San Valentino, festa degli innamorati: videogiochi per una serata di coppia

Da New Super Mario Bros U Deluxe a Overcooked, cinque giochi ideali per divertirsi con il partner a San Valentino.

speciale San Valentino, festa degli innamorati: videogiochi per una serata di coppia
Articolo a cura di

Avete già pensato a un modo per trascorrere San Valentino, la festa di tutti gli innamorati, assieme al vostro partner? Se siete dei videogiocatori, allora non riusciamo a pensare a un modo migliore di condividere il divano e vivere un'esperienza ludica in compagnia. Anche se negli anni il numero di giochi con il supporto al multiplayer cooperativo è drasticamente diminuito, sostituito da funzionalità online in grado di mettere in contatto persone di tutto il mondo, non mancano di certo i titoli che fanno delle esperienze condivise sotto allo stesso tetto il loro punto cardine.

Per questo San Valentino abbiamo deciso di selezionarne cinque, appartenenti a generi molto diversi tra loro in grado di appassionare e divertire tutte le coppie, che condividono, oltre all'amore reciproco, anche una sfrenata passione per i videogiochi.

Arise A Simple Story

Iniziamo la nostra carrellata con Arise: A Simple Story, il toccante esordio di Piccolo Studio che celebra la vita con'avventura semplice e intensa, priva di qualsiasi forma di violenza. Un vero e proprio inno all'amore e alla capacità di rimanere integri anche quando tutto sembra andare in pezzi.

In Arise il protagonista è un anziano che ha già vissuto la sua avventura, e che quindi ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia. Per questo motivo, il tempo svolge un ruolo fondamentale nel gameplay: è possibile farlo scorrere all'indietro per trasformare un tronco in caduta libera in un ponte, oppure per mutare la posizione del sole e svelare percorsi prima celati. Nonostante la sua natura intima, Arise: A Simple Story è un'esperienza che può essere condivisa con un partner: ad uno viene affidato il controllo del protagonista, e all'altro quello del tempo. Un piccolo gioiello in grado di rendere speciale il vostro San Valentino.

Trovate Arise: A Simple Story su PlayStation 4, Xbox One, PC (via Epic Games Store) e Nintendo Switch.

Overcooked! e/o Overcooked! 2

Se cercate qualcosa di più frenetico, e se siete appassionati di cucina, allora non possiamo non consigliarvi Overcooked! e il suo seguito. Vi avvertiamo però: il vostro legame potrebbe vacillare al termine della sessione di gioco! Il titolo di Ghost Town Games è puro caos culinario: il vostro scopo è quello di preparare e servire un'incredibile varietà di pietanze prima che i clienti vadano via sbraitando dai ristoranti più improbabili che possiate immaginare.

Nel primo capitolo il Regno delle Cipolle è minacciato da un antico demone con la faccia a forma di polpettone e gli arti composti da spaghetti. Nel suo seguito, invece, dovrete placare la fame insaziabile del Pane Malfermo (The Walking Bread). Cambia la minaccia, ma non la sostanza: esattamente come nelle cucine dei migliori ristoranti, dovrete lavorare in sinergia dividendovi le mansioni, essere rapidi e soprattutto coordinati. Facile a dirsi, ben più arduo a farsi! Ludicamente parlando i due giochi condividono la stessa struttura e la medesima filosofia: Overcooked! 2 presenta tuttavia una maggior varietà di ricette, aree più dinamiche e anche la modalità Online.

Sia Overcooked! che Overcooked! 2 sono disponibili all'acquisto su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC.

A Way Out

Volete vivere un'avventura cinematografica al cardiopalma assieme al vostro partner? Allora non riusciamo ad immaginare un gioco migliore di A Way Out, l'ultima opera del talentuoso Josef Fares che può essere affrontata solo ed esclusivamente in cooperativa con un compagno, sia online, sia in locale.

I protagonisti sono Leo Caruso e Vincent Moretti, due uomini molto differenti tra loro che si trovano costretti a condividere il cortile assolato di un penitenziario. Quella che inizia come un'evasione si trasforma rapidamente in una frenetica avventura, ricca di sparatorie, inseguimenti e situazioni uniche, mai ripetitive.

Dopo lo spettacolare piano sequenza introduttivo, la visuale si divide in due e la natura di A Way Out si palesa chiaramente: lungo tutta la campagna sarete chiamati a collaborare con il vostro partner per superare gli ostacoli che via via vi si pareranno dinanzi, affrontare sezioni stealth e anche uscire indenni da furiose scazzonate. E se purtroppo voi e il vostro compagno sarete lontani durante il giorno si San Valentino, sappiate che in ogni copia di A Way Out c'è un Buddy Pass, che vi consente di invitarlo ad unirsi alla partita in maniera completamente gratuita. A Way Out è acquistabile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

New Super Mario Bros U Deluxe

Concludiamo la nostra carrellata con due giochi disponibili esclusivamente su Nintendo Switch, console ibrida di Kyoto che, come quelle che l'hanno preceduta, fa delle esperienze cooperative locali uno dei suoi elementi fondanti. Il primo titolo che ci sentiamo di consigliarvi è New Super Mario Bros. U Deluxe, riedizione del coloratissimo e vivace platform in due dimensioni uscito originariamente su Nintendo Wii U.

Cinque eroi giocabili (Mario, Luigi, Toad, Ruboniglio e Toadette), oltre 160 livelli unici, un'enorme gamma di potenziamenti per i personaggi e ben due avventure affrontabili in compagnia (oltre alla campagna principale, è inclusa nel pacchetto anche l'espansione New Super Luigi U) vi terranno incollati allo schermo per molto tempo, anche dopo San Valentino! Come se non bastasse, New Super Mario Bros. U Deluxe include anche un ventaglio di modalità extra, anch'esse affrontabili in compagnia, come le Sfide, la Partita Turbo e la Caccia alle Monete.

Luigi's Mansion 3

Il tremante fratello di Mario è tornato su Nintendo Switch con una nuova e spaventosa avventura interamente dedicata a lui, Luigi's Mansion 3, terzo capitolo di una serie che affonda le sue radici su GameCube. Quella che per Mario & co era cominciata come una vacanza da sogno, si trasforma presto in un vero e proprio incubo a causa del malvagio Re Boo: toccherà a Luigi, e al suo fidato Poltergust - gadget che può aspirare fantasmi e al contempo soffiare via gli oggetti - affrontare le insidie del tenebroso e affascinante Hotel Miramostri per salvare gli amici.

Luigi's Mansion 3 è riuscito ad eguagliare il capitolo della saga e al contempo concludere un'annata magistrale per Nintendo, il 2019. Oltre che con la caccia ai fantasmi, il titolo tiene incollati allo schermo invogliando all'esplorazione attenta e curiosa, e con enigmi ambientali sempre stimolanti. L'avventura principale è inoltre affrontabile interamente in cooperativa locale assieme ad un partner, caratteristica che rende Luigi's Mansion 3 un prodotto davvero raro nel panorama videoludico moderno.

L'offerta multigiocatore non si esaurisce qui, poiché sono presenti anche tre mini-giochi aggiuntivi raccolti nella sezione Giochi Paranormali: Fluttuamonete, una sfida acquatica a chi acchiappa più monete, Cacciaspettri, una gara a chi cattura più fantasmi, e Cannonate, un gigantesco tiro al bersaglio cooperativo. Insomma, il divertimento non mancherà di certo!