Sconti PlayStation Store: cinque giochi in offerta a meno di 20 euro

Da Pillars of Eternity Complete Edition alla trilogia di The Banner Saga, scopriamo i migliori giochi in vendita a meno di 20€ su PS Store.

speciale Sconti PlayStation Store: cinque giochi in offerta a meno di 20 euro
Articolo a cura di

Nonostante stiano arrivando sul mercato un quantitativo spropositato di titoli pronti a contendersi i vertici delle classifiche mondiali durante l'imminente stagione delle festività, Sony non sembra affatto intenzionata ad allentare la presa e continua a proporre promozioni su promozioni sui titoli di catalogo sul suo PlayStation Store. Come al solito, anche a questo giro c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Accanto ai saldi di Ubisoft e all'Offerta della Settimana dedicata a Shadow of the Tomb Raider, la compagnia giapponese ha lanciato anche gli sconti PlayStation Vintage e i consueti saldi sui giochi a meno di 10 € e a meno di 20 €. In questo articolo ci concentriamo sull'ultima delle promozioni citate, segnalandovi alcuni giochi che, secondo noi, gli amanti dei rispettivi generi non possono assolutamente lasciare sullo scaffale digitale, specialmente alla luce dei prezzi ai quali vengono proposti.

Redout: Lightspeed Edition (19,99 euro)

Avete giocato fino alla nausea la Wipeout Omega Collection, e adesso avete voglia di qualcosa di nuovo? Abbiamo ciò che fa per voi! Redout, sviluppato dai ragazzi italiani di 34BigThings, è un omaggio alla celebre saga futuristica creata da Psygnosis negli anni '90 e ai mostri sacri del genere arcade. Esattamente come i titoli a cui si ispira, anche Redout è pensato per offrire un'esperienza di guida veloce, impegnativa, senza compromessi, e al contempo incredibilmente assuefacente.

I numeri sono senza dubbio dalla sua parte: la campagna per giocatore singolo comprende oltre 100 eventi, 11 modalità di gioco e 35 circuiti, affrontabili pilotando aeronavi appartenenti a 7 differenti scuderie e raggruppate in 4 classi di velocità. Durante le rocampbolesche gare è inoltre possibile fare affidamento su una serie di potenziamenti per la nave e 12 power-up. Presente all'appello anche le modalità multigiocatore online e locale (con schermo condiviso). Per maggiori informazioni, vi consigliamo di leggere la recensione di Redout per PS4.

Pillars of Eternity Complete Edition (19,99 euro)

Nel 2015, Pillars of Eternity ha contribuito alla rinascita degli RPG vecchia scuola imponendosi - assieme a Divinity: Original Sin - come un nuovo termine di paragone per l'intero genere di riferimento. Quattro anni dopo, entrambi i giochi sopramenzionati hanno ricevuto dei degni seguiti, ma se per qualche ragione vi siete lasciati scappare il titolo di Obsidian Entertainment, adesso avete l'opportunità di rimediare, dato che con soli 19,99 euro potete portarvi a casa il gioco base e anche le due stupende espansioni, The White March I & II.

La trama e la caratterizzazione del mondo di gioco sono ai massimi livelli, e il tutto è reso ancora più interessante dalle moltitudini di biforcazioni che possono generarsi a seguito delle scelte compiute dai giocatori. Sei differenti razze giocabili - Umani, Aumaua, Nani, Elfi, Godlike e Orlan - e le numerose opportunità di personalizzazione di abilità e classi contribuiscono inoltre a tratteggiare un gameplay allo stato dell'arte. Ne abbiamo parlato con toni entusiastici nella nostra recensione di Pillars of Eternity.

Trilogia di Banner Saga (19,99 euro)

Quella di The Banner Saga è un'epica trilogia fantasy ambientata nel Nord Europa, nella quale ogni decisione presa nei combattimenti e durante le conversazioni è in grado di mutare in maniera significativa il corso della storia. Dietro ad un comparto grafico caratterizzato da animazioni e panorami sapientemente disegnati a mano, si celano dei giochi di ruolo tattici a turni a metà strada tra Final Fantasy Tactics e Shining Force.

Il primo capitolo narra degli abitanti di un villaggio costretti a scappare dopo l'invasione di un nemico dimenticato, la spietata e orribile razza dei Dredge. In cerca di salvezza, intraprendono un viaggio verso la capitale del regno degli umani. Il vostro compito sarà quello di guidare e gestire la carovana attraverso il territorio ghiacciato, fronteggiando pericoli immani e influenzando le sorti dei sopravvissuti. Il secondo episodio della serie, oltre a proseguire la narrazione tenendo conto delle scelte precedenti, espande ulteriormente l'offerta aggiungendo nuove razze e affinando il sistema di combattimento.

Il capitolo conclusivo introduce nuovi personaggi da aggiungere alla squadra e da utilizzare in battaglia, compresi gli eroi Distruttori, nuove opzioni di potenziamento, un sistema a ondate che rende i combattimenti ancor più coinvolgenti, e inedite possibilità che permettono di personalizzare lo stile di gioco, come la lancia Valka e i titoli eroici. Quella di The Banner Saga è una trilogia memorabile, assolutamente imperdibile per gli appassionati del genere, che grazie agli sconti può essere vissuta per intero a soli 19,99 euro.

Night in the Woods (14,49 euro)

Night in the Woods è un gioco d'avventura basato sulla storia e sull'esplorazione, che presenta una miriade di personaggi con cui interagire. La protagonista è Mae Borowski, una ragazza che abbandona gli studi e ritorna nella sua città natale di Possum Springs per riunirsi ai suoi vecchi amici. Le cose, però, non sono come le ricordava. Quella che una volta era una cittadina mineraria, adesso è in rovina, mentre gli amici sono cresciuti e cambiati. Quando calano le tenebre, inoltre, accadono strane cose...

Mae può compiere solo due azioni: iniziare una conversazione con gli altri abitanti e saltare. Nel primo caso, le scelte compiute nei dialoghi influenzano la storia e le relazioni con gli altri personaggi. Il salto, invece, si rivela essenziale per esplorare a fondo Possum Springs, un piccolo sandbox ricco di segreti e zone interattive. Dietro l'affascinante e colorato stile grafico in 2D si nasconde un'avventura complessa e non adatta a tutti, che con le sue scelte di scrittura e design non solo tenta di raccontare il personaggio di Mae, ma anche di dipingere un affresco sociale e generazionale. Per approfondire l'argomento, vi consigliamo di leggere la recensione di Night in the Woods. Attenzione: il gioco è solo in lingua inglese.

DiRT 4 (12,99 euro)

Nonostante il successo di DiRT Rally, spin-off dalle forti tinte simulative che ha convinto giocatori e critica, Codemasters non ha abbandonato il filone principale della sua serie rallystica, che da sempre cerca di offrire il giusto compromesso tra simulazione e accessibilità. DiRT 4, come i suoi illustri predecessori, mette sul piatto un'esperienza articolata e completa, e al tempo stesso un sistema di guida altamente scalabile.

Tra i fiori all'occhiello della produzione figura il configuratore delle tappe, che consente di creare con un solo pulsante un quantitativo smisurato di percorsi nelle cinque location adibite ad ospitare i classici rally, ovvero Australia, Spagna, Michigan, Svezia e Galles. DiRT 4 offre inoltre gare Landrush in Nevada, Messico e California, e la licenza ufficiale del FIA World Rallycross Championship con tappe in Francia, Portogallo, Regno Unito, Svezia e Norvegia. Trovate queste e molte altre informazioni nella recensione di DiRT 4.