Sconti PlayStation Store: migliori giochi PS4 in offerta a meno di 15 euro

Da GTA 5 a Prey, passando per Uncharted L'Eredità Perduta: 5 giochi PlayStation 4 in offerta a meno di 15 euro l'uno sul PSN.

speciale Sconti PlayStation Store: migliori giochi PS4 in offerta a meno di 15 euro
Articolo a cura di

È ormai più che chiaro che giocare tanto (e bene) spendendo davvero poco è più che possibile, specialmente su PlayStation 4. Sony lancia continuamente nuove offerte sul suo store digitale, suddividendole per fasce di prezzo e andando incontro alle esigenze delle tasche di tutti i videogiocatori. Nei giorni scorsi vi abbiamo segnalato una serie di giochi scontati a meno di 5 euro e a meno di 10 euro, ma quest'oggi abbiamo alzato leggermente il budget e scelto di titoli al di sotto della soglia dei 15 euro. C'è davvero l'imbarazzo della scelta, e pescarne cinque non è stato affatto facile: ecco a voi cinque giochi che non dovrebbero assolutamente mancare nella vostra collezione!

Prey (13,99 euro)

Prey è un immersive sim profondo, stratificato e dal level design sopraffino, il perfetto mix tra Dishonored, Bioshock e Deus Ex. Talos I, la stazione spaziale in orbita intorno alla Luna sulla quale si svolgono le vicende del gioco, è un labirintico parco divertimenti che vi concederà innumerevoli opportunità di approccio. Grazie ai numerosi e stravaganti dispositivi e all'articolato sistema di sblocco delle abilità potrete sperimentare soluzioni improvvisate, cercare percorsi alternativi, tentare nuovi approcci e influenzare il vostro destino, oltre a quello degli altri sopravvissuti.

Prey non dovrebbe mancare nella collezione di nessun amante della fantascienza e dell'horror, due generi che hanno già ampiamente dimostrato di essere fatti l'uno per l'altro. La storia di Morgan Yu, risvegliatosi privo di ricordi e costretto a fronteggiare la minaccia dei Typhon, è fatta di scelte dolorose e momenti indelebili, e si conclude con un finale davvero spiazzante. A 13,99 euro non potete lasciarvi sfuggire questa perla. Se siete ancora indecisi, allora vi invitiamo a leggere la recensione di Prey.

Uncharted L'Eredità Perduta (14,99 euro)

Concepito come un'espansione di Uncharted 4: La Fine di un Ladro, durante la lavorazione L'Eredità Perduta ha assunto i connotati di una produzione a sé stante, con tutti i crismi di un titolo tripla A. Quello che poi è arrivato sugli scaffali è un Uncharted a tutti gli effetti, che come gli altri capitoli della saga presenta un ritmo ben dosato e il giusto equilibrio tra narrazione e sparatorie, impreziosite da un'ulteriore apertura verso l'esplorazione libera, un level design di prim'ordine e un comparto tecnico sensazionale.

Uncharted: L'Eredità Perduta segue le vicende di Chloe Frazer, la cacciatrice di tesori conosciuta nel secondo episodio, in un viaggio per strappare un antico manufatto, la leggendaria Zanna di Ganesh, dalle grinfie di uno spietato guerrafondaio. Per sua fortuna non è sola: in quest'impresa, che vi intratterrà per circa otto ore, potrà contare sull'aiuto dell'abile mercenaria Nadine Ross. Ad incrementare la longevità ci pensano le modalità multigiocatore e Sopravvivenza di Uncharted 4 Fine di un Ladro, incluse nel pacchetto. Maggiori dettagli potete trovarli nella recensione di Uncharted: L'Eredità Perduta.

Child of Light (7,49 euro)

Child of Light è un gioco di ruolo a turni non particolarmente complesso, che narra delle avventure della giovane Aurora, in viaggio per salvare suo padre e il perduto regno di Lemuria. Ad aiutarla in quest'ardua impresa ci pensano la lucciola magica Igniculus e un variegato gruppo di compagni, liberamente schierabili nelle battaglie contro i servitori della Regina Oscura. Concepito per essere una moderna fiaba per bambini, Child of Light è impreziosito da panorami acquarellati che traboccano di colori e magia, dipinti con l'UbiArt Framework.

I combattimenti offrono meccaniche interessanti e cercano il giusto equilibro tra varietà e leggerezza, ma risultano, specialmente nella fasi più avanzate dell'avventura, piuttosto semplici per i veterani del genere RPG. Nonostante ciò, il viaggio nel perduto Regno di Lemuria merita di essere vissuto dai videogiocatori di tutte le età, specialmente alla luce del risicato costo di accesso, appena 7,49 euro. Potete approfondire l'argomento leggendo la recensione di Child of Light.

Grand Theft Auto 5 (14,99 euro)

Cosa dire di un dei giochi più venduti di tutti i tempi, costantemente in cima alle classifiche di tutto il mondo da sette anni e sviluppato da una software house che raramente ne sbaglia una? Se per qualche motivo o per l'altro ve lo siete lasciato sfuggire in tutto questo tempo, adesso avete un'altra occasione per rimediare.

A tutti gli amanti delle esperienze solitarie Grand Theft Auto 5 offre la corposa e avvincente campagna per giocatore singolo con protagonisti Trevor, Franklin e Michael, mentre a chi desidera proseguire la carriera da criminale viene offerto GTA Online, componente multigiocatore che si espande a ritmi pazzeschi. Negli ultimi mesi, ad esempio, sono stati aggiunti in via del tutto gratuita sia il Casinò & Resort Diamond, uno spazio sociale dove gli aspiranti criminali di Los Santos possono sperperare i propri guadagni giocando d'azzardo e organizzando feste nell'attico privato, sia il Colpo al Casinò Diamond.

Grand Theft Auto 5 e GTA Online, assieme, offrono un'esperienza potenzialmente interminabile, capace di tenervi incollati allo schermo per anni interi, sicuramente fino all'uscita di GTA 6, che sembra essere ancora lontana.

The Witcher 3 Wild Hunt (8,99 euro)

The Witcher 3: Wild Hunt a 8,99 euro. Volendo, potremmo fermarci qui senza aggiungere altro. Nonostante i tanti anni trascorsi dall'uscita, sono usciti ben pochi giochi di ruolo in grado di rivaleggiare con la mastodontica avventura di Geralt di Rivia, popolata da personaggi indimenticabili e ricca di momenti che hanno lasciato un segno indelebile nel cuore di milioni di videogiocatori.

Lo strigo, dopo i fatti narrati in The Witcher 2: Assassin's of Kings, ha finalmente recuperato la memoria e si è messo sulle tracce di Ciri, una ragazza di nobili origini che racchiude un potere immenso e che considera come una figlia. Nonostante i rimandi ai precedenti capitoli della serie siano molteplici, l'eccellente lavoro svolto dagli sceneggiatori rende The Witcher 3 Wild Hunt estremamente godibile anche per coloro che si avvicinano a questo universo per la prima volta. La progressione della storia è resa ancora più interessante dall'enorme libertà di scelta concessa, che consente di influenzare il destino dei personaggi e l'avanzamento delle quest, sia principali che secondarie.

Molti di voi, probabilmente, stanno prendendo in considerazione l'acquisto del gioco dopo il successo della serie televisiva di Netflix, pertanto ci teniamo a specificare che le storie imbastite da CD Projekt RED, nonostante siano ambientate dopo la fine dei romanzi di Andrzej Sapkowski, sono indipendenti da questi ultimi e quindi anche dalla serie.