Sconti PS4: i migliori giochi in offerta a meno di 20 euro

Shadow of the Colossus, The Last Guardian, Super Bomberman R, i migliori giochi PS4 a sconto, ora in offerta a meno di 20 euro l'uno.

speciale Sconti PS4: i migliori giochi in offerta a meno di 20 euro
Articolo a cura di

Scegliere cosa comprare sul PlayStation Store è sempre arduo, dal momento che a Sony piace "mandare in confusione" i suoi giocatori lanciando diverse promozioni in contemporanea... ma non temete, ci pensiamo noi fornirvi una guida in questo mare magnum di offerte! Dopo avervi suggerito 5 giochi PS4 a meno di 10 euro, adesso è giunto il momento di selezionarne altrettanti al di sotto dei 20 euro. Come sempre, abbiamo cercato di pescare in diversi generi ed epoche storiche, nel tentativo di andare incontro ai gusti e alle esigenze di tutti quanti. Prima di procedere con la rassegna, vi avvertiamo che le offerte segnalate saranno attive fino alle ore 00:59 di 27 giugno, per cui avete ancora qualche giorno per prendere una decisione.

The Last Guardian (14,99 euro)

Iniziamo subito con l'ennesima opera memorabile diretta da Fumito Ueda. S'è fatto attendere per ben dieci anni, ma alla fine The Last Guardian è riuscito a rispettare le aspettative dei giocatori, nonostante la sua natura singolare. L'intera storia è cucita attorno al rapporto d'amicizia tra un bambino e il suo leggendario compagno, Trico. Assieme saranno chiamati a superare immani difficoltà mentre la fiducia l'uno nell'altro, rompicapo dopo rompicapo, crescerà a dismisura.

The Last Guardian non solo riesce a raccontare una storia affascinante e toccante, ma anche a proporre soluzioni ludiche decisamente creative e stimolanti, specialmente nella seconda parte dell'avventura. Non mancano neppure situazioni nelle quali la tensione prende il sopravvento, come fughe rocambolesche e incontri inaspettati che lasciano i giocatori senza fiato. È impossibile non rimanere sbalorditi dinanzi alle meraviglie di un mondo remoto composto da architetture imponenti che sembrano sospese in un'antichità eterna. Una volta arrivati al toccante finale, inoltre, vi verrà naturale persino chiudere un occhio sulla pessima gestione della telecamera. Potete approfondire l'argomento leggenda la recensione di The Last Guardian.

Shadow of the Colossus (19,99 euro)

Ancora la poetica di Fumito Ueda, questa volta con il remake di Shadow of the Colossus curato in maniera magistrale dai ragazzi di Bluepoint Games. Il titolo non ha bisogno di presentazioni: Wander, in sella alla sua fidata cavallo Agro, è chiamato ad annientare 16 colossi per poter riportare in vita una ragazza di nome Mono... e qui ci fermiamo, lasciandovi il piacere della scoperta.

Tutto il gioco è incentrato sui duelli con le colossali creature che popolano il meraviglioso mondo di gioco, che si distinguono le une dalle altre per dimensioni, fattezze, peculiarità e, sopratutto, punti deboli. La scoperta di questi ultimi sarà essenziale per il loro abbattimento, altrimenti impossibile. Il lavoro di attualizzazione effettuato da Bluepoint è semplicemente perfetto: pur rispettando l'opera originale, riesce ugualmente ad attualizzarla con una comparto tecnico sontuoso che conserva intatta la forza dirompente del capolavoro uscito per la prima volta 14 anni fa su PlayStation 2. Se ancora non vi basta, abbiamo per voi anche la recensione di Shadow of the Colossus.

Super Bomberman R (12,99 euro)

Super Bomberman R è un titolo rispettoso dei canoni della serie che arricchisce la rodata formula originale con alcune, riuscite variazioni sul tema in grado di andare incontro alle esigenze dei giocatori moderni. Il titolo, innanzitutto, offre una campagna per giocatore singolo piacevole e ben architettata, nonostante la sua brevità. Composta da 40 livelli suddivisi in 5 mondi, vede gli 8 fratelli Bomberman impegnati in una missione per il salvataggio dell'universo, minacciato dal perfido imperatore Buggler. La componente più riuscita della campagna è sicuramente rappresentata dagli scontri contro i boss posti al termine di ciascuno dei 5 mondi, caratterizzati da meccaniche combattive distintive.

Il piatto forte della produzione, in ogni caso, è rappresentato dalla componente multigiocatore, da sempre fiore all'occhiello della serie e in grado di animare a dovere le serate tra amici. Sono due le modalità a disposizione. La prima, la classica Battaglia Online, è in grado di ospitare fino ad 8 giocatori tutti contro tutti o suddivisi in squadre, e offre un set di regole pienamente personalizzabile. La seconda, il Gran Premio, vede scontrarsi due team composti al massimo da 3 giocatori ciascuno in diverse competizioni, nelle quali primeggia chi mette a segno il maggior numero di uccisione, ottiene il dominio dei punti di controllo o colleziona più cristalli. La versione PlayStation 4 vanta un bombarolo d'eccezione, Ratchet con in spalla il suo fedele amico Clank!

Resident Evil Revelations 1&2 Bundle (14,99 euro)

Pur non essendo dei capitoli numerati, i due Revelations ricoprono ugualmente un ruolo molto importante nel canone della serie. Il primo dei due, uscito dapprima su Nintendo 3DS nel 2012 e solo successivamente sulle console casalinghe, ebbe il pregio di riportare nella saga le atmosfere claustrofobiche delle origini dopo la deriva action dei capitoli immediatamente precedenti. Pur proponendo una struttura molto frammentata tipica delle esperienze tarate per dispositivi portatile, si gioca che è un piacere.

Ambientata dopo la fondazione della BSAA avvenuta tra il quarto e il quinto capitolo della saga, la storia segue Jill Valentine e Parker Luciani in una missione di soccorso su una nave sperduta nel Mediterraneo: Chris Redfield e Jessica Sherawat sono spariti, mentre la Velcro minaccia di infettare i mari di tutto il mondo con il potente virus T-Abyss.
Resident Evil Revelations 2 è stato sviluppato con le piattaforme tradizionali in mente, ma ha optato per una distribuzione episodica. Lungo i quattro capitoli di cui è composto (ai quali vanno ad aggiungersi due episodi extra) la narrazione si sviluppa su due piani temporali e si sposta continuamente tra due coppie di eroi: da un lato Claire Redfield con Moira Burton, e dall'altro Barry Burton con una misteriosa ragazzina di nome Natalia. Questi ultimi due, si ritroveranno a seguire le orme della prima coppia a sei mesi distanza.

Revelations 2 ricalca la formula del primo capitolo, offrendo tuttavia spazi più aperti e un focus maggiore sulla narrazione. Pur non essendo perfetti, consigliamo entrambi i giochi a tutti i fan della saga horror di Capcom che hanno già completato più e più volte tutti i capitoli principali.

Capcom Beat Em Up Bundle (11,99 euro)

Chiudiamo la nostra carrellata con una raccolta dedicata a tutti i giocatori più nostalgici che agli scontri diretti di Street Fighter hanno sempre preferito prendere a pugni e a calci in faccia orde e orde di nemici, ancora meglio se in compagnia di un amico. Capcom Beat Em Up Bundle include ben sette picchiaduro a scorrimento della vecchia scuola: stiamo parlando di Final Fight, Captain Commando, The King of Dragons, Knights of the Round e Warriors of Fate, Armored Warriors e Battle Circuit, questi ultimi due giunti su console per la prima volta in assoluto nella loro storia.

Come ogni raccolta che si rispetti, anche Capcom Beat Em Up Bundle include una serie di accorgimenti atti a dare una svecchiata ai prodotti inclusi: la difficoltà di gioco è liberamente personalizzabile, ed è persino inclusa la possibilità, per i giocatori meno smaliziati, di aumentare il numero di vite utilizzabili per arrivare ai titoli di coda. Oltre alla locale, inoltre, tutti i titoli supportano anche la cooperativa online. A condire il tutto ci pensano la modalità Galleria, che permette di approfondire i retroscena dello sviluppo attraverso immagini, bozzetti e materiale promozionale, e la possibilità di scegliere tra la lingua inglese e quella giapponese. Per saperne di più, vi invitiamo a leggere la recensione di Capcom Beat'em Up Bundle.