea. Talmente antichi da muoversi tra realtà e leggenda, i libri sembrano includere indizi su come raggiungere un'area segreta del mondo di gioco, ma starà agli Allenatori scoprire quanto di vero si celi tra le pagine.

    In Pokémon Scarlatto, il Libro Scarlatto ospiterà il resoconto sull'avvistamento di Grandizanne, una creatura molto aggressiva, che avrebbe addirittura assalito la spedizione con la sua possente mole. Con zanne affilate, il Pokémon avrebbe persino ferito uno degli esploratori.

    Diversamente, il Libro Violetto di Pokémon Violetto svelerà i retroscena sull'avvistamento di Solcoferreo. Altrettanto insolito, il Pocket Monster sarebbe solito raggomitolarsi su se stesso, per poi attaccare gli esseri umani rotolando con vigore.

    Il Viale della Polvere di Stelle

    Non tutti i frequentatori dell'Accademia sono però studenti disciplinati. Al contrario, a Paldea sembrano invece esserci molti teppisti agguerriti, che hanno scelto di riunirsi in un gruppo denominato Team Star. Con un'ambizione tutto sommato degna di ammirazione, questi ragazzi e ragazze hanno creato degli improbabili accampamenti. Sotto il loro controllo, questi avamposti si sono tramutati in realtà indipendenti, all'interno delle quali vige unicamente la legge del Pokémon più forte.

    Ognuna di queste realtà sarà guidata da un carismatico capo, come Pruna, la responsabile della Divisione Fuoco del Team Star. Neanche a dirlo, l'Allenatrice si dimostrerà un avversario impegnativo e specializzato nell'utilizzo di creature di tipo Fuoco. Una circostanza interessante, che potrebbe aprire la strada a scontri che chiamino in causa Tipi di Pokémon non rappresentati nelle Palestre di Paldea.

    Per guadagnarsi il diritto di sfidare uno dei Capi del Team Star, non sarà però sufficiente addentrarsi nelle basi. Al contrario, all'interno delle strutture, gli Allenatori dovranno dimostrare quanto valgono, sconfiggendo tutte le Reclute che lo assaliranno. Una sfida apparentemente statica, ma che in realtà promette di mettere in campo un inedito dinamismo. In queste circostanze, sarà infatti possibile sfruttare la nuova funzione di Lotta Autonoma, inviando il proprio Pokémon compagno verso l'avversario. In questo modo, il nostro fidato Pocket Monster potrà mettere KO in solitaria la sfortunata Recluta.

    Preparare a dovere la propria Squadra e padroneggiare la Lotta Autonoma saranno elementi essenziali per avere la meglio sul Viale della Polvere di Stelle: per attirare l'attenzione del leader della base, le Reclute - che sfoggeranno divise differenti a seconda dell'edizione del gioco - dovranno infatti essere sconfitte entro un tempo limite.

    A rendere il tutto più scenografico, ci penseranno infine le Starmobili. Questi veicoli chiassosi e multicolore rappresentano la base mobile del leader di ciascuna banda. Nel momento in cui vi sfideranno, i Capi del Team Star non giocheranno pulito: mentre voi potrete ricorrere esclusivamente ai vostri Pokémon, i vostri avversari cercheranno di ostacolarvi anche con il loro possente mezzo di trasporto.

    Il primo Pokémon open world

    Dopo i passi compiuti in Pokémon Spada e Scudo e in Leggende Pokémon: Arceus, il nuovo duo di Pokémon Violetto e Pokémon Scarlatto vede Game Freak cimentarsi per la prima volta con un mondo realmente open-world. A fare da cornice all'ampia libertà narrativa che abbiamo sin qui descritto, gli appassionati troveranno dunque una regione esplorabile in ogni sua direzione, tra specchi d'acqua, colline, montagne e ampie pianure assolate.

    Avventurarsi alla scoperta degli anfratti più nascosti di Paldea promette di rappresentare uno degli aspetti chiave dell'esperienza, al punto che il team di sviluppo ha deciso di affiancare agli Allenatori un'opzione di gioco completamente inedita. Dismesse biciclette costose, traghetti e treni, questa volta i PokéFan si sposteranno direttamente a bordo di un Pokémon Leggendario. Nello specifico, i viaggiatori di Pokémon Scarlatto avranno a disposizione Koraidon, mentre Pokémon Violetto proporrà Miraidon.

    Per la prima volta, i Pocket Monster Leggendari presenti sulle copertine dei giochi Pokémon saranno dunque a completa disposizione del protagonista e lo accompagneranno nella sua avventura. A consentirlo, sarà una delle insolite abilità a disposizione di Miraidon e Koraidon. Entrambi, infatti, hanno la capacità di mutare forma, adattando la propria conformazione al terreno sul quale si trovano. Di fronte ad una pianura, Koraidon assumerà la Foggia Scattante, tramutandosi in una sorta di motocicletta alimentata dalla bruta potenza delle sue quattro zampe. Parallelamente Miraidon opterà invece per l'Assetto Sprint, grazie alla devastante energia sprigionata da gola e coda. Questa opzione consentirà inoltre agli Allenatori di scalare ripide pareti verticali, per raggiungere la vetta delle montagne più elevate di Paldea. Fiumi, laghi e oceani si riveleranno letali per gli Allenatori non accompagnati dai loro Leggendari, che provvederanno ad assumere una seconda forma per navigare oltre gli ostacoli acquatici. In Pokémon Scarlatto, la Foggia Nautica muta la gola di Koraidon in un elemento galleggiante, mentre in Pokémon Violetto l'Assetto Nautico trasfigura gli arti inferiori della creatura in una bizzarra versione di motori a reazione.

    Infine, nemmeno le altezze potranno ostacolare l'avanzata del protagonista. Koraidon e Miraidon sono infatti pronti a spiegare le ali e spiccare il volo, rispettivamente nelle forme Foggia Librata e Assetto Planata. Per riuscire a volteggiare dolcemente verso la terra ferma, le due creature allungano le proprie antenne, che si tramutano così in possenti ali.

    Che voto dai a: Pokemon Scarlatto e Violetto

    Media Voto Utenti
    Voti: 37
    5.1
    nd