Red Dead Online: Professioni di Frontiera, le novità dell'aggiornamento

Red Dead Online si aggiorna a quattro mesi dall'uscita dalla beta. Giunge quindi il momento di scoprire le Professioni di Frontiera.

speciale Red Dead Online: Professioni di Frontiera, le novità dell'aggiornamento
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Dopo altri quattro mesi passati a inseguire cespugli rotolanti e intombare malfattori in spolverino e speroni, siamo lieti di aprire questa disamina sull'ultimo aggiornamento di Red Dead Online con una felice conferma: nel "Vecchio West" di Rockstar continua a regnare un clima di relativa serenità, almeno tra i giocatori. Il merito va tutto all'aggiunta del sistema degli "stili di gioco" che, lo scorso maggio, aveva sostanzialmente annientato il fenomeno del griefing, ovvero l'insana tendenza di una fetta della comunità a impallinare a tradimento qualsiasi oggetto poligonale in movimento. Una svolta che ha reso la fruizione del comparto online di Red Dead Redempion 2 molto più piacevole, complice anche l'introduzione di un'ampia gamma di eventi dinamici che, sulla falsariga di quelli presenti nella campagna, contribuiscono tanto alla varietà quanto alla ricchezza dell'esperienza multigiocatore.

    Per quanto efficaci, le novità introdotte con la versione 1.0 non erano però riuscite nell'impresa di trasformare Red Dead Online in un appuntamento ricorrente, un tassello insostituibile nel mosaico delle routine ludiche dell'utenza. Questo perché al complesso delle attività presenti nel mondo di RDO mancava ancora una componente essenziale: un sistema di avanzamento che fosse realmente in grado di offrire al pubblico un flusso costante di incentivi al gioco. Una lacuna che l'ultimo aggiornamento, Professioni della Frontiera, punta a colmare a suon di piombo.

    Storie di Frontiera

    Con Professioni di Frontiera, Rockstar ingolosisce il suo impasto ludico con una serie di tre percorsi di progressione legati ad altrettante carriere, e costellati di ricompense da sbloccare affrontando incarichi di vario genere. Ai giocatori viene dunque offerta la possibilità di vestire i panni di un temibile Cacciatore di taglie, diventare Commercianti e costruire un "onesto" giro d'affari, o andare a caccia di tesori nascosti come il più avido dei Collezionisti.

    Lo sblocco di tutte e tre le professioni segue un iter comune: dopo aver raggiunto la posizione del personaggio incaricato di introdurvi al mestiere (opportunamente segnato sulla mappa), assisterete a una breve cutscene al termine della quale vi sarà data l'opportunità di mettervi all'opera.

    Nel caso del Cacciatore di taglie, personificazione della dura - e spesso sommaria - giustizia di frontiera, la vostra nuova mentore vi inviterà ad acquistare una licenza dallo sceriffo di Rhodes: un passaggio indispensabile per accedere alle bacheche (collocate un po' ovunque) con le taglie dei manigoldi a piede libero, da recuperare come freddi cadaveri o riluttanti passeggeri della vostra fida cavalcatura (un prigioniero vivo garantisce ricompense maggiorate).

    Che si tratti di acciuffare un ladro di cavalli o di mettere ai ferri un'arcigna matrona, famosa per il suo stufato di frattaglie di cowboy, il vostro compito sarà sempre quello di braccare il bersaglio e riportarlo alle autorità.

    Una consuetudine lavorativa che però non mancherà di offrirvi una certa varietà, tra criminali circondati da schiere di scagnozzi dal grilletto facile, fuggitivi lanciati in una precipitosa fuga verso il confine, e banditi da intercettare con un'imboscata a sorpresa. Sfide radicalmente diverse da quelle che vi troverete ad affrontare intraprendendo la carriera del Commerciante: in questo caso il caro vecchio JB Cripps, il tuttofare del vostro accampamento, vi proporrà di avviare un'impresa nel florido settore del commercio di carne e pellame. Interagendo col banco da macellaio collocato nel campo, potrete quindi donare le scorte accumulate con la caccia, o avviare delle brevi missioni di rifornimento per sottrarle a qualche mercante nei paraggi. Una volta che avrete accumulato merci a sufficienza, Cripps vi chiederà di scegliere tra due possibili strategie di vendita: portare i vostri articoli ancora sanguinanti verso lo spaccio più vicino, o affrontare i rischi di un viaggio più lungo e, in caso di successo, remunerativo. Si tratta di un'attività molto vicina, dal punto di vista strutturale, a quelle legate ai vari "business" di GTA Online, seppur non altrettanto remunerativa.

    L'ultima delle Professioni di Frontiera, il Collezionista, è anche la più peculiare: dopo aver scambiato quattro chiacchiere con la misteriosa Madame Nazar, tutto quello che dovrete fare è sperare di incappare, nel corso delle vostre peregrinazioni verso l'orizzonte, in qualche oggetto raro e di valore, da raccogliere al fine di completare set che, una volta completati e riportati alla gitana, potrete scambiare con un bel mucchio di dollari.

    Per quanto intrigante, quest'ultima carriera è anche quella più difficile tra trasformare in una fonte di reddito affidabile, visto che non solo la zingara cambia continuamente posizione (senza indicatori a supporto del giocatore), ma ha pure il viziaccio di non fornire alcun indizio sulla collocazione dei tesori.

    Il prezzo del successo

    Come anticipato, non trattandosi di classi ma di percorsi di progressione, i giocatori possono dedicarsi contemporaneamente a tutte le professioni, alternando gli incarichi di ciascuna delle tre per ottenere esperienza e passare di grado. Per ogni livello guadagnato otterrete gettoni speciali da spendere per sbloccare ricompense di ogni tipo, tra pezzi d'equipaggiamento a tema, carte abilità uniche e perk speciali, come la capacità del Cacciatore di taglie di chinarsi sul cavallo per schivare i proiettili in arrivo, o il cane da guardia che il Commerciante può schierare a difesa del campo.

    Se da una parte, come preannunciato, il nuovo update fornisce allo scheletro del gameplay di Red Dead Online un nuovo corpo contenutistico decisamente accattivante (con tanto di inediti eventi dinamici "di ruolo" e nuove sfide giornaliere), dall'altra torna a far emergere i difetti di un'economia di gioco che ancora fatica a trovare un bilanciamento pienamente in linea con le esigenze dei giocatori.

    Per accedere a ciascuna delle professioni dovrete infatti sborsare la bellezza di quindici lingotti, e anche per riscattare tutte le ricompense sbloccate sarete costretti a mettere sul tavolo un buon quantitativo di dollari. A dirla tutta, c'è una manciata di modi per evitare questa "tassa d'ingresso": nel caso siate in possesso di un account Twitch Prime collegato al vostro profilo Social Club, di una sottoscrizione attiva a PlayStation Plus e abbiate raccolto tutte e 52 le carte da gioco nascoste in GTA Online, potrete accedere ai ruoli senza dover spendere un singolo pezzo d'oro. Pur considerando eventuali sconti, però, è evidente che una discreta quota dell'utenza si ritroverà a dover dire addio a una fetta importante delle sue riserve auree, o a lanciarsi in lunghe sessioni di grinding per rimpinguare il proprio tesoretto personale. Un discorso che riguarda anche un'altra delle novità introdotte con l'ultimo aggiornamento, ovvero il Pass Fuorilegge.

    Si tratta di un battle pass (del tutto simile a quelli presenti in titoli come Rocket League, Dota 2 o Fortnite) che delinea un percorso di progressione stagionale diviso in due differenti tier: uno gratuito che concede ricompense non proprio esaltanti, e un altro che, al prezzo di 35 lingotti d'oro, offre 70 livelli carichi di emote, elementi cosmetici, bonus all'esperienza e casse di risorse.

    Raggiungendo il massimo livello entro novembre, i giocatori riceveranno una buonuscita da 35 lingotti che, in sostanza, ripagherà in pieno l'investimento iniziale. In definitiva, le aggiunte incluse in Professioni della Frontiera aumentano in maniera importante l'attrattiva quotidiana di Red Dead Online, arricchendo la formula con diverse componenti strutturali che inseriscono nel mondo di gioco un senso di progressione molto più stimolante, foraggiando il desiderio di perdersi tra i meravigliosi panorami modellati da Rockstar.

    Di contro, però, la prospettiva di dover spendere - in assenza di agevolazioni - 80 lingotti d'oro per guadagnare l'accesso a tutti i contenuti disponibili potrebbe scoraggiare una parte consistente dei giocatori occasionali, compresi quelli che tornano periodicamente a controllare lo stato del titolo solo dopo ogni grande update.

    Una strategia "bifronte" che purtroppo rischia di minare la percezione di un pacchetto contenutistico che rappresenta, con tutta probabilità, il passo avanti più significativo compiuto finora da Red Dead Online. Come nota di coda, ci duole sottolineare come l'arrivo dell'aggiornamento abbia comportato un aumento piuttosto significativo dell'instabilità generale dell'infrastruttura di rete. Con la probabile complicità di un ritorno in massa dei giocatori, abbiamo infatti notato una maggiore frequenza di crash e disconnessioni: problemi che speriamo vengano risolti entro breve.

    Red Dead Online A quattro mesi dall'uscita dalla beta, Red Dead Online si aggiorna con Professioni di Frontiera, un pacchetto contenutistico che amplifica la godibilità dell'esperienza con l'aggiunta di una manipolo di percorsi di progressione, ognuno dei quali mette in campo nuovi e interessanti incarichi. Dopo aver passato un buon numero di ore a braccare malviventi e contrabbandare merci, possiamo confermarvi che il Vecchio West di Rockstar è ora un posto molto più stimolante, in grado di offrire un costante senso di avanzamento, innescato da attività non fini a sé stesse ma legate a un sistema che premia i giocatori più attivi con ricompense allettanti. Purtroppo, però, l'accesso alle professioni, e quindi alle ricompense, è subordinato all'esborso di una quantità piuttosto abbondante di lingotti d'oro. Sebbene sia possibile godere di qualche agevolazione d'origine "extraludica", questa imposizione rischia dunque di scoraggiare una fetta importante del pubblico, che potrebbe pertanto decidere di ignorare del tutto i contenuti dell'aggiornamento. Un vero peccato, visto che la nuova infornata di attività arricchisce, e di molto, l'esperienza offerta dal comparto online di Red Dead Redemption 2.

    Quanto attendi: Red Dead Online

    Hype
    Hype totali: 104
    76%
    nd