Star Wars Battlefront 2: i legami tra Gli Ultimi Jedi e il DLC Resurrezione

Puntuali, EA e Lucasfilm hanno pubblicato il primo DLC di Star Wars Battlefront II ambientato durante The Last Jedi. Come si ricollega al film?

speciale Star Wars Battlefront 2: i legami tra Gli Ultimi Jedi e il DLC Resurrezione
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Attenzione: l'articolo contiene spoiler su Gli Ultimi Jedi, sulla Campagna in singolo di Star Wars Battlefront 2 e sul DLC Resurrezione

    Da poco più di un mese è giunto sui nostri scaffali Star Wars Battlefront II, nuovo shooter di DICE tratto dalla celeberrima saga cinematografica di George Lucas. Oltre ad un corposo comparto multiplayer, il titolo propone anche una campagna in singolo che segue le vicende di Iden Versio e della sua lotta contro l'Impero. La storia parte dalla battaglia di Endor, evento chiave di Star Wars Episodio VI, e prosegue intrecciandosi con la trilogia di Star Wars Aftermath. La vicenda si chiude poi su Jakku, pianeta visto in Il Risveglio della Forza, con la sconfitta della flotta dell'Impero e il successivo trattato di pace tra quest'ultimo e il governo della Nuova Repubblica. Dopo il salto temporale, ritroviamo Del, marito di Iden, braccato dal Primo Ordine, dall'ex compagno di squadra Hask e da Kylo Ren in persona. Proprio dalle parole di Ben Solo, in molti hanno ipotizzato che i due protagonisti di Battlefront II altro non fossero che i genitori di Rey...

    I riferimenti a Gli Ultimi Jedi e Il Risveglio della Forza

    In un certo senso, la campagna del gioco si concludeva con un piccolo cliffhanger: da un lato, Kylo Ren proseguiva la sua ricerca della mappa per Luke Skywalker, e dall'altro Hask si preparava alla rappresaglia di Iden. Curiosamente, EA e Lucasfilm hanno annunciato che le missioni in singolo erano state interrotte per potenziali spoiler riguardanti Gli Ultimi Jedi: le anticipazioni, però, non sono così rilevanti come si credeva.

    Il titolo del DLC è Resurrezione: il progetto da cui prende il nome questa prima espansione di Battlefront II prevede il rapimento di bambini in tutta la galassia per aumentare le file delle truppe del Primo Ordine, come già confermato in precedenza sia dalle parole di Finn sia da quelle di Phasma ne Il Risveglio della Forza. I due rimarcano, infatti, che i ragazzi vengono strappati alle loro famiglie e condizionati in modo da diventare ciechi e ubbidienti burattini nelle mani del Primo Ordine: un metodo che, come dimostra la diserzione di Finn, non appare di certo totalmente infallibile.
    Ovviamente, come rivelato ne Gli Ultimi Jedi, Rey non è assolutamente la figlia di Iden e Del. Nell'espansione viene infatti inserita Zay, figlia dei due protagonisti, mentre i genitori di Rey non sono altro che semplici mercanti di rottami che hanno dato la vita ad un essere straordinariamente dotato nella Forza. La storia di Resurrezione si dipana attraverso location già ammirate nel corso della campagna principale e viene inserito persino un easter egg riguardante Il Risveglio della Forza: il raggio mortale della base Starkiller fa capolino all'orizzonte mentre madre e figlia si fanno largo sul pianeta Vardos.
    L'unico, vero spoiler riguarda la missione finale del DLC. Iden Versio e Zay salgono infatti a bordo di uno Star Destroyer del Primo Ordine per sabotarlo ma, al suo interno, trovano i piani dei Dreadnaught, ovvero una cannoniera in grado di distruggere un'intera flotta. Dopo varie peripezie e la morte di Iden stessa, Zay riesce a riportare i piani della cannoniera alla Resistenza del Generale Leia Organa che, immediatamente, decide di passare le informazioni a Poe Dameron, mentre i superstiti si mettono in salvo prima dell'arrivo delle forze di Snoke e Kylo Ren. La fine di Resurrezione , pertanto, coincide perfettamente con l'inizio de Gli Ultimi Jedi e questo spiega il motivo per cui i piloti della Resistenza siano così preparati sui punti deboli delle corazzate del Primo Ordine.

    L'ultimo atto di Zay è l'inizio di un incarico commissionatale dal Generale Organa: andare nell'Orlo Esterno per radunare gli alleati della Resistenza. Anche qui, la citazione è evidente: Gli Ultimi Jedi si conclude, del resto, proprio con la richiesta d'aiuto da parte di Leia e Poe Dameron. A quanto pare, però, la missione di Zay non si è conclusa nel migliore dei modi, vista la totale mancanza di supporto nei minuti conclusivi de Gli Ultimi Jedi.
    Non è da escludere che, considerato il finale della pellicola, i prossimi DLC di Battlefront II non possano aiutarci a fare luce sulle conseguenze dell'estremo sacrificio di Luke Skywalker e sui passi successivi fatti dalla Resistenza per contrastare l'ascesa, ormai inarrestabile, del nuovo supremo leader del Primo Ordine: Kylo Ren.

    Che voto dai a: Star Wars Battlefront 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 98
    7
    nd