Ready Player One, tutti gli easter egg sui videogiochi scoperti fino ad ora

Da Joust a Duke Nukem fino a Overwatch: tutte ma proprio tutte le citazioni per gamers del nuovo film di Steven Spielberg.

speciale Ready Player One, tutti gli easter egg sui videogiochi scoperti fino ad ora
Articolo a cura di

Poco più di un mese ci separa ormai dall'arrivo nelle sale dell'attesissimo Ready Player One, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo nerd di Ernest Cline diretta da Steven Spielberg, quindi è arrivato il momento di fare il punto della situazione del film anche in ambito videoludico. Sì perché, essendo il film un vero e proprio contenitore sproporzionato di cultura pop, è ovvio che tra cartoon, cinema e serie televisive anni '80 ci finissero anche i videogiochi, anche perché il romanzo parla proprio di questo, della realtà virtuale, degli sviluppi futuristici annessi, della nostalgia e della caccia alle easter egg. Ecco, imitando proprio le basi del libro, cerchiamo oggi di cacciare per voi come dei veri Gunter (Eggs Hunter) le citazioni videoludiche nascoste non in uno, non in due ma in ben tre trailer del film, tutti quelli rilasciati finora. La lista non è particolarmente lunga, ma intendiamoci: stiamo parlando di tre footage che insieme raggiungono appena 5 minuti totali di filmato, di per sé già strapieni di riferimenti a qualsivoglia personaggio, luogo od oggetto famoso relativo alla geek o nerd culture degli ultimi 40 anni. Un insieme che preso così fa già venire voglia di entrare in Oasis, quindi non perdiamo ulteriore tempo.

Nel mondo di OASIS

Per chi innanzitutto non conoscesse il romanzo, OASIS è un intero universo in realtà virtuale costituito da più mondi interamente esplorabili. Nel corso degli anni e con l'aumentare del suo già incredibile successo, il gioco ha fagocitato al suo interno ogni pezzetto di cultura popolare, tanto che si potrebbe giocare nell'Avater di Joker o in quello di Gandalf (tra l'altro entrambi presenti nei trailer). È una seconda realtà dove la gente si rifugia per essere ciò che desidera, ma si tratta pur sempre di un mondo artificiale creato da un'azienda, la stessa che fattura miliardi e ha un dominio incontrastato.

Alla morte del creatore, però, questo lancia una sfida a tutti i giocatori: chi scoverà tre easter eggs nascoste in OASIS avrà il controllo della stessa, oltre a ricevere in eredità tutti i beni di James Halliday, il fondatore appunto. E nella corsa alla conquista di OASIS scenderanno in campo anche i terribili avversari della IOI, multinazionale spietata guidata dal potente Nolan Sorrento. Questo l'incipit e il background, già interessante, ma a rendere tutto più eccitante sono appunto le citazioni nascoste in tutto il film, anche se a noi interessano per oggi solo quelle videoludiche. Vediamo allora un agguerritissimo Duke Nukem combattere contro una specie di orco, ma anche gli struzzi del gioco arcade Joust con tanto di cavalieri in groppa. Sulla moto rossa fiammante di Akira compare poi anche l'adesivo della SEGA, senza contare la bella Lara Croft di Tomb Raider appoggiata sulla carrozzeria di Christine - La macchina infernale. Proprio la bella cacciatrice di tombe è forse il punto di collegamento che unisce i tre trailer rilasciati, tanto che anche nel secondo la vediamo vicina al bancone di un bar, circondata da stimati colleghi come Blanka di Street Fighter e il Capitano Shepard di Mass Effect, tra l'altro intento a danzare nel suo iconico stile ingessato. Nel secondo footage compaiono anche altri personaggi famosi del rooster di Street Fighter come Ryu e Chun-Li, ma in quanto a picchiaduro e MOBA Ready Player One non si fa mancare davvero nulla. In pieno campo di battaglia, infatti, vediamo correre all'attacco di un plotone nemico le fantastiche rane di Battletoads insieme a El Dragon di Battleborne, gioco tra l'altro molto sfruttato all'interno del film, dato che in vari frame è possibile cogliere velocemente anche brevi comparsate di Toby e Ambra. Presente, ovviamente, anche Mortal Kombat con Casey Cage, affiancata nella sua corsa dalla già citata Chun-Li e dalla Tracer di Overwatch. E se i riferimenti ad Halo erano più vaghi nei primi due trailer, nel terzo rilasciato qualche giorno fa vediamo un intero gruppo di Spartan correre in battaglia, mentre il protagonista Wade imbraccia alla guida della sua DeLorean di Ritorno al Futuro un'arma da assalto sempre proveniente dal titolo targato Bungie Studios.

Tutto questo, lo ricordiamo, solo in cinque minuti di footage, il che rende comunque troppo distante il 28 marzo, data d'uscita italiana di Ready Player One.

Che voto dai a: Ready Player One

Media Voto Utenti
Voti: 98
7.7
nd