Sconti PlayStation Store: cinque giochi PS4 a meno di 15 euro

Da The Witcher 3 Wild Hunt a DOOM, scopriamo assieme i migliori giochi in vendita a meno di 15 euro sul PlayStation Store.

speciale Sconti PlayStation Store: cinque giochi PS4 a meno di 15 euro
Articolo a cura di

Dopo aver passato in rassegna quelli che secondo noi sono i migliori titoli della promozione Giochi a meno di 5 euro del PlayStation Store, è ora di concentrarci su un‘iniziativa analoga dedicata invece ai prodotti al di sotto dei 15 euro. Stavolta, per certi versi, la selezione s'è rivelata persino più difficoltosa, vista la moltitudine di prodotti di qualità inclusi. Ce n'è davvero per tutti i gusti, da Grand Theft Auto 5 a The Witcher 3: Wild Hunt, passando per Prey, Dishonored 2, Hellblade: Senua's Sacrifice, XCOM 2, Divinity: Original Sin - Enhanced Edition, Just Cause 3 e Darkest Dungeon. Prima di procedere con la rassegna, ci teniamo a specificare che gli sconti della promozione Giochi a meno di 15 euro saranno disponibili fino alle ore 00:59 di giovedì 21 marzo. Potete consultare l'elenco completo con tutti i 94 titoli in offerta dalla vostra PlayStation 4, oppure, se vi torna più comodo, visitando la versione web del PlayStation Store. Come sempre, se avete ulteriori suggerimenti o se siete alla ricerca di consigli sui giochi in promozione, siete invitati a dirci la vostra nei commenti.

The Witcher 3: Wild Hunt

A quest'ora, probabilmente, The Witcher 3: Wild Hunt si trova già nelle librerie di molti di voi. Se non è così, adesso avete l'opportunità per rimediare. Il capolavoro di CD Projekt RED è in vendita ad appena 8,99 euro, un prezzo stracciato per un RPG in grado di offrirvi almeno un centinaio di ore di gioco, una storia che farete fatica a dimenticare, dei personaggi che vi entreranno nel cuore e un impianto di gioco profondo e appagante.

Lo strigo Geralt di Rivia, dopo i fatti narrati in The Witcher 2: Assassin's of Kings, ha finalmente recuperato la memoria e si è messo sulle tracce di Ciri, una ragazza di nobili origini che racchiude un potere immenso e che considera come una figlia. Durante il suo viaggio attraverserà dei villaggi devastati dalla guerra, città maestose, rovine di antiche civiltà, isole innevate e incontrerà persone ancor più crudeli dei mostri dai quali ha giurato di proteggerle. Geralt, inoltre, non è l'unico alla ricerca di Ciri: c'è anche un'altra minaccia che incombe, per giunta proveniente da un'altra dimensione...

Nonostante i rimandi ai precedenti capitoli della serie siano molteplici, l'eccellente lavoro svolto dagli sceneggiatori rende The Witcher 3: Wild Hunt estremamente godibile anche per coloro che si avvicinano a questo universo per la prima volta. La progressione della storia è resa ancora più interessante dall'enorme libertà di scelta concessa ai giocatori, che possono influenzare il destino dei personaggi e l'avanzamento delle quest, siano esse principali o secondarie.

Prey

Se avessimo a disposizione una sola riga per descrivere Prey, potremmo riassumere la sua intera essenza descrivendolo come l'incontro perfetto tra Dishonored, Bioshock e Deus Ex. Il team di Arkane Studios Austin guidato da Raphael Colantonio ha imbastito un'esperienza incredibilmente profonda, stratificata e dal level design sopraffino.

Talos I, la stazione spaziale in orbita intorno alla Luna sulla quale si svolgono le vicende del gioco, è un immenso e labirintico parco divertimenti che offre innumerevoli opportunità ai giocatori, che grazie agli stravaganti dispositivi e all'articolato sistema di sblocco dei poteri possono sperimentare soluzioni improvvisate, cercare percorsi alternativi, tentare nuovi approcci e influenzare il proprio destino, oltre a quello degli altri sopravvissuti.

Se siete amanti della fantascienza e dell'horror, due generi che hanno già ampiamente dimostrato di essere fatti l'uno per l'altro, vi appassionerete senz'altro alla storia di Morgan Yu, che dopo essersi risvegliato privo di ricordi è costretto a vedersela con i minacciosi Typhon, una razza aliena in grado di mutare forma e che infesta l'intera struttura. Prey è un'avventura spaziale fatta di scelte dolorose e momenti indelebili, che si conclude con un finale spiazzante che ancora oggi fa discutere. Non lasciatevelo sfuggire: è in sconto a soli 14,99 euro.

Hellblade: Senua's Sacrifice

Hellblade: Senua's Sacrifice è un'avventura che può vantare l'estro creativo di un gioco indipendente e una messa in scena in grado di non sfigurare dinanzi a produzioni tripla A. Nel raccontare il viaggio di Senua verso Helheim, il regno dei morti della mitologia norrena dove intende resuscitare il suo amato Dillon, i ragazzi di Ninja Theory hanno puntato i riflettori su una tematica estremamente delicata come quella della sanità mentale. La guerriera celtica è infatti affetta fin dalla nascita da una grave forma di psicosi che la induce a sentire delle voci, da lei ribattezzate Furie. Queste ultime vengono influenzate dalle sue emozioni e, in diverse occasioni, si rivelano persino utili alla sua stessa sopravvivenza.

Gli sviluppatori hanno riposto una notevole cura nella narrazione, nella recitazione digitale della protagonista e nella creazione delle stupende ambientazioni nordiche, permeate da un'atmosfera tetra e opprimente. Non ci sentiamo di lodare alla stessa maniera i puzzle, piuttosto blandi, e il sistema di combattimento poco sviluppato. Inciampi che tuttavia possono essere tranquillamente perdonati alla luce delle altre qualità espresse dalla produzione, in special modo se viene offerta a prezzo scontato come in quest'occasione. Hellblade Senua's Sacrifice è in offerta sul PlayStation store a soli 14,99 euro.

DOOM

Pochi giochi sono in grado di pomparvi adrenalina dritto nel sangue con la stessa efficacia di DOOM. Un'esperienza frenetica, galvanizzante, aggressiva, puro rock & roll. Lo sparatutto in prima persona di id Software è il tributo perfetto agli FPS vecchio stile, filone da essa stessa inaugurato più di vent'anni or sono con il capostipite della serie. Il pretesto per dare il via all'azione è quello di sempre: gli esperimenti della UAC hanno condotto un esercito di demoni su Marte. I giocatori, nei panni di uno Space Marine senza nome appena risvegliatosi da un lungo sonno in un sarcofago, dovranno viaggiare fino agli inferi, annientare la minaccia e impedire che arrivi sulla Terra.

La narrazione di DOOM, nonostante non manchino alcuni colpi di scena, non brilla particolarmente, ma non è un problema: il focus della produzione è tutto sul gameplay, sull'azione sfrenata e sulla velocità di esecuzione. I livelli, articolati e ricchi di segreti, sono un piacere da esplorare, mentre la progressione è vivacizzata dalla possibilità di sbloccare nuove abilità per lo Space Marine e nuovi accessori per le numerose (ed esagerate) bocche da fuoco. Sarebbe davvero un peccato lasciare sullo scaffale digitale un prodotto di tale caratura, soprattutto quando viene proposto a soli 9,99 euro. Un'ottima occasione per prepararsi a DOOM: Eternal, seguito in arrivo nel corso di quest'anno che promette di alzare ulteriormente l'asticella per quanto concerne spettacolarità e opportunità di gameplay.

Dishonored 2

Dishonored 2 è il seguito perfetto. Riprende in toto il concept del capitolo originale, ma allo stesso tempo lo perfeziona e lo espande a dismisura, permettendogli di raggiungere vette raramente toccate da altre produzioni. Ambientato 15 anni dopo i fatti narrati nel capostipite della serie, Dishonored 2 si apre con un vero e proprio colpo di stato a cui segue la scelta del personaggio con il quale affrontare l'intera avventura: il protettore reale Corvo Attano, protagonista dell'episodio precedente, oppure l'ormai cresciuta imperatrice Emily Kaldwin. Nei loro panni, i giocatori possono vivere la medesima avventura da due differenti punti di vista, un fattore che, assieme alle enormi differenze per quanto concerne i poteri e alla libertà di scelta che influenza il mondo circostante, contribuisce ad incentivare la rigiocabilità.

Dopo la prima missione, la plumbea Dunwall lascia il posto a Karnaca, capitale dell'isola di Serkonos nella quale si svolgono le vicende del gioco. Nel creare "il gioiello del sud", gli artisti di Arkane Studios si sono chiaramente ispirati alle atmosfere e alle architetture mediterranee, mescolando sapientemente elementi italiani, spagnoli e greci. Ciò che davvero stupisce in Dishonored 2, oltre all'affascinante e curato background narrativo, è il magistrale design dei livelli, che traboccano di dettagli e che lasciano completa libertà d'approccio ai giocatori. L'eccellente titolo di Arkane Studios è disponibile in sconto a 14,99 euro.