Sconti giochi PS4: migliori offerte sui classici PlayStation da non perdere

Da Ratchet & Clank a Spyro Reignited Trilogy, passando per MediEvil: sul PlayStation Store tornano le offerte dedicate ai giochi classici per PS4.

speciale Sconti giochi PS4: migliori offerte sui classici PlayStation da non perdere
Articolo a cura di

Da qualche mese siamo entrati ufficialmente in un nuova generazione di console. Anche se all'atto pratico moltissimi videogiocatori, pur volendolo, non sono ancora riusciti a mettere le mani su una PlayStation 5 a causa della cronica carenza di scorte, il pensiero di gran parte della comunità è ormai proiettato al futuro. Di tanto in tanto però fa bene guardarsi alle spalle per ricordare il percorso compiuto dal medium prima di arrivare fin qui, e celebrare le conquiste ottenute da alcuni dei più grandi giochi delle passate generazioni, ancora meglio mediante delle riedizioni di alta qualità.

Negli ultimi anni sono arrivati sul mercato un numero consistente di rimasterizzazioni e remake, con fortune alterne. Alcuni di questi prodotti non hanno aggiunto nulla alle opere originali, altri invece le hanno rielaborate, espanse ed abbellite fino a settare nuovi standard, rendendole appetibili anche alle nuove leve tra i videogiocatori. Molti di quei giochi si trovano adesso in sconto sul PlayStation Store, grazie ad una promozione che vi offre una nuova opportunità per divertirvi e al contempo fare un ripasso della storia videoludica senza spendere cifre enormi. Ecco a voi i nostri consigli!

Ratchet & Clank (9,99 euro)

"Il gioco basato sul film basato sul videogioco". Questo è Ratchet & Clank del 2016, un remake di pregevole fattura che s'ispira al primo indimenticabile capitolo della saga aggiungendo qualche sezione mai vista prima e nuovi elementi narrativi presi in prestito dal film d'animazione di Rainmaker Entertainment. L'obiettivo? Raccontare ancora una volta le origini dei due iconici personaggi.

Grazie a Ratchet & Clank potete riscoprire una formula di gioco che intrattiene i fan PlayStation da quasi vent'anni, fatta di sezioni platform dal pregevole level design e sparatorie roboanti alimentate da armi fuori di testa. Pregno di segreti e trovate brillanti che hanno rivitalizzato l'immaginario di un'intera saga, rappresenta inoltre l'antipasto perfetto in attesa dell'uscita di Ratchet & Clank: Rift Apart, capitolo di nuova generazione per PlayStation 5 previsto nel corso di quest'anno. Per dovere di cronaca segnaliamo che Ratchet Clank (2016) è incluso nella selezione di PlayStation Plus Collection, a disposizione di tutti gli abbonati su PS5.

Se non vi piace essere legati ad un abbonamento o, molto semplicemente, avete ancora PlayStation 4, non pensateci due volte a spendere i pochi soldi richiesti per l'acquisto.

Resident Evil Raccon City Edition (31,99 euro)

Dopo aver riproposto il primo capitolo della serie e Resident Evil Zero mediante delle semplici rimasterizzazioni, Capcom ha deciso di osare e rivoluzionare completamente dapprima Resident Evil 2, e poi, sull'onda del successo del remake di quest'ultimo, pure Resident Evil 3. Ne sono scaturiti due prodotti fedeli agli originali nelle atmosfere e nel setting, ma talmente rivoluzionari nell'ambito del gameplay da settare nuovi standard nell'ambito della serie.

Via la visuale fissa, benvenuta una moderna telecamera in terza persona alle spalle dei protagonisti. Gli enigmi sono stati rinnovati, sono state aggiunte nuove sezioni di gioco e Raccoon City è diventata ancora più bella da vedere grazie al potente RE Engine. Tra i due, è senza ombra di dubbio Resident Evil 2 Remake il più riuscito, mentre alcune sbavature non hanno consentito a Resident Evil 3 Remake di raggiungere l'eccellenza, nonostante gli ottimi spunti e la riuscita rielaborazione dell'iconico Nemesis.

Adesso potete comprarli entrambi a prezzo scontato in un pacchetto dal prezzo complessivo di 31,99 euro, appena sedici euro a gioco. Se siete fan della serie, non pensateci due volte. In qualche modo dovete pur ingannare l'attesa in vista dell'uscita di Resident Evil Village!

Spyro Reignited Trilogy (15,99 euro)

Tranquillamente annoverabile tra i più riusciti remake degli ultimi anni, Spyro Reignited Trilogy ha presentato il draghetto viola alle nuove generazioni di videogiocatori nel migliore dei modi possibili. I ragazzi di Toys for Bob sono riusciti a preservare l'anima dei tre capitoli originali - Spyro the Dragon, Spyro 2: Ripto's Rage e Spyro: Year of the Dragon - e al contempo ammodernarli dal punto di vista artistico e ludico, prendendosi più di qualche responsabilità nel distaccarsi dalla visione originale.

Una gioia per gli occhi e per i polpastrelli, Spyro Reignited Trilogy è in grado di ammaliare anche i giocatori di lunga data che hanno trascorso tanti i pomeriggi della loro infanzia a cercare gemme in tutti i reami dei draghi.

Il viaggio potrebbe rivelarsi anche più bello di quello che conservavano nei propri ricordi, grazie alla riuscita direzione artistica e a tanti nuovi dettagli che non possono passare inosservati, come i draghi dotati di tratti estetici inediti e personalità uniche da scoprire, e il nuovo doppiaggio in lingua italiana - anche se qualcuno potrebbe stranirsi nel sentire "Spairo" e non più "Spiro". Il nostro Giuseppe Arace ne ha parlato in maniera approfondita nella recensione di Spyro Reignited Trilogy.

Shadow of the Colossus (12,79 euro)

Sì, lo hanno già regalato con PlayStation Plus in passato (esattamente come Ratchet & Clank), ma se ve lo siete lasciati sfuggire adesso avete finalmente l'opportunità di recuperare quest'eccezionale remake di un classico senza tempo a pochi spicci. Grazie ai maghi di Bluepoint Games - che di recente hanno compito un'altra magia con Demon's Souls per PS5 - la seconda indimenticabile opera di Fumito Ueda è tornata a nuova vita con una riedizione curata in maniera magistrale.

Il protagonista di Shadow of the Colossus è un ragazzo di nome Wander, che con l'aiuto della sua fidata cavalla Agro è chiamato ad annientare 16 colossi per poter riportare in vita una ragazza di nome Mono. L'intera esperienza di gioco è incentrata sui duelli con le gargantuesche creature, che si distinguono le une dalle altre per dimensioni, fattezze, peculiarità e, soprattutto, punti deboli.

La scoperta di questi ultimi si rivelerà essenziale per il loro abbattimento, altrimenti impossibile. Il sistema di controllo è stato adeguato agli standard moderni, mentre il sontuoso comparto tecnico si prende qualche libertà visiva conservando intatta la forza dirompente del capolavoro uscito tre lustri or sono su PS2. Leggete la recensione di Shadow of the Colossus.

Crash Team Racing Nitro-Fueled (15,99 euro)

Il lavoro compiuto dai ragazzi di Beenox per Crash Team Racing Nitro-Fueled non ha eguali: non solo hanno riportato in auge uno dei giochi più popolari dello scorso millennio, l'unico nel suo genere a poter impensierire sua maestà Mario Kart, lo hanno fatto aggiungendo anche una campagna alternativa e una marea di nuovi contenuti, alcuni pescati da Nitro Kart, altri creati per l'occasione e distribuiti durante un encomiabile supporto post-lancio durato ben 9 mesi.

A saltare subito all'occhio è lo spettacolare rimaneggiamento grafico, che nel pieno rispetto dello stile originale ci catapulta in scenari dettagliatissimi e colorati, ma non passa inosservata nemmeno la perfetta ricalibrazione del sistema di controllo, che rende Crash Team Racing: Nitro-Fueled un vero piacere da giocare. Gli sviluppatori di Beenox hanno ormai smesso di aggiungere nuovi contenuti, ma quelli presenti sono in grado di intrattenere per decine, se non centinaia di ore, specialmente coloro che amano il multigiocatore. Date un'occhiata alla recensione di Crash Team Racing: Nitro-Fueled.

MediEvil (14,99 euro)

Solitamente ci fermiamo a cinque consigli, ma non potevamo lasciarvi senza menzionare anche Sir Daniel Fortesque, che è resuscitato ancora una volta dalla tomba ritornando dagli anni '90 più brutto e sgraziato che mai grazie ad un remake realizzato da Other Ocean.

Il nuovo MediEvil è estremamente fedele al lugubre e scanzonato classico, ma non rinuncia ad un comparto grafico e sonoro moderno, oltre a diverse aggiunte di natura contenutistica che ben si amalgamano con l'offerta originale. Tra le novità più rilevanti e in grado di appagare anche i veterani, figura un inedito contenuto endgame legato a doppio filo con l'esplorazione, che richiede il salvataggio di una ventina di anime in pena sparse in ogni angolo di Gallowmere. Maggiori dettagli potete trovarli nella recensione di MediEvil.